Comitato
Sabato a Matera flash mob degli Atleti del Team Special Olympics Basilicata
Appuntamento con la solidarietà sabato 29 novembre 2014 a Matera in Piazza Vittorio Veneto dove, dalle 16.00, gli Atleti del Team Special Olympics Basilicata si ritroveranno assieme ai tecnici, ai volontari, ai familiari, alle scolaresche, ai ragazzi delle Domus dei Padri Trinitari di Venosa e Bernalda, ai cestisti della Bawer ed agli amici delle associazioni di volontariato materane per dar vita al flash mob “MoBall”.

Nel corso della manifestazione, patrocinata dal Comune di Matera, il pallone rosso simbolo del movimento Special Olympics, il programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per 4.000.000 di persone, ragazzi ed adulti, con disabilità intellettiva, rimbalzerà tra i partecipanti per richiamare l’attenzione sul tema dell’ integrazione e del gioco unificato.

L’evento, che si svolgerà in contemporanea in tutte le principali piazze italiane, sarà ripreso e trasmesso sui principali network televisivi il 3 dicembre, in occasione della “Giornata internazionale delle persone con disabilità”.

“L’ intento della manifestazione è quello di mobilitare strade e piazze, attraverso il gioco unificato tra normodotati e persone con disabilità intellettive  per cambiare gli atteggiamenti contro i pregiudizi e gli stereotipi - spiega il Direttore regionale del Team Special Olympics Basilicata, Filippo Orlando - L’invito a partecipare è ovviamente esteso a tutti. Quello che chiediamo è di unirsi alle persone con disabilità intellettiva per creare comunità più inclusive e realizzare un mondo migliore per tutti”.