Ufficio Stampa
03/10/2022 Opening Day 2022 - Il presidente Salvatore Serra: "Una bella vetrina per tutto il movimento"
Con la bella vittoria della Dinamo Banco di Sardegna Sassari contro la Brixia Brescia (70-58), si è chiuso ieri sera l’Opening Day 2022, che per la terza volta nella sua storia (sono 20 in tutte le edizioni finora disputate) si è tenuto a Cagliari nell’impianto universitario del Cus a “Sa Duchessa”. Sono stati due giorni intensi di grande pallacanestro femminile che ha coinvolto non solo il Centro Universitario Studentesco ma tutto il movimento isolano. Già perché l’Opening Day 2022 non si è limitato alle gare della prima giornata, ma ha avuto un contorno fatto di incontri con le bambine del minibasket, le gare della Supercoppa Italiana “Città di Alghero 2022” – Techfind Cup, con il coinvolgimento della città di Alghero e delle società catalane e la festa di venerdì sera, sempre al PalaCus con la “Serata degli Oscar LBF”. Ma quel che è piaciuto è stato il pubblico che da Alghero a Cagliari era presente sugli spalti del PalaManchia e del Palasport universitario. Tifosi, appassionati, genitori, bambine e bambine del minibasket ma, soprattutto atleti e atlete dei settori giovanili accorsi in gran numero.
Le società isolane, hanno capito lo spirito dell’iniziativa, fortemente voluta dal presidente della Lega Basket Femminile, cagliaritano d’adozione e grande amante della palla a spicchi: Massimo Protani, è sono state brave nel coinvolgere le loro tesserate, perché, in definitiva la festa, l’evento e tutto quello che ha ruotato nell’Opening Day 2022 era anche rivolto alle nuove generazioni.
Entusiasta anche il presidente del Comitato regionale della Fip Salvatore Serra: “Ringrazio, a nome mio personale, dei consiglieri e del Comitato sardo, la Lega Basket Femminile e in particolare il suo presidente, l’amico Massimo Protani per aver scelto, ancora una volta, la nostra isola per questi eventi. Lo sport, come detto nei giorni scorsi, è educazione, ma per poter portare avanti questo discorso, sono bene accetti questi eventi, occorre, però puntare anche sull’impiantistica, curarla, migliorarla e, in taluni casi, ampliarla. Non posso che essere felice di quello che l’Opening Day ha portato nel mondo della pallacanestro femminile isolana, in questa settimana di eventi. Ero ad Alghero per la Supercoppa e ho visto un risultato eccezionale con le bambine e i bambini presenti sugli spalti del PalaManchia e sabato e domenica a Sa Duchessa e tutto questo per me e il Comitato rappresenta sicuramente un grande successo della manifestazione”.

SERIE A1 FEMMINILE
RISULTATI 1° GIORNATA

-ALLIANZ GEAS SESTO SAN GIOVANNI - AKRONOS TECH MONCALIERI 54-45
-E-WORK FAENZA - UMANA REYER VENEZIA 69-81
-LA MOLISANA MAGNOLIA CAMPOBASSO - GESAM GAS E LUCE LE MURA LUCCA 61-47
-PARKING GRAF CREMA - VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 52-75
-BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI - RMB BRIXIA BASKET 70-58
-PASSALACQUA RAGUSA- BRUSCHI GALLI BK SAN GIOVANNI VALDARNO 97-48
-FILA SAN MARTINO DI LUPARI - FAMILA WUBER SCHIO 54-75
(foto di Andrea Chiaramida)