MAIN SPONSOR
Main Sponsor ITA Airways
SPONSOR TECNICO
TOP SPONSOR SHORTS
TOP SPONSOR
SPONSOR
Molten
 
NEWS
INDIETRO
22 Marzo 2022
La FIP partecipa ai progetti Progetti Scuola Attiva Junior e Kids di Sport e Salute
L’adesione della Federazione Italiana Pallacanestro ai Progetti Scuola Attiva Junior e Kids di Sport e Salute è stata una nuova prova di attenzione e desiderio di vicinanza alle società sportive presenti sul territorio nazionale, oltre alla promozione della pallacanestro sin dalla prima infanzia, sempre con un occhio di riguardo all’inclusione degli alunni, come voluto dal CIP.

"Credo molto in questi progetti, sia per il loro valore intrinseco, sia perché in questi particolare momenti storici possono rappresentare un buon modo di ritornare a fare attività nelle scuole dopo le interruzioni a causa del Covid -ha affermato Giacomo Galanda, responsabile del settore scuola della FIP, che ha aggiunto- Sono le prime significative scintille per far tornar a giocare in palestra, e a far svolgere ai ragazzi le l'attività che più gli piaceranno fra cui la pallacanestro. Siamo molto contenti per le richieste avute. Sono state tante le scuole che ci hanno interpellato il che ci fa capire che la pallacanestro piace il che ci dà motivazioni ancora più forti. Sono contento per il feedback che avuto e ringrazio i tutor, e le loro società, che hanno dialogato e collaborato con le scuole, definito e resi operativi i diversi passaggi organizzativi dei progetti".

“In un tempo di complessità come quello che abbiamo attraversato in questi ultimi 2 anni era importante e necessario cogliere opportunità, che ci consentissero di realizzare significative azioni di promozione, in particolare in ambito scolastico -ha spiegato Maurizio Cremonini, tecnico federale Minibasket- Abbiamo accolto con entusiasmo l’adesione al progetto Scuola Attiva Kids con 2.017 scuole e 1.134 tutor, che hanno portato nelle classi delle Scuole Primarie il nostro sport, dando anche continuità al progetto “Easybasketinclasse”, quest’anno alla 4° edizione.
“La consapevolezza -ha aggiunto Cremonini- di aver ricevuto grande attenzione dalle istituzioni scolastiche deve essere per tutti noi una forte motivazione al rilancio dell’attività. Molte bambine e bambini nuovi hanno bussato alle porte delle nostre palestre e questo è il segnale che desideravamo".

"Crediamo nella necessità di investire in questi progetti, ma anche nelle strutture del gioco -ha concluso Galanda- infatti fra poco partirà il nostro progetto di donare cento canestri, in occasione del Centenario della FIP, contributo importante allo sviluppo del nostro sport"




 
        PARTNER / FORNITORI UFFICIALI      
Kigili Uliveto Autovia MGX Orogel Sixtus www.fitline.com Bus For Fun
www.spaldingbros.com
 
© Federazione Italiana Pallacanestro Sito ufficiale del Minibasket italiano     Privacy Policy     Cookie Policy