<![CDATA[FIP]]> Wed, 23 May 2018 23:26:52 UTC <![CDATA[Settore Giovanile - Finale Nazionale U18 Femminile, completato il quadro dei quarti di finale. Si parte oggi alle 14.30 ]]> Gli spareggi di ieri hanno completato il quadro dei quarti della Finale Nazionale Under 18 Femminile in programma da domenica scorsa e fino al 26 maggio a Battipaglia. Oggi dalle 14.30 il via ai quarti di finale.

Nel primo incontro in programma la coraggiosa resistenza offerta da Schio non è servita per battere il Geas Sesto San Giovanni, che dopo un primo tempo molto equilibrato (25-24), è andata sotto nel terzo quarto (32-36) e poi l’ha spuntata col parziale di 20-9 messo insieme negli ultimi dieci minuti. La miglior marcatrice delle lombarde è stata Panzera con 12 punti, in doppia cifra anche Mariani (11) e Ronchi (10). Per Schio, 20 punti e 10 rimbalzi di Introna, poi Viviani con 11 punti.

Più agevole il compito di Marghera, che ha regolato Savona 73-45 chiudendo il primo tempo sul +19 (44-25). Doppia doppia per Sara Toffolo con 17 punti e 12 rimbalzi, 16 i punti di Fiorin (4/5 nelle triple), 10 per Gentilin. Le liguri hanno provato a rimanere attaccate alla partita nel primo quarto, 13 i punti di Zappatore, poi Cambiaso a quota 9.

Battipaglia si è guadagnata l’accesso ai quarti di finale superando Vittuone 58-48. Primo tempo molto complicato per le padrone di casa, che hanno messo a referto 14 punti contro i 44 realizzati dopo l’intervallo. Le lombarde sono rimaste avanti fino a metà terzo quarto e poi si sono dovute arrendere a Patanè (17), Mattera (14) e Cremona (11). Per Vittuone la miglior realizzatrice è stata Pratelli con 15 punti, poi Pianta a 11 e Cantone a 10.

Infine, San Martino di Lupari ha impiegato qualche minuto per prendere le misure all’energia dell’Ororosa Bergamo, decisivo il parziale di 20-5 delle Lupe nel terzo quarto dopo il +5 dell’intervallo lungo. La squadra di Monica Stazzonelli ha continuato a lottare fino alla sirena ma il vantaggio delle giallonere si è mantenuto sempre intorno ai 20 punti. Per San Martino di Lupari 11 punti di Profaiser, per Bergamo 10 punti di Laube.

I Quarti di Finale (giovedì 24/5)
Mirabello-Geas Sesto S. Giovanni (14.30)
Costa Masnaga-San Martino di Lupari (16.30)
Moncalieri-Battipaglia (18.30)
Reyer Venezia-Giants Marghera (20.30)

Gli spareggi di oggi
Geas Sesto San Giovanni-Famila Schio 52-45 (Panzera 12, Introna 20)
Savona-Giants Marghera 45-73 (Zappatore 13, Toffolo 17+12 rimbalzi)
Battipaglia-Vittuone 58-48 (Patanè 17; Pratelli 15)
S. Martino di Lupari-Ororosa 47-25 (Profaiser 11, Laube 10)

I TABELLINI DI OGGI
GEAS SESTO S. GIOVANNI - FAMILA SCHIO 52 - 45 (11-9, 25-24, 32-36, 52-45)
GEAS SESTO S. GIOVANNI: Ronchi 10 (2/5, 2/6), Rapetti NE, Damato*, Panzera* 12 (4/11, 1/9), Pellegrini 4 (0/3, 0/1), Grassia* 4 (2/4 da 2), Nespoli 1 (0/1 da 2), Mariani 11 (5/6 da 2), Merisio, Bonadeo* 8 (3/7, 0/1), Fustinoni* 1 (0/2 da 2), Beltrami 1 (0/1 da 3). All. Lo Storto
Tiri da 2: 16/41 - Tiri da 3: 3/20 - Tiri Liberi: 11/23 - Rimbalzi: 46 9+37 (Panzera 9) - Assist: 7 (Bonadeo 3) - Palle Recuperate: 10 (Panzera 4) - Palle Perse: 15 (Grassia 3)
FAMILA SCHIO: Dell'Otto 4 (2/7, 0/2), Battilotti* 4 (1/10, 0/1), Cappozzo*, Guadagnini NE, Carollo, Viviani* 11 (1/5, 3/7), Garzotto, Introna* 20 (5/13, 1/8), Pierini* 4 (0/2 da 2), Meggiolaro NE, Merlini 2 (1/1, 0/1), Djodj. All. Zanella
Tiri da 2: 10/42 - Tiri da 3: 4/19 - Tiri Liberi: 13/16 - Rimbalzi: 47 12+35 (Introna 10) - Assist: 7 (Pierini 5) - Palle Recuperate: 10 (Introna 4) - Palle Perse: 17 (Dell'Otto 4) - Cinque Falli: Cappozzo
Arbitri: Silvestri G., Fabiani A.

GIANTS MARGHERA - AMATORI PALL. SAVONA 73 - 45 (21-8, 44-25, 61-36, 73-45)
GIANTS MARGHERA: Miglioranza* 5 (1/2, 1/2), Giordano 4 (1/4, 0/2), N'Guessan* 6 (3/4, 0/2), Margiotta, Gentilin 10 (5/8, 0/2), Pastrello* 9 (3/7, 1/2), Tosi 4 (2/4, 0/1), Vettori 2 (0/1, 0/2), Barbato, Colorio, Fiorin* 16 (2/3, 4/5), Toffolo* 17 (4/9, 2/5). All. Seletti
Tiri da 2: 21/47 - Tiri da 3: 8/25 - Tiri Liberi: 7/15 - Rimbalzi: 47 17+30 (Toffolo 12) - Assist: 13 (Fiorin 5) - Palle Recuperate: 10 (Pastrello 3) - Palle Perse: 11 (N'guessan 3)
AMATORI PALL. SAVONA: Kaculi, Ellena* 3 (0/2, 1/2), Cerisola, Raineri 4 (0/1, 1/4), Zappatore 13 (4/8, 1/6), Cambiaso* 9 (4/7 da 2), Mata* 8 (3/5, 0/1), Revello, Franchello* 6 (3/7, 0/2), Riello, Pollero, Poggio* 2 (1/6 da 2). All. Dagliano
Tiri da 2: 15/39 - Tiri da 3: 3/17 - Tiri Liberi: 6/11 - Rimbalzi: 40 10+30 (Cambiaso 5) - Assist: 9 (Ellena 2) - Palle Recuperate: 7 (Cambiaso 3) - Palle Perse: 19 (Squadra 3)
Arbitri: Chiarugi A., Mignogna C.

MINIBASKET BATTIPAGLIA - BASKETTIAMO VITTUONE 58 - 48 (6-14, 14-21, 38-37, 58-48)
MINIBASKET BATTIPAGLIA: Cremona* 11 (0/2, 1/4), Di Martino NE, Sasso, De Feo, Scarpato 3 (1/4, 0/2), Martines*, Vella*, Patanè 17 (7/8 da 2), Mattera* 14 (6/9 da 2), Opacic* 7 (2/7, 1/1), Germano, De Rosa 6 (0/2, 2/3). All. Bochicchio
Tiri da 2: 16/39 - Tiri da 3: 4/13 - Tiri Liberi: 14/18 - Rimbalzi: 50 8+42 (Opacic 9) - Assist: 16 (Cremona 6) - Palle Recuperate: 7 (Cremona 2) - Palle Perse: 27 (Cremona 6)
BASKETTIAMO VITTUONE: Codini, Doz 2 (1/3, 0/1), Monforti, Pratelli* 15 (3/6, 2/6), Gallitognotta* 4 (2/5, 0/2), Cantone* 10 (2/13, 1/6), Colli* 6 (3/8, 0/1), Pianta 11 (5/10 da 2), Gregotti*, Pianta, Chiavegato, Cerri. All. Riccardi
Tiri da 2: 16/51 - Tiri da 3: 3/18 - Tiri Liberi: 7/11 - Rimbalzi: 32 6+26 (Colli 6) - Assist: 6 (Monforti 1) - Palle Recuperate: 19 (Cantone 7) - Palle Perse: 11 (Cantone 3)
Arbitri: Grappasonno F., Culmone C.

OROROSA BK BERGAMO - LUPE S. MARTINO 25 - 47 (10-12, 20-25, 25-45, 25-47)
OROROSA BK BERGAMO: Agazzi, Maestroni*, Pintossi* 4 (1/7, 0/2), Carrara, Laube* 10 (5/9, 0/1), Torri* 1 (0/7, 0/3), Mazzucchelli, Luciano, Mozou 1 (0/3, 0/1), Rossini, Peracchi 3 (0/1, 1/1), Lecchi* 6 (0/11 da 2). All. Stazzonelli
Tiri da 2: 6/50 - Tiri da 3: 1/12 - Tiri Liberi: 10/23 - Rimbalzi: 49 19+30 (Torri 7) - Assist: 3 (Lecchi 2) - Palle Recuperate: 11 (Laube 3) - Palle Perse: 22 (Squadra 4)
LUPE S. MARTINO: Gulino 2 (1/5, 0/1), Coccato 4 (0/4, 1/1), Damjanovic, Fietta* 4 (1/7, 0/2), Meroi* 11 (5/11 da 2), Diouf 4 (2/7 da 2), Vettore*, Nezaj 2 (0/1 da 3), Baldi* 7 (3/4, 0/1), Benato 2 (1/4 da 2), Cecere, Profaiser* 11 (3/7, 0/3). All. Valentini
Tiri da 2: 16/52 - Tiri da 3: 1/9 - Tiri Liberi: 12/21 - Rimbalzi: 57 17+40 (Meroi 11) - Assist: 9 (Profaiser 4) - Palle Recuperate: 15 (Meroi 5) - Palle Perse: 19 (Profaiser 6)
Arbitri: Pallaoro L., Pratico' F.

La prima fase
Girone A
Prima giornata
Battipaglia-Famila Schio 67-43; Costa Masnaga-Stella Azzurra Roma 69-46
Seconda giornata
Battipaglia-Stella Azzurra Roma 63-46; Famila Schio-Costa Masnaga 48-74
Terza giornata
Battipaglia-Costa Masnaga 46-62; Famila Schio-Stella Azzurra Roma 54-42
Classifica: Costa Masnaga 6; Battipaglia 4; Famila Schio 2; Stella Azzurra Roma 0.

Girone B
Prima giornata
Geas-Eirene Ragusa 71-48; Reyer Venezia-Baskettiamo Vittuone 73-54
Seconda giornata
Geas-Vittuone 64-61 d1ts; Eirene Ragusa-Reyer Venezia 43-83
Terza giornata
Geas Basket-Reyer Venezia 42-56; Vittuone-Eirene Ragusa 58-31
Classifica
Reyer Venezia 6; Geas 4; Baskettiamo Vittuone 2; Eirene Ragusa 0.

Girone C
Prima giornata
Moncalieri-Savona 79-56; Ororosa Basket-Futurosa Trieste 66-53
Seconda giornata
Moncalieri-Futurosa Trieste 91-48; Ororosa Basket-Savona 56-54
Terza giornata
Moncalieri-Ororosa 62-49; Futurosa Trieste-Savona 55-67
Classifica
Moncalieri 6; Ororosa 4; Pallacanestro Savona 2; Futurosa Trieste 0.

Girone D
Prima giornata
Academy Mirabello-San Martino di Lupari 58-38; Giants Marghera-Feba Civitanova 71-50
Seconda giornata
Academy Mirabello-Feba Civitanova 64-57; San Martino di Lupari-Giants Marghera 32-52
Terza giornata
Academy Mirabello-Giants Marghera 75-62; Feba Civitanova-San Martino di Lupari 38-65
Classifica
Academy Mirabello 6; Giants Marghera 4; San Martino di Lupari 2; Feba Civitanova 0. ]]>
Wed, 23 May 2018 20:25:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Final Event della Jr. NBA FIP League 2018: il 29 maggio in campo le vincitrici di Roma, Ancona e Bari ]]> La terza edizione della Jr. NBA FIP League è giunta alle fasi conclusive. Il 24 maggio, sul parquet del Pala Avenali di Roma, Brooklyn Nets (IC La Salle), Chicago Bulls (IC Giuseppe Impastato 2), Memphis Grizzlies (IC Sinopoli Ferrini) e Phoenix Suns (IC Poggiali Spizzichino) si contenderanno il titolo di campione della tappa romana.

Cinque giorni dopo, il 29 maggio, sempre a Roma, si terrà la festa conclusiva del torneo scolastico (coinvolte le annate dal 2005 al 2007, nel roster anche due ragazze 2004), con le prime due classificate della Capitale che si incroceranno con i Phoenix Suns (IC Novelli-Natalucci 3) e i Golden State Warriors (IC Gen. Baldassarre), squadre vincitrici rispettivamente dei tornei di Ancona e Bari. In palio, in pieno stile NBA, l’ambito anello di Campione.

