home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 19 ELITE - VASTO

Indietro
16 Maggio 2015
Finale Nazionale Beko U19 Elite. I risultati delle Semifinali
Carismi Don Bosco Livorno e Sam Basket Roma sono le due squadre che si contenderanno il Trofeo "Mario Delle Cave". Enic Firenze e B.S.L. San Lazzaro disputeranno invece la finalina per il terzo e quarto posto.

Nella prima partita delle Semifinali della Finale Nazionale Beko Under 19 Elite in programma al Pala BCC di Vasto, la Carismi Don Bosco Livorno batte 51-40 l'Enic Firenze e si aggiudica il derby toscano conquistando l'accesso alla partita che assegna lo Scudetto giovanile di categoria. La squadra di coach Marco Del Re va avanti di 18 punti, poi si fare recuperare tutto il vantaggio (fino al 36-36) ma è brava nel finale ad allungare nuovamente e chiudere la partita in proprio favore, restando l'unica formazione ancora imbattuta.

Nella seconda gara netto successo per la Sam Basket Roma, che si impone per 72-50 sul B.S.L. San Lazzaro. La squadra capitolina parte subito forte e già alla fine del primo quarto conduce 27-13. Gli emiliani provano fino all'ultimo a recuperare, ma ormai la partita è segnata e i ragazzi di coach Giuseppe Benassi volano in Finale.

Domenica 16 maggio le gare che chiuderanno la manifestazione. Il programma prevede alle ore 16:00 la palla a due della Finale per il 3° e 4° posto fra Enic Firenze e B.S.L. San Lazzaro.

Alle ore 18:00 toccherà invece alla gara che assegnerà il titolo di categoria tra Carismi Don Bosco Livorno e Sam Basket Roma.

Clicca qui per seguire tutti gli incontri in diretta streaming su pianetabasket.com

Per conoscere le statistiche di tutte le gare clicca qui

I risultati delle semifinali - 6a giornata. Sabato 16 Maggio 2015
Campo “A” Pala BCC - Vasto
Carismi Don Bosco Livorno - Enic Firenze 51-40
Sam Basket Roma - B.S.L. San Lazzaro 72-50

Il programma delle Finali - 7a giornata. Domenica 17 Maggio 2015
Campo “A” Pala BCC - Vasto
Finale 3° - 4° posto
Enic Firenze - B.S.L. San Lazzaro, ore 16.00
Finale 1° - 2° posto
Carismi Don Bosco Livorno - Sam Basket Roma, ore 18.00


Risultati e tabellini delle semifinali - 6a giornata. Sabato 16 Maggio 2015

Campo “A” Pala BCC - Vasto

Carismi Don Bosco Livorno - Enic Firenze 51-40
Livorno parte subito forte e trascinata dai canestri di Jacopo Lucarelli (11 punti nella sola prima frazione) si porta avanti 15-7, per poi chiudere il quarto d'apertura sul 18-9 in proprio favore. Nel secondo periodo la Carismi Don Bosco arriva a toccare il massimo vantaggio sul +16 (25-9) poi però subisce un parziale di 12-0 che riporta sotto Firenze fino al 25-28. I liberi di Marco Creati e Simone Orsini mettono fine al break dell'Enic e permettono alla formazione guidata da coach Del Re di andare all'intervallo lungo con un margine di 6 punti di vantaggio, 31-25. È però una situazione momentanea, perché i giocatori di Firenze al rientro dagli spogliatoi riescono a colmare il gap e trovano il pareggio a quota 36. Questa volta a portare ossigeno ai labronici ci pensa Banchi, che con 4 punti di fila fa tornare Livorno nuovamente avanti (40-36) al termine della terza frazione. Si decide tutto nell'ultimo periodo, dove la squadra guidata da Lapo Salvetti non riesce più a trovare la via del canestro, mentre la Carismi si affida ad Alberto Granchi (7 degli ultimi 11 punti di Livorno portano la sua firma) e si impone 51-40.
Le dichiarazioni di Marco Del Re, coach di Livorno: "Abbiamo dovuto vincerla almeno due volte e l'ultima è stata quella buona. Sapevamo che Firenze era una squadra che ci poteva mettere in difficoltà perché lo aveva già fatto con tutte le altre formazioni che aveva incontrato fino ad oggi. Siamo partiti abbastanza bene, poi ad un certo punto della partita ci siamo bloccati ma abbiamo avuto la forza, il coraggio e la lucidità di capire come poter attaccare la loro zona. I ragazzi sono stati bravi ed ora domani giochiamo la partita che speravamo di disputare fin da agosto".
Queste invece le parole di Lapo Salvetti, allenatore di Firenze: "Siamo dispiaciuti perché Livorno ha vinto con merito ma a noi sono mancati un po' i canestri da fuori. Abbiamo avuto una pessima percentuale nel tiro da tre e quelli sono i canestri che ci hanno spinto avanti fino alla semifinale. Però siamo sempre comunque molto orgogliosi perché ci stiamo rendendo conto di quello che abbiamo fatto. Siamo una società di Firenze che ha reclutato e aggregato ragazzi della nostra città ed è arrivata tra le prime quattro d'Italia, quindi siamo molto contenti di questo".

Carismi Don Bosco Livorno - Enic Firenze 51-40 (18-9, 13-16, 9-11, 11-4)
LIVORNO: Creati F., Creati M. 2, Orsini 2, Lenzi, Granchi 13, Banchi 10, Batori, Lucarelli 16, Ghezzani, Soriani, Bambi 1, Thiam 7. All. Del Re
FIRENZE: Catarzi, Seracini, Merlo 11, Passoni, Pezzati 3, Nardi 14, Filippi 4, Piccini 8, Gherardi, Balloni, Galardi, Bartolini. All. Salvetti

Sam Basket Roma - B.S.L. San Lazzaro 72-50
Grande inizio per Roma che si affida ai canestri di Campogrande (top scorer dell'incontro con 22 punti) e vola subito sul 21-6, per poi chiudere il primo quarto avanti 27-13. Nel secondo periodo il divario tra le due squadre resta quasi invariato e la Sam riesce ad andare all'intervallo lungo con 16 punti di vantaggio (47-31). Al rientro dagli spogliatoi il copione della partita non cambia e la formazione capitolina allunga ancora nel punteggio toccando il massimo vantaggio sul +23 (56-33), chiudendo di fatto la partita. Finisce 70-52 per Roma, che domani si giocherà la finale per il titolo.
Le dichiarazioni di Giuseppe Benassi, coach della Sam Basket Roma: "Forse è andata anche sopra le mie aspettative. Abbiamo fatto un lavoro particolare e mirato, ma il mio timore era che adesso potesse venire fuori la stanchezza, per questo ho fatto molte rotazioni fin dall'inizio. Fare 72 punti in una partita di semifinale dopo aver già giocato cinque partite non era cosa semplice ed in più siamo riusciti a concederne solo 50 ad una squadra che ancora non aveva ancora perso. Quindi onore agli avversari ma credo che questa sera noi siamo stati bravi".
Queste invece le parole di Davide Pulvirenti, allenatore di San Lazzaro: "Loro sono stati molto bravi in attacco a fare canestri difficili ed in difesa sono riusciti a recuperare molti palloni e ci hanno messo in difficoltà. Per noi adesso sarà comunque importante giocare per il terzo posto perché per la nostra società è una posizione storica".

Sam Basket Roma - B.S.L. San Lazzaro 72-50 (27-13, 20-18, 13-10, 12-9)
ROMA: Petrignani, Cianci 5, Perrotti 4, Misini 10, De Lucia, Franceschina 2, Cardinali, Lucarelli, Legnini 17, Vicini 4, Fiorucci 8, Campogrande 22. All. Benassi
SAN LAZZARO: Fornasari 15, Woldetensae 3, Bernardi 2, Forni 2, Campagna 3, Masrè 2, Annunzi 2, Zambonelli 2, Puzzo 10, Zambon, Pezzano 2, Mellara 7. All. Pulvirenti



Formula:
Le due perdenti delle semifinali disputeranno la finale per il 3° e 4° posto
Le due vincenti delle semifinali disputeranno la finale 1° e 2° posto.
Alla prima classificata sarà assegnato il titolo di Campione d’Italia 2015.



Ufficio Stampa FIP
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
orogel.it
Sixtus
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner