<![CDATA[ Highlights del Comitato Regionale Progetto Azzurro - FIP ]]> Mon, 6 Feb 2023 13:43:09 UTC <![CDATA[ Puglia - Giornata Azzurra a Bari, il bilancio della tappa pugliese ]]> Nell'ambito del Progetto Azzurro, si è svolta lunedì 6 marzo, presso il PalaCus di Bari, la Giornata Azzurra in Puglia.

Il Tecnico Federale Antonio Bocchino ha guidato gli allenamenti di trenta giocatori del Centro Tecnico Federale pugliese, delle classi 2000, 2001 e 2002. In serata poi oltre 230 persone, tra allenatori e istruttori minibasket, hanno assistito al Clinic integrato basket-minibasket-preparazione fisica sul tema “1 contro 1 difensivo su giocatore con e senza palla” (relatori Antonio Bocchino, il Responsabile Tecnico Minibasket Maurizio Cremonini e il Preparatore Fisico Territoriale della Puglia Cosimo Santarcangelo).

“Ho visto entusiasmo, voglia di migliorare e abnegazione da parte dei giocatori in campo - ha affermato Antonio Bocchino - c’è stata grande partecipazione, agli allenamenti e al Clinic, dei giovani allenatori e dei tecnici dei ragazzi, ai quali abbiamo cercato di dare input giusti per crescere ancora”.

“Dopo sei anni di integrazione fra basket e minibasket – ha osservato Maurizio Cremonini a margine del Clinic – si percepisce l'inizio di una condivisione vera. Anche chi non aveva la qualifica di istruttore, oggi riconosce al minibasket la possibilità di essere concretamente utile alla crescita del giocatore. Certo, ci vorrà ancora tempo per stabilizzare il cambiamento, ma i segnali sono molto positivi”.

“Le Giornate Azzurre rappresentano sempre un’ottima occasione di confronto con lo staff del Settore Squadre Nazionali - ha affermato Margaret Gonella, Presidente del Comitato Regionale Fip Puglia - purtroppo per motivi di tempistica quest’anno abbiamo potuto organizzare soltanto una giornata di lavoro, ma ci saranno altre occasioni di incontrare e confrontarsi con lo staff nazionale. Per quanto riguarda gli allenamenti tutti i giocatori hanno mostrato grande voglia di mettersi in mostra, essere visionati dai tecnici federali è per loro uno stimolo ulteriore. Anche la risposta degli allenatori al Clinic è stata ottima, merito anche della qualità dei relatori”.

“Giornata molto positiva sotto tutti i punti di vista - è il commento di Giovanni Gesmundo, Referente Tecnico Territoriale della Puglia - grande impegno da parte di ragazzi e allenatori, anche dal punto di vista organizzativo tutto è andato per il meglio”.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Mon, 6 Mar 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Sicilia - A Catania 200 allenatori e Istruttori Minibasket per il Centro Tecnico Federale, presenti Antonio Bocchino e Maurizio Cremonini ]]> Oltre 200 partecipanti tra allenatori e Istruttori Minibasket al Centro Tecnico Federale a Catania. La presenza del Tecnico Federale Antonio Bocchino e del Responsabile del Settore Minibasket Maurizio Cremonini ha infatti generato grande entusiasmo in Sicilia.

“E’ stato un bel momento di integrazione tra le varie componenti del movimento - ha affermato Antonio Bocchino - abbiamo lavorato a 360 gradi con la collaborazione del Referente Tecnico Territoriale Giovanni Gebbia, con il Preparatore Fisico Territoriale Massimo Sigillo per quello che riguarda la parte fisica e con l’istruttrice CIA Cinzia Savoca (presenti 13 mini arbitri, ndr). Da parte di tutti, allenatori e Istruttori, c’è stata grande attenzione e partecipazione. Ringrazio la società Alfa Catania per aver messo a disposizione l'impianto”.

“Il Centro Tecnico Federale di Catania - ha analizzato Maurizio Cremonini - è stata una bella e significativa occasione di riflessione per i 160 Istruttori Minibasket presenti. Abbiamo attuato una modalità che speriamo sia risultata efficace: ci siamo alternati in campo nello spiegare ciò che accadeva dal punto di vista della pallacanestro, ma osservato e valutato con gli occhi del minibasket. Una procedura che ha cercato di andare incontro alle esigenze dei tantissimi partecipanti e che ci sembra abbia raccolto il loro consenso. Osservare la pallacanestro con gli occhi del minibasket è fondamentale per avere chiarezza del minibasket che va insegnato. Oggi abbiamo aggiunto un tassello di approfondimento in più”.

Presente nel corso della giornata il presidente del Comitato Regionale FIP Sicilia Riccardo Caruso.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Sat, 4 Mar 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Liguria - Giornata Azzurra a Loano, il bilancio della tappa ligure ]]> Nell’ambito del Progetto Azzurro, si è svolta a Loano, giovedì 2 marzo, la Giornata Azzurra in Liguria.

“Partendo dell’ottima organizzazione - ha affermato Andrea Capobianco, tecnico federale responsabile del Progetto Azzurri - devo dire di essere molto soddisfatto della grande presenza di allenatori sia durante il Clinic sia durante gli allenamenti: scambio di idee, collaborazione e condivisione devono essere alla base della crescita del movimento.
Nel corso della giornata ho avuto la possibilità di allenare giocatori e giocatrici del Centro Tecnico Federale, la loro risposta, per impegno e qualità, è stata ottima. Sta a loro, attraverso il lavoro quotidiano nelle società, continuare a crescere. Credere nei giovani è fondamentale”.

“Giornata assolutamente positiva - ha affermato Andrea Toselli, Referente Tecnico Territoriale della Liguria - a differenza dello scorso anno siamo riusciti a coinvolgere sia il settore maschile sia il settore femminile, tanti nel corso della giornata gli allenatori presenti che si sono potuti confrontare con Andrea Capobianco in maniera costruttiva. Ottima anche la partecipazione al Clinic (con relatori Andrea Capobianco, Maurizio Cremonini, Responsabile Tecnico Minibasket FIP, Manuela Pietronave, Preparatore Fisico, ndr) al quale hanno preso parte 160 persone tra allenatori e Istruttori Minibasket”.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Fri, 3 Mar 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Toscana - Giornata Azzurra in Toscana, il bilancio di Montecatini ]]> Si è svolta mercoledì 1° marzo, a Montecatini, la Giornata Azzurra in Toscana.

Il Tecnico Federale Antonio Bocchino ha guidato gli allenamenti delle Selezioni 2002 e 2000/01 del Centro Tecnico Federale toscano e tenuto una riunione con 30 giovani allenatori, che hanno lavorato nel corso della giornata con il Formatore CNA Vincenzo Carlà. In serata il Clinic Integrato Basket-Minibasket-Preparazione Fisica con relatori Antonio Bocchino, Maurizio Cremonini, Responsabile Tecnico Minibasket FIP, e Tommaso Santucci, Preparatore Fisico Territoriale della Toscana: presenti 300 persone tra allenatori e Istruttori Minibasket.

“E’ stata una giornata costruttiva - ha affermato Tommaso Paoletti, Referente Tecnico Territoriale della Toscana - positivo l’atteggiamento dei giocatori, alcuni dei quali parteciperanno dal 9 al 12 marzo, a Roseto degli Abruzzi, al raduno di Avviamento Tecnico Federale (annata 2002, ndr). Tanti gli allenatori presenti sia durante gli allenamenti sia durante il Clinic, a testimonianza del fatto che le Giornate Azzurre sono sempre appuntamenti molto apprezzati. Ringrazio la società di Montecatini, che milita in Serie B, per la disponibilità”.

Presenti nel corso della giornata anche il Presidente del Comitato Regionale FIP Toscana Simone Cardullo, il Presidente del Settore Minibasket FIP Marco Petrini e il Vice Presidente del Comitato Regionale FIP Toscana Massimo Faraoni.