La festa conclusiva del torneo organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro e dalla National Basketball Association, alla quale sono state invitate tutte le 30 franchigie scolastiche partecipanti, inizierà alle 9:00 con un Clinic NBA, in cui i ragazzi e le ragazze coinvolte potranno imparare dei trucchi e ricevere consigli da alcuni allenatori NBA.

Ospite del Clinic e dell’intera giornata di gare sarà Boštjan “Boki” Nachbar, ex ala slovena degli Houston Rockets, dei New Orleans Hornets (oggi New Orleans Pelicans), dei New Jersey Nets (oggi Brooklyn Nets) e, con un passato anche nel campionato italiano, della Benetton Treviso, e che attualmente è uno dei campioni dell’NBA European Ambassador Program. Presente alla giornata anche Chus Bueno, vice presidente NBA per le operazioni in Europa, Africa e Medio Oriente.

Pronti a consegnare i premi ai partecipanti, ci saranno anche Giacomo Galanda e Alessandro Abbio, ex azzurri oggi Consiglieri Federali e Responsabili Settore Scuola FIP.

Il programma della Jr. NBA FIP League 2018
24 maggio: Final 4 Torneo di Roma. Pala Avenali (via dell’Arcadia 108 - Roma). Dalle ore 10:00
29 maggio: Final Event. Pala Fonte (Via Roberto Ferruzzi, 112 - Roma). Dalle ore 09:00

Richieste interviste
Coloro che volessero intervistare Chus Bueno, Boštjan Nachbar, Giacomo Galanda e Alessandro Abbio, possono concordare le modalità contattando il seguente indirizzo mail: ufficio.stampa@fip.it


Per tutti i risultati, le news, le fotogallery della Jr NBA FIP League 2018 clicca qui
]]>
Wed, 23 May 2018 12:04:00 UTC
<![CDATA[Centri Tecnici Federali - Progetto Azzurro - Sicilia. Giornata Azzurra a Sant'Agata di Militello. Premio speciale "Donia" al segretario generale Bertea ]]> Si è svolta nella bella cornice del PalaMangano di Sant’Agata di Militello (Messina) la Giornata Azzurra Sicilia 2018, in cui il Comitato Regionale FIP Sicilia ha inserito la cerimonia di consegna dei Premi Nino Donia 2017. A consegnare il premio speciale assegnato a Maurizio Bertea, Segretario Generale della FIP, la signora Luisa Donia, vedova del compianto dirigente sportivo a cui è intitolato il premio (prima foto in basso da sinistra).

Gli altri premi sono andati a Chiara Borzì per la Stampa sportiva, a Marta Verona miglior atleta senior e a Giovanni Ianelli miglior Under, Premio al Dirigente a Giuseppe Sindoni DS dell’Orlandina Basket, premio all'Allenatore ad Antonio Bocchino e premio all'Arbitro ad Alessandro Nicolini, premi consegnati oltre che dal Presidente regionale FIP Riccardo Caruso, dai consiglieri regionali Susanna Bonfiglio, Pino Caudo, Giuseppe Terrasi e dal presidente della società proprietaria della splendida struttura polivalente ospitante, Salvatore "Totò" Mangano.

La Giornata Azzurra ha visto l’allenamento delle selezioni 2003 e 2004, condotto da Beto Manzo e Massimo Di Gregorio con la supervisione di coach Andrea Capobianco, con una nutrita partecipazione di tecnici e istruttori. Significativa la riunione dei formatori CNA, alla presenza del presidente regionale del settore Gino Coppa, insieme a diversi delegati. Ottanta circa gli allenatori ed istruttori minibasket che hanno seguito con grande attenzione l'interessante Clinic integrato sull’importanza dei fondamentali nelle situazioni offensive tenuto da Andrea Capobianco, Maurizio Cremonini e Giuseppe Marchesano. Presenti al Clinic pure il consigliere Cristina Correnti, l'intera commissione regionale minibasket con il responsabile Fabrizio Pistritto ed il coordinatore regionale della formazione Valeria Puglisi. Alla Giornata azzurra di Sicilia è pure intervenuta la neo responsabile nazionale dei Centri Tecnici Federali nonché Presidente del Comitato Regionale Fip Puglia, Margaret Gonnella, la quale ha rivolto agli astanti un invito a formulare proposte e suggerimenti utili ad un possibile miglioramento dei CTF in direzione della crescita dei nostri giovani atleti. “Sono queste le giornate che avvicinano il mondo della pallacanestro - ha commentato Antonio Bocchino - ad eventi così belli e ricchi di contenuti. I valori di questo sport hanno ancora una volta brillato al sole della Sicilia”.

Soddisfatto il presidente Caruso: "La Giornata Azzurra rappresenta uno degli appuntamenti di maggior rilievo nella vita del Comitato Regionale, un'occasione di incontro e soprattutto di crescita per i nostri tecnici ed istruttori che, grazie alla qualificata presenza del Tecnico del Settore Squadre Nazionali Andrea Capobianco e del responsabile del Settore Mini Basket Maurizio Cremonini, possono attingere utili elementi per il lavoro che svolgono giornalmente nelle palestre della nostra regione per il miglioramento dei nostri atleti ed in particolare dei più giovani, cui sono legate le speranze per la crescita del basket siciliano. Abbiamo voluto legare la giornata Azzurra alla cerimonia di consegna dei Premi Donia, e vogliamo continuare a farlo nei prossimi anni, perché crediamo che ricordare chi si è speso per il basket in un'occasione in cui si lavora per far crescere il questo sport sia il giusto connubio. Io ringrazio tutti quelli che hanno collaborato all'organizzazione dell'evento, i tecnici di settore nazionali, tutti i tecnici che con la loro presenza hanno dimostrato la voglia della Sicilia del basket di crescere, ringrazio la famiglia Donia, i premiati, e primo fra loro, il Segretario Maurizio Bertea, che ci hanno onorato intervenendo per ritirare i premi e ringrazio infine la Proprietà della struttura non solo per la squisita ospitalità, ma perché rappresenta la prova che anche in Sicilia si possono far nascere strutture sportive straordinarie".

Ufficio stampa FIP Sicilia ]]>
Wed, 23 May 2018 09:43:00 UTC
<![CDATA[Settore Giovanile - Finale Nazionale U18 Femminile, chiusa la fase a gironi. Oggi gli spareggi, domani i quarti di finale ]]> La terza giornata delle Finali Nazionali Under 18, in programma fino al 26 maggio a Battipaglia, ha chiuso la fase a gironi. Reyer Venezia, Moncalieri, Costa Masnaga e Mirabello Basket Academy si sono qualificate per i quarti di finale in programma da giovedì, oggi invece si giocano gli spareggi tra le seconde e le terze classificate dei quattro gironi, una sorta di ottavi di finale. Eliminate Stella Azzurra, Futurosa Trieste, Eirene Ragusa e Civitanova.

Spareggi (mercoledì 23/5)
Geas Sesto San Giovanni-Famila Schio (ore 14.30)
Savona-Giants Marghera (ore 16.30)
Battipaglia-Vittuone (ore 18.30)
Ororosa-San Martino di Lupari (ore 20.30 )

Quarti di finale (giovedì 24/5)
Reyer Venezia contro vincente Savona-Giants Marghera
Moncalieri contro vincente Vittuone-Battipaglia
Costa Masnaga contro vincente Ororosa-San Martino di Lupari
Mirabello contro vincente Geas Sesto San Giovanni-Famila Schio

Girone A
Prima giornata
Battipaglia-Famila Schio 67-43; Costa Masnaga-Stella Azzurra Roma 69-46
Seconda giornata
Battipaglia-Stella Azzurra Roma 63-46 (Patanè 18, Ragnetti 12); Famila Schio-Costa Masnaga 48-74 (Viviani 16, Spinelli 17)
Terza giornata
Battipaglia-Costa Masnaga 46-62 (Mattera 10, Nasraoui 16); Famila Schio-Stella Azzurra Roma 54-42 (Introna 15, Nikolikj 12)
Classifica: Costa Masnaga 6; Battipaglia 4; Famila Schio 2; Stella Azzurra Roma 0.

Girone B
Prima giornata
Geas-Eirene Ragusa 71-48; Reyer Venezia-Baskettiamo Vittuone 73-54
Seconda giornata
Geas-Vittuone 64-61 d1ts (Panzera 25, Cantone 21); Eirene Ragusa-Reyer Venezia 43-83 (Rimi 11, Madera 18)
Terza giornata
Geas Basket-Reyer Venezia 42-56 (Merisio 7; Madera 18+17); Vittuone-Eirene Ragusa 58-31 (Cantone 15, Bongiorno 10).
Classifica
Reyer Venezia 6; Geas 4; Baskettiamo Vittuone 2; Virtus Eirene Ragusa 0.

Girone C
Prima giornata
Moncalieri-Savona 79-56; Ororosa Basket-Futurosa Trieste 66-53
Seconda giornata
Moncalieri-Futurosa Trieste 91-48 (Conte 19, Rosini 13); Ororosa Basket-Savona 56-54 (Laube 17, Cambiaso 17)
Terza giornata
Moncalieri-Ororosa 62-49 (Conte, 21, Torri 13); Futurosa Trieste-Savona 55-67 (Turel 18, Poggio 20+22)
Classifica
Moncalieri 6; Ororosa 4; Pallacanestro Savona 2; Futurosa Trieste 0.

Girone D
Prima giornata
Academy Mirabello-San Martino di Lupari 58-38; Giants Marghera-Feba Civitanova 71-50
Seconda giornata
Academy Mirabello-Feba Civitanova 64-57 (Natali 20, Orsili 19); San Martino di Lupari-Giants Marghera 32-52 (Nezaj 9, Toffolo 25)
Terza giornata
Academy Mirabello-Giants Marghera 75-62 (Natali 32, Pastrello 27) ; Feba Civitanova-San Martino di Lupari 38-65 (Paoletti 18, Profaiser 13)
Classifica
Academy Mirabello 6; Giants Marghera 4; San Martino di Lupari 2; Feba Civitanova 0.

FAMILA SCHIO - STELLA AZZURRA ROMA 54 - 42 (11-13, 30-19, 42-27, 54-42)
FAMILA SCHIO: Dell'Otto* 5 (2/6, 0/2), Battilotti 10 (3/6, 1/2), Cappozzo 1 (0/1, 0/1), Guadagnini* NE, Carollo, Viviani* 8 (4/7, 0/2), Garzotto 5 (2/5 da 2), Introna* 15 (3/9, 1/8), Pierini* 5 (2/8 da 2), Meggiolaro NE, Merlini 4 (1/4 da 2), Djodj 1 (0/2 da 2). All. Zanella
Tiri da 2: 17/48 - Tiri da 3: 2/15 - Tiri Liberi: 14/28 - Rimbalzi: 53 18+35 (Dell'otto 7) - Assist: 14 (Viviani 6) - Palle Recuperate: 11 (Battilotti 3) - Palle Perse: 19 (Squadra 4) - Cinque Falli: Battilotti
STELLA AZZURRA ROMA: D'Angelo 1 (0/5, 0/1), Ragnetti* 6 (1/6, 0/3), Manna, Nikolikj* 12 (2/5, 2/6), Speziali*, Paleari* 5 (1/5, 1/4), Rotatori, Giordano NE, Varini NE, Angelini 6 (3/5, 0/1), Orsini* 3 (1/4 da 3), Bakic 9 (2/6, 0/1). All. Dragonetto
Tiri da 2: 9/36 - Tiri da 3: 4/21 - Tiri Liberi: 12/21 - Rimbalzi: 40 12+28 (Ragnetti 8) - Assist: 9 (Orsini 4) - Palle Recuperate: 10 (Speziali 2) - Palle Perse: 22 (Ragnetti 4)
Arbitri: Giordano A., Culmone C.

MINIBASKET BATTIPAGLIA - BK COSTA X L'UNICEF 46 - 62 (9-14, 17-27, 30-43, 46-62)
MINIBASKET BATTIPAGLIA: Bisogno, Cremona* 4 (1/14, 0/1), Sasso 3 (1/1, 0/1), Scarpato 1 (0/3, 0/1), Martines* 3 (1/3, 0/1), Vella* 7 (3/10 da 2), Patanè 3 (1/7 da 2), Mattera* 10 (3/9 da 2), Opacic* 9 (3/6, 0/2), Germano 2 (1/2 da 2), De Rosa 2 (1/3, 0/1), Panniello 2 (0/1 da 3). All. Bochicchio
Tiri da 2: 15/58 - Tiri da 3: 0/8 - Tiri Liberi: 16/23 - Rimbalzi: 53 14+39 (Mattera 11) - Assist: 6 (Cremona 3) - Palle Recuperate: 5 (Sasso 1) - Palle Perse: 16 (Mattera 5)
BK COSTA X L'UNICEF: Discacciati 6 (0/1, 2/7), Colognesi 6 (3/4 da 2), Allevi* 2 (1/4, 0/3), Fontana 4 (0/1, 0/1), Balossi* 5 (1/9, 1/3), Buscema, Allievi 2 (1/3 da 2), Capellini NE, Panzeri, Frustaci* 10 (2/6, 1/3), Spinelli* 11 (3/8, 1/5), Nasraoui* 16 (6/11, 0/1). All. Rossi
Tiri da 2: 17/51 - Tiri da 3: 5/24 - Tiri Liberi: 13/23 - Rimbalzi: 56 17+39 (Nasraoui 12) - Assist: 9 (Balossi 4) - Palle Recuperate: 9 (Balossi 2) - Palle Perse: 11 (Nasraoui 3) - Cinque Falli: Colognesi
Arbitri: Ugolini E., Fabiani A.

