Comitato Regionale
11/06/2022 Cerimonia conclusiva della stagione sportiva 2021-2022
Nella serata di venerdì 10 giugno a Trento si è svolta la cerimonia di chiusura della stagione sportiva 2021/2022, alla quale hanno partecipato una grande rappresentanza delle società regionali oltre ai componenti del Consiglio Direttivo Regionale, responsabili dei vari settori della FIP regionale, gli organi di giustizia ed i collaboratori dell’ufficio gare ed amministrativi.

Il presidente Pederzolli ha salutato i presenti ricordando che tale ricorrenza, a distanza di tre anni, torna ad essere il momento conviviale di chiusura della stagione sportiva 2021/2022.

Ha sottolineato l’importante lavoro, svolto dai responsabili e dai collaboratori delle società regionali, durante i due anni di pandemia; circostanza che ha permesso di riprendere l’attuale stagione con una partecipazione ai vari campionati pari all’ultima stagione disputata in maniera completa (2018/2019).

Durante la serata sono stati consegnati importanti riconoscimenti a tesserati che rivestono i vari ruoli della pallacanestro giocata e di quella cosiddetta “dietro le quinte”.

In particolare due di questi sono stati concessi dal Presidente Federale Gianni Petrucci, su segnalazione del Presidente Regionale, a due figure regionali quale riconoscimento per la lunga dedizione al mondo della pallacanestro:
Targa d’Onore di Bronzo della FIP per l’anno 2019 a Carlo MODENA;
Targa d’Onore di Bronzo della FIP per l’anno 2021 a Stefano TOSO.

Sono stati consegnati, su indicazione del Presidente e del Consiglio Direttivo Regionale, i seguenti premi:
•il Premio Cristian Zanelli per la stagione agonistica 2021/2022 a Matteo FRIGATO quale miglior giovane arbitro regionale;
•il premio a Luca VANNUCCINI quale miglior Giovane Ufficiale di Campo nella stagione sportiva 2021/2022;
•il premio Lorenzo SANTONI per l'impegno e la grinta sportiva dimostrata all'interno della Rappresentativa Regionale Maschile nella stagione sportiva 2021/2022 a Vittorio TRIGGIANI;
•il premio Francesca GARZONI per l'impegno e la grinta sportiva dimostrata all'interno della Rappresentativa Regionale Femminile nella stagione sportiva 2021/2022 a Rosa KOB;
•il premio a Jeritza Michela MARKART quale miglior ISTRUTTRICE MINIBASKET per la capacità, dimostrata nel tempo, nell'attività con i piccoli cestisti;
•il premio quale miglior ALLENATORE nella stagione sportiva 2021/2022 a Michele MASSAI;
•il premio a Fabrizio MARCHIO’ per la bravura e capacità dimostrata nell'attività da DIRIGENTE di società;
•il premio FAIR PLAY alla società VALSUGANA BASKET per la sportività e correttezza dimostrata da atleti, staff tecnico, dirigenti e pubblico nella stagione sportiva 2021/2022;
•premio alla Carriera per la disponibilità e la dedizione al basket che Carlo Alberto VALER ha dimostrato negli anni quale Presidente della società BASKET CLUB BOLZANO, quale Delegato Presidente per l’Alto Adige nonché quale membro della Lega Femminile;
•il PREMIO SPECIALE a Luca LECHTHALER per la carriera da atleta ricca di impegni e successi, per la passione che oggi lo spinge a dedicarsi al movimento regionale;
•il PREMIO SPECIALE a Salvatore TRAINOTTI per una carriera contraddistinta da dedizione e competenza che lo ha portato dal livello regionale a quello nazionale fino alle Olimpiadi.
Premio ritirato dal presidente Longhi causa un impegno istituzionale di Trainotti che non ha permesso la consegna al diretto interessato.

Appuntamento alla prossima stagione sportiva 2022 - 2023.