Giovedì 2 marzo il Tecnico Federale Andrea Capobianco sarà invece a Loano per la Giornata Azzurra in Liguria.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Wed, 1 Mar 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Friuli Venezia Giulia - Il bilancio della Giornata Azzurra in Friuli Venezia Giulia ]]> Nell’ambito del Progetto Azzurro, si è tenuta martedì 21 febbraio, a Cordenons (Pordenone), la Giornata Azzurra in Friuli Venezia Giulia.

Il Tecnico Federale Antonio Bocchino ha guidato gli allenamenti delle Selezioni 2000-2001 e 2002 del Centro Tecnico Federale. L’allenatore della Nazionale U16 Maschile ha tenuto poi una riunione con i 20 allenatori presenti, che hanno lavorato sotto la supervisione del Formatore CNA Marzio Longhin e del Formatore Minibasket Lucio Bortolussi. La giornata si è conclusa con il Clinic Integrato Basket/Minibasket/Preparazione Fisica con relatori Antonio Bocchino, l’Istruttrice Minibasket Roberta Regis e il Preparatore Fisico Territoriale del Friuli Venezia Giulia Dario De Conti: 200 i presenti tra allenatori e Istruttori Minibasket.

"A Cordenons - ha affermato Claudio Bardini, Presidente del CNA Friuli Venezia Giulia - abbiamo avuto tutto il vertice del settore tecnico federale, Andrea Capobianco, Antonio Bocchino, Maurizio Cremonini e Roberta Regis, uno staff che abbiamo voluto omaggiare con una targa. I relatori del Clinic sono stati effervescenti, fornendo stimoli tecnici e proposte didattiche interessanti. Per allenatori e istruttori Minibasket è stata una giornata di informazione, formazione e aggiornamento. Inoltre, in onore del Bronzo vinto dalla Nazionale U18 Maschile all’Europeo 2016 in Turchia, abbiamo voluto iniziare la Giornata Azzurra con l’inno nazionale: è stata una giornata ricca di emozioni e dal profumo azzurro”.

“La presenza di tutto il vertice del settore tecnico federale - ha commentato Alessandro Guidi, Referente Tecnico Territoriale del Friuli Venezia Giulia - testimonia l’affetto e il legame verso una regione che ha dato tanto alla pallacanestro italiana. Stiamo lavorando intensamente per rilanciarsi e riprendere un passo spedito con l’obiettivo di far crescere i nostri giovani. La Giornata Azzurra è un’importante occasione di condivisone, in cui tutte le componenti possono mettere le proprie esperienze e le proprie idee al servizio del movimento”.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Wed, 22 Feb 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Veneto - Il bilancio della Giornata Azzurra in Veneto ]]> Nell’ambito del Progetto Azzurro, si è svolta lunedì 20 febbraio, a Salzano (Venezia), la Giornata Azzurra in Veneto.

Il Tecnico Federale Antonio Bocchino ha guidato gli allenamenti del Centro Tecnico Federale maschile (coinvolti i giocatori del 2000/2001 e del 2002) e tenuto una riunione con gli allenatori presenti, che hanno assistito agli allenamenti affiancati dal Formatore CNA Guido Novello e dal Formatore Minibasket Valerio Salvato. In serata si è tenuto il Clinic Integrato basket/minibasket/preparazione fisica (con relatori Antonio Bocchino, Roberta Regis, Istruttrice Minibasket, e Paolo Guderzo, Preparatore Fisico Territoriale del Veneto), a cui hanno partecipato circa 500 persone tra allenatori e Istruttori Minibasket.

“E’ stata una giornata propositiva - ha affermato Roberto Nardi, Presidente del Comitato Regionale Veneto - un’occasione di confronto e di crescita per allenatori, arbitri, istruttori minibasket e i ragazzi del Centro Tecnico. Lo Staff Tecnico del Settore Squadre Nazionali è stato come sempre fantastico: le Giornate Azzurre sono appuntamenti importanti che permettono loro di poter vedere da vicino il lavoro del nostro Centro Tecnico”.

