Comitato
EMERGENZA COVID, BARDI EMANA ORDINANZA N. 39
Allo scopo di contenere e contrastare i rischi sanitari derivanti dalla diffusione del virus Covid-19, il Presidente della Regione, Vito Bardi, ha emanato l’ordinanza n. 39, pubblicata sul BUR speciale n. 92 del 21 ottobre 2020, la quale prevede all'articolo 2, comma 1, lettera ) che "sono sospese tutte le gare, le competizioni e le altre attività, anche di allenamento, degli sport di contatto, svolti a livello regionale o locale sia agonistico che di base dalle associazioni e società dilettantistiche".

Con la nota di chiarimento n. 7 pubblicata sul BUR speciale n. 93 del 22 ottobre 2020 è stato precisato che "la disposizione si interpreta nel senso che sono consentiti gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra, anche delle società o delle associazioni sportive dilettantistiche di cui all’articolo 90 della legge 27 dicembre 2002, n. 289, riguardanti gli sport di contatto, di interesse nazionale o regionale, purchè riconosciuti dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali".

Le disposizioni della suddetta Ordinanza si applicano dalla data del 23 ottobre 2020 e sono efficaci sino al 13 novembre 2020, salvo ulteriori prescrizioni che dovessero rendersi necessarie in relazione all’andamento della situazione epidemiologica sul territorio.