Notizie Fiscali
20/09/2021 Il credito d’imposta per sanificazioni e DPI per le spese sostenute nel 2021
L’articolo 32 della legge n. 106 del 23 luglio 2021 con cui è stato convertito il decreto “Sostegni bis” riconosce un credito di imposta nella misura del 30% delle spese sostenute a giugno, luglio e 2021 per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuali (DPI), riproponendo in sostanza l’agevolazione già riconosciuta co l’art. 125 del D.L. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio).

Tra i soggetti beneficiari del credito di imposta rientrano a pieno titolo anche le associazioni e società sportive dilettantistiche.

L’ammontare del credito d’imposta è pari al 30 per cento delle spese sostenute.
La comunicazione per richiedere questo beneficio deve essere presentata all’Agenzia delle entrate, in via telematica dal 4 ottobre al 4 novembre 2021 compilando il modello di “Comunicazione delle spese per la sanificazione e l’acquisto dei dispositivi di protezione”.
Il credito d’imposta, in relazione alle spese effettivamente sostenute, può essere utilizzato dai beneficiari fino all’importo massimo fruibile nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta di sostenimento della spesa o in compensazione mediante modello F 24.

In allegato la news completa