BASKETTIAMO VITTUONE - VIRTUS EIRENE RAGUSA 58 - 31 (13-6, 28-13, 41-21, 58-31)
BASKETTIAMO VITTUONE: Doz 5 (2/5 da 2), Monforti 7 (2/2, 1/5), Pratelli* 3 (0/1, 1/2), Gallitognotta* 3 (0/2, 1/1), Migliorini 1 (0/0, 0/0), Cantone* 15 (5/10, 1/4), Colli* 6 (1/4 da 2), Pianta 7 (3/4 da 2), Gregotti* 9 (4/7 da 2), Pianta, Chiavegato 2 (1/4, 0/1), Liberali. All. Riccardi
Tiri da 2: 18/40 - Tiri da 3: 4/13 - Tiri Liberi: 10/16 - Rimbalzi: 34 7+27 (Cantone 6) - Assist: 4 (Monforti 1) - Palle Recuperate: 4 (Monforti 1) - Palle Perse: 10 (Pratelli 3)
VIRTUS EIRENE RAGUSA: Pagnanelli*, Firrito NE, Sammartino* 2 (1/6, 0/3), Vitale NE, Gatti* 7 (1/3, 1/2), Schembari, Rimi 6 (1/6, 1/1), Savatteri 2 (1/3 da 2), Ferreyra Montoya* 2 (1/2, 0/3), Bongiorno* 10 (4/11, 0/3), Parrino 2 (1/1, 0/1), Olodo. All. Gebbia
Tiri da 2: 10/37 - Tiri da 3: 2/13 - Tiri Liberi: 5/9 - Rimbalzi: 21 4+17 (Sammartino 5) - Assist: 0 (Squadra 0) - Palle Recuperate: 3 (Schembari 1) - Palle Perse: 10 (Bongiorno 3)
Arbitri: Zancolo' A., Castellaneta A.

UMANA REYER VENEZIA - GEAS SESTO S. GIOVANNI 56 - 42 (10-12, 28-23, 42-29, 56-42)
UMANA REYER VENEZIA: Cerchier 3 (0/1, 1/1), Luraschi 2 (1/1, 0/1), Marchi 2 (1/2, 0/2), Recanati* 4 (0/2, 1/3), Grattini NE, Leonardi* 3 (1/4, 0/4), D'Este, Zennaro NE, Gregori* 12 (3/5, 2/13), Meldere* 8 (3/9 da 2), Stangherlin 4 (2/6 da 2), Madera* 18 (5/11, 1/3). All. Da Preda
Tiri da 2: 16/41 - Tiri da 3: 5/27 - Tiri Liberi: 9/14 - Rimbalzi: 58 18+40 (Madera 17) - Assist: 19 (Gregori 6) - Palle Recuperate: 7 (Recanati 3) - Palle Perse: 13 (Meldere 3)
GEAS SESTO S. GIOVANNI: Ronchi 5 (1/3, 1/3), Rapetti 1 (0/0, 0/0), Damato*, Panzera* 4 (2/9, 0/6), Pellegrini 6 (0/1, 2/4), Grassia* 2 (1/5 da 2), Nespoli 6 (1/1, 1/3), Mariani 2 (1/6 da 2), Merisio 7 (2/3, 1/2), Bonadeo* 3 (0/7, 1/4), Fustinoni* 4 (2/7 da 2), Beltrami 2 (1/2 da 2). All. Lo Storto
Tiri da 2: 11/47 - Tiri da 3: 6/22 - Tiri Liberi: 2/8 - Rimbalzi: 43 14+29 (Grassia 7) - Assist: 7 (Damato 2) - Palle Recuperate: 10 (Merisio 4) - Palle Perse: 14 (Ronchi 3)
Arbitri: Grappasonno F., Cassiano G.



AMATORI PALL. SAVONA - FUTUROSA TRIESTE 67 - 55 (14-18, 29-36, 49-46, 67-55)
AMATORI PALL. SAVONA: Kaculi NE, Cerisola NE, Pollero NE, Ellena*, Mata* 10 (3/4 da 2), Cambiaso* 11 (5/14 da 2), Raineri, Zappatore 11 (4/13, 1/3), Riello, Franchello* 15 (5/14 da 2), Revello NE, Poggio* 20 (6/11 da 2). All. Dagliano
Tiri da 2: 23/64 - Tiri da 3: 1/5 - Tiri Liberi: 18/41 - Rimbalzi: 71 27+44 (Poggio 22) - Assist: 9 (Ellena 2) - Palle Recuperate: 6 (Cambiaso 2) - Palle Perse: 17 (Zappatore 5)
FUTUROSA TRIESTE: Angiolini, Tauceri NE, Cristofaro, Giannelli 4 (2/5 da 2), Iob 3 (1/3 da 2), Sammartini* 7 (3/9, 0/1), Turel* 18 (6/13, 2/8), Rosini* 10 (2/13, 0/5), Zancotti NE, Dobrigna* 8 (3/6, 0/3), Camporeale* 5 (2/7 da 2), Sain. All. Scala
Tiri da 2: 19/57 - Tiri da 3: 2/18 - Tiri Liberi: 11/20 - Rimbalzi: 44 15+29 (Rosini 10) - Assist: 12 (Rosini 5) - Palle Recuperate: 8 (Dobrigna 3) - Palle Perse: 13 (Rosini 4) - Cinque Falli: Sammartini, Dobrigna, Camporeale
Arbitri: Doronin V., Sciliberto S.

LIBERTAS MONCALIERI - OROROSA BK BERGAMO 62 - 49 (24-15, 32-21, 51-33, 62-49)
LIBERTAS MONCALIERI: Tinello, Diotti* 2 (1/5, 0/1), Conte* 21 (6/9, 3/9), Berrad* 9 (1/6, 2/8), Dellasette, Giangrasso* 10 (3/6, 1/4), Bosco 8 (1/2, 2/4), Panato, Isoardi* 8 (1/2, 2/3), Vercellino, Bonesio 2 (0/7 da 2), Palmisano 2 (0/1 da 2). All. Terzolo
Tiri da 2: 13/40 - Tiri da 3: 10/30 - Tiri Liberi: 6/8 - Rimbalzi: 45 10+35 (Diotti 8) - Assist: 14 (Berrad 5) - Palle Recuperate: 13 (Conte 3) - Palle Perse: 16 (Berrad 5)
OROROSA BK BERGAMO: Agazzi, Maestroni 1 (0/0, 0/0), Pintossi* 7 (1/3, 1/2), Carrara 3 (1/2 da 2), Laube* 8 (2/10 da 2), Torri 13 (5/7, 1/3), Mazzucchelli, Luciano* 2 (0/2, 0/2), Epis 3 (1/2 da 3), Mozou* 7 (0/5 da 2), Rossini 1 (0/1 da 2), Peracchi* 4 (0/7, 0/2). All. Stazzonelli
Tiri da 2: 9/39 - Tiri da 3: 3/11 - Tiri Liberi: 22/38 - Rimbalzi: 46 10+36 (Peracchi 10) - Assist: 8 (Agazzi 1) - Palle Recuperate: 8 (Carrara 2) - Palle Perse: 23 (Luciano 4)
Arbitri: Silvestri G., Di Martino V.



LUPE S. MARTINO - FE.BA CIVITANOVA M. 65 - 38 (16-17, 27-25, 43-31, 65-38)

LUPE S. MARTINO: Gulino 7 (3/6, 0/1), Coccato 5 (0/5, 1/1), Damjanovic, Fietta*, Meroi* 13 (6/8 da 2), Diouf 2 (1/3 da 2), Vettore* 5 (2/4, 0/1), Nezaj 7 (2/3, 1/1), Baldi* 11 (5/9, 0/2), Benato 2 (1/2, 0/1), Cecere, Profaiser* 13 (5/11, 0/3). All. Valentini
Tiri da 2: 25/55 - Tiri da 3: 2/10 - Tiri Liberi: 9/18 - Rimbalzi: 49 17+32 (Profaiser 12) - Assist: 12 (Coccato 3) - Palle Recuperate: 2 (Fietta 1) - Palle Perse: 18 (Squadra 4)
FE.BA CIVITANOVA M.: Bigoni, Orsili* 5 (2/8, 0/5), Ciccola* 5 (1/3 da 2), Paoletti* 18 (7/13, 1/11), Bocola* 7 (2/6 da 2), Lucarelli NE, Padovano NE, Caggiano NE, Binci 3 (1/1 da 2), Bernardini*, Pelliccetti, D'Amico. All. Matassini
Tiri da 2: 13/33 - Tiri da 3: 1/20 - Tiri Liberi: 9/15 - Rimbalzi: 33 8+25 (Bocola 13) - Assist: 3 (Orsili 1) - Palle Recuperate: 3 (Bigoni 1) - Palle Perse: 16 (Bocola 4) - Cinque Falli: Orsili
Arbitri: Chiarugi A., Mignogna C.‎

BK ACADEMY MIRABELLO - GIANTS MARGHERA 75 - 62 (20-21, 40-30, 56-51, 75-62)
BK ACADEMY MIRABELLO: Ferraro 2 (1/3, 0/1), Vecchi NE, Ceno NE, Natali* 32 (11/17, 2/4), Setti 2 (1/3, 0/2), Nativi* 16 (3/9, 3/6), Orazzo NE, Farina 2 (0/2 da 2), Gilli* 17 (7/12, 0/3), Prisco* 2 (1/6, 0/1), Gianesini* 2 (0/1, 0/1). All. Annunziata
Tiri da 2: 24/53 - Tiri da 3: 5/18 - Tiri Liberi: 12/18 - Rimbalzi: 43 15+28 (Gilli 14) - Assist: 17 (Natali 5) - Palle Recuperate: 12 (Natali 7) - Palle Perse: 23 (Gianesini 6)
GIANTS MARGHERA: Miglioranza* 2 (1/1, 0/2), Giordano 11 (3/5, 0/4), N'Guessan*, Margiotta, Gentilin, Pastrello* 27 (8/17, 0/1), Tosi 3 (0/1, 1/2), Vettori 5 (1/1, 1/1), Barbato, Colorio NE, Fiorin* 2 (1/4, 0/3), Toffolo* 12 (4/10, 0/3). All. Seletti
Tiri da 2: 18/43 - Tiri da 3: 2/21 - Tiri Liberi: 20/29 - Rimbalzi: 49 18+31 (Toffolo 17) - Assist: 8 (Fiorin 4) - Palle Recuperate: 12 (Pastrello 3) - Palle Perse: 24 (Giordano 4) - Cinque Falli: Toffolo
Arbitri: Pratico' F., Pallaoro L. ]]>
Tue, 22 May 2018 20:27:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Convegno Sport e Digital, un valore per il sistema. A Roma, alla Scuola dello Sport, il 24 maggio ]]> Il digitale come leva per il miglioramento dell'industria dello Sport. Le soluzioni tecnologiche, inserite all'interno di una digital strategy, possono generare benefici nella gestione dei tifosi, migliorare la redditività e la diversificazione dei ricavi delle società sportive, rendere più efficace la misurazione delle prestazioni atletiche, migliorare il talent scouting, rendere più accoglienti e multiservizi gli spazi per gli eventi sportivi, intercettare nuove fasce di appassionati.

Se ne parlerà al Convegno Sport e Digital, Un valore per il sistema alla Scuola dello Sport del CONI di Roma (Largo Giulio Onesti 1) giovedì 24 maggio dalle 14 alle 17.30. Partecipazione gratuita. Per l'iscrizione fare click qui
]]>
Tue, 22 May 2018 15:09:00 UTC
<![CDATA[Nazionali 3x3 - La Nazionale 3x3 Open Femminile al 3x3 FIBA World Cup 2018. Le convocazioni del raduno pre-mondiale ]]> Riparte la stagione del 3x3. Il primo appuntamento per le Nazionali è la 3x3 FIBA World Cup 2018 (il Campionato del Mondo) a Manila. Per l’Italia partecipa la Nazionale Femminile 3x3 Open. Qui di seguito le convocazioni per il raduno pre-mondiale.

