home fip
baskeTv
basket community
basket market
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top Sponsor
Gazzetta
BEKO elettrodomestici
Paolo Ciccarelli - Organizzazione e Gestione Eventi
Sponsor
Venetocomitato regionale

NOTIZIE C.N.A.

Indietro
15 Ottobre 2010
Under 13 e Under 14 maschili - NORME PARTICOLARI.
La Commissione Tecnica Nazionale maschile del Settore Giovanile ha accolto le proposte/richieste di sperimentazione delle norme particolari per i campionati Under 13 e Under 14 maschili presentate dal Coordinatore Tecnico Territoriale in accordo con la Commissione C.N.A. regionale.


LE MOTIVAZIONI

Le motivazioni che hanno condotto alla proposta/richiesta di modifica delle norme particolari, rispetto a quanto indicato nelle D.O.A. 2010/2011, sono dettate dall’idea che una maggior libertà di scelta consentita dalle regole permetta di responsabilizzare i tecnici nel loro ruolo di insegnanti di pallacanestro avendo valutato, in modo particolare, che:

- le regole restrittive non sono indispensabili per il miglioramento tecnico dei giocatori ed il miglioramento del gioco;

- speculare sul gioco, per il risultato, determina danno al gioco e al miglioramento sia individuale sia collettivo dei giocatori;

- chi specula lo fa con qualsiasi regola;

- meglio eliminare, oppure isolare, gli speculatori accrescendo la qualità e la consapevolezza degli allenatori di settore giovanile;

- meglio applicare lo stesso regolamento tecnico, senza limitazioni e dare continuità dal minibasket al settore giovanile;

- i miniarbitri aiutano a far crescere il movimento della pallacanestro se messi nelle condizioni di migliorare la loro preparazione in un clima non ostile, senza contestazioni inutili su regole difficili da valutare.


GLI OBIETTIVI

Gli obiettivi che si vogliono ottenere sono:

- lo sviluppo del talento nei giocatori fin dalle categorie giovanili;

- il reclutamento e l’incentivazione al gioco con il massimo coinvolgimento;

- il miglioramento delle qualità tecniche individuali;

- la semplificazione del giudizio arbitrale ed una crescita dei miniarbitri adeguata alla loro età;

- il miglioramento delle qualità degli allenatori di settore giovanile;

- minor occasione di contenzioso tecnico in campo e fuori con una maggior serenità di gioco.


LE NUOVE NORME PARTICOLARI

Conseguentemente a quanto sopra esposto già da domani,
SABATO 16 OTTOBRE e per tutte le gare ufficiali (campionati) della stagione sportiva 2010/2011 delle categorie maschili Under 13 e Under 14 previste nell’intera regione del Veneto, le norme particolari sono quelle di seguito evidenziate.

- OBBLIGO DI PRESENTARSI IN CAMPO CON ALMENO 10 GIOCATORI E MASSIMO 12.

- CIASCUN ATLETA NON PUO’ DISPUTARE PIU’ DI TRE PERIODI DI GIOCO.

- CIASCUN ATLETA DEVE DISPUTARE ALMENO UN INTERO PERIODO DI GIOCO.

- E’ CONCESSA L’ATTUAZIONE DI QUALSIASI TIPO DI DIFESA.

- IL TIRO DA 3 PUNTI E’ VALIDO SIA PER LA CATEGORIA UNDER 13 CHE UNDER 14 MASCHILE.

- PER QUANTO NON ESPRESSAMENTE PREVISTO DALLE PRESENTI NORME PARTICOLARI, SI RIMANDA AGLI ALTRI REGOLAMENTI DELLA FEDERAZIONE (Regolamento Esecutivo Gare, Regolamento di Giustizia, D.O.A.). 


LA VERIFICA

La sperimentazione richiede, necessariamente, una fase di verifica che sarà poi oggetto di un’attenta valutazione. La fase di verifica sarà attuata con l’invio -a tutte le Società che partecipano ai campionati
Under 13 e Under 14 maschili- di un questionario per mezzo del quale gli allenatori delle squadre saranno invitati ad esprimere il proprio parere sulle nuove regole applicate. I dati raccolti dai questionari saranno poi riassunti in un documento che sarà inviato a fine stagione sportiva, a corredo di una scheda valutativa elaborata dalle relazioni prodotte da altri ruoli coinvolti nella proposta, alla Commissione Tecnica Nazionale.


I REFERTI GARA “SPECIALI” per UNDER 13 e UNDER 14.

Per verificare il rispetto della norma relativa all’utilizzo dei giocatori (se 10 a referto, 5+3+2) il Settore Giovanile ha predisposto un nuovo referto di gara nel quale sarà possibile indicare le “entrate” dei giocatori distinguendole per ciascun periodo.

In attesa dell’arrivo di tali referti, le Società interessate possono:

- predisporre un semplice foglio da allegare al referto ed alle liste R nel quale sarà sufficiente indicare i numeri di maglia dei giocatori a margine dei quali saranno scritti i numeri dei periodi di gioco di entrata dei giocatori;

- aggiungere, alla colonna delle entrate già esistente nei referti attualmente in uso, 3 colonne nelle quali scrivere il numero del periodo;

- scrivere il numero del periodo di gioco a fianco del nome dei giocatori;

- utilizzare -predisponendolo in 4 copie- il modello allegato alla presente (file .pdf).


Infine, per eventuali richieste di informazione o per suggerimenti, quanti interessati sono invitati, firmandosi, a scrivere una mail a
cna@veneto.fip.it avendo cura di indicare, quale oggetto, “NORME PARTICOLARI”.
Referto gara "4 colonne entrate".
Condividi ...
risultati campionati regionali
maschili
femminili
Nazionale Maschile
Nazionale Femminile
calendario eventi
basket dove?
©2013 Federazione Italiana Pallacanestro - Comitato Regionale Veneto - P.IVA 01382041000 - Privacy