NEWS VARIE FIP MARCHE
29/10/2022 Ad Ancona la cerimonia di premiazione delle Società. Il Petrucci " Le Marche sempre un eccellenza del movimento"
Nell'elegante cornice della Delta Motors di Ancona si è svolta la cerimonia di premiazione delle Società vincitrici dei campionati gestiti dal CR FIP Marche della stagione 2021/22. Un appuntamento ritrovato dopo due anni di assenza forzata e dove è andato a raccolta l'intero movimento cestistico regionale. A fare da padrone di casa il Presidente del CR marchigiano, Davide Paolini, che ha accolto quello FIP Giovanni Petrucci che non è voluto mancare alla cerimonia nonostante i suoi numerosi impegni. A fianco del numero uno della Federazione Italiana Pallacanestro il Segretario Generale Maurizio Bertea e coach Andrea Capobianco non nuovo ad accettare l'invito delle Marche del basket. Tra le autorità presenti anche il Presidente del Consiglio Regionale Marche, Dino Latini, l'Assessore allo Sport del Comune di Ancona, Andrea Guidotti, il Presidente CONI Marche, Fabio Luna, e i Delegati CONI di Ancona e Macerata, Enrico Picchio e Fabio Romagnoli. A rappresentare Delta Motors, il Responsabile Commerciale, Lucia Marchesini e quello del Marketing, Stefano Righetti.

Il Presidente Petrucci nel suo discorso di saluti ha sottolineato come le Marche continuino ad appartenere all'eccellenza dell'intero movimento nazionale e dato appuntamento a tutti a venerdi 11 novembre quando alla Vitifrigo Arena di Pesaro l'Italia affronterà la Spagna nella decisiva sfida per le Qualificazioni ai Mondiali.

Novità di questa edizione è stata l'apertura anche ad altri sport. Ed ecco quindi che tra gli inviati il CT dell'Italvolley femminile, Davide Mazzanti, e lo schermitore anconetano, Tommaso Marini. Entrambi sono stati premiati da Petrucci che non si è risparmiato nel complimentarsi con loro per i successi sportivi ottenuti.

La parte principale della mattinata trascorsa nella concessionaria Mercedes, Smart e Hyundai, l'hanno recitata i rappresentanti delle Società che si sono distinte nei campionati della stagione scorsa. Dalla categoria Under 13 ai campionati Senior, passando per il 3x3 con tanto di Campioni d'Italia nella categoria Under 18, sono saliti tutti sul palco a prendere il giusto riconoscimento per il risultato raggiunto. Tra i premi "speciali" anche quelli riservati a chi ha vissuto un'estate azzurra. Coach Capobianco ha ritirato il premio direttamente dalle mani del Presidente Paolini, onore anche alle giovani civitanovesi Alice Malintoppi e Francesca Grande, che hanno indossato l'Azzurro nell'Europeo Under 16 femminile, e infine tributo ad Achille Polonara e Alessandro Pajola che non potendo essere presenti hanno mandato un video di saluto mentre il premio veniva ritirato da genitori (Pajola) e fratello (Valerio). Saluti via video sempre graditi anche da parte di Gianmarco "Gimbo" Tamberi sempre amico e vicino alle sorti del mondo del basket.

Parte sempre importante è quella riguardante le premiazioni speciali. Riconoscimenti a Mazzanti a Marini, così come ad un gruppo di imprenditori che hanno deciso di affiancare le loro aziende alla pallacanestro. Ecco dunque i premi a Massimo e Gabriele Virgili, Danilo Falappa, Alessandro Giusti e Giovanni Ciccolini. A tutti è stata consegnata una maglia della Nazionale Azzurra personalizzata. E' toccato poi ai premi intitolati alla memoria di figure legate al basket marchigiano scomparse. Il Premio Maria Cogoi Reggio è stato assegnato a Roberta Regis, il "Massimiliano Sartini" è andato alla storica coppia di Castelraimondo, Santa Matassani e Luciano Montefiori, quello in ricordo di "Stefano Filonzi" a Giampaolo Marota, mentre il "Davide Pagani" è stato dato a Maurizio Venturi. Sempre toccante il momento in cui si assegna il premio alla memoria di "Alessio Baldinelli". Quest'anno a consegnarlo è stato Andrea Capobianco che ha premiato il  tecnico pesarese Giovanni Luminati, suo assistente nella Nazionale Under 18 negli ultimi Europei.

Il congedo alla folta platea presente con i saluti e foto finali hanno concluso la sempre piacevole cerimonia.

Ufficio Stampa FIP MARCHE