Comitato Regionale
14/03/2022 20^ COPPA TRENTINO ALTO ADIGE – MEMORIAL CRISTIAN ZANELLI DICE GARDOLO
Nella notte tra il 29 ed il 30 marzo 2002, in un drammatico incidente d’auto, perdeva la vita Cristian Zanelli. Amante della pallacanestro, dapprima come giocatore, decise di impegnarsi nel ruolo di arbitro riscuotendo ottimi risultati.

Un promettente “fischietto” che, un destino crudele, ha prematuramente tolto al nostro movimento cestistico.

Nel ventesimo anniversario dalla scomparsa i genitori – Anna e Rino Zanelli –, affiancati dal Comitato Regionale, hanno ricordato la persona di Cristian consegnando a ciascun giocatore una medaglia commemorativa, oltre al tradizionale trofeo ed alla coppa per le squadre finaliste.

Immagini a cura di Severino Bigi.

La sfida sportiva ha dato ragione al B.C. Gardolo 2000 che, sin dai primi minuti, ha messo in chiaro le cose costringendo la Virtus Basket Alto Garda ad inseguire la fuga gardolota.

Il risultato di 79 a 61 non lascia scampo a recriminazioni, tant’è che entrambi i coach (Guastamacchia e Raffaelli) hanno dato identica lettura della gara. Netta supremazia del Gardolo, grazie ad una maggiore precisione e freschezza atletica in virtù di una più ampia rotazione dei giocatori a disposizione.

Sulla sponda altogardesana la panchina più corta ha costretto, nelle due gare ravvicinate, ad un ampio utilizzo dei giocatori di punta che, alla lunga, ha fatto emergere una evidente stanchezza.

Il Presidente Pederzolli ha ricordato ciò che Cristian Zanelli era per il movimento arbitrale regionale e, nel rammentare il suo approccio positivo che sapeva trasmettere in campo, ha rimarcato l’importanza dei valori che lo sport sa trasmettere e ricordare a tutti noi (rispetto, unità, amicizia ed inclusività), soprattutto nel contesto internazionale che oggi stiamo vivendo.

Immagini a cura di Severino Bigi