home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Marchecomitato regionale

FINALI NAZIONALI STORY - LE MARCHE E I MARCHIGIANI ALLE CORSE SCUDETTO GIOVANILI

Indietro
17 Maggio 2020
2014. VL Pesaro in Finale nell'Under 15, CAB Stamura ai quarti.
Le partecipazioni alle Finali Nazionali del 2014 si completano con quelle di VL Pesaro e Cab Stamura all'l Under 15 di Padova e all'Under 14 di Bormio, giunta alla terza edizione e dove trova ancora spazio la Victoria Libertas. Nessuna squadra femminile delle Marche riuscirà a qualificarsi per una lotta scudetto. Grandi soddisfazioni arrivano sicuramente dall'Under 15 dove le due marchigiane si qualificano tra le prime otto con la VL fermata soltanto in finale scudetto dalla Stella Azzurra Campione d'Italia e il CAB Stamura che viene sconfitto nei quarti di finale per un solo punto dalla Reyer Venezia che chiude poi al 4°posto. Meno brillante il risultato conseguito dalla VL nella Finale Under 14 in Valtellina. Con i ragazzi biancorossi classe 2000 che chiuderanno l'esperienza al 14°posto finale.

FINALE NAZIONALE UNDER 15 MASCHILE (Padova 29 giugno-5 luglio 2014)
VL Pesaro
e CAB Stamura sono nel lotto delle partecipanti alla Finale che si svolge a Padova. Le due squadre (gruppi classe '99) vantano al loro interno grandi individualità che riusciranno a trovare conferma alle attese della vigilia. In particolare si esaltano Michele Serpilli ed Alessandro Pajola che si fanno conoscere ed apprezzare anche a livello Nazionale dopo averlo fatto in ambito regionale.Proprio questa Finale Nazionale sarà per loro un trampolino di lancio.
Il cammino per le due squadre marchigiane inizia subito forte. Ancona vince contro la Virtus Bologna e Pajola (che l'anno successivo passerà proprio in forza alle Vnere bolognesi) segna 35 punti con uno straordinario 14/18 dal campo. La VL Pesaro non è da meno e vince contro Mestre trascinata dalla doppia doppia di Serpilli. Nella seconda giornata Pesaro si conferma e vince contro Desio (27 per Serpilli). Nel CAB Stamura c'è Pajola che segna 25 punti nella battaglia contro Bergamo. La gara finisce dopo ben due tempi supplementare in favore degli orobici. Nella terza e ultima giornata del Girone di Qualificazione Pesaro è già certo di essere ai quarti di finale, mentre il CAB Stamura si gioca tutto contro Pescara. La VL non fa sconti e supera anche la Montepaschi centrando quindi il tris di successi nella prima fase. Per il CAB Stamura è ancora grande equilibrio e c'è la vittoria contro Pescara di un punto. I dorici, Bergamo e Virtus Bologna terminano tutti in testa con 4 punti. La classifica avulsa negli scontri diretti è benevola nei confronti degli anconetani e lombardi che strappano così il visto per i quarti. Due marchigiane tra le prime otte e non finisce qui. Nelle sfida senza domani del giovedì la VL Pesaro si conferma ancora e ha la meglio sul Galli S.Giovanni Valdarno con Serpilli, Cerri e Gennari in doppia cifra. Il CAB Stamura conferma il trend della sua Finale Nazionale. Ancora una partita sul filo del rasoio e persa per un soffio in favore della Reyer Venezia (61-59). Dorici a casa con orgoglio ma anche il rammarico dovuto dal fatto che con un pizzico di fortuna in più potevano allungare la loro permanenza in Veneto. I pesaresi di Luca Pentucci invece si godono l'entrata in semifinale. Incrocio proprio contro la Reyer Venezia giustiziere del CAB Stamura. Gli orogranata tengono il vantaggio per quasi 3 quarti fino a quando smarriscono la via del canestro e pagando l'evidente calo di energia. Con un ultimo quarto dal parziale complessivo di 21-5 la VL si sbarazza dei veneziani e vola in finale. Nell'altra semifinale la Stella Azzurra vince contro Reggio Emilia mettendo in mostra la sua forza. Nella partita che vale lo scudetto c'è una evidente differenza. La Stella si appoggia sul duo Nikolic e Sikiras e va subito avanti chiudendo il primo quarto avanti 18-11 e andando all'intervallo sul 38-27. A metà di terzo quarto Pesaro accorcia a -7, ma prima dell'ultima pausa c'è il nuovo strappo dei capitolini che arrivano al 30' sul 64-48. I nerostellati toccano il massimo vantaggio dopo 3' di ultimo quarto (+21, 71-50) e iniziano a vedere il titolo. Pesaro però vuole consumare tutta la benzina e tenta l'impossibile. Gennarii ispira il break di 12-0 per i biancorossi che a 2' dalla fine tornano a -9. Nel finale però non arriva il miracolo, la Stella gestisce  e non rimane che il classico onore delle armi per Pesaro. Finale 78-66 per la Stella Azzurra che può festeggiare ai danni dei biancorossi  il primo scudetto della sua storia. Per il team pesarese c'è l'ulteriore soddisfazione di vedere Michele Serpilli inserito all'interno del quintetto ideale della Finale Nazionale, mentre a coach Luca Pentucci verrà consegnato il premio come miglior allenatore.