II Settore Squadre Nazionali 3x3, in occasione del raduno, che si svolgerà a Roma dal 31 maggio al 3 giugno 2018 e della partecipazione alla 3x3 FIBA World Cup in programma a Manila (Filippine) dall'8 al 12 giugno 2018, convoca le seguenti giocatrici e lo staff

1 Cabrini Alessia (1996, 178, Ecodent Villafranca)
2 Ciavarella Giulia (1997, 183, La Molisana Campobasso)
3 D’alie Raelin Marie (1987, 166, Progresso Basket Femminile Bologna)
4 Filippi Marcella (1985, 186, Fila San Martino Di Lupari)
5 Landi Arianna (1996, 178, Andros Basket Palermo)
6 Policari Elisa (1997, 185, Treofan Italy Battipaglia)
7 Porcu Rachele (1995, 165, Ceprini Costruzioni Orvieto)
8 Ravelli Ashley Maria (1993, 175, Pall.Femm. Broni 93)
9 Rulli Giulia (1991, 184, B&P Autoricambi Costa Masnaga)
10 Zampieri Arianna (1988, 183, Ecodent Villafranca)

N.B.: Solo quattro delle atlete convocate al Raduno di Roma parteciperanno alla 3x3 FIBA World Cup a Manila (Filippine), che si svolgerà dall’8 al 12 giugno 2018

STAFF
Capo Delegazione Mara Invernizzi (3- 13/6)
Allenatore Angela Adamoli
Preparatore Fisico Federica Tonni (31/5 – 3/6)
Medico Roberto Barbieri
Fisioterapista Salvatore De Fusco
Team Manager Maria Cristina Curcio (31/5 – 3/6)
Funzionario FIP Simone Cassano (3-13/6)

I convocati dovranno presentarsi entro le ore 12.00 del 31 maggio, presso l’Hotel Villa Maria Regina, Via della Camilluccia, 687, 00135 Roma, +39.06.3629071, www.villamariaregina.com

Il programma

31 maggio
12:00
Inizio raduno, Hotel Villa Maria Regina

15:00-17:00
Allenamenti, C.P.O. “Giulio Onesti”

1 giugno
8:00-10:00 e 15:00-17:00
Allenamenti, C.P.O. “Giulio Onesti”

2 giugno
9:00-12:00 e 15:00-17:00
Allenamenti, C.P.O. “Giulio Onesti”

3 giugno
08.00-10.00 e 15:00-16:30
Allenamenti, C.P.O.”Giulio Onesti”

18:00
Trasferimento Aeroporto di Fiumicino
22.05 Partenza per Dubai – Volo EK 96

4 giugno
07.35. Partenza per Manila – Volo EK 334
Sistemazione presso Hotel Seda Vertis North –Quezon City 1105, Manila

5-7 giugno
Allenamenti e partite amichevoli

8-13 giugno
FIBA 3x3 WORLD CUP, Philippine Arena

GIRONE A: Italia, Venezuela, Rep. Ceca, Malesia, Turkmenistan

Le partite giocate sul campo principale saranno trasmesse live in streaming su www.youtube.com/fiba3x3; informazioni e orari delle partite verranno comunicate non appena FIBA li renderà noti

13 giugno
18.30 Partenza per Dubai - Volo EK 333

14 giugno
03.20 Da Dubai partenza per Roma – Volo EK 99
07.25 Arrivo a Roma e rientro presso le proprie sedi
Fine raduno ]]>
Tue, 22 May 2018 14:25:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A2, Quarti Playoff, Gara 4 del 21 maggio 2018 ]]> Serie A2
Quarti Playoff, Gara 4 del 21 maggio 2018

CONSULTINVEST BOLOGNA. Ammenda di Euro 750,00 per aver disturbato l'esecuzione dell'inno nazionale. ]]>
Tue, 22 May 2018 08:40:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - Azzurri in raduno a Roma da oggi a sabato. Assente il CT Meo Sacchetti per motivi di salute ]]> Roma. Inizia oggi, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” all’Acqua Acetosa, il primo dei due raduni in programma a maggio e giugno in vista delle due gare dell’ultima finestra della prima fase di qualificazione al Mondiale 2019 (28 giugno a Trieste contro la Croazia e 1 luglio a Groningen contro i Paesi Bassi).

Non ci sarà il Commissario Tecnico Meo Sacchetti, assente per motivi di salute. A dirigere le otto sessioni di allenamento gli assistenti Massimo Maffezzoli e Paolo Conti (Molin impegnato nelle gare di playoff con l’Aquila Basket Trento).

A disposizione dello staff tecnico 10 giocatori tra i quali i veterani Aradori, Gentile, Della Valle e Polonara. Fanno parte del gruppo anche Gaspardo, che ha esordito con la Nazionale maggiore lo scorso febbraio a Treviso, Candussi e Tessitori, entrambi presenti al raduno di Cremona a dicembre.

Primissime convocazioni per Davide Moretti, Mattia Palumbo e Pierpaolo Marini.
Moretti, figlio di Paolo (76 presenze in Azzurro tra il 1991 e il 1997 con un Argento all’EuroBasket del 1997), è reduce dal suo primo anno con Texas Tech negli Stati Uniti e in Azzurro ha fatto tutta la trafila delle Giovanili vincendo una Medaglia di Bronzo all’Europeo Under 18 nel 2016 in Turchia e una Medaglia di Bronzo al torneo di Mannheim nel 2016.
Palumbo, con i suoi 17 anni, è tra i più giovani giocatori di sempre ad essere convocato in Nazionale maggiore. Meritata chiamata anche per Marini, protagonista di un’ottima stagione a Jesi.

A giugno (10-14 a Roma) il secondo raduno. Dal 20 giugno Azzurri a Trieste.


Questi gli Azzurri a disposizione dello staff tecnico

Pietro Aradori (1988, 196, A)
Francesco Candussi (1994, 211, C)
Amedeo Della Valle (1993, 194, G)
Raphael Gaspardo (1993, 207, A)
Alessandro Gentile (1992, 200, G)
Pierpaolo Marini (1993, 193, A)
Davide Moretti (1998, 188, P/G)
Mattia Palumbo (2000, 198, P/G)
Achille Polonara (1991, 205, A)
Amedeo Tessitori (1994, 208, C)

Lo staff
Allenatori: Massimo Maffezzoli, Paolo Conti
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
Ortopedico: Raffaele Cortina
Medico: Sandro Senzameno
Fisioterapisti: Roberto Oggioni, Francesco Ciallella
Team Director: Roberto Brunamonti
Team Manager: Massimo Valle
Addetto Stampa: Francesco D’Aniello
Addetto ai Materiali: Curzio Garofoli

Il programma

Martedì 22 maggio
Ore 13.00 - Inizio raduno presso CPO
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

Mercoledì 23 maggio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

Giovedì 24 maggio
Ore 10.30/12.30 – Allenamento
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

Venerdì 25 maggio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

Sabato 26 maggio
Ore 10.00/12.00 – Allenamento
]]>
Tue, 22 May 2018 07:52:00 UTC
<![CDATA[Settore Giovanile - Finale Nazionale U18 Femminile a Battipaglia, la situazione dopo la seconda giornata ]]> Seconda giornata di gioco oggi alle Finali Nazionali Under 18, in programma fino al 26 maggio a Battipaglia. Otto le partite giocate nei quattro gironi, che si concluderanno domani. Mercoledì gli spareggi tra le seconde e le terze dei gruppi, da giovedì la fase conclusiva a partire dai quarti di finale. Tutti e quattro i gironi vedono due squadre a 4 punti e due a 0, particolare che rende le sfide di domani particolarmente interessanti perché le otto partite avranno tutte qualcosa in palio: ci si gioca il primo posto che permette di qualificarsi direttamente per i quarti e ci si gioca il terzo che consente di accedere allo spareggio di mercoledì e di non tornare a casa anzitempo.

Le padrone di casa di Battipaglia, dopo aver colto il secondo successo di fila con la Stella Azzurra Roma (Patanè 18) deve battere domani Costa Masnaga se vuole chiudere il Girone A in testa. Le lombarde hanno battuto Schio 74-48 allungando nel secondo periodo, 17 i punti di Spinelli.

Il girone B ha visto anche oggi i successi di Geas e Reyer Venezia. Sesto San Giovanni ha regolato Vittuone al termine di una partita bellissima e che ha richiesto un overtime, decisive nel finale le giocate di Panzera (25 punti). Più facile il compito di Venezia, che non ha faticato più di tanto per battere Ragusa, 18 i punti di Madera. Domani scontro diretto per decidere la prima classificata.

Nel gruppo C saranno Moncalieri e Ororosa Bergamo a contendersi il primato: la squadra piemontese ha superato Trieste 91-48 con 19 punti di Conte, le lombarde hanno battuto in volata Savona 56-54 grazie anche ai 17 punti di Laube.

Mirabello e Marghera, a punteggio pieno dopo le prime due giornate, si sfidano domani per il primato del girone D. L’Academy ha vinto nel finale con Civitanova monetizzando i 20 punti di Natali, le Giants hanno dominato il confronto (52-32, Toffolo 25) prendendo il largo già nel primo quarto, chiuso 17-0, per poi contenere i tentativi di rimonta delle Lupe.

Girone A
Prima giornata
Battipaglia-Famila Schio 67-43; Costa Masnaga-Stella Azzurra Roma 69-46
Seconda giornata
Battipaglia-Stella Azzurra Roma 63-46 (Patanè 18, Ragnetti 12); Famila Schio-Costa Masnaga 48-74 (Viviani 16, Spinelli 17)
Classifica: Battipaglia, Costa Masnaga 4; Famila Schio, Stella Azzurra Roma 0.
Ultimo turno (22 maggio)
Battipaglia-Costa Masnaga (ore 18.30); Famila Schio-Stella Azzurra Roma (ore 18.30)

Girone B
Prima giornata
Geas-Eirene Ragusa 71-48; Reyer Venezia-Baskettiamo Vittuone 73-54
Seconda giornata
Geas-Vittuone 64-61 d1ts (Panzera 25, Cantone 21); Eirene Ragusa-Reyer Venezia 43-83 (Rimi 11, Madera 18)
Classifica
Reyer Venezia, Geas 4; Baskettiamo Vittuone, Eirene Ragusa 0.
Ultimo turno (22 maggio)
Geas Basket-Reyer Venezia (ore 14.30); Vittuone-Eirene Ragusa (ore 14.30)

Girone C
Prima giornata
Moncalieri-Savona 79-56; Ororosa Basket-Futurosa Trieste 66-53
Seconda giornata
Moncalieri-Futurosa Trieste 91-48 (Conte 19, Rosini 13); Ororosa Basket-Savona 56-54 (Laube 17, Cambiaso 17)
Classifica
Ororosa Basket, Moncalieri 4; Futurosa Trieste, Pallacanestro Savona 0.
Ultimo turno (22 maggio)
Moncalieri-Ororosa Basket (ore 16.30); Futurosa Trieste-Savona (ore 16.30)

Girone D

Prima giornata
Academy Mirabello-San Martino di Lupari 58-38; Giants Marghera-Feba Civitanova 71-50
Seconda giornata
Academy Mirabello-Feba Civitanova 64-57 (Natali 20, Orsili 19); San Martino di Lupari-Giants Marghera 32-52 (Nezaj 9, Toffolo 25)
Classifica
Academy Mirabello, Giants Marghera 4; San Martino di Lupari, Civitanova 0.
Ultimo turno (22 maggio)
Academy Mirabello-Giants Marghera (ore 20.30); Feba Civitanova-San Martino di Lupari (ore 20.30)

Tutti i tabellini
MINIBASKET BATTIPAGLIA - STELLA AZZURRA ROMA 63 - 46 (11-11, 25-17, 44-35, 63-46)
MINIBASKET BATTIPAGLIA: Cremona* 7 (2/6, 1/2), Sasso, De Feo, Scarpato 5 (0/2, 1/2), Martines* 4 (2/3, 0/1), Vella* 14 (3/10, 2/5), Patanè 18 (5/7, 1/1), Mattera* 5 (2/8, 0/1), Opacic* 8 (4/8 da 2), De Rosa 2 (1/1, 0/1), Scolpini, Panniello. All. Bochicchio
Tiri da 2: 19/47 - Tiri da 3: 5/13 - Tiri Liberi: 10/18 - Rimbalzi: 43 13+30 (Vella 6) - Assist: 14 (Cremona 3) - Palle Recuperate: 10 (Patanè 3) - Palle Perse: 15 (Squadra 3)
STELLA AZZURRA ROMA: D'Angelo, Ragnetti* 12 (3/5, 2/2), Manna 4 (2/7, 0/2), Nikolikj* 12 (3/6 da 3), Speziali* 2 (1/4, 0/1), Paleari* 5 (1/3, 1/6), Rotatori 5 (1/3, 1/2), Giordano, Varini 2 (1/1, 0/1), Caccamo, Angelini 2 (0/5, 0/1), Orsini* 2 (0/4, 0/2). All. Dragonetto
Tiri da 2: 9/34 - Tiri da 3: 7/26 - Tiri Liberi: 7/8 - Rimbalzi: 36 13+23 (Angelini 6) - Assist: 7 (Manna 3) - Palle Recuperate: 8 (Paleari 3) - Palle Perse: 18 (Manna 4)
Arbitri: Mignogna C., Pratico' F.

