28 Luglio
Concluso il Torneo Open Run. Si gioca in 88 per i Titoli di Campioni d'Italia, a Riccione, in piazzale Roma
Baskarré Vicenza, Imola, Tocrefioca Cremona e Carbonara Ticino sono le ultime 4 squadre qualificate per la Finale Nazionale dello Streetball Italian Tour 2017 in corso a Riccione. Vengono dall'Open Run, il Torneo che ha inaugurato la Finale Nazionale, riservato a venti squadre che avevano già partecipato ai Tornei Gold e Silver di qualificazione dello Streetball Italian Tour senza superarli. Le gare, in un pomeriggio assolato e caldissimo, sono state dirette da un team di arbitri guidati dagli arbitri nazionali Gianluca Mattioli e Gianluca Sardella.

Sono così arrivate a 88 le squadre, di cui 24 femminili, che a Piazzale Roma, giocheranno per i Titoli maschili e femminili di 3 contro 3 dello Streetball Italian Tour tra stasera, domani e domenica. Domani ad assistere alle partite anche Angela Adamoli e Marco Calvani rispettivamente allenatori delle Nazionali femminili e maschili di 3X3.

Domani notte, inoltre, dalle 23,30 il 3 contro 3 cederà il passo allo spettacolo del Dunk Contest, la gara delle schiacciate con, come guest star, Rafal "Lipek" Lipinski, attuale campione del mondo, e Dmitry "Smoove" Krivenko campione del mondo 2016. Streetball è anche attenzione al sociale con il basket in carrozzina (la dimostrazione di Riviera Basket Wheelchair domani mattina alle 9.30) e il baskin (domenica 30 luglio alle 11,00), dove persone con disabilità e non giocano a pallacanestro insieme.

I Tornei - Road to the Streetball Italian Tour
© Federazione Italiana Pallacanestro - via Vitorchiano 113, 00189 Roma - Partita Iva 01382041000    Cookie Policy
www.lexicon.it