FASE DI QUALIFICAZIONE
CAB STAMURA ANCONA - VIRTUS BOLOGNA 81-71 (16-14, 29-21, 10-25, 26-11)
CAB STAMURA ANCONA: Pajola 35 (13/17, 1/1), Camilletti 8 (1/2, 0/1), Bolognini 0 (0/7, 0/1), Pietroni 4 (2/7, 0/1), Naspi 5 (0/3, 1/4), Monteriu' 21 (6/11, 2/2), Di Battista 2 (1/1), Andrenacci 6 (3/5)
Tiri Liberi: 17/32 - Rimbalzi: 30 22+8 (Pajola 9) - Assist: 8 (Pajola 4)
VIRTUS BOLOGNA: Baldazzi 0 (0/1), Gianninoni 10 (4/6), Zinelli 8 (1/4, 2/7), Ebeling 10 (1/5, 1/2), Patroncino 8 (4/8), Mandini 19 (7/11), Rubbini 0 (0/2), Rossi 2 (1/5), Cerulli 10 (5/8), Papotti 4 (2/7, 0/1), Parchi 0 (0/1, 0/1)
Tiri Liberi: 12/18 - Rimbalzi: 35 30+5 (Ebeling 8) - Assist: 6 (Gianninoni, Patroncino 2) - Cinque Falli: Ebeling

MESTRE - VICTORIA LIBERTAS 40-56 (10-8, 8-19, 11-15, 11-14)
LEONCINO MESTRE: Barbagallo, Tassan Toffola 2 (1/2, 0/2), Moretti 11 (2/8, 2/4), Barbiero 10 (4/8), Licciardi 4 (2/3), Dri, Segato 4 (2/5, 0/2), Tagliapietra 6 (2/4, 0/1), Barretta, Pacetta 2 (1/2, 0/1), Pettenati 0 (0/1 da tre), Bettio 1 (0/2, 0/1)
Tiri Liberi: 6/14 - Rimbalzi: 15 8+7 (Moretti 4) - Assist: 1 (Tassan Toffola 1) - Cinque Falli: Tagliapietra
VICTORIA LIBERTAS: Fulvi, Sorbini 3 (1/3, 0/1), Cerri 9 (4/6, 0/3), Vicario 2 (0/1), Gennari 8 (1/4, 2/4), Agostinelli 2 (1/1, 0/1), Bonazzoli 7 (2/3, 1/2), Del Prete 4 (1/1), Blasi 0 (0/2), Barbieri 1 (0/1, 0/2), La Piscopia 0 (0/1 da tre), Serpilli 19 (7/11, 1/7)
Tiri Liberi: 10/18 - Rimbalzi: 32 19+13 (Serpilli 13) - Assist: 0

BLU OROBICA - CAB STAMURA ANCONA 73-67 d2ts (13-14, 17-16, 11-10, 13-14, 6-6, 13-7)
BLU OROBICA: Moro 0 (0/2 da tre), Patroni 3 (0/5, 1/7), Epis 4 (2/3), Foresti 0 (0/1, 0/2), Capelli 9 (1/1, 2/2), Belotti 2 (1/2, 0/1), Moretti 13 (5/9, 0/1), Celeri 3 (1/2), Rota 10 (3/6, 1/3), Zanotti 12 (4/9, 1/4), Albertini 17 (8/10) N.E.: Zanellato
Tiri Liberi: 8/14 - Rimbalzi: 42 35+7 (Albertini 16) - Assist: 9 (Celeri, Rota, Albertini 2) - Cinque Falli: Rota
CAB STAMURA ANCONA: Orlandini, Pajola 25 (10/17, 1/4), Camilletti 6 (1/8, 1/3), Bolognini 7 (1/2, 1/4), Pietroni 7 (2/5), Naspi 2 (1/3, 0/3), Monteriu' 18 (8/16, 0/7), Di Battista 2 (1/3), Andrenacci 0 (0/2 da tre)
Tiri Liberi: 10/21 - Rimbalzi: 42 30+12 (Pajola 13) - Assist: 5 (Pajola 4)

