22/04/2019 - Trofeo delle Regioni 2019

CHIARA AUGIAS E FABIO BASOLI PREMIATI AL TDR 2019

Il Veneto, nel Torneo Maschile, e la Lombardia, in quello Femminile, vincono il Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini” 2019 a Salsomaggiore Terme, in provincia di Parma. A perdere, in entrambi i Tornei, la rappresentativa del Lazio. Duemilacinquecento gli spettatori, a questa festa del basket giovanile, tra cui il presidente FIP Giovanni Petrucci e il ct della Nazionale Meo Sacchetti. Oggi giornata di finali, ma anche di premiazioni che hanno visto tra le protagoniste anche la Sardegna. In campo femminile una targa è andata a Chiara Augias, premiata come giocatrice maggiormente migliorata durante il torneo. Il capitano Elena Valenti invece ha ritirato la targa ricordo per il 6 posto conquistato dalla sua squadra. In campo maschile Fabio Basoli è stato premiato come miglior giocatore della Sardegna, mentre la targa del 12mo piazzamenti è stata ritirata dal vice capitano Tommaso Motzo. Alla fine saluti, pianti e foto ricordo per tutti compresa quella con il C.T azzurro Meo Sacchetti.
22/04/2019 - Trofeo delle Regioni 2019

TROFEO DELLE REGIONI 2019. LE RAGAZZE CHIUDONO AL 6° POSTO BATTUTE DAL VENETO 69-64. DODICESIMA PIAZZA PER LA FORMAZIONE MASCHILE

