News
06/09/2022 Stefano Cazzaro e Federico Polo premiati con la targa d’onore della Fip
Due vite, una grande passione: quella per la pallacanestro. Seppur vissute da prospettive diverse, ma accomunate da quella grande emozione che solo la palla a spicchi sa regalare.

La Fip Nazionale ha premiato con le Targhe d’onore due veneti: l’ex arbitro internazionale, Stefano Cazzaro, e il consigliere regionale e Presidente della Pallacanestro Mirano, Federico Polo.
La premiazione è avvenuta nel corso della presentazione dei calendari 2022/2023 dei campionati senior grazie alla presenza del presidente del SOT, Riccardo Guolo, già ex vice presidente di Fip Veneto.

Le Targe d’onore vengono assegnate annualmente dal Consiglio Federale, in base alle proposte pervenute dai Comitati Regionali, a tesserati molto vicini al movimento che si sono particolarmente distinti per l'attività svolta quale riconoscimento dell'impegno e della lunga dedizione al mondo della pallacanestro.

“Per me è un grandissimo piacere e sono orgoglioso di aver ricevuto questo premio nella mia famiglia del basket – le parole di Stefano Cazzaro – Ho iniziato da piccolo, facendo un po’ di tutto, ma specialmente l’arbitro che è l’esperienza che mi ha dato più soddisfazioni. Spero che tanti ragazzi e ragazze possano avvicinarsi al mondo arbitrale, che è un modo diverso di vedere e vivere la pallacanestro, ma posso assicurarvi altrettanto bello e gratificante”.

“Dedico questo riconoscimento ai miei genitori – ha detto Polo – che mi hanno avviato e insegnato la cultura dello sport fin da piccolo. E poi voglio condividere questo premio con tutte le società che hanno creduto in me nel corso di questi anni da dirigente, in modo particolare ovviamente la mia Mirano con cui da anni stiamo costruendo un progetto che metta al primo posto i valori dello sport e del basket. Un ringraziamento ai Consiglieri e Presidenti e Collaboratori del Comitato Regionale e a tutti I Dirigenti delle Società che vivono il basket sacrificando tempo e famiglia. Grazie a tutti”.