VICTORIA LIBERTAS - AURORA DESIO 61-47 (14-17, 15-12, 19-4, 13-14)
VICTORIA LIBERTAS: Fulvi, Sorbini 4 (2/9, 0/2), Cerri 8 (1/3, 2/5), Vicario 0 (0/4), Gennari 7 (2/6, 1/4), Agostinelli 0 (0/1), Bonazzoli 5 (1/3, 1/2), Del Prete 7 (3/9), Blasi 1 (0/2), Barbieri 2 (1/1), Serpilli 27 (5/13, 3/9)
Tiri Liberi: 10/18 - Rimbalzi: 43 28+15 (Serpilli 17) - Assist: 7 (Bonazzoli 2)
AURORA DESIO: Galbiati 1 (0/1 da tre), Canzi 2 (1/2, 0/2), Beretta 7 (2/4, 1/3), Favalessa 3 (0/5, 1/1), Simone Riva 12 (3/8, 2/7), Cipolla 7 (2/5, 1/3), Meroni 0 (0/4), Andolina 2 (1/4), Orsi 4 (2/8, 0/2), Pizzigoni, Torchio 6 (3/3), Archesso 3 (1/5, 0/2)
Tiri Liberi: 2/4 - Rimbalzi: 41 29+12 (Galbiati 8) - Assist: 3 (Galbiati, Canzi, Torchio 1) - Cinque Falli: Torchio

Bee Basket Pescara - CAB Stamura Ancona 56-57 (14-15, 17-16, 12-16, 13-10)
BEE PESCARA BASKET: Marianetti 3 (1/2, 0/1), Guilavogui 14 (7/15), Babic 1 (0/1), Guerra 10 (3/6, 0/3), Boscherini 7 (1/4, 0/2), Vizioli 14 (5/14), De Serio, Montanaro 3 (0/1, 1/1), Di Giorgio 4 (1/2), Di Campli 0 (0/2)
Tiri Liberi: 17/25 - Rimbalzi: 27 23+4 (Guerra 10) - Assist: 4 (Guerra, Boscherini 2) - Cinque Falli: Guilavogui
CAB STAMURA ANCONA: Orlandini, Pajola 17 (7/14, 0/2), Camilletti 4 (2/7), Cinti, Bolognini, Pietroni 11 (5/10, 0/1), Mancini 0 (0/1), Naspi 10 (2/7, 2/5), Monteriu' 8 (2/4, 0/3), Di Battista 4 (2/2), Andrenacci 1 (0/4, 0/1)
Tiri Liberi: 11/22 - Rimbalzi: 40 30+10 (Pajola, Pietroni 10) - Assist: 6 (Pajola 3) - Cinque Falli: Monteriu'

Montepaschi Siena - Victoria Libertas Pesaro 49-66 (10-8, 11-24, 13-17, 15-17)
MENS SANA SIENA: Pannini 6 (2/7, 0/3), Panichi 15 (6/16, 0/3), Meiattini 0 (0/1 da tre), D'Agostino 0 (0/2 da tre), Ricciardelli, Vitale, Briganti 0 (0/2), Giorgi 0 (0/1), Belli 5 (1/4, 1/7), Cecchi 12 (3/12, 1/3), Vivarelli, Collet 11 (2/6, 1/2) . All. Robledo
Tiri Liberi: 12/22 - Rimbalzi: 44 30+14 (Belli, Cecchi 9) - Assist: 2 (Pannini, Giorgi 1) - Cinque Falli: Collet
VICTORIA LIBERTAS: Fulvi, Sorbini 5 (0/3, 1/6), Cerri 4 (1/2, 0/3), Gennari 16 (3/9, 2/4), Bonazzoli 10 (3/5, 1/4), Agostinelli 2 (1/2), Del Prete 10 (3/7, 0/1), Blasi 0 (0/2, 0/2), Barbieri 2 (1/2), La Piscopia 1 (0/1), Serpilli 7 (1/4, 1/7). All. Pentucci
Tiri Liberi: 16/22 - Rimbalzi: 53 37+16 (Serpilli 17) - Assist: 2 (Del Prete, Serpilli 1)

