Comitato Regionale
02/07/2021 SCADENZA 1 RATA STAGIONE SPORTIVA 2021 - 2022
Si ricorda che, ai sensi del C.U. 1119 contributi a carico delle Società non professionistiche, IL PROSSIMO 08 LUGLIO 2021 SCADE LA “PRIMA RATA” PER LA STAGIONE SPORTIVA 2021/2022 il cui importo è consultabile alla sezione “pagamenti” della scheda contabile di ogni Società.

COMPOSIZIONE RATA:

Per Società partecipanti a campionati nazionali l’importo della PRIMA RATA è determinato da:

- l’importo fisso in base al massimo campionato disputato dalla Società (come da tabella 2 - importi richiesti Campionati Nazionali maschili e femminili);
- il saldo, al momento dell’emissione della rata, dei movimenti registrati nella scheda contabile Nazionale nell’anno sportivo precedente;
- gli eventuali saldi a debito risultanti dai rapporti contabili con i Comitati Regionali.

Per società partecipanti a campionati regionali l’importo della PRIMA RATA è determinato da:

- la somma di € 700,00 per tutte le Società con il diritto sportivo al campionato regionale di Serie C Gold;
- la somma di € 500,00 per tutte le altre Società (ad eccezione di quelle che svolgono esclusivamente attività MB) con il diritto sportivo almeno ad un campionato regionale;
- il saldo, al momento dell’emissione della rata, dei movimenti registrati nella scheda contabile Nazionale nell’anno sportivo precedente;
- gli eventuali saldi a debito risultanti dai rapporti contabili con i Comitati Regionali.

PARZIALE O MANCATO PAGAMENTO - CONSEGUENZE
Si ricorda che in caso di mancato o parziale versamento della prima Rata entro l’8 luglio 2021, la Società, essendo di fatto non riaffiliata, perde il diritto al rinnovo di autorità degli atleti tesserati, a norma dell’art. 12 del Regolamento Esecutivo Tesseramento e dell’art. 52 del Regolamento di Giustizia.
L’apposita procedura per la conferma o rinuncia ai rinnovi d’autorità degli atleti tesserati sarà accessibile, per le Società aventi diritto, a partire dal 20 luglio 2021 fino al 27 agosto 2021.

Per le Società con prima rata pari ad € 0,00:

Si ricorda che in caso di prima rata pari ad € 0,00 per avere diritto al rinnovo d’autorità degli atleti tesserati, la Società dovrà in ogni caso collegarsi su Fip Online e obbligatoriamente cliccare per rinnovare l’affiliazione a partire dal 20 luglio 2021 ed entro e non oltre il 26 luglio 2021. Anche in questo caso, l’apposita procedura per la conferma o rinuncia ai rinnovi d’autorità degli atleti tesserati sarà accessibile, per le Società aventi diritto, a partire dal 20 luglio 2021 (e comunque successivamente al rinnovo di affiliazione) fino al 27 agosto 2021. In assenza di rinnovo di affiliazione attraverso la procedura sopra richiamata, la società perderà il diritto al rinnovo d’autorità degli atleti.

PER LE SOLE SOCIETA' NAZIONALI:
- La Società inadempiente alla scadenza della prima rata che provvede al pagamento della stessa entro il 12 luglio 2021, riceverà 3 punti di penalizzazione da scontare nel massimo campionato a cui ha diritto a partecipare nella stagione 2021/22, oltre al mancato diritto di rinnovo di autorità degli atleti tesserati.
- La Società parzialmente adempiente, inadempiente o successivamente adempiente al 12 luglio 2021, oltre al mancato diritto di rinnovo di autorità degli atleti tesserati, perderà il diritto di iscrizione al massimo campionato nazionale di pertinenza.

Per le sole Società nazionali con prima rata nazionale pari a € 0,00:

Si ricorda che in caso di prima rata pari ad € 0,00 per avere diritto al rinnovo d’autorità degli atleti tesserati e per aver diritto all’iscrizione al massimo campionato a cui la Società partecipa, la Società nazionale dovrà obbligatoriamente comunicare in forma scritta, agli indirizzi mail contabilita@fip.it e campionati@fip.it, entro e non oltre l’8 luglio 2021 il formale impegno a convalidare tra il 20 luglio 2021 e il 26 luglio 2021 la riaffiliazione sul sistema Fip Online.
Resta inteso che la riaffiliazione sarà considerata effettiva solo al momento del click di riaffiliazione in Fip Online.