“La Giornata Azzurra ha creato grande entusiasmo intorno al movimento giovanile veneto - ha dichiarato Alberto Zanatta, Referente Tecnico Territoriale del Veneto - c’è stata grande partecipazione da parte degli allenatori agli allenamenti e al Clinic, le riunioni avute con il Tecnico Federale Antonio Bocchino poi sono state le occasioni per approfondire e riflettere su diverse tematiche. Per i giocatori del Centro Tecnico è stata una grande opportunità essere allenati dall’allenatore della Nazionale U16 Antonio Bocchino, buonissima anche l’interazione con i miniarbitri che hanno lavorato con il proprio formatore e arbitrato durante la fase di gioco di 1vs1 e 3vs3”.

Martedì 21 febbraio appuntamento in Friuli Venezia Giulia.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Mon, 20 Feb 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Umbria - ]]> Il bilancio della Giornata Azzurra in Umbria

Si è svolta lunedì 20 febbraio, a Ponte San Giovanni (Perugia), la Giornata Azzurra in Umbria.

Il Responsabile del Progetto Azzurro Andrea Capobianco ha guidato gli allenamenti dei ragazzi del Centro Tecnico Federale dell’Umbria e ha avuto una riunione con gli allenatori e gli arbitri presenti. La giornata si è poi conclusa con il Clinic Integrato basket/minibasket/preparazione fisica (Andrea Capobianco, Maurizio Cremonini, Responsabile Tecnico Minibasket, e Gianluca Carboni, Preparatore Fisico Territoriale dell’Umbria, i relatori), che ha visto 200 partecipanti tra allenatori e Istruttori minibasket.

“E’ stata una giornata molto positiva - ha commentato il Tecnico Federale Andrea Capobianco, responsabile del Progetto Azzurro - grazie anche all’ottima organizzazione da parte del Comitato Regionale. Ho visto giocatori con buone qualità fisiche e tecniche, tanti gli allenatori presenti sia durante gli allenamenti sia durante il Clinic. Mi ha fatto molto piacere incontrare Roberto Brunamonti con cui ho potuto scambiare diverse opinioni. E’ stata una giornata funzionale al progetto che stiamo portando avanti, una giornata che mi dà la consapevolezza che sul territorio ci sono giocatori di buona prospettiva. Ora sta a noi, allenatori e società, costruire adeguati percorsi educativi senza dimenticare che per far crescere i giovani ci vogliono tempo e progetti a lungo termine”.

“Per quanto mi riguarda è stata una giornata molto soddisfacente - ha analizzato Mario Capociuchi, Presidente del Comitato Regionale FIP Umbria - Andrea Capobianco è rimasto soddisfatto sia della qualità dei ragazzi sia della partecipazione degli allenatori. La Giornata Azzurra ha dato compattezza e senso di appartenenza al movimento, c’è stato un buon clima. Vogliamo continuare a lavorare per far crescere nel migliore dei modi i nostri giovani”.

“Il bilancio è positivo - ha affermato Marco Martina, Referente Tecnico Territoriale dell’Umbria - la regione ha risposto alla grande. Grazie al lavoro dello staff del Settore Squadre Nazionali, con gli allenamenti e le riunioni prima e con il Clinic poi, è stato indicato il modello verso cui dobbiamo tendere, con l'obiettivo di una programmazione funzionale per strutturare percorsi di crescita idonei per ogni ragazzo”.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Mon, 20 Feb 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Sicilia - Centro Tecnico Federale Maschile in Sicilia, presente il Tecnico Federale Antonio Bocchino ]]> Si è svolto a Trapani, lunedì 13 febbraio, il Centro Tecnico Federale Maschile della Sicilia a cui ha partecipato il Tecnico Federale Antonio Bocchino.

“E’ stato un momento di crescita - ha affermato Antonio Bocchino - per giocatori, allenatori e arbitri. Sono stati convocati ragazzi del 2001/2002 della Sicilia Occidentale (coinvolte le Province di Trapani, Palermo e Agrigento, ndr), 14 arbitri e 21 allenatori, che hanno lavorato con il Formatore CNA e il Formatore Minibasket: tutti hanno mostrato grande interesse per l’allenamento che si è svolto”.

