Centro Tecnico Federale - Progetto Azzurro
Giornata Azzurra in Basilicata, a Matera
"Abbiamo avuto una grande attenzione e una partecipazione importante. Al Clinic integrato hanno partecipato in 80, tra allenatori ed istruttori, e le domande che ci hanno fatto sono state numerose ed indicative dell'interesse suscitato" ricorda con piacere la Giornata Azzurra di lunedì 20 marzo, a Matera, il responsabile tecnico delle Nazionali Giovanili maschili Andrea Capobianco.

"Capobianco è un coach carismatico e la sua esperienza in Basilicata è stata molto positiva e gratificante per i ragazzi che hanno partecipato agli allenamenti, come per i tecnici che sono intervenuti al Clinic Integrato -afferma Giovanni Lamorte, presidente del Comitato Regionale FIP Basilicata- Insieme a Roberta Regis, tecnico per il minibasket, e Mario Viggiani, responsabile preparazione fisica territoriale, è stata decisamente una giornata proficua per la pallacanestro nella nostra regione".

"Ha un grande significato la presenza in Basilicata dei tecnici del Settore Squadre Nazionali come Capobianco, o Antonio Bocchino in altre occasioni. Ha una valenza multipla, direi -afferma Roberto Miriello, Responsabile Tecnico Territoriale - per la crescita qualitativa del nostro movimento. Al Clinic erano in 80, il che testimonia il gran lavoro del Comitato Regionale e della Commissione CNA. Gli stimoli dati sono stati veramente tanti: sono convinto che per i ragazzi che hanno fatto da dimostratori, delle annate dal 1999 al 2003, e praticamente di tutte le società, sia stata una giornata indimenticabile".

"Come già in passato ho trovato una splendida organizzazione - conclude Capobianco - ho visto un grande impegno da parte di tutti, soprattutto tra quei giocatori che sono funzionali al nostro progetto".