24/03/2011 - Comunicati Ufficiali

"SETTIMANA AZZURRA" IN VALLE D'AOSTA DAL 2 AL 6 APRILE

In allegato il programma completo della "Settimana Azzurra" che si svolgerà in Valle d'Aosta dal 4 al 6 aprile.
05/04/2011 - Comunicati Ufficiali

“SETTIMANA AZZURRA” IN VALLE D’AOSTA. LA PRIMA GIORNATA

Si è svolta lunedì 4 aprile la prima giornata della “Settimana Azzurra” in Valle d’Aosta. Alle 11.00, primo incontro del Tecnico Federale Stefano Bizzozi con lo staff regionale della Valle d’Aosta nel centro CONI del capoluogo. Una riunione programmatica e di confronto con il Presidente Regionale FIP Mario Vietti, il Responsabile del Settore Minibasket Raffaele Romano, il Presidente Regionale CNA Pietro Catalfamo e il Presidente Regionale CIA Alessandro Pesavento. Nel primo pomeriggio una lezione PAO Mini Basket al Palamiozzi con il tema “L’insegnamento dei fondamentali al termine della categoria Esordienti”. Protagonista un gruppo formato da ragazzi di diverse società della Valle d’Aosta. A seguire, un allenamento con un gruppo di ragazzi Under 14 di vari club aostani con tema “Allenamento tipo, categoria under 14”: 90 minuti di lavoro dapprima a stazioni su tiro e didattica del passaggio, poi su una progressione su passaggio e smarcamento per terminare con una fase di gioco sul 3 contro 3. A questi due momenti hanno partecipato le società del basket Sarre/Chesallet, del basket Eteila, del Monte Emilius, del Pont Donnas PP e del Basket Rouge et Noir; i coaches coinvolti nel lavoro in palestra, oltre a Raffaele Romano e Pietro Catalfamo, sono stati Silvia Rosset, Enrico Pronesti e Rubagotti Riccardo. In serata, nella palestra di via Volontari del Sangue, la lezione PAO con tema “Didattica ed insegnamento del contropiede nelle categorie giovanili”. Ufficio Stampa FIP ufficio.stampa@fip.it
06/04/2011 - Comunicati Ufficiali

“SETTIMANA AZZURRA” IN VALLE D’AOSTA. LA SECONDA GIORNATA

Si è svolta martedì 5 aprile la seconda giornata della “Settimana Azzurra” in Valle d’Aosta. Alle 11.00, nella sede CONI di Aosta, si sono riuniti i vertici del Comitato Regionale FIP, il Presidente Mario Vietti, il Responsabile del Settore Minibasket Raffaele Romano, il Presidente CNA Pietro Catalfamo, il Tecnico Federale Stefano Bizzozi ed i responsabili dei settori giovanili della Valle d’Aosta Stella Lippolis, Roberto Fristachi, Elis Rosset, Lidia Menzio e Luigi Frosini. Due ore di lavoro e confronto sia su temi tecnici sia organizzativi. Nel pomeriggio, alle 16.00, un incontro con gli arbitri valdostani alla presenza del Presidente Regionale CIA Alessandro Pesavento. Alle 16.30 un allenamento tipo per la categoria Under 15. Il lavoro, iniziato con un lavoro a stazioni, si è basato su proposte riguardanti il tiro ed il palleggio. Sul campo il Tecnico Azzurro è stato coadiuvato da Silvia Rosset, Enrico Pronesti, Cosimo Conte e Pietro Renna. Le società rappresentate sono state la Rouge et noir ed il Monte Emilius di Aosta. Successivamente un allenamento con la squadra Under 17 del Monte Emilius con tema “La costruzione di un gioco di attacco per categorie giovanili”. Ufficio Stampa FIP ufficio.stampa@fip.it
07/04/2011 - Comunicati Ufficiali

TERMINATA LA “SETTIMANA AZZURRA” IN VALLE D’AOSTA

Si è conclusa mercoledì 6 aprile la “Settimana Azzurra” in Valle d’Aosta. Pomeriggio denso di appuntamenti. La giornata è iniziata alle 15.00 presso la sede CONI di Aosta con una tavola rotonda dal titolo "Check point sul basket nella Valle d'Aosta", dove sono stati toccati argomenti 360 gradi, riguardanti sia il settore maschile sia quello femminile. Una sorta di lavoro interdisciplinare, con moderatrice Sandra Palombarini, Dirigente Responsabile del Settore Squadre Nazionali Femminili, con la presenza del Presidente del Comitato Regionale Mario Vietti, del Presidente CNA Pietro Catalfamo, di Stefano Bizzozi, Tecnico Federale del Settore Maschile, Umberto Alliori, Tecnico Federale del Settore Femminile, e dei tecnici valdostani. A seguire un incontro con i dirigenti delle squadre giovanili della Valle d'Aosta. Alle 17.00 allenamento con un gruppo femminile tenuto da Umberto Alliori al Palamiozzi di Aosta con un lavoro sui fondamentali individuali. La “Settimana Azzurra” si è chiusa alle 18.00 con una lezione PAO tenuta dal tecnico Federale Stefano Bizzozi con tema "L'allenamento dei ruoli nel basket giovanile". Ufficio Stampa FIP ufficio.stampa@fip.it
10/04/2011 - Comunicati Ufficiali

“SETTIMANA AZZURRA” IN VALLE D’AOSTA. BIZZOZI: “E’ STATA UN’OCCASIONE PER PROMUOVERE IL BASKET”.

Si svolta dal 4 al 6 aprile la “Settimana Azzurra” in Valle d’Aosta, ultima delle Regioni italiane ad aver ospitato l’iniziativa promossa dal Settore Squadre Nazionali. “Sono stati tre giorni densi di appuntamenti - ha affermato il Tecnico Federale Stefano Bizzozi - sono state toccate tutte le componenti del movimento. Abbiamo lavorato sin dal mattino, chiudendo la sera con delle lezioni PAO. Abbiamo anche avuto la possibilità di fare degli incontri con gli arbitri della Valle d’Aosta. Rispetto a tutte le altre Regioni in questa “Settimana Azzurra” è stata coinvolta anche la componente femminile. L’iniziativa è stata non solo un’occasione di confronto, ma anche la possibilità di promuovere la pallacanestro in Valle d’Aosta. Questa è una Regione piccola e di conseguenza senza grandi numeri, ma si lavora con qualità e impegno. Durante la settimana gli allenatori del Settore Giovanile sono sempre stati interessati e presenti. C’è stata molta partecipazione e questo è importante per tutto il movimento regionale”. “E’ stata un’esperienza interessante - ha affermato Mario Vietti, Presidente FIP Valle d’Aosta -. Stefano Bizzozi ha svolto un grande lavoro, incontrando allenatori, dirigenti, responsabili dei settori giovanili e arbitri. E’ stato prodigo di consigli e sensibile alle segnalazioni di tutto coloro che hanno partecipato. Con il Consigliere Federale Sandra Palombarini abbiamo deciso di dedicare una parte del lavoro al basket femminile, particolarmente debole nella nostra Regione. Umberto Alliori, assistente allenatore della Nazionale Under 19 Femminile, ha tenuto un interessante allenamento con diverse atlete e avuto un confronto con le società che si occupano di pallacanestro femminile. Spero che in futuro si possa ripetere questa iniziativa, perché per il movimento regionale è importante avere un confronto diretto con il Settore Squadre Nazionali”. Ufficio Stampa FIP