SPONSOR MAGLIA AZZURRA
SPONSOR TECNICO
TOP SPONSOR
SPONSOR
Gazzetta
 
NEWS
INDIETRO
2 Novembre 2016
Delegazione della DBBF a Roma, tre giorni di incontri per scoprire il minibasket italiano
Giovedì 3 novembre una delegazione della Federazione di basket danese (Danmarks Basketball Forbund) atterrerà a Roma e si fermerà fino a domenica 6 novembre. La visita dei 16 rappresentanti tecnici e amministrativi è il risultato di un forte interesse nei confronti del modello didattico e organizzativo del minibasket italiano.

Tale interesse è nato nelle Convention Fiba U14 Get Together svoltasi a Praga nel 2013 e nella prima Convention totalmente dedicata al minibasket, tenutasi quest’anno a Bruxelles. Gli interventi del Responsabile Tecnico del Settore Minibasket FIP Maurizio Cremonini sono stati talmente apprezzati da suscitare questa richiesta da parte del delegato danese: osservare da vicino metodi e struttura del sistema minibasket italiano. La Danimarca infatti vanta un importante sistema scolastico e negli ultimi due anni ha registrato un boom di iscrizioni nel minibasket ma, come molti altri paesi europei, non ha ancora una strutturazione univoca e un’attività specifica per quanto riguarda il gioco-sport della pallacanestro.

Ecco allora che queste tre giornate a Roma saranno momento di incontro, scambio e studio didattico, senza dimenticare l’attività pratica. Sono anche una conferma del ruolo da protagonista che l’Italia ricopre nell’ambito dell’insegnamento della disciplina e nello sviluppo di metodi efficaci.

Nelle mattinate di giovedì e venerdì sarà compito di Roberta Regis e Fabio Bagni, membri dello Staff Tecnico Nazionale Minibasket, illustrare alla delegazione danese il nostro modello didattico e metodologico. Sabato mattina dalle ore 9.30 si svolgerà invece un Clinic Nazionale Minibasket, tenuto da Cremonini e Regis, e che avrà come argomento “l’incontro tra minibasket e basket nei prerequisiti e nei valori condivisi”.

Grazie alla collaborazione del Comitato Regionale FIP Lazio si sono potuti organizzare gli eventi pomeridiani in strutture che ospiteranno i piccoli atleti e i loro istruttori, per dare dimostrazione delle modalità di gioco previste dal modello di riferimento italiano: EasyBasket per pulcini e paperine (5/6 anni); il 3 contro 3 per scoiattoli e libellule (7/8 anni); il 4 contro 4 per aquilotti e gazzelle (9/10 anni); il 5 contro 5 per gli esordienti (11 anni).
Gli impianti coinvolti sono il Pala Fucini, il Don Baldo e il Pala to Live.


Ufficio Stampa FIP

 
www.lexicon.it
PARTNER / FORNITORI UFFICIALI
Molten Sixtus Sixtus Junckers
Acqua Eva www.angelico.it www.megabasket.it D-fender
 
© Federazione Italiana Pallacanestro Sito ufficiale del Minibasket italiano    Privacy Policy    Cookie Policy