home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Toscanacomitato regionale

UFFICIO GARE REGIONALE

Indietro
5 Gennaio 2017
VALDISIEVE CONQUSTA IL TROFEO ALFREDO PIPERNO
COPPA TOSCANA – OPEN – MASCHILE
TROFEO ALFREDO PIPERNO

Splendida Final Four 2016/2017 che offre spettacolo di grande basket al Palatagliate di Lucca.
Nella prima giornata San Vincenzo e Valdisieve prevalgono di misura su Lucca e Altopascio e si contenderanno la finalissima per il TROFEO ALFREDO PIPERNO.

Risultati della prima giornata della FINAL FOUR
GARA 1
GEONOVA S.R.L. CMB JUNIOR LUCCA 75
A.DIL. BASKET SAN VINCENZO 78
GARA 2
LOREX SPORT VALDISIEVE 57
A.S.D. NUOVO BASKET ALTOPASCIO 52

Risultati delle gare di FINALE

FINALE 3° - 4° POSTO
GEONOVA S.R.L. CMB JUNIOR LUCCA 65
A.S.D. NUOVO BASKET ALTOPASCIO 57

FINALE 1° - 2° POSTO
LOREX SPORT VALDISIEVE 81
A.DIL. BASKET SAN VINCENZO 74

La cronaca della finale:

L’edizione 2017 della Coppa Toscana va alla Lorex Sport Valdisieve, la squadra che in queste due partite ha mostrato maggiore solidità, soprattutto dal punto di vista difensivo. Valdisieve si è dimostrata coriacea e mentalmente concentrata per tutta la final four ed ha portato ben 5 giocatori in doppia cifra. Una vittoria che parte da lontano, da un cammino praticamente immacolato in Coppa che ha consentito di iniziare veramente con il piede giusto questo 2017. Una vittoria meritata che non toglie meriti al Basket San Vincenzo, grande sorpresa per una squadra che si trova a metà classifica della C Silver ed ha interpretato benissimo questa due-giorni dimostrando di avere talento e organizzazione per lottare anche al piano di sopra. Sono proprio i ragazzi di coach Baroni ad andare avanti nel primo quarto provando la fuga grazie alle triple del duo Bezzini-Corzani e facendo da lepre in una frazione in cui si è segnato tanto e i ragazzi di Pescioli non sono riusciti a registrare la difesa. Cosa che invece è riuscita benissimo nella seconda frazione quando la Lorex ha messo la freccia con i canestri di Bandinelli e Corsi allungando anche sul +13 prima di chiudere avanti di 8 punti all’intervallo.
Al rientro l’incontro prosegue in equilibrio ma è nell’ultima frazione che San Vincenzo si rifà sotto con prepotenza. Tre punti di fila di Corzani seguiti da una penetrazione di Agostini permettono il minibreak che riporta le due squadre in contatto fino al 72-74 a 3 minuti scarsi dalla sirena. A togliere le castagne dal fuoco è una tripla di Corsi con 2’30” sul cronometro, al resto pensa una grande difesa che costringe San Vincenzo a tanti errori. Così i ragazzi di Pescioli conquistano il primo trofeo della stagione.

Nella finale 3° e 4° posto
E’ la Geonova ad aggiudicarsi la finale per il terzo posto nella final four di Coppa Toscana.
Ritmo blando in avvio con le squadre che si sono tenute in sostanziale equilibrio per tutti i primi dieci minuti e una tripla di Puccinelli a sparigliare a fine quarto. Poi i lucchesi provano a scappare nella seconda frazione dopo un allo tecnico fischiato a coach Tonti ma il Bama è bravo a rimanere nell’incontro mantenendosi a contatto e trovando la parità all’intervallo. È nella ripresa però che i lucchesi concedono troppo a rimbalzo incassando uno 0-10 di parziale frutto anche di un’astinenza dal canestro che è durata per più di 5 minuti e che è stata interrotta solamente da 5 punti di Del Debbio che tiene i suoi in carreggiata. Nell’ultima frazione poi le parti si invertono perché la Geonova si presenta con la faccia giusta e piazza un parziale di 6-0. Sul 48-48 la difesa lucchese alza di intensità e Benini dalla lunetta firma il vantaggio. Lucca macina punti grazie anche alle triple di Danesi che chiude tutti i conti con un canestro dall’angolo e regala ai suoi il terzo posto.