L’edizione 2019 del Trofeo delle Regioni di Salsomaggiore Terme, si conclude per la Rappresentativa femminile della Sardegna con una prestazione sopra le righe e un meritatissimo sesto posto finale. Le ragazze isolane hanno rischiato di fare lo sgambetto ad una delle regioni più blasonate d’italia che, inaspettatamente si è trovata a giocare la finale 5/6 posto: il Veneto. E’ finita 69 a 64 per la squadra veneta. Un punteggio finale che, certamente non rende giustizia al “gruppo” allenato da Alberto Bonu. Un manipolo di ragazze che oggi ha condotto in testa per 34 minuti. Indubbiamente una prestazione da incorniciare per la Sardegna in rosa che nel corso della manifestazione è cresciuto partita dopo partita mettendo in pratica una pallacanestro intensa e divertente. esprimendo sul campo l’animo di questa squadra. La partita si è aperta con i canestri da sotto di Kaleva vera spina sul fianco nella difesa veneta, seguiti dai canestri da fuori di Usai e Pozzo. Primo quarto equilibrato che si chiude +2 per le Sarde: 20-18. Anche il 2 quarto e all’insegna dell’equilibro, ma il pallino del gioco sembra sempre nelle mani delle ragazze allenate da coach Bonu che cercano e trovano il canestro con continuità, al cospetto di una squadra che fisicamente appare nettamente superiore. Al riposo lungo il tabellone elettronico concede il vantaggio alla Sardegna che si reca begli spogliatoi sul 37-35. Al rientro in campo l’inerzia della partita è ancora per le ragazze isolane che con una pressione difensiva sopra le righe riescono a rubare palloni e volare in contropiede regalando un quarto davvero spettacolare chiuso con un parziale di 16 a 11 ovvero: 53-46. È nell’ultimo quarto che A gara cambia volto. Il Veneto quasi d’incanto si scuote con Rossi e Fontana brave a salire in cattedra e a seminare il panico nella pur attenta difesa isolana: la prima con arresto e tiro dalla media e l’altra con delle ottime penetrazioni. Canestro dopo canestro le avversarie, allenate dall’argentina Laura Nicolini, vecchia conoscenza della pallacanestro femminile isolana, avendo militato tra le fila di Virtus e Cus Cagliari, dapprima ricuciono lo svantaggio e poi firmano il sorpasso. Da metà del quarto quarto le sarde non riescono più a reagire lasciando via libera alle venete fino al 69 a 64 finale. Grandissimo plauso ad un gruppo che si è trasformato in squadra tenendo alto il nome della Sardegna. Trofeo delle Regioni 2019 -  Torneo femminile Sardegna-Veneto 64-69 Sardegna: Augias 6, Fara 3, Pilo 1, Valenti 4, Kaleva 29, Caschili, Corda 5, Pasolini, Pozzo 6, Saba. Allenatore: Bonu. Assistente: Fenu e Amadasi. Veneto: Carraro 11, Fontana 16, Frigo 6, Osazuwa 1, Siviero 2, Bellon, Capuzzo  3, Eboigbodin, Grandotto 9, Grigoletto, Miltenovic 3. Allenatore: Nicolini. Parziali: 20-18; 17-17; 16-11; 11-23. --------- La Sardegna maschile chiude al 12mo posto l’edizione 2019 del Trofeo delle Regioni. Oggi, nella finalizza contro la Sicilia, la compagine allenata da Nicola Pintonello è stata sconfitta con il punteggio di 80-71. Siciliani sempre in testa, fin dall’inizio. Chiuso il primo tempo sul 21-17 per gli avversari, nella seconda parte del primo tempo la Sardegna trascinata da Basoli e Foddai, riesce a rimanere in partita, mettendo in grossa difficoltà la retroguardia avversaria. Determinazione e voglia di emergere che comunque non consente alla formazione di Pintonello di ribaltare il risultato. La riposo lungo la Sicilia chiude sul 43-37. Al rientro in campo il gioco dei siciliani si fa più incisivo. La Sardegna regge per lungo tempo poi è costretta a subire ancora una volta la cattiveria agonistica degli avversari che con un break di 16-11 si staccano pericolosamente: 59-48. Negli ultimi 10’ la Sardegna prova a recuperare ma la Sicilia non si distrae e si aggiudica il match. Trofeo delle Regioni 2019 - Torneo maschile Sicilia-Sardegna 80-71 Sicilia: Romagnolo 10, Guastella 7, Scredi 19, Scardi 2, Belmonte 12, Galasso 7, Genuardi 3, Saraceni 11, Arcidiacono, Parla, Profumo, Pelliccia 9. Allenatore: Dimartino. Assistente: Ducato. Sardegna: Basoli 22, Simula 4, Foddai 16, PIsano 21, Giua 2, Loi 4, Mele, Motzo, Cammisano, Zedda, Fancello, Corsi 2. Allenatore: Pintonello. Assistente: Ruiu. Parziali: 21-17; 22-20; 16-11; 21-23.
21/04/2019 - Trofeo delle Regioni 2019

TROFEO DELLE REGIONI 2019. ANCHE LA CAMPANIA È BATTUTA (77-58) DALLE RAGAZZE CHE PUNTANO AL QUINTO POSTO. LA SARDEGNA MASCHILE, INVECE, LOTTERÀ PER L'11MA PIAZZA