Presenti al raduno il Presidente del Comitato Regionale Riccardo Caruso, il Presidente del CNA Trapani Dino Barbera, l'Istruttrice CIA Sicilia Cinzia Savoca e il Referente Tecnico Territoriale della Sicilia Giovanni Gebbia.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Tue, 14 Feb 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Molise - Giornate Azzurre, il bilancio della tappa in Molise ]]> Dopo la Campania, è stato il Molise ad ospitare la seconda Giornata Azzurra della nuova stagione.

Al PalaVazzieri di Campobasso, il Tecnico Federale Antonio Bocchino ha guidato gli allenamenti delle Selezioni 2000/01 e 2002. Il Tecnico Federale ha poi avuto una riunione con gli allenatori dei giocatori convocati.
In serata il Clinic integrato dall'argomento "1vs1 difensivo - difesa su giocatore con palla e difesa su giocatore senza palla” con relatori Antonio Bocchino, Maurizio Cremonini, Responsabile Tecnico Settore Minibasket, e Giovanni Colagiovanni, Preparatore Fisico Territoriale del Molise.

Nel corso della giornata è stato presente anche Andrea Capobanco, allenatore della Nazionale Femminile e Responsabile Tecnico Settore Squadre Nazionali Giovanili e CNA.

“E’ stata una giornata positiva - ha commentato Antonio Bocchino - c’è stata buona intensità da parte dei ragazzi nel corso degli allenamenti, mentre con gli allenatori abbiamo potuto discutere su diversi aspetti di natura tecnica”.

“E’ stato un’appuntamento estremamente positivo - ha affermato Mimmo Sabatelli, Referente Tecnico Territoriale del Molise - con Antonio Bocchino e Andrea Capobianco ci siamo potuti confrontare su diversi argomenti, traendo spunti interessanti”.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Tue, 7 Feb 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ Campania - ]]> Giornate Azzurre, la nuova stagione si è aperta in Campania. Oggi tappa in Molise

Nell’ambito del Progetto Azzurro, si è aperta in Campania la nuova stagione delle Giornate Azzurre.

Lunedì 6 febbraio, presso il palasport di Maddaloni (Caserta), il tecnico Federale Antonio Bocchino ha guidato gli allenamenti delle Selezioni maschili regionali 2000-01 e 2002 e tenuto una riunione con gli allenatori del Centro Tecnico Federale della Campania e con i tecnici dei giocatori coinvolti.
In serata si è svolto il Clinic integrato Basket-Minibasket-Preparazione fisica (”1c1 difensivo: difesa su giocatore con palla e su giocatore senza palla" e "1c1 difensivo: i prerequisiti nel Minibasket” gli argomenti trattati), con relatori Andrea Capobianco, capo allenatore Nazionale femminile e Responsabile Tecnico Settore Squadre Nazionali Giovanili e CNA, Maurizio Cremonini, Tecnico federale del Settore Minibasket, ed Elia Confessore, Preparatore Fisico Territoriale della Campania. Al Clinic sono state presenti 233 Istruttori Minibasket e 300 Allenatori.

“E’ stata una giornata intensa - ha affermato il Tecnico Federale Antonio Bocchino - con una partecipazione attenta, sia durante gli allenamenti sia al clinic, da parte di tanti allenatori, da cui abbiamo avuto feedback positivi. Ho visto giocatori con buone strutture fisiche che stanno migliorando anno dopo anno e che possono crescere ancora con il lavoro nei propri club”.

“La Giornata Azzurra - ha dichiarato Manfredo Fucile, Presidente del Comitato Regionale FIP Campania - è stato il primo appuntamento importante dopo la mia rielezione alla presidenza del Comitato e sono veramente soddisfatto di come sia andata, c’è stata una perfetta sinergia tra il CNA Regionale, la Commissione Regionale e Provinciale, e la società Pallacanestro San Michele Maddaloni il cui dirigente responsabile è il Consigliere Regionale Pasquale De Filippo. Al Clinic sono state presenti oltre 500 persone, che hanno mostrato grandissima attenzione. Sono contento perché la formazione è un aspetto fondamentale. Ringrazio Andrea Capobianco, Antonio Bocchino, Maurizio Cremonini e Roberta Regis per la passione che hanno messo in campo”.