BK COSTA X L'UNICEF - FAMILA SCHIO 74 - 48 (15-12, 37-19, 51-34, 74-48)
BK COSTA X L'UNICEF: Discacciati 12 (3/6, 2/5), Colognesi 4 (2/6 da 2), Allevi* 7 (2/5, 1/3), Fontana 8 (2/3, 1/4), Balossi* 2 (1/4 da 2), Buscema 4 (2/3 da 2), Allievi 2 (1/1 da 2), Capellini NE, Panzeri, Frustaci* 5 (1/3, 1/1), Spinelli* 17 (5/11, 1/2), Nasraoui* 13 (5/9, 1/2). All. Rossi
Tiri da 2: 24/53 - Tiri da 3: 7/18 - Tiri Liberi: 5/13 - Rimbalzi: 53 19+34 (Colognesi 13) - Assist: 18 (Panzeri 5) - Palle Recuperate: 12 (Balossi 3) - Palle Perse: 21 (Balossi 4)
FAMILA SCHIO: Dell'otto* 2 (1/7, 0/1), Battilotti* 8 (3/7, 0/3), Cappozzo, Guadagnini, Carollo, Viviani* 16 (6/13, 1/5), Garzotto 4 (1/3 da 2), Introna*, Pierini* 8 (2/2 da 2), Meggiolaro, Merlini 8 (4/5 da 2), Djodj 2 (1/2 da 2). All. Zanella
Tiri da 2: 18/47 - Tiri da 3: 1/15 - Tiri Liberi: 9/18 - Rimbalzi: 39 13+26 (Pierini 7) - Assist: 7 (Introna 2) - Palle Recuperate: 12 (Battilotti 2) - Palle Perse: 22 (Merlini 4) - Cinque Falli: Pierini
Arbitri: Castellaneta A., Cassiano G.

UMANA REYER VENEZIA - VIRTUS EIRENE RAGUSA 83 - 43 (28-8, 46-25, 66-33, 83-43)
UMANA REYER VENEZIA: Cerchier 7 (2/2, 1/2), Luraschi 8 (2/6, 1/5), Marchi 5 (1/2, 1/1), Recanati* 8 (1/2, 2/3), Grattini NE, Leonardi* 6 (2/5 da 2), D'Este 4 (2/3, 0/1), Zennaro, Gregori* 10 (3/8, 1/3), Meldere* 6 (2/5, 0/2), Stangherlin 11 (4/8, 1/1), Madera* 18 (7/10, 1/1). All. Da Preda
Tiri da 2: 26/53 - Tiri da 3: 8/19 - Tiri Liberi: 7/10 - Rimbalzi: 48 22+26 (Madera 10) - Assist: 11 (Cerchier 3) - Palle Recuperate: 8 (Stangherlin 3) - Palle Perse: 10 (Stangherlin 5)
VIRTUS EIRENE RAGUSA: Pagnanelli 3 (1/3 da 2), Firrito, Sammartino* 4 (2/2, 0/3), Vitale 5 (1/1, 1/1), Gatti* 4 (1/5, 0/1), Schembari*, Rimi 11 (4/9, 1/2), Savatteri*, Ferreyra Montoya 7 (3/4, 0/2), Bongiorno* 9 (3/3, 1/2), Parrino, Olodo. All. Gebbia
Tiri da 2: 15/39 - Tiri da 3: 3/12 - Tiri Liberi: 4/6 - Rimbalzi: 16 5+11 (Pagnanelli 3) - Assist: 7 (Savatteri 2) - Palle Recuperate: 4 (Firrito 1) - Palle Perse: 10 (Parrino 3)
Arbitri: Di Martino V., Fabiani A.

GEAS SESTO S. GIOVANNI - BASKETTIAMO VITTUONE 64 - 61 (16-13, 31-25, 41-34, 55-55, 64-61)
GEAS SESTO S. GIOVANNI: Ronchi 5 (1/2, 0/1), Damato* 4 (2/7 da 2), Panzera* 25 (5/13, 3/9), Pellegrini, Grassia* 10 (4/8 da 2), Nespoli, Mariani 6 (2/4 da 2), Merisio 3 (1/1, 0/2), Bonadeo* 6 (2/5, 0/1), Fustinoni* 5 (1/3, 1/1), Beltrami, Lamperti NE. All. Lo Storto
Tiri da 2: 18/44 - Tiri da 3: 4/17 - Tiri Liberi: 16/43 - Rimbalzi: 46 16+30 (Panzera 12) - Assist: 23 (Panzera 5) - Palle Recuperate: 12 (Panzera 3) - Palle Perse: 16 (Panzera 6) - Cinque Falli: Nespoli
BASKETTIAMO VITTUONE: Codini, Doz* 1 (0/1 da 3), Monforti 3 (0/6, 1/3), Pratelli* 15 (2/6, 3/5), Gallitognotta* 5 (1/3, 1/2), Migliorini NE, Cantone* 21 (2/6, 4/10), Colli 4 (1/4 da 2), Pianta* 8 (2/7 da 2), Gregotti, Chiavegato 2 (0/4, 0/1), Labanca 2 (1/1 da 2). All. Riccardi
Tiri da 2: 9/39 - Tiri da 3: 9/22 - Tiri Liberi: 16/33 - Rimbalzi: 53 19+34 (Pratelli 7) - Assist: 18 (Pratelli 5) - Palle Recuperate: 11 (Monforti 3) - Palle Perse: 17 (Squadra 3) - Cinque Falli: Colli
Arbitri: Silvestri G., Ugolini E.

LIBERTAS MONCALIERI - FUTUROSA TRIESTE 91 - 46 (31-11, 41-27, 66-40, 91-46)
LIBERTAS MONCALIERI: Seumo 2 (1/5 da 2), Diotti* 7 (2/3, 1/1), Conte* 19 (4/13, 3/8), Minarelli 7 (2/3 da 2), Berrad* 14 (4/7, 2/6), Dellasette 5 (0/3, 1/2), Giangrasso* 16 (3/9, 3/3), Bosco 8 (4/6, 0/2), Isoardi* 3 (0/3, 1/2), Vercellino 4 (2/3, 0/1), Bonesio 6 (3/5 da 2), Palmisano. All. Terzolo
Tiri da 2: 25/61 - Tiri da 3: 11/25 - Tiri Liberi: 8/15 - Rimbalzi: 53 20+33 (Giangrasso 11) - Assist: 24 (Giangrasso 7) - Palle Recuperate: 17 (Berrad 4) - Palle Perse: 8 (Berrad 3) - Cinque Falli: Diotti
FUTUROSA TRIESTE: Angiolini, Tauceri, Cristofaro, Giannelli 3 (1/2 da 2), Iob* 1 (0/1 da 2), Sammartini* 6 (2/6 da 2), Turel* 11 (3/8, 0/5), Rosini* 13 (3/8 da 2), Zancotti 1 (0/1 da 2), Dobrigna 5 (2/8, 0/2), Camporeale* 6 (0/7, 0/2), Sain. All. Scala
Tiri da 2: 11/43 - Tiri da 3: 0/13 - Tiri Liberi: 24/36 - Rimbalzi: 48 15+33 (Dobrigna 11) - Assist: 2 (Sammartini 1) - Palle Recuperate: 7 (Sammartini 2) - Palle Perse: 25 (Turel 9) - Cinque Falli: Camporeale
Arbitri: Culmone C., Chiarugi A.

OROROSA BK BERGAMO - AMATORI PALL. SAVONA 56 - 54 (10-7, 18-25, 33-40, 56-54)
OROROSA BK BERGAMO: Agazzi, Maestroni, Pintossi* 9 (2/7, 1/1), Carrara 4 (1/7 da 2), Laube* 17 (5/12 da 2), Torri 8 (1/5, 0/2), Mazzucchelli, Luciano* 2 (1/4, 0/1), Mozou, Rossini, Peracchi* 4 (1/3, 0/2), Lecchi* 12 (5/8, 0/1). All. Stazzonelli
Tiri da 2: 16/53 - Tiri da 3: 1/10 - Tiri Liberi: 21/29 - Rimbalzi: 49 17+32 (Lecchi 8) - Assist: 6 (Torri 2) - Palle Recuperate: 8 (Pintossi 2) - Palle Perse: 18 (Lecchi 4) - Cinque Falli: Laube, Lecchi
AMATORI PALL. SAVONA: Kaculi NE, Cerisola NE, Pollero, Ellena* 1 (0/7, 0/2), Mata* 10 (3/6 da 2), Revello NE, Franchello, Riello, Zappatore* 12 (1/12, 1/3), Cambiaso* 17 (8/15 da 2), Poggio* 12 (2/9 da 2), Raineri 2 (0/1, 0/2). All. Dagliano
Tiri da 2: 14/55 - Tiri da 3: 1/7 - Tiri Liberi: 23/44 - Rimbalzi: 57 22+35 (Poggio 17) - Assist: 6 (Zappatore 2) - Palle Recuperate: 10 (Mata 5) - Palle Perse: 18 (Mata 4)
Arbitri: Pallaoro L., Giordano A.

BK ACADEMY MIRABELLO - FE.BA CIVITANOVA M. 64 - 57 (13-15, 31-33, 46-50, 64-57)
BK ACADEMY MIRABELLO: Ferraro 7 (3/5, 0/3), Ceno NE, Natali* 20 (6/11, 0/2), Setti, Nativi* 12 (6/8, 0/1), Orazzo, Bettini NE, Farina NE, Gilli* 11 (4/7, 1/9), Venturi NE, Prisco* 6 (3/5, 0/1), Gianesini* 8 (4/10, 0/2). All. Annunziata
Tiri da 2: 26/47 - Tiri da 3: 1/18 - Tiri Liberi: 9/16 - Rimbalzi: 45 14+31 (Gilli 10) - Assist: 13 (Natali 5) - Palle Recuperate: 13 (Natali 4) - Palle Perse: 18 (Prisco 5)
FE.BA CIVITANOVA M.: Bigoni, Orsili* 19 (4/12, 3/8), Ciccola* 5 (2/2 da 2), Paoletti* 11 (1/3, 3/16), Bocola* 16 (5/13, 2/6), Lucarelli NE, Padovano NE, Caggiano NE, Binci 1 (0/1 da 2), Bernardini* 2 (1/3 da 2), Pelliccetti 3 (0/2, 1/2), D'Amico. All. Matassini
Tiri da 2: 13/37 - Tiri da 3: 9/33 - Tiri Liberi: 4/5 - Rimbalzi: 45 16+29 (Bocola 18) - Assist: 12 (Bocola 5) - Palle Recuperate: 7 (Ciccola 2) - Palle Perse: 21 (Orsili 8)
Arbitri: Doronin V., Grappasonno F.

GIANTS MARGHERA - LUPE S. MARTINO 52 - 32 (17-0, 26-16, 42-24, 52-32)
GIANTS MARGHERA: Miglioranza* 2 (1/2, 0/1), Giordano 3 (0/3, 0/2), N'Guessan*, Margiotta 2 (1/2, 0/1), Gentilin, Pastrello* 9 (4/8, 0/2), Tosi, Vettori 4 (2/4, 0/2), Barbato 5 (2/2 da 2), Colorio, Fiorin* 2 (1/5, 0/2), Toffolo* 25 (9/15, 0/5). All. Seletti
Tiri da 2: 20/47 - Tiri da 3: 0/17 - Tiri Liberi: 12/19 - Rimbalzi: 44 17+27 (Toffolo 19) - Assist: 17 (Pastrello 5) - Palle Recuperate: 22 (Toffolo 6) - Palle Perse: 26 (Pastrello 5)
LUPE S. MARTINO: Gulino 4 (2/4, 0/1), Coccato 5 (2/6, 0/1), Damjanovic, Fietta* 5 (1/3, 1/2), Meroi* 2 (1/5 da 2), Diouf 2 (1/2 da 2), Vettore 1 (0/1 da 2), Nezaj 9 (4/8, 0/1), Baldi* 2 (1/4 da 2), Benato, Cecere*, Profaiser* 2 (0/4, 0/1). All. Valentini
Tiri da 2: 12/40 - Tiri da 3: 1/6 - Tiri Liberi: 5/15 - Rimbalzi: 37 11+26 (Nezaj 7) - Assist: 9 (Gulino 2) - Palle Recuperate: 14 (Meroi 5) - Palle Perse: 33 (Gulino 5)
Arbitri: Sciliberto S., Zancolo' A.
]]>
Mon, 21 May 2018 19:59:00 UTC
<![CDATA[Settore Giovanile - FInale U18 Femminile a Battipaglia, tutti i risultati della prima giornata ]]> Prima giornata di canestri oggi alle Finali Nazionali Under 18, in programma fino al 26 maggio a Battipaglia. Otto le partite giocate nei quattro gironi, che si concluderanno martedì. Mercoledì gli spareggi tra le seconde e le terze dei gruppi, da giovedì la fase finale a partire dai quarti.

Nel girone A le padrone di casa di Battipaglia hanno regolato Schio 67-43 dilatando il proprio vantaggio dopo un avvio equilibrato (25-9 il parziale del secondo quarto). Per le Ladies 16 punti di Cremona, per il Famila 10 di Viviani. Nell'altra sfida Costa Masnaga ha regolato la Stella Azzurra (69-46) chiudendo il primo tempo già sul +15 (40-25), con 13 punti di Fontana e Frustaci, le migliori realizzatrici della gara.

