19 Maggio
"Streetball Dunkers League", al Mondiale 3x3 di Guangzhou schiaccia con la Maglia Azzurra
La Streetball Dunkers League è il nuovo format che FIP e FISB propongono per la stagione 2016 all’interno dello Streetball Italian Tour. Al Mondiale 3x3 di Guangzhou (11-15 ottobre 2016) le squadre potranno presentarsi con un quinto atleta che rappresenterà la propria Nazione nel Dunk Contest indossando la maglia della Nazionale, lottando per aggiudicarsi una medaglia.
La Streetball Dunkers League è l’opportunità che FIP e FISB offrono a tutti i dunkers d’Italia di vestire la Maglia Azzurra.

La Streetball Dunkers League è aperta a tutti gli schiacciatori Italiani, secondo i criteri
di eleggibilità del settore squadre Nazionali della FIP (Cittadino Italiano, tesserato FIP, maggiore età, Certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica in corso di validità, e con la partecipazione ad almeno due eventi FIBA Endorsed nei 12 mesi antecedenti la manifestazione

IL REGOLAMENTO
La Streetball Dunkers League si svolgerà all’interno degli eventi dello Streetball Italian Tour, dando vita ad un ranking dei dunkers, che
potranno ricevere punti classificandosi ai seguenti eventi
▪ Tappe Streetball Italian Tour Roma 28-29 Maggio, Torino 8-9 Luglio, Salerno 16-17 Luglio, (10 Punti al 1°, 5 Punti al 2°, 3 punti al 3°, 2
Punti al 4°)
▪ Finale Streetball Italian Tour Riccione 29-31 Luglio (20 Punti al 1°, 10 Punti al 2°, 5 Punti al 3°, 3 Punti al 4°)
Le Tappe dello Streetball Italian Tour sono aperte a tutti i dunkers che rientrano nei criteri precedentemente riportati, alla finale dello Streetball
Italian Tour potranno accedere:
▪ Vincitori delle 3 Tappe Streetball Italian Tour (qualora un dunkers vinca più di una tappa si procederà a ripescare il miglior classificato che
non risulti vincente di un’altra tappa)
▪ 5 migliori del ranking SDL (qualora nei primi 5 del ranking vi fossero uno o più vincitori delle tappe si procederà a ripescare il 6°, 7° ed 8° del
ranking fino ad un massimo di otto atleti ammessi alla finale SIT)
Il Dunk Contest alle Finali SIT si svolgerà la sera del venerdì, al termine dell’evento il vincente e il secondo classificato della gara
parteciperanno allo show del sabato sera, sfidando due Dunkers Internazionali.
Al termine di tutti gli eventi della Streetball Dunkers League chi risulterà primo del ranking sarà chiamato a rappresentare l’Italia al
Campionato Mondiale FIBA 3x3 di GUANGZHOU (11-15/10/2016)

LE TAPPE
Ad ogni evento dello Streetball Italian Tour, un giuria qualificata di 3 elementi giudicherà gli atleti in gara (con voti dal 6 al 10)
▪ Ogni Atleta avrà a disposizione 2 Dunk, nella fase di qualificazione, i migliori 4 al termine della fase di qualificazione
accederanno alla finale del Dunk Contest.
▪ I 4 classificati per la finale del Dunk Contest si sfideranno con altre 2 Dunk che determineranno la classifica finale e
l’assegnazione dei punti per il ranking della Streetball Dunkers League.
▪ Il giudice di gara designato per il Dunk Contest controllerà che gli atleti abbiano le mani pulite, sorveglierà il numero di
tentativi (massimo 3) per ogni Dunk a disposizione dell’atleta, qualora un atleta fallisse i 3 tentativi verrà automaticamente
assegnato 0 come voto per la Dunk.
▪ Il pallone utilizzato per il Dunk Contest sarà fornito dall’organizzazione dell’evento e gli atleti potranno utilizzare
esclusivamente il pallone designato. Non saranno considerati valide Dunk effettuate con palloni differenti da quello
designato dall’organizzazione.
▪ Ogni trasgressione al presente regolamento comporterà l’immediata esclusione dell’atleta dalla competizione.
I Tornei - Road to the Streetball Italian Tour
Roma, 28-29 maggio
Portorotondo, 1-2 luglio
Torino, 8-9 luglio
Salerno, 16-17 luglio
Riccione la finale, 29-31 luglio
© Federazione Italiana Pallacanestro - via Vitorchiano 113, 00189 Roma - Partita Iva 01382041000    Cookie Policy
www.lexicon.it