“E’ stata una giornata estremamente positiva - ha commentato Alfredo Lamberti, Referente Tecnico Territoriale della Campania - abbiamo avuto numeri importanti, con tantissimi allenatori presenti sia nel corso degli allenamenti sia nel corso del Clinic. Utilissima la riunione con i tecnici, in cui Antonio Bocchino ha potuto dare dei preziosi suggerimenti per migliorare la qualità del lavoro quotidiano. E’ stata una giornata importante per il movimento giovanile campano, una giornata di grande arricchimento”.

Oggi, martedì 7 febbraio, appuntamento a Campobasso in Molise.

Ufficio Stampa Fip ]]>
Mon, 6 Feb 2017 23:00:00 UTC
<![CDATA[ News - Centro di Alta Specializzazione, il bilancio di Andrea Capobianco ]]> Si è svolto a Roseto degli Abruzzi, dal 28 ottobre al 1° novembre, il Centro di Alta Specializzazione che ha coinvolto atleti del 2001 e del 2002.

“E’ stato un Centro di Alta Specializzazione particolare visto il terremoto che ha colpito il Centro Italia - ha affermato Andrea Capobianco, Responsabile delle Nazionali Giovanili Maschili - alcuni ragazzi (Angelo Del Chiaro, Gian Marco Drocker, Marco Giannini, Alessandro Paoli e Lorenzo Querci, ndr) hanno dovuto lasciare il raduno anticipatamente. Dal punto di vista tecnico, negli allenamenti della mattina ci siamo concentrati sui fondamentali, differenziando il lavoro tra i ragazzi del 2001 e quelli del 2002; nel pomeriggio abbiamo applicato i fondamentali sia nel gioco ad alta velocità e nel contropiede sia in situazioni di gioco a metà campo. Grazie alla collaborazione dei Referenti Tecnici Territoriali abbiamo svolto un lavoro dettagliato e sono soddisfatto anche dell’integrazione che c’è stata con i giovani allenatori e i giovani arbitri. Io e Antonio Bocchino siamo soddisfatti di quanto fatto perché abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati”.

I convocati
Bianco Andrea (2001, Sidigas Avellino)
Da Campo Leonardo (2001, Inndes Vicenza)
Deri Lorenzo (2001, Segafredo Bologna)
Digno Luca (2001, Asd Stella Azzurra Roma)
Donadio Lorenzo (2001, Asd Stella Azzurra Roma)
Farina Simone (2001, Honey Sport City Roma)
Filoni Niccolo’ (2001, Inndes Vicenza)
Guglielmi Davide (2001, Tezenis Verona)
Ladurner Maximilian (2001, Asd Maia Basket Merano)
Nicoli Matteo (2001, Segafredo Bologna)
Parravicini Matteo (2001, Openjobmetis Varese)
Schina Matteo (2001, Asd Ofp Azzurra Trieste)
Zanetti Matteo (2001, Fortitudo 103 Academy Bologna)
Aldi Claudio (2002, Pasta Reggia Caserta)
Barzotti Tommaso (2002, Bartoli Mechanics Fossombrone)
Bischetti Federico (2002, Gas & Power Roma)
Caloia Marco (2002, Pol Dil Capaccio Paestum)
Cappelletti Carlo (2002, Sg Sicurezza Globale Siena)
Grant Sasha Mattias (2002, Grissin Bon Reggio Emilia)
Guastamacchia Arcangelo (2002, Segafredo Bologna)
Laffitte Daniel (2002, Asd Tella Azzurra Roma)
Lucia Andrea (2002, Vimark Cuneo)
Nobili Nicolo’ (2002, Segafredo Bologna)
Orsi Samuel (2002, Segafredo Bologna)
Pene’ Abramo (2002, Asd Stella Azzurra Roma)
Petronella Gabriele (2002, Asd Stella Azzurra Roma)
Rutigliano Andrea (2002, Asd Stella Azzurra Roma)
Sereni Filippo (2002, Webkorner-Sigi Montevarchi)
Tintori Tommaso (2002, Ea7 Emporio Armani Milano)
Torrigiani Lorenzo (2002, Bnv Juve Pontedera)
Ziviani Lorenzo (2002, Junior Basket Curtatone)