Reyer Venezia e Geas comandano il Girone B, dopo i successi ottenuti rispettivamente con Vittuone e Ragusa. Le orogranata hanno sofferto solo in avvio l'energia della squadra di Riccardi, Sara Madera la migliore in campo con 19 punti e 14 rimbalzi, per Vittuone 12 i punti di Chiara Cantone. Tutto facile anche per il Geas, che con Ragusa ha preso la doppia cifra di vantaggio già nel primo quarto (Bonadeo 19).

Nel girone C comodo il successo di Moncalieri su Savona, dopo un primo tempo equilibrato i piemontesi hanno allungato grazie ai 29 punti di Berrad. Nell'altro incontro l'Ororosa ha avuto la meglio sulla Futurosa Trieste 66-53 (Pintossi 15, Turel 16) grazie al 18-8 messo insieme nel terzo periodo, dopo che le due squadre erano andate all’intervallo sul 31 pari.

Infine, netti anche i successi di Marghera e Mirabello rispettivamente su Civitanova e San Martino di Lupari. Basket Academy ha dominato la sua partita (58-38) dai primi minuti, Marghera ha trovato l’accelerazione nel terzo quarto chiuso 21-8. Per le venete 21 punti di Pastrello, per Civitanova 19 di Bocola.

Girone A
Polisportiva Battipagliese-Famila Schio 67-43
; Costa Masnaga-Stella Azzurra Roma 69-46
Classifica: Battipaglia, Costa Masnaga 2; Famila Schio, Stella Azzurra Roma 0.
Prossimo turno: Battipaglia-Stella Azzurra Roma (18.30); Famila Schio-Costa Masnaga (20.00).

Girone B
Geas Basket-Eirene Ragusa 71-48
; Reyer Venezia-Baskettiamo Vittuone 73-54
Classifica: Reyer Venezia, Geas 2; Baskettiamo Vittuone, Eirene Ragusa 0.
Prossimo turno (21 maggio): Geas Basket-Vittuone (16.00); Eirene Ragusa-Reyer Venezia (14.00)

Girone C
Moncalieri-Savona 79-56; Ororosa Bergamo-Futurosa Trieste 66-53
Classifica: Ororosa Basket, Moncalieri 2; Futurosa Trieste, Pallacanestro Savona 0.
Prossimo turno (21 maggio): Moncalieri-Futurosa Trieste (14.30); Ororosa Basket-Savona (16.30)

Girone D

Basket Academy Mirabello-San Martino di Lupari 58-38; 
Giants Marghera-Feba Civitanova 71-50
Classifica: Basket Academy Mirabello, Giants Marghera 2; San Martino di Lupari, Civitanova 0.
Prossimo turno (21 maggio): Basket Academy Mirabello-Feba Civitanova (18.00); San Martino di Lupari-Giants Marghera (20.30)

TUTTI I TABELLINI
MINIBASKET BATTIPAGLIA - FAMILA SCHIO 67 - 43 (14-12, 39-21, 46-32, 67-43)
MINIBASKET BATTIPAGLIA: Cremona* 16 (6/12, 1/2), Sasso* 7 (2/6, 1/2), De Feo 4 (2/5 da 2), Scarpato 8 (1/1, 2/4), Martines 8 (3/9, 0/3), Vella* 5 (1/1, 1/4), Patanè, Panteva, Mattera* 8 (3/8 da 2), Opacic* 8 (4/7 da 2), Germano, De Rosa 3 (1/1 da 2). All. Bochicchio
Tiri da 2: 23/54 - Tiri da 3: 5/16 - Tiri Liberi: 6/12 - Rimbalzi: 41 10+31 (Mattera 7) - Assist: 14 (Mattera 3) - Palle Recuperate: 9 (Cremona 4) - Palle Perse: 4 (Mattera 2)
FAMILA SCHIO: Dell'Otto* 9 (3/7, 1/2), Battilotti* 2 (1/5, 0/1), Cappozzo, Guadagnini NE, Carollo 2 (1/2, 0/3), Viviani* 10 (2/5, 2/8), Garzotto* 4 (2/4 da 2), Introna* 6 (0/4, 2/5), Pierini 4 (1/4, 0/1), Meggiolaro NE, Merlini NE, Djodj 6 (3/9 da 2). All. Zanella
Tiri da 2: 13/42 - Tiri da 3: 5/20 - Tiri Liberi: 2/4 - Rimbalzi: 47 12+35 (Djodj 8) - Assist: 10 (Dell'otto 3) - Palle Recuperate: 1 (Pierini 1) - Palle Perse: 16 (Viviani 6)
Arbitri: Zancolo' A., Doronin V.

BASKET COSTA X L'UNICEF - STELLA AZZURRA ROMA 69 - 46 (15-8, 40-25, 50-34, 69-46)
BASKET COSTA X L'UNICEF: Discacciati 2 (1/5, 0/5), Colognesi 12 (6/9 da 2), Allevi* 2 (0/7, 0/3), Fontana 13 (5/6, 1/2), Balossi* 8 (4/9, 0/5), Buscema, Allievi 1 (0/1 da 2), Capellini NE, Panzeri 2 (1/2, 0/1), Frustaci* 13 (5/11, 1/2), Spinelli* 10 (5/7, 0/1), Nasraoui* 6 (3/6 da 2). All. Rossi
Tiri da 2: 30/63 - Tiri da 3: 2/19 - Tiri Liberi: 3/8 - Rimbalzi: 49 20+29 (Spinelli 10) - Assist: 21 (Discacciati 5) - Palle Recuperate: 21 (Balossi 6) - Palle Perse: 11 (Discacciati 3)
STELLA AZZURRA ROMA: D'Angelo* 1 (0/3, 0/1), Ragnetti* 8 (3/4 da 2), Manna 4 (2/2 da 2), Nikolikj 11 (2/4, 2/2), Speziali* 1 (0/4 da 2), Paleari* 8 (4/9, 0/2), Rotatori, Giordano, Varini, Angelini* 6 (3/11 da 2), Orsini 2 (1/3, 0/1), Bakic 5 (1/6, 1/1). All. Dragonetto
Tiri da 2: 16/46 - Tiri da 3: 3/7 - Tiri Liberi: 5/12 - Rimbalzi: 40 8+32 (Angelini 7) - Assist: 9 (Ragnetti 3) - Palle Recuperate: 6 (Ragnetti 3) - Palle Perse: 27 (Paleari 5)
Arbitri: Grappasonno F., Sciliberto S.

UMANA REYER VENEZIA - BASKETTIAMO VITTUONE 73 - 54 (20-15, 44-22, 64-34, 73-54)
UMANA REYER VENEZIA: Cerchier, Luraschi, Marchi 7 (1/1, 1/1), Recanati* 5 (2/3, 0/1), Grattini 7 (1/3, 1/3), Leonardi* 5 (1/3, 0/2), D'Este 6 (3/3 da 2), Zennaro, Gregori* 5 (1/3, 1/5), Meldere* 11 (4/6, 0/1), Stangherlin 8 (3/6 da 2), Madera* 19 (3/8, 2/2). All. Da Preda
Tiri da 2: 19/39 - Tiri da 3: 5/18 - Tiri Liberi: 20/32 - Rimbalzi: 52 12+40 (Madera 14) - Assist: 16 (Gregori 5) - Palle Recuperate: 7 (Recanati 2) - Palle Perse: 21 (Grattini 4)
BASKETTIAMO VITTUONE: Doz 7 (1/9, 1/2), Monforti 11 (1/1, 3/6), Pratelli* 7 (1/5, 1/4), Gallitognotta 2 (1/3, 0/1), Cantone* 12 (5/10, 0/1), Colli* 4 (2/4, 0/1), Pianta* 4 (2/10 da 2), Gregotti, Pianta, Chiavegato* 3 (0/7 da 2), Cerri 2 (1/2 da 2), Labanca 2 (1/3, 0/1). All. Riccardi
Tiri da 2: 15/56 - Tiri da 3: 5/16 - Tiri Liberi: 9/14 - Rimbalzi: 36 12+24 (Pratelli 6) - Assist: 10 (Pratelli 2) - Palle Recuperate: 13 (Cantone 3) - Palle Perse: 16 (Pratelli 4)
Arbitri: Giordano A., Culmone C.

GEAS SESTO S. GIOVANNI - VIRTUS EIRENE RAGUSA 71 - 48 (17-4, 32-20, 51-37, 71-48)
GEAS SESTO S. GIOVANNI: Ronchi 11 (1/3, 3/4), Damato*, Panzera* 9 (3/6, 1/2), Pellegrini 2 (1/4, 0/3), Grassia* 7 (3/4 da 2), Nespoli, Mariani 4 (1/4 da 2), Merisio 8 (2/6, 1/3), Bonadeo* 19 (8/10, 1/4), Fustinoni* 8 (3/8 da 2), Beltrami 3 (1/4 da 2), Lamperti. All. Lo Storto
Tiri da 2: 23/53 - Tiri da 3: 6/19 - Tiri Liberi: 7/14 - Rimbalzi: 37 14+23 (Fustinoni 7) - Assist: 15 (Panzera 3) - Palle Recuperate: 18 (Panzera 4) - Palle Perse: 13 (Damato 2)
VIRTUS EIRENE RAGUSA: Pagnanelli 3 (1/1 da 2), Firrito 1 (0/0, 0/0), Sammartino* 3 (1/4, 0/1), Vitale, Gatti* 8 (3/5 da 2), Schembari 8 (3/7 da 2), Rimi* 6 (2/7, 0/1), Savatteri* 5 (2/7 da 2), Ferreyra Montoya* 5 (1/2, 1/2), Bongiorno 6 (3/9, 0/1), Parrino, Olodo 3 (1/3 da 2). All. Gebbia
Tiri da 2: 17/46 - Tiri da 3: 1/5 - Tiri Liberi: 11/21 - Rimbalzi: 48 14+34 (Savatteri 8) - Assist: 5 (Bongiorno 2) - Palle Recuperate: 6 (Gatti 1) - Palle Perse: 33 (Bongiorno 6)
Arbitri: Pallaoro L., Chiarugi A.

LIBERTAS MONCALIERI - AMATORI PALL. SAVONA 79 - 56 (16-19, 32-35, 59-46, 79-56)
LIBERTAS MONCALIERI: Seumo 2 (1/4 da 2), Tinello, Diotti* 2 (1/2, 0/2), Conte* 17 (6/9, 1/8), Berrad* 29 (8/12, 3/9), Dellasette 2 (1/3, 0/1), Giangrasso* 10 (3/4, 1/1), Bosco 5 (2/4, 0/2), Panato 4 (2/2, 0/1), Isoardi* 2 (1/4, 0/4), Bonesio 4 (2/7 da 2), Palmisano 2 (1/1 da 2). All. Terzolo
Tiri da 2: 28/53 - Tiri da 3: 5/28 - Tiri Liberi: 8/16 - Rimbalzi: 45 21+24 (Berrad 10) - Assist: 17 (Berrad 5) - Palle Recuperate: 15 (Conte 6) - Palle Perse: 13 (Conte 3)
AMATORI PALL. SAVONA: Kaculi NE, Cerisola NE, Pollero, Ellena* 5 (2/3 da 2), Mata* 10 (2/5 da 2), Revello NE, Franchello* 8 (3/6 da 2), Riello 3 (0/1, 1/1), Zappatore 10 (1/10, 2/4), Cambiaso* 2 (1/5, 0/1), Poggio* 16 (7/12 da 2), Raineri 2 (0/2, 0/1). All. Dagliano
Tiri da 2: 16/46 - Tiri da 3: 3/8 - Tiri Liberi: 15/28 - Rimbalzi: 49 18+31 (Mata 11) - Assist: 7 (Zappatore 2) - Palle Recuperate: 9 (Mata 4) - Palle Perse: 26 (Zappatore 8)
Arbitri: Ugolini E., Mignogna C.

OROROSA BERGAMO - FUTUROSA TRIESTE 66 - 53 (19-16, 31-31, 49-39, 66-53)
OROROSA BERGAMO: Agazzi 1 (0/2 da 2), Maestroni 3 (0/2, 1/2), Pintossi* 15 (2/7, 2/6), Carrara 2 (0/1 da 2), Laube* 11 (3/9 da 2), Torri 7 (1/3, 1/3), Mazzucchelli, Luciano* 4 (1/8 da 2), Mozou* 6 (2/5 da 2), Rossini 4 (2/3 da 2), Peracchi* 2 (1/5 da 2), Lecchi 11 (5/9 da 2). All. Stazzonelli
Tiri da 2: 17/54 - Tiri da 3: 4/11 - Tiri Liberi: 20/26 - Rimbalzi: 47 10+37 (Lecchi 10) - Assist: 10 (Agazzi 2) - Palle Recuperate: 5 (Maestroni 2) - Palle Perse: 11 (Pintossi 3)
FUTUROSA TRIESTE: Angiolini, Tauceri NE, Cristofaro, Giannelli 4 (2/4, 0/1), Iob* 4 (2/9 da 2), Sammartini* 8 (3/6, 0/4), Turel* 16 (7/12, 0/5), Rosini* 3 (1/3, 0/4), Zancotti NE, Dobrigna 10 (4/5 da 2), Camporeale* 8 (2/6, 1/6), Sain NE. All. Scala
Tiri da 2: 21/45 - Tiri da 3: 1/20 - Tiri Liberi: 8/20 - Rimbalzi: 49 11+38 (Iob 13) - Assist: 10 (Iob 2) - Palle Recuperate: 4 (Giannelli 1) - Palle Perse: 13 (Iob 3) - Cinque Falli: Dobrigna
Arbitri: Pratico' F., Castellaneta A.

BK ACADEMY MIRABELLO - LUPE S. MARTINO 58 - 38
BASKET ACADEMY MIRABELLO: Ferraro, Vecchi, Natali 21, Setti, Nativi 11, Orazzo, Bettini, Farina, Gilli 19, Venturi 2, Prisco 3, Gianesini 2. All. Annunziata.
LUPE SAN MARTINO: Gulino 6, Coccato 5, Damjanovic ne, Fietta 4, Meroi 1, Diouf, Vettore, Nezaj 2, Baldi 2, Benato 2, Cecere, Profaiser 16. All. Valentini.
ARBITRI: Cassiano e Di Martino.
PARZIALI: 16-9, 31-18, 47-24.
Arbitri: Cassiano G., Di Martino V.

GIANTS BK MARGHERA - FE.BA CIVITANOVA M. 71 - 50 (18-12, 34-26, 55-34, 71-50)
GIANTS BK MARGHERA: Miglioranza*, Giordano 9 (2/4, 0/3), N'Guessan*, Margiotta 5 (1/1, 1/2), Gentilin 5 (2/3 da 2), Pastrello* 21 (6/11, 0/3), Tosi 5 (1/2, 1/2), Vettori, Barbato 2 (0/3 da 2), Colorio, Fiorin* 9 (3/5, 1/5), Toffolo* 15 (5/12, 1/1). All. Seletti
Tiri da 2: 20/49 - Tiri da 3: 4/19 - Tiri Liberi: 19/21 - Rimbalzi: 47 17+30 (Toffolo 11) - Assist: 18 (Fiorin 5) - Palle Recuperate: 22 (Toffolo 5) - Palle Perse: 26 (Giordano 4) - Cinque Falli: Tosi
FE.BA CIVITANOVA M.: Bigoni, Orsili* 6 (3/9, 0/3), Ciccola, Paoletti* 15 (6/11, 1/9), Bocola* 19 (6/12, 0/1), Lucarelli, Padovano NE, Caggiano NE, Binci 2 (0/2 da 2), Bernardini* 2 (1/2 da 2), Pelliccetti* 4 (2/4 da 2), D'Amico 2 (1/3 da 2). All. Matassini
Tiri da 2: 19/43 - Tiri da 3: 1/13 - Tiri Liberi: 9/15 - Rimbalzi: 35 7+28 (Bocola 10) - Assist: 8 (Paoletti 3) - Palle Recuperate: 18 (Orsili 5) - Palle Perse: 27 (Paoletti 11) - Cinque Falli: Orsili
Arbitri: Fabiani A., Silvestri G.
]]>
Sun, 20 May 2018 20:01:00 UTC
<![CDATA[Arbitri - Eurolega. Anche Lamonica in Finale. ]]> L’arbitro italiano Luigi Lamonica è stato designato come primo arbitro della Finale di Eurolega fra Real Madrid e Fenerbahce Istanbul che si giocherà domenica 20 maggio alle 18.00 alla Stark Arena di Belgrado.

Insieme a Lamonica arbitreranno l’ucraino Borys Ryzhyk e il lettone Olegs Latisevs. ]]>
Sat, 19 May 2018 20:27:00 UTC
<![CDATA[3x3 - Join The Game. A Jesolo (Ve) il 26 e il 27 maggio la Fase Finale per gli scudetti 3x3 U14 e U13 maschili e femminili. ]]> Sabato 26 e domenica 27 maggio Jesolo ospiterà le Finali scudetto di Join The Game 2018, il campionato nazionale di basket 3vs3 dedicato alle categorie Under13 e Under14 maschili e femminili realizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro e da Verde Sport.

Un’avventura, quella di Join the Game, iniziata per la 16° stagione (la prima nel 2003), lo scorso mese di febbraio: degli oltre 35mila partecipanti alla fase disputatasi nei capoluoghi di provincia italiani, soltanto in 320 hanno strappato il biglietto per le finalissime.

Sarà ancora una volta Jesolo a incoronare i nuovi campioni e campionesse d’Italia al termine di due giorni di gare dove si affronteranno le 80 migliori squadre che hanno superato le finali regionali: una per ogni categoria (Under 13 ed Under 14, sia maschili che femminili).

Rispetto al passato, grazie alla collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Jesolo, Join the Game avrà un programma più ricco e verrà giocato su 3 campi: confermato il Palazzo del Turismo, che sarà il “campo centrale”. Si giocherà anche nel vicinissimo Pala D’Annunzio, mentre sabato sera la cerimonia di apertura della manifestazione e la gara del tiro da 3 punti, il Three points shootout, si svolgeranno negli impianti del Villaggio Marzotto, da anni quartier generale delle squadre finaliste.

Tutte le squadre del Join The Game 2018

Abruzzo
U14M: Nuovo Basket Aquilano
U14F: Penne Basket
U13M: Magic Basket Chieti
U13F: Adriatica Pescara

Basilicata
U14M: Virtus Matera
U14F: Basilia Basket Potenza
U13M: Virtus Matera
U13F: Basilia Basket Potenza

Calabria
U14M: Viola Reggio Calabria Old Stars
U14F: U.S. Catanzaro Centro Basket
U13M: Nuova Jolly Reggio Calabria
U13F: LU.MA.KA. Basket Reggio Calabria

Campania
U14M: Nuova Pol. Stabia
U14F: Pall. Pozzuoli
U13M: One Team Basket
U13F: Basket Ruggi Salerno

Emilia Romagna
U14M: Bsl San Lazzaro
U14F: Hellas Basket Cervia
U13M: Futurvirtus
U13F: Scuola Pallacanestro Piumazzo 2002

Friuli Venezia Giulia
U14M: Azzurra Trieste
U14F: Libertas Sporting Udine Verde
U13M: Fiume Veneto Space Four FV
U13F: Futurosa Trieste Rossa

Lazio
U14M: G S Dil. Alfa Omega
U14F: Basket Roma Asd
U13M: Pol. D. S. Paolo Ostiense Basket
U13F: Basket Roma Asd

Liguria
U14M: Pallacanestro Alassio
U14F: Basket Pegli
U13M: Pallacanestro Alassio
U13F: Basket Pegli

Lombardia
U14M: Pallacanestro Cantù
U14F: Brixia Basket
U13M: Pallacanestro Cantù
U13F: Brixia Basket

Marche
U14M: Cab Stamura Ancona
U14F: Porto San giorgio Basket
U13M: Cab Stamura Ancona
U13F: Cab Stamura Ancona

Molise
U14M: Cestistica Campobasso
U14F: Airino Basket Termoli
U13M: Cestistica Campobasso.
U13F: Minerva Campobasso

Piemonte
U14M: Le Orecchiette (Pall. Biella)
U14F: Granda College Pink_1 (Granda College)
U13M: Eridania 2 (Eridania Basket)
U13F: Granda College Pink_1 (Granda College)

Puglia
U14M: Aurora Brindisi
U14F: De Florio Taranto
U13M: Mens Sana Mesagne
U13F: pool Bozzano Brindisi

Sardegna
U14M: Esperia Granata (Esperia Cagliari)
U14F: Squiddy (Basket 90 Sassari)
U13M: Reale Mutua (Pol. Dinamo Sassari)
U13F: Golden Star (s.s. Virtus Cagliari)

Sicilia
U14M: A.S.D. Pall. Bagheria 92 (Bagheria - PA)
U14F: A.S.D. Pol. Virtus Eirene (Ragusa)
U13M: A.S.D. Svincolati (Milazzo - ME)
U13F: Ad Pol G. Rescifina

Toscana
U14M: Virtus Siena.
U14F: Le Mura Spring Basketball.
U13M: Pallacanestro Don Bosco.
U13F: A.D. Basket Femminile Pontedera.

Trentino Alto Adige
U14M: Cgaj – Minibasket Trento
U14F: Sisters One – Pall. Bolzano
U13M: Aquila Blu – Junior Basket Trento
U13F: Sisters – Pall. Bolzano

Umbria
U14M: Ponte Vecchio Basket - pontevecchio 3
U14F: Pink Pro - Pink Basket Terni
U13M: Bestor Basket Marsciano - Missili Marsciano
U13F: Blubasket Spoleto

Valle d'Aosta
U14M: Sarre Giallo - Pol. Sarre/Chesallet
U14F: Eteila Aosta - Asd Eteila Basket Aosta
U13M: Eteila Bulldog - Asd Eteila Basket Aosta
U13F: Eteila Orchidee - Asd Eteila Basket Aosta

Veneto
U14M: Pall. Treviso
U14F: S. Martino
U13M: Vigodarzere
U13F: Vicenza Rosso – Schio


]]>
Fri, 18 May 2018 12:55:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A. Quarti Playoff. Gara 3 del 17 maggio 2018 ]]> Serie A
Quarti Playoff, Gara 3 del 17 maggio 2018


VANOLI CREMONA. Ammenda di Euro 1000,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso gli arbitri. ]]>
Fri, 18 May 2018 09:41:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A, Quarti Playoff, gare 3 del 16 maggio 2018. Serie A2, Quarti Playoff, gara 2 del 16 maggio 2018 ]]> Serie A
Quarti Playoff - Gare 3 del 16 maggio 2018

RED OCTOBER CANTU' - Ammenda di Euro 900.00 per lancio di oggetti non contundenti (coriandoli) collettivo e frequente,che in due occasioni causavano l'interruzione della gara per consentire la pulizia del terreno di gioco.

OPENJOBMETIS VARESE - Ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

Serie A2
Quarti Playoff - Gara 2 del 16 maggio 2018

CONSULTINVEST BOLOGNA - Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri. ]]>
Thu, 17 May 2018 10:19:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A, Quarti Playoff, gara 2 del 15 maggio 2018 ]]> Serie A
Quarti Playoff - Gara 2 del 15 maggio 2018

JOAO ROBERTO CORREIA GOMES (atleta Dolomiti Energia Trentino) squalifica tesserato per 2 gare perché dopo esser stato sanzionato con un fallo tecnico, teneva un comportamento intimidatorio e minaccioso verso gli arbitri, a seguito del quale veniva espulso, venendo anche trattenuto da un compagno di squadra. Inoltre mentre usciva dal campo, pronunciava parole offensive all'indirizzo del terzo arbitro.

La Corte Sportiva d'Appello, nella seduta odierna, rigetta il reclamo della soc. Aquila Basket Trento 2013 avverso la squalifica per due gare dell'atleta Correia Gomes Joao Roberto e dispone addebitarsi il relativo contributo.

]]>
Wed, 16 May 2018 14:49:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Il presidente Petrucci in visita al 34° Torneo Ravano ]]> Il presidente FIP Giovanni Petrucci, accompagnato dal Segretario Generale Maurizio Bertea, il Vice Segretario Generale Daniela Casolino e il presidente del Comitato Regionale FIP Liguria Alberto Bennati, ha visitato i campi del Torneo Ravano - Coppa Paolo Mantovani.

L'evento di Genova, giunto alla sua 34esima edizione e da 25 anni intitolato alla memoria dell'imprenditore ed ex presidente dell'U.C. Sampdoria, è la più grande manifestazione scolastica d'Europa, e quest'anno ha raggiunto il record di 11 federazioni coinvolte e 6.237 iscritti.

Oltre alla pallacanestro, nella dieci giorni del Torneo Ravano (dal 14 al 24 maggio), gli studenti delle scuole 3°, 4° e 5° elementare si potranno cimentare in Calcio Maschile, Calcio Femminile, Rugby, Volley, Ciclismo, Scherma, Atletica Leggera, Vela, Canottaggio, Pallanuoto e Tennis.

Per tutte le info sul 34°Torneo Ravano - 25° Memorial Paolo Mantovani clicca qui.


]]>
Wed, 16 May 2018 09:37:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Superbasket speciale playoff, da oggi disponibile in edicola e in formato digitale ]]> Superbasket torna in edicola e in formato digitale con il suo speciale interamente dedicato ai playoff. Uno strumento prezioso per conoscere tutti i segreti delle “magnifiche 8” che lanceranno l'assalto allo scudetto 2018. Un numero che, oltre ai roster, analizza pregi e difetti e presenta tutti i protagonisti di ciascuna squadra individuando quali possano essere le chiavi tecnico-tattiche di questa post-season. Senza dimenticare, ovviamente, il calendario e la programmazione televisiva che, tra Eurosport 2, Raisport+ ed Eurosport Player, coprirà tutte le partite che verranno disputate.

Ma non si parlerà solo di questa edizione della post-season. I lettori, infatti, troveranno tutta la storia con le statistiche e le squadre vincitrici delle 41 edizioni dei playoff che, dal 1976/77, infiammano i mesi di maggio e giugno, rendendo spettacolare l'epilogo del campionato italiano. Una vera e propria enciclopedia di storia cestistica tricolore a cui tifosi e appassionati non possono rinunciare. ]]>
Wed, 16 May 2018 09:28:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - Mini raduno a Roma dal 22 al 26 maggio. I convocati del CT Meo Sacchetti ]]> Roma. Torna in attività la Nazionale. Con il campionato appena entrato nella fase più calda, si torna ad intravedere l’Azzurro. Il CT Meo Sacchetti, in previsione della terza e ultima finestra della prima fase di qualificazione al Mondiale 2019 (28 giugno a Trieste contro la Croazia e 1 luglio a Groningen contro i Paesi Bassi) ha convocato 10 giocatori per un mini raduno a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” all’Acqua Acetosa.

A giugno (10/14 a Roma) il secondo mini raduno. Dal 20 giugno Azzurri a Trieste.

I convocati
Pietro Aradori (1988, 1.96, A)
Francesco Candussi (1994, 2-11, C)
Amedeo Della Valle (1993, 1-94, G)
Raphael Gaspardo (1993, 2.07, A)
Alessandro Gentile (1992, 2.00, G)
Pierpaolo Marini (1993, 1.93, A)
Davide Moretti (1998, 1.88, P/G)
Mattia Palumbo (2000, 1.98, P/G)
Achille Polonara (1991, 2.05, A)
Amedeo Tessitori (1994, 2.08, C)

Lo staff
Capo delegazione: Giovanni Petrucci
Commissario Tecnico: Meo Sacchetti
Assistenti: Massimo Maffezzoli, Paolo Conti
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
Ortopedico: Raffaele Cortina
Medico: Sandro Senzameno
Fisioterapisti: Roberto Oggioni, Francesco Ciallella
Team Director: Roberto Brunamonti
Team Manager: Massimo Valle
Addetto Stampa: Francesco D’Aniello
Addetto ai Materiali: Curzio Garofoli

Il programma

Martedì 22 maggio
Ore 13.00 - Inizio raduno presso CPO
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

Mercoledì 23 maggio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

Giovedì 24 maggio
Ore 10.30/12.30 – Allenamento
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

Venerdì 25 maggio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

Sabato 26 maggio
Ore 10.00/12.00 – Allenamento ]]>
Wed, 16 May 2018 09:27:00 UTC
<![CDATA[Settore Giovanile - Il presidente Petrucci alla presentazione dell'estate cestistica di Montecatini Terme ]]> Ufficializzata questa mattina in Municipio a Montecatini Terme la partnership da poco siglata con reciproca soddisfazione tra Comune e Federazione Italiana Pallacanestro, imperniata su tre eventi in arrivo a giugno e luglio: il principale, la Finale Nazionale Under 18 Maschile Eccellenza-Trofeo Giancarlo Primo, vero fiore all’occhiello del settore, con il meglio del basket nazionale di categoria, si svolgerà al Palaterme di Montecatini e al Palasport di Ponte Buggianese dall’11 al 17 giugno.

A luglio, con esattezza dal 5 all’ 8, in città si svolgerà anche il torneo Jamboree, manifestazione che vuole valorizzare il significato educativo e formativo del Giocosport Minibasket, con 120 atleti (60 maschi e 60 femmine) provenienti da tutte le regioni di Italia.

Infine dal 22 al 28 luglio 2018 si terrà in città il Corso Nazionale 2^ anno Istruttori Minibasket: si svolgerà presso l’impianto sportivo PalaBellandi in Via Cimabue a Montecatini Terme.

E’ toccato al sindaco Giuseppe Bellandi fare gli onori di casa, salutando tutti gli intervenuti: “E’ un grande onore per un piazza storica per il basket quale è Montecatini, siglare un accordo di tale portata con la Federbasket e con il presidente Petrucci che conosco da molti anni personalmente. Per la città è un grande passo in avanti nelle manifestazioni turistico-sportive che ci contraddistinguono da sempre e che stiamo incrementando anno dopo anno. Ancora poche settimane di attesa e potremo cominciare, assistendo alla Finale Nazionale Under 18 che seguirò personalmente, da appassionato della palla a spicchi”.

Il presidente Nazionale Fip Gianni Petrucci: “Siamo molto soddisfatti e contenti di questo accordo, perché so benissimo le difficoltà a cui vanno incontro sindaci, assessori e amministratori, e riuscire a superarle sempre è sintomo di grande voglia di fare bene. Qui vedo amici come il consigliere federale Jack Galanda, il vicepresidente FIP Toscana Massimo Faraoni, lo storico amico e montecatinese doc Gino Natali, il presidente del basket di Pistoia Roberto Maltinti. Sono stati bravi sia il presidente toscano Simone Cardullo che con il consigliere federale Marco Petrini, qui accanto a me, ad incrementare il rapporto con Montecatini, una grande realtà del nostro basket che non scopro certo io, fin dai tempi in cui ero segretario. Qui si svolgeranno tra poche settimane anche le finali nazionali di Lega Pallacanestro (per il terzo anno consecutivo), qui Mario Boni ha portato un grande Mondiale per over 40 e 50, ma del resto Mario è un moto perpetuo, anche se a volte ci sono discussioni con l’associazione dei giocatori. Le Finali Nazionali organizzate dalla Federazione Italiana Pallacanestro e dal Comitato Regionale FIP Toscana sono le più importanti del settore, a 18 anni si vedono già grandi giocatori e il nostro obiettivo come Federazione è quello di far appassionare tante persone a questo sport meraviglioso. Anche chi ama il calcio, a proposito oggi è stato presentato Roberto Mancini, lo riconosce. Abbiamo fatto un ottimo accordo con le due leghe, sono certo del successo tecnico e organizzativo di questi campionati Under 18, per i quali ringraziamo per l’ospitalità e per l’entusiasmo e l’interesse che questa città ci trasmette. Un complimento particolare al sindaco, bravo e appassionato”.

Il vicepresidente Nazionale Fip Gaetano Laguardia: “Grazie a tutti, Montecatini è città di basket, qui abbiamo realizzato tante manifestazioni in passato, almeno un paio di Trofeo delle Ragioni, tanti raduni e quest’anno avremo la manifestazione più importante del settore giovanile. Complimenti alla FIP Toscana per l’organizzazione che sarà sicuramente perfetta”.

Marco Petrini, presidente Settore Giovanile Maschile e Minibasket: “Ringrazio innanzitutto l’assessore al turismo De Paola per la grande mano ricevuta per l’organizzazione di questo evento, per la disponibilità degli impianti. Per quanto riguarda il Jamboree, torniamo a farlo dopo qualche anno di assenza, con 4 giorni e 120 bambini/e di 11-12 anni dalla Val d’Aosta alla Sicilia: una manifestazione che mette in risalto le caratteristiche migliori del nostro minibasket, lo stare insieme, la voglia di divertirsi, con 20 istruttori che li seguiranno. Saranno tre campi all’aperto, uno in particolare sarà quello della Piazza del Popolo, in pieno centro a Montecatini, dove potersi divertire godendo di un bello scenario”.

Alessandra De Paola, assessore al turismo: “Comunicare Montecatini attraverso la pallacanestro per noi ha un significato importante nella promozione del turismo sportivo. Nel 2017 siamo stati Comune Europeo dello Sport, una bella vetrina che ci permette tuttora di ricevere da molte società e federazioni la richiesta di ospitalità per fare manifestazioni a Montecatini: per questo mi corre l’obbligo di ringraziare l’Ufficio Sport per il grande lavoro. Un grazie anche alla Montecatini Eventi, che si prende cura delle sistemazione alberghiera, le società di basket di Montecatini che ci stanno aiutando moltissimo per questo accordo. Le finali under 18 permetteranno agli addetti ai lavori di conoscere i migliori giocatori in circolazione, per il Jamboree ringrazio anche l’ippodromo Sesana, dove si trova un campetto esterno che sarà utilizzato per il torneo assieme al Playground del Palavinci “Roberto Fera”: giocare all’aperto è sicuramente un modo ideale per promuovere questo grande sport”.

Simone Cardullo, Presidente Regionale Fip: “Grazie al sindaco, all’assessore per la partnership che stiamo ufficializzando oggi in Municipio a Montecatini. Grazie anche al presidente Petrucci che è intervenuto oggi, assieme al vicepresidente, sempre sensibili alle nostre richieste. Montecatini per noi in Toscana è un po’ il centro del mondo cestistico: qui abbiamo fatto tanti anni fa le finali Under 16, e poi il Trofeo delle Regioni in due altre stagioni, segno di una grande attenzione da parte della Federazione. Qui abbiamo già portato le finali regionali di 3 contro tre, disciplina che nel 2020 troverà spazio alle Olimpiadi. E’ un nuovo modo di fare basket all’aperto, grazie anche all’impianto del Palavinci dove si svolgerà la grande festa del Jamboree”.

Nicola Tesi, assessore allo sport Ponte Buggianese. “E’ un onore per noi collaborare con l’amministrazione di Montecatini alla realizzazione di queste importanti finali Under 18, come è già accaduto con il Mondiale Fimba e con altre manifestazioni. Gli investimenti fatti a Ponte Buggianese sugli impianti ci stanno ripagando: per il basket metteremo a disposizione un impianto da 350 posti con aria condizionata. Crediamo fortemente nel turismo sportivo e questa ne è solo una nuova dimostrazione, grazie alla Fip ovviamente per averci scelto”.


Con il supporto e l'organizzazione per la logistica delle società sportive:

Montecatiniterme Basketball - Presidente Cardelli GiamPiero
Minibasket Montecatini - Raffaele Romano Referente
Montecatini Terme Basket Junior - Ciappei Daniele Presidente
Pallacanestro Femminile Montecatini - Cintolesi Claudia Presidente


Finali Nazionali Under 18 Eccellenza Trofeo Giancarlo Primo

16 squadre ammesse.
Le seconde e terze classificate di ogni girone saranno ammesse agli spareggi. Le vincenti degli spareggi saranno ammesse ai quarti contro le prime classificate di ogni girone. Le vincenti dei quarti saranno ammesse alle semifinali. Le due perdenti delle semifinali disputeranno la finale per il 3° e 4° posto, le due vincenti delle semifinali disputeranno la finale Scudetto
Si giocherà presso il campo PalaTerme di Montecatini Terme, in Via Cimabue ed in contemporanea per i primi 3 giorni presso il Palazzetto dello Sport a Ponte Buggianese
in collaborazione con il Comune di Ponte Buggianese
Assessore allo Sport Nicola Tesi
Sindaco Pier Luigi Galligani


JAMBOREE Nazionale Minibasket

Istruttore Nazionale Maurizio Cremonini
Presidente Minibasket FIP Marco Petrini

II Settore Minibasket e Scuola della Federazione Italiana Pallacanestro, presenta il Jamboree Nazionale Minibasket Citta di Montecatini.

II Jamboree Nazionale Minibasket é una manifestazione che vuole valorizzare il significato educativo e formativo del Giocosport Minibasket.

Alfa manifestazione parteciperanno 120 atleti (60 maschie e 60 femmine) provenienti da tutte le regioni di Italia e suddivisi in 12 squadre che porteranno i nomi degli stabilimenti termali; ogni squadra sarà composta da 10 giocatori, tutti esclusivamente nati/e neII’anno 2006, regolarmente iscritti al Settore Minibasket F.I.P. per I’anno sportivo in corso.

Le squadre partecipanti (maschili e femminili) verranno suddivise in 3 gruppi di appartenenza composti da 4 squadre ciascuna, la vittoria finale del Jamboree verrà attribuita al gruppo che avrà ottenuto il maggior numero di vittorie.

I bambini sfileranno con le maglie rossoblù, colori storici del basket a Montecatini.
Si giocherà all’aperto su tre playgrounds:

PLAYGROUND 1 presso Impianto Sportivo PalaBellandi Via L. Da Vinci n. 50
PLAYGROUND 2 all’interno dell’Ippodromo
PLAYGROUND 3 di fronte alla Basilica di Santa Maria Assunta

20 gli ISTRUTTORI
10 le persone dello STAFF: Mura Giuseppe, Mariotti Carlo, Breschi Annalisa, Andromedi Marco.

Corso Nazionale 2^ anno Istruttori MINIBASKET
Istruttore Nazionale Maurizio Cremonini
Presidente Minibasket FIP Marco Petrini
Dal 22 al 28 luglio
Si svolgerà presso l’impianto sportivo Palabellandi in via Cimabue a Montecatini Terme.
Si tratta di lezioni teoriche e pratiche sul campo, con esame. Con supporto degli atleti di Raffaele Romano - MontecatiniTerme Basket Junior


]]>
Tue, 15 May 2018 14:48:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A, Quarti Playoff, gara 2 del 14 maggio 2018 ]]> Serie A
Quarti Playoff - Gara 2 del 14 maggio 2018

GERMANI BRESCIA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

GERMANI BRESCIA. Ammenda di Euro 1.500,00 per guasto delle attrezzature obbligatorie, con recidiva (cronometro 24").

OPENJOBMETIS VARESE. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico al seguito verso un tesserato avversario ben individuato. ]]>
Tue, 15 May 2018 10:28:00 UTC