C.I.A. Regionale
27/09/2021 Ecco una nota del CIA inviata a tutte le società per avviare nuovi corsi per Ufficiali di Campo
Gentile società,
torniamo a scrivervi dopo la pausa estiva per chiedere nuovamente il vostro sostegno. Avendolo vissuto in prima persona, sapete come la pandemia abbia avuto forti ricadute negative sul movimento cestistico piemontese e ovviamente il mondo arbitrale non è stato risparmiato.
A giugno abbiamo posto il focus sul nostro Settore Giovanile, mentre ora vogliamo palesarvi la necessità di formare e tesserare nuovi Ufficiali di Campo. L’impossibilità di fare reclutamento nelle ultime due stagioni ha infatti aggravato una situazione già non delle più felici, soprattutto in alcune zone del Piemonte, ed il risultato è che quest’anno rischiamo seriamente di non riuscire a coprire tutte le partite in cui è richiesta la presenza di Ufficiali di Campo.
È per questo che abbiamo deciso di organizzare un corso a livello regionale che prenderà il via verso la metà di ottobre per terminare circa un mese dopo, in modo che per la fine dell’anno i partecipanti possano già prendere parte a gare ufficiali.
Il corso sarà in parte tenuto in presenza ed in parte in DAD: le lezioni in sala, divisi per macroarea di appartenenza, permetteranno agli aspiranti UDC di conoscere istruttori e designatori provinciali; gli appuntamenti online consentiranno invece di apprendere le nozioni necessarie rimanendo comodamente a casa.
Vi chiediamo quindi di diffondere il più possibile la notizia e di invitare e convincere i vostri tesserati e non (ragazze e ragazzi, donne e uomini) a prendere parte al corso; l’unico requisito necessario è aver compiuto 14 anni.
Gli interessati possono scrivere una mail a cia@piemonte.fip.it oppure prenotarsi direttamente tramite il modulo raggiungibile all’indirizzo http://www.fip.it/Regioni/piemonte/Prenotazione/Index.
Vi ricordiamo che il vostro aiuto è per noi indispensabile perché le Società sono per ovvie ragioni il bacino d’utenza più importante cui attingere per cercare nuovi tesserati, ma dovete ricordare che questo vostro sforzo gioverà a voi stessi e a tutto il basket piemontese.
In allegato la locandina, con preghiera di massima diffusione.
Rimaniamo a disposizione vostra e di eventuali interessati per chiarire qualsiasi dubbio.

===========

Alessandro TOSCHINO
Federico BRINDISI
Gianluca PELLEGRINI