Staff
Responsabile SSN: Capobianco Andrea
Allenatore : Bocchino Antonio
Formatore CNA: Ciaboco Luca
Istruttore CIA: Da Designare
Preparatori Fisici: Confessore Elia, Fiori Tiziano
Addetto al Video: Di Matteo Gianmarco
Medico: Rotta Gianluigi
Fisioterapisti: Leggeri Ivan, Raimondo Danilo
Team Manager: Furci Elena

Assistenti Allenatori RTT
Abruzzo: Di Tommaso Fabio
Basilicata: Miriello Roberto
Calabria: Benedetto Giovanni
Campania: Lamberti Alfredo
Emilia Romagna: Giovati Valeria
Friuli Venezia Giulia: Guidi Alessandro
Lazio: Gilardi Enrico
Liguria: Toselli Andrea
Lombardia: Gandini Marco
Marche: Pentucci Luca
Molise: Sabatelli Domenico
Piemonte: Cardile Pietro
Sardegna: Sorci Antonello
Sicilia: Vallesi Federico
Toscana: Paoletti Tommaso
Trentino Alto Adige: Lucente Giuseppe
Umbria: Martina Marco
Veneto: Zanatta Alberto

Giovani Allenatori
Abruzzo: Quaglia Danilo
Basilicata: Casorelli Simone
Campania: Tramontano Marcello Maria
Emilia Romagna: Bertoncello Leonardo
Friuli Venezia Giulia: Petronio Enrico
Lazio: Martongelli Jacopo
Lazio: Miglio Alessandro
Liguria: Ambrosini Stefano
Lombardia: Perucchetti Daniele
Molise: Ianiro Nicola Dal 29/10
Piemonte: Dongiovanni Luca
Puglia: Carone Antonio
Puglia: Lombardo Antonio
Toscana: Valentino Luca
Umbria: Grillo Andrea
Valle d’Aosta: Frison Andrea

Arbitri
Abruzzo: Marianetti Andrea
Basilicata: Zaccagnino Rocco
Calabria: Gliwa Davide Jan
Campania: Femminella Francesco
Emilia Romagna: Alessi Nicola
Friuli Venezia Giulia: Gesu’ Luca
Lazio: De Mattia Giacomo
Lombardia: Vallati Andrea
Marche: Beltrami Tommaso
Molise: Zampini Stefano
Piemonte: Luciano Pietro
Puglia: Iaia Angelo
Sardegna: Toraldo Andrea
Sicilia: Licari Bruno
Toscana: Puocci Daniele
Trentino Alto Adige: Zavarise Carlo
Umbria: Fazzino Gianpaolo
Veneto: Peretti Nicola

Ufficio Stampa Fip ]]>
Tue, 1 Nov 2016 23:00:00 UTC
<![CDATA[ News - Centro di Alta Specializzazione 2016 ]]> II Settore Squadre Nazionali intende riprogrammare il Centro di Alta Specializzazione, che avrebbe dovuto tenersi a Roccaporena di Cascia (PG) dal 31 agosto al 4 settembre 2016 e che invece, a causa del tragico terremoto che ha scosso quel territorio, è stato annullato.
Le nuove date saranno 28 ottobre / 1 novembre ed in questi giorni il Settore sta cercando una opportuna location; saranno convocati i giocatori nati nel 2001/2002, che avranno così occasione di concludere il percorso tecnico avviato nella scorsa stagione sportiva. ]]>
Mon, 3 Oct 2016 22:00:00 UTC