Sarà la Rappresentativa femminile della Sardegna a disputare domani (ore 11) al palasport di Salsomaggiore (diretta streaming sul sito www.fip.it) la finale per il quinto posto contro il Veneto al Trofeo delle Regioni. La formazione allenata da Alberto Bonu, oggi nelle semifinali 5-8 posto ha avuto la meglio sulla Campania battuta con il punteggio di 78-47. Una grande prova difensiva da parte della ragazze isolane che, già dopo i primi 10’ avevano piazzato un parziale di 15-2. Solo due punti subiti in 10’; questo fa capire che in difesa la Sardegna, praticamente per tutti il match, ha abbassato la saracinesca lasciando davvero pochi spazi alle iniziative delle avversarie. Nei quarti successivi la Campania pur lottando, non è mai riuscita ad impensierire Kaleva e compagne (37-23 al riposo lungo; 54-41 al 30’) brave, negli ultimi 10’ a piazzare il break vincente (24-6) Sardegna-Campania 78-47 Sardegna: Augias 9, Fara 2, Pozzo 9, Valenti 11, Kaleva 24, Caschili 1, Corda 6, Pasolini 4, Pilo 4, Saba, Usai 3, Zoncheddu 5. Allenatore: Bonu. Assistenti: Fenu e Amadasi. Campania: Chiapperino 2, D’Ambrosio, Manna 2, Pepe, PRagliola 15, Chiovato 10, Festinese 4, Manganiello, Monda, Puzio 14, Santoli, Sbailò. Allenatore: Massaro. Assistenti: Argento e Braida. Parziali: 15-2; 22-21; 17-18; 24-6. ----------- Troppo forte la rappresentativa del Friuli Venezia Giulia per la Sardegna maschile al Trofeo delle Regioni di Salsomaggiore Terme. La compagine friulana nelle semifinali 9/12mo posto ha battuto la formazione allenata da Nicola Pintonello con il punteggio di 77-58. Un primo quarto da dimenticare per gli isolani che hanno subito un parziale di 25-12 che ha praticamente segnato la gara. Nonostante tutto Basoli e compagni hanno, nei quarti successivi lottato a viso aperto al cospetto degli avversari, senza però riuscire a impensierirli. Il Friuli domani disputerà la finale per il nono posto mentre la formazione allenata da Nicola Pintonello (RTT Antonello Sorci) affronterà alle 14,30 la Sicilia. In palio l’11mo posto nella classifica finale. Sardegna-Friuli Venezia Giulia 58-77 Sardegna: Basoli 17, Simula, Foddai 15, Pisano 14, Cammisano, Loi 3, Mele, Motzo, Giua 8, Zedda 1, Fancello, Corsi. Allenatore: Pintonello. Assistente: Ruiu. Friuli Venezia Giulia: Bovo 14, Casara 6, Crosariol 12, Paiano 4, Martin 10, Maiola 14, Morgut, Pussini 4, Brisa 8, Bittolo Bon, Piva 4, Tambwe 1. Allenatore: Sgoifo. Assistente: Cantarello. Parziali: 12-25; 10-14; 15-18; 21-20.
21/04/2019 - Trofeo delle Regioni 2019

TDR 2019 - PRIMO ACUTO DELLA SQUADRA MASCHILE (75-61) SULL'ABRUZZO. SCONFITTE LE RAGAZZE (82-41) DALLA LOMBARDIA

Prima vittoria della Rappresentiva maschile al Trofeo delle Regioni 2019 che si svolge quest’anno a Salsomaggiore Terme. Il successo, dopo due sconfitte di fila rimediate nelle prime due giornate di gare, è stato ottenuto nei confronti dell’Abruzzo battuto con il punteggio di 75-61. E’ stata una gara che ha visto la squadra, allenata da Nicola Pintonello partire subito bene, tanto da piazzare nei primi 10’ un parziale di 27-12. Nel secondo periodo qualche incertezza difensiva e qualche errore di troppo al tiro favoriscono la compagine abruzzese che si riporta in partita avvicinandosi prepotentemente: 39-36 al riposo lungo. Al rientro in campo è sempre l’Abruzzo a fare la voce grossa tanto da riuscire ad operare anche il sorpasso (56-53). La Sardegna però, e negli ultimi 10’ riesce a reagire. Trova la via del canestro con Basoli, Foddai, un ispirato Pisano e l’ottimo Giua rimettendo le cose a posto e, con un break di 22-5 incassa il primo successo al Trofeo. Sardegna-Abruzzo 75-61 Trofeo delle Regioni 2019 – Torneo Maschile Sardegna-Abruzzo 75-61 Sardegna: Loi, Basoli 16, Foddai 18, Pisano 22, Giua 5, Mele 2, Motzo, Simula 3, Cammisano, Zedda 9, Fancello, Corsi. Allenatore: Pintonello. Assistente: Giua. Abruzzo: Caprara 5, Di Giambattista 6, D’Intino 9, Festa 17, Pichierri, Valentini 9, Barlafante 2, Leone, Ucci 2, Marcucci, D’Ettorre 3, Paluzzi 8. Allenatore: Di Matteo. Assistente: Gioia. Parziali: 27-17; 12-19; 14-20; 22-5. Arbitri: Andrea Sobrero e Alessio Tolomei. --------- Niente da fare. Troppo forte la Rappresentativa della Lombardia che, nel terzo turno del torneo di Salsomaggiore, batte la Sardegna per 82-41. Un risultato un tantino bugiardo considerato che la squadra allenata da Alberto Bonu è riuscita a tener testa per gran parte del match alle lombarde, tanto da ricevere a fine gara i complimenti del tecnico avversario Mannis. Poi un calo fisico e qualche scelta al tiro errata hanno favorito la Lombardia che, indubbiamente più dotata sia tecnicamente che fisicamente, ha tranquillamente chiuso senza problemi. Lombardia-Sardegna 82-41 Lombardia: E. Villa 17, M. Villa 4, Zanardi 16, Tomasoni 3, Lanzilotti 3, Milani 13, Cerri 5, Rizzo 6, Mapelli 6, Benedini 3, Diakhoumpa 6, Cancelli. Allenatore: Mannis. Sardegna: Pozzo 6, Pilo, Valenti, Fara 4, Kaleva 23, Caschili, Saba, Corda, Augias 2, Pasolini, Usai 6, Zoncheddu. Allenatore: Bonu. Parziali 18-13; 26-15; 17-6; 21-7.
19/04/2019 - Trofeo delle Regioni 2019

LA SARDEGNA FEMMINILE CENTRA IL BIS CONTRO LA SICILIA (96-50). SCONFITTA MA TESTA ALTA PER I RAGAZZI FERMATI DALL'EMILIA ROMAGNA (86-75)

Dopo la Toscana, sconfitta all'esordio per 59-51, la rappresentativa femminile della Sardegna al Trofeo delle Regioni di Salsomaggiore, si ripete e, nella seconda giornata di gare supera anche la Sicilia con il punteggio di 96-50. Gara controllata, fin dalle prime battute dalla formazione allenata da Alberto Bonu brava, nei primi 10' a piazzare con Kaleva i punti del primo importante allungo: 23-12. La compagine siciliana prova a reagire, ma senza incutere timore alla rappresentativa sarda, che controlla senza difficoltà e chiude al riposo lungo sul 40-22. Al rientro in campo la Sardegna, pur avendo accumulato un tranquillo vantaggio, non si rilassa, anzi. Kaleva e compagne (bene tutto il gruppo con Caschili e Augias brave a chiudere in doppia cifra) incrementano il ritmo, facendo impazzire letteralmente la retroguardia siciliana che si scompone e lascia aperti varchi pazzeschi sfruttati nel migliore dei modi dalle ragazze sarde, brave a piazzare un break di 31-15 che praticamente chiude la sfida: 71-35 al 30'. Senza storia gli ultimi 10'. Con questo successo la Sardegna è tra le prime otto formazioni del torneo...l'avventura però continua. Trofeo delle Regioni 2019 - Torneo femminile Sicilia-Sardegna 50-96 Sicilia: Di Fine, Sammartino 15, Sarcià, Tumeo 11, Turiano 8, Catanzaro 2, Denaro 7, Mallo 2, Massari, Occhipinti, Salice 5, Mazza. Allenatore: Malaja. Assistente: Giordano Sardegna: Fara 5, Pilo 4, Pozzo 9, Valenti 3, Kaleva 21, Augias 13, Caschili 13, Corda 3, Pasolini, Saba 7, Zoncheddu 9, Usai 9. Allenatore: Bonu. Assistente: Fenu e Amadasi. Parziali: 12-23; 10-17; 13-31; 15-25. Arbitri: Mengoli e Felicione. ----------- Sconfitta, ma con l’onore delle armi per la Rappresentativa della Sardegna al Trofeo delle Regioni in corso di svolgimento a Salsomaggiore Terme. La formazione isolana, allenata da Nicola Pintonello, nella seconda giornata di gare si è arresa al cospetto dell’Emilia Romagna che si è imposta con il punteggio di 86-75 (20-21; 22-19; 22-16; 22-19). Nonostante la forza degli avversari la squadra sarda ha lottato a viso aperto per tutti i 40’ di gioco rimanendo sempre a contatto con gli emiliani. Il tecnico cagliaritano ha potuto contare sulla forza del gruppo, ma anche sulla giornata di grazia di Pisano e Basoli, quest’ultimo autore di ben 33 punti. Un bottino che non è servito ad evitare la sconfitta. Trofeo delle Regioni 2019 – Torneo Maschile Emilia Romagna-Sardegna 86-75 Emilia Romagna: Ramponi 6, Ciobanu, Galantini 23, Bellini 6, Franceschi 27, Bonfè, Agnesini 2, Cappiello, Gregori 16, Macaru 2, Codeluppi 4, Caramella. Allenatore: Brocchetto. Assistenti: Rota e Carnaroli. Sardegna: Basoli 33, Foddai, Pisano 19, Giua 6, Zedda 4, Loi, Mele 3, MOtzo 4, Simula 6, Cammisano, Fancello, Corsi. Allenatore: Pintonello. Assistente: Ruiu. Parziali: 20-21; 22-19; 22-16; 22-19. Arbitri: Daniele Benedetto e Raffaele Vettone
18/04/2019 - Trofeo delle Regioni 2019

TROFEO DELLE REGIONI 2019. ESORDIO POSITIVO PER LA RAPPRESENTATIVA FEMMINILE. MALE I MASCHI SCONFITTI (81-54) DALLA CAMPANIA

Inizia con una bella vittoria nei confronti della Rappresentativa Toscana, l'avventura della formazione femminile isolana al Trofeo delle Regioni "Cesare Rubini", manifestazione di basket giovanile riservato a rappresentative regionali, in corso di svolgimento a Salsomaggiore Terme. La Sardegna, allenata da Alberto Bonu (vice Fenu e Amadasi) si è imposta sulla Toscana con il punteggio di 59-51. Trofeo delle Regioni 2019 – Torneo femminile Toscana – Sardegna 51-59 Toscana: Sereni, Azzi 9, Caloro 5, Parolai 6, Fantini 1, Filippini 11, Zucchini 4, Parnesi 7, Cedolini 2, Benedetti 2, Chiti 4, Amato. Allenatore: Galanti. Assistenti: Castiglione e Tommei. Sardegna: Kaleva 17, Pozzo 10, Pilo 16, Valenti, Fara 5, Caschili, Saba, Corda, Augias 11, Pasolini, Usai, Zoncheddu. Allenatore: Bonu. Assistenti: Fenu e Amadasi. Parziali: 14-12; 13-18; 16-15; 8-14. Arbitri: Mosuto e Moro ----------- Niente da fare per la rappresentativa maschile della Sardegna al TdR 2019. La formazione allenata da Nicola Pintonello è stata sconfitta dalla Campania per 81-54 nel match di esordio. Isolani sempre a inseguire, fin dalle prime battute, dopo aver subito un parziale di 21-10 nei primi 10’. Nei due quarti successivi Basoli e compagni fanno di tutto per avvicinare gli avversari (42-27; 59-43), ma nell’ultima frazione la Campania trascinata da Morvillo, Riccardo e Rizzo, firma il break (22-11) che mette al tappeto la Sardegna. Migliori realizzatori tra i sardi: Basoli, Pisano e Motzo (tutti con 10 punti), gli unici in doppia cifra. Trofeo delle Regioni 2019 – Torneo maschile Sardegna-Campania 54-81 Sardegna: Basoli 10, Giua 4, Loi 4, Pisano 10, Zedda 2, Cammisano, Corsi, Fancello, Foddai 8, Mele 4, Motzo 10, Simula 2. Allenatore: Pintonello. Campania: Morvillo 20, Pisapia 6, Riccardo 12, Sauro 8, Sinagra 7, Aprea, Di Laora, Improta 6, MOrabito, Rizzo 15, Rossano, Spinelli 7. Allenatore: Gentile. Parziali: 10-21; 17-21; 16-17; 11-22.