La cronaca della prima giornata:

GARA 1
GEONOVA S.R.L. CMB JUNIOR LUCCA 75
A.DIL. BASKET SAN VINCENZO 78
Sarà il Basket San Vincenzo a disputare la finale della Coppa Toscana 2017. La squadra livornese, unica di C Silver tra le partecipanti alla Final Four, ha guidato l’incontro fin dalla palla a due riuscendo a tenere il vantaggio fino alla fine dimostrando grande personalità e capacità.
Un incontro in cui i ragazzi di coach Baroni hanno allungato in più occasioni fino al vantaggio in doppia cifra senza però mai riuscire a chiudere i conti, mentre i lucchesi sono sempre rimasti agganciati all’incontro senza però avere la forza di mettere la testa avanti. E nel finale concitato è stato Del Debbio a sbagliare a fil di sirena la tripla che sarebbe valsa il supplementare.
I lucchesi si presentano privi di Drocker, bloccato dall’influenza, ma in generale la squadra è parsa sottotono rispetto alle ultime uscite. Il primo quarto rimane in equilibrio per 6 minuti, poi San Vincenzo allunga grazie al contropiede e nel secondo quarto raggiunge gli 11 punti di vantaggio (21-32). Contro la zona è Benini a rompere il parziale avversario, poi due triple di Danesi e Del Debbio riportano le due squadre a un’incollatura prima della pausa. Dopo il riposo la Geonova spinge ancora per il 42-43 con Loni ma Perin mette un gioco da tre punti e Il trio Corzani, Innocenti, Bezzini confeziona un break da 2-14 per il 44-57 che segna il massimo vantaggio. La svolta passa per due triple di De Falco e da Benini. Così nell’ultimo quarto si prosegue in equilibrio. Un tecnico a Benini e l’espulsione di De Falco sembrano spianare la strada a San Vincenzo ma Benini segna 4 punti di fila e Del Debbio e Danesi sono perfetti dalla lunetta per il 75-75 a 36 secondi dalla fine. A spostare gli equilibri è Agostini che fa 2/2 dalla lunetta, poi Danesi e Del Debbio non riescono a impattare e a festeggiare è San Vincenzo

GARA 2
LOREX SPORT VALDISIEVE 57
A.S.D. NUOVO BASKET ALTOPASCIO 52

La Valdisieve è la finalista della Coppa Toscana. Si va ad aggiungere alla sorpresa di San Vincenzo (unica squadra di C Silver) che nell’altra semifinale ha superato Lucca. I biancoverdi hanno regolato solo nei minuti finali il Bama Altopascio vivendo nelle montagne russe per tutta la partita: in vantaggio anche di 11 lunghezze e sotto di 3 punti nell’ultimo quarto. Un’altalena di emozioni in una partita però non bella, contraddistinta da punteggi bassi e alta intensità. Il primo quarto è stato in equilibrio con tanta difesa a zona, nella seconda frazione i fiorentini confezionano un capolavoro difensivo con un parziale di 15-3 e Altopascio fatica a trovare la via del canestro e stare in scia. Dopo la pausa è un’altra musica perché il Bama si sblocca e dopo il 2/2 di Rossi (10 punti per lui a referto) che vale il massimo vantaggio per i ragazzi di Pescioli (33-22), Vannini (27 alla fine, top-scorer) riprende a segnare con regolarità tenendo i suoi a galla e Cappa entra dalla panchina segnando un gioco da 4 punti che suona la carica (39-34). La partita è riaperta e una tripla di Parrini porta avanti il Bama che con Trillò va +3 (42-45). Valdisieve ritrova la maniglia, pareggia con Bandinelli. E’ proprio nel finale però, quando il tabellone dice 50-50 a 2’18” dalla sirena, che i biancoverdi hanno la freddezza di non sbagliare praticamente più niente e possono gioire dalla lunetta per la finale agguantata.

Condividi ...
risultati campionati regionali
maschili
femminili
Nazionale Maschile
Nazionale Femminile
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Comitato Regionale Toscana - P.IVA01382041000   Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner