home fip
baskeTv
mybasket
basket market
home
comitato provinciale Pordenone
MASCHILE 
Indietro
16 Aprile 2013
Pordenone conquista il secondo posto al torneo delle province

Come ogni anno, è andato in scena il torneo delle province maschile, magistralmente ospitato al PalaBigot di Gorizia e riservato alla categoria U13 per i nati nel 2000. La selezione provinciale di Pordenone, guidata dalla coppia Celotto-Chiesurin si è classificata al secondo posto, con un bilancio di due vittorie ed una sconfitta, cedendo solamente alla compagine triestina, prima al termine della tre giorni.
Nella giornata inaugurale, la sfida Pordenone – Trieste, mette in mostra tutta la bellezza di questo sport. I giuliani dopo un primo quarto equilibrato (18-18), producono un primo break che li porta all’intervallo lungo sul 40-25. Il match sembra deciso a metà terzo quarto, qundo i triestini allungano nettamente portandosi sul +19. Anzichè sprofondare sotto i contropiedi giuliani, la selezione pordenonese reagisce e chiude la frazione a -9 (56-47). L’ultimo quarto è un capolavoro di caparbietà, con un recupero lento ed inesorabile, possesso dopo possesso, la formazione della destra Tagliamento agguanta il supplementare (64-64 la fine dei regolamentari), dove però energie mentali e fisiche scarseggiano e permettendo alla selezione triestina di festeggiare meritatamente il successo sul 74-68. Complimenti d’obbligo a vincitori e vinti per le grandi emozioni vissute in campo e sugli spalti dove presenziava il neopresidente provinciale Ezio Zuccolo.
RAPPRESENTATIVA TRIESTE – RAPPRESENTATIVA PORDENONE 74-68 D1TS (18-18; 40-25; 56-47; 64-64)
TS: ZETTIN D. 2, GALLO 2, ZETTIN P. 2, BABICH 16, LEONARDI 9, CAVALIERI 2, BRATOS 2, BULLATO 2, DELLOSTO 11, DOZ 4, DE ANGELI 12, GIUSTOLISI 2. ALL: LEGOVICH, AIUTO: BARTOLI.
PN: PIVETTA 4, FABRIS 6, PAULETTO, DE SANTI 3, DAMJANOVIC 9, STEFANI 14, DIANA 9, ERLA 2, ALBERTI 4, BEVILACQUA 8, MUZZO 5, VIGNOLA 4. ALL: CELOTTO, AIUTO: CHIESURIN

Seconda giornata che vede Pordenone opposta a Udine, con entrambe le formazioni reduci dalla sconfitta del venerdi, che partono un pò fiacche e chiudono il primo quarto sul 12-8 per la formazione di Celotto-Chiesurin. Nella seconda frazione la selezione pordenonese produce il massimo sforzo chiudendo a metà gara sul 33-14. Grazie all’intensità messa in campo da tutti e 12 gli atleti schierati, i valori della sfida non cambiano durante i restanti venti minuti (risultato finale 69-45) e Pordenone guadagna la possibilità di giocarsi il secondo posto con Gorizia.
RAPPRESENTATIVA PORDENONE – RAPPRESENTATIVA UDINE 69-45 (12-8; 33-14; 53-26)
PN: PIVETTA 9, FABRIS 6, PAULETTO2, DE SANTI 9, DAMJANOVIC 7, DIANA 3, STEFANI 20, ERLA 2, ALBERTI 4, BEVILACQUA 5, TREVISAN, VIGNOLA 2. ALL: CELOTTO, AIUTO: CHIESURIN
UD: CASAGRANDE 4, BOVO 5, MORSUT 4, NARDI 1, FERUGLIO 2, BELLAN 11, STRIZZOLO 7, TARONDO 6, COLUSSA 6, CESCHIA 2, BASSO, CRISTOFOLI 1. ALL: ROVERE, AIUTO: SANT

Domenica mattina si sono disputate le ultime due partite, con Trieste già campione e Udine già certa del quarto posto. Gorizia e Pordenone si contendono le ultime due posizioni da assegnare. Dopo una prima fase di studio i pordenonesi sembrano averne di più e chiudono sul +10 il primo quarto (22-12) e incrementano il vantaggio sino al 45-26 dell’intervallo grazie ad un 6-0 negli ultimi secondi della frazione. Gli isontini non ci stanno e sono bravi a riaprire la partita mostrando grande carattere, regalando ai presenti un arrivo in volata punto a punto, dove emerge la maggior freddezza in lunetta di Pordenone che chiude il match 67-63.
RAPPRESENTATIVA PORDENONE – RAPPRESENTATIVA GORIZIA 67-63 (22-13; 45-26; 59-45)
PN: PIVETTA 4, FABRIS 9, PAULETTO 2, DE SANTI 2, DAMJANOVIC 12, DIANA, STEFANI 19, ERLA 4, BEVILACQUA 6, VIGNOLA 7, RIGO, METELLINI. ALL.: CELOTTO, AIUTO: CHIESURIN.
GO: DILENA 3, MILONE 9, ROMAGNOLI, CITRO, KOS 5, MAROTTA 2, TORCELLAN, COSSARO 19, CESTARO 3, CORA, BALLANDINI 18, VESNAUER. ALL.: MIANI, AIUTO: BUSOLINI

Si chiude un torneo delle province molto positivo sotto il profilo tecnico, al di là dei singoli risultati, i ragazzi sono cresciuti sia negli aspetti del gioco che in quelli relazionali. Non ci sono menzioni individuali perchè ciò che maggiormente ha colpito lo staff è stato lo spirito di squadra, cresciuto settimana dopo settimana nella preparazione, culminato nei tre giorni del torneo (a dimostrazione di questo la presenza dei ragazzi fuori per turnover sempre presenti in borghese a bordocampo in tutte e tre le partite).
Si coglie l’occasione per ringraziare gli atleti Alan e Alessandro (Casarsa), Mattia, Petar, Matteo, Simone e Giacomo (3S Cordenons), Simone (Chions), Simone (Zoppola), Francesco (Vis Spilimbergo), Luca e Mattia (Balonsesto), Milan, Simone e Maic (Nuovo Basket 2000) e Luca (Torre) per l’impegno profuso, le famiglie per la disponibilità, le società per la collaborazione, il dirigente accompagnatore Walter Lecce per l’organizzazione in ogni dettaglio e lo staff tecnico formato dall’allenatore Matteo Celotto e dal vice allenatore Andrea Chiesurin per la dedizione e professionalità con le quali hanno affrontato le selezioni, gli allenamenti e le giornate del torneo.
Un in bocca al lupo a tutti per il proseguo della stagione.

Federazione Italiana Pallacanestro
Comitato provinciale Pordenone


 

Condividi ...
Risultati Campionati Provinciali
maschili
femminili
Nazionali
uomini
donne
Calendario eventi
Federazione Italiana Pallacanestro - Comitato Provinciale Pordenone P.IVA 01382041000 - Privacy - Cookie Policy