Quarti di Finale
Victoria Libertas Pesaro - Pol. A. Galli 60-45 (21-8, 39-21, 46-38)
Victoria Libertas Pesaro: Fulvi G. 1, Sorbini T. 2, Cerri P. 10, Vicario L., Gennari G. 10, Agostinelli C. 6, Bonazzoli T., Del Prete M. 3, Blasi A. 2, Barbieri D. 1, La Piscopia L., Serpilli M. 25. All.re: Pentucci.
Tiri: TL: 9/18, T2: 15/46, T3: 7/23
Pol. A. Galli: Sacchetti N., Livi L. 2, Romagnoli J. 2, Bongini D. 7, Zamponi G., Cianchi L. 7, Peebes M., Sarotti G., Lurini N. 11, Rossi F. ne, Raffaelli L. 11, Innocenti R. 5. Allenatore: Venturi.
Tiri. TL: 8/14, T2: 11/40, T3: 5/21

Cab Stamura Ancona - Reyer Venezia 59-61 (19-16, 25-31, 41-42)
Cab Stamura Ancona: Orlandini A. ne, Paci N. ne, Pajola A. 16, Camilletti E. 3, Cinti M. ne, Bolognini L. 13, Pietroni C. 2, Mancini M., Naspi M. 2, Monteriù G. 13, Di Battista M. 3, Andrenacci R. 7. All.re: Ferri.
Tiri: TL: 19/32, T2: 11/43, T3: 6/20.
Umana Reyer Venezia: Galassi L. 3, Pesce M. 2, Penso A. 8, Freguja J., Mattiuzzo L. 7, Pettenò J. 14, Ndoye L. 11, Carcione S. 7, Tessarin A. 6, Bettiol G. ne, Piccinin F. 1, Battiston E. 2.
All.re: Ballarin.
Tiri. TL: 9/20, T2: 23/62, T3: 2/6

GrissinBon Reggio Emilia-Blu Orobica Bergamo 72-59
Stella Azzurra Roma - Aurora Desio 72-52

Semifinali
Umana Reyer Venezia-Vuelle Pesaro 52-68 (17-18, 17-12, 13-17, 5-21)
Venezia: Galassi 9 (3/6, 1/10), Pesce 10 (4/8, 0/2), Penso 4 (2/5, 0/1), Mattiuzzo 6 (3/8, 0/4), Petteno' 6 (2/9, 0/2), Luigi Ndoye 8 (4/14), Carcione 2 (1/2), Tessarin 7 (2/5, 1/3), Piccinin, Battiston. All. Ballarin
Tiri Liberi: 4/7 - Rimbalzi: 42 31+11 (Luigi Ndoye 10) - Assist: 12 (Galassi, Carcione 3)
Pesaro: Fulvi, Sorbini 0 (0/4, 0/2), Cerri 7 (1/6, 1/6), Vicario 2 (1/1), Gennari 23 (6/9, 3/7), Agostinelli 2 (1/6), Bonazzoli 7 (3/7, 0/3), Del Prete 3 (1/4), Blasi 2 (1/5, 0/1), Barbieri, La Piscopia, Serpilli 21 (4/11, 3/9). All. Pentucci
Tiri Liberi: 11/18 - Rimbalzi: 53 35+18 (Serpilli 24) - Assist: 3 (Sorbini 2)

GrissinBon Reggio Emilia - Stella Azzurra Roma 40-69

Finale 3-4 posto
Umana Reyer Venezia - GrissinBon Reggio Emilia 57-70 (16-17, 9-18, 8-16, 24-19)
Umana Reyer Umana: Galassi 5 (2/3, 0/2), Pesce 5 (1/3, 0/3), Penso 0 (0/1, 0/1), Freguja 0 (0/1, 0/1), Mattiuzzo 13 (3/6, 1/2), Petteno' 10 (3/15, 0/3), Luigi Ndoye 4 (2/7), Carcione 4 (2/3), Tessarin 4 (2/3, 0/1), Piccinin 9 (4/7), Battiston 3 (1/3). All. Ballarin
Tiri Liberi: 14/22 - Rimbalzi: 38 30+8 (Pesce, Petteno' 9) - Assist: 5 (Galassi, Mattiuzzo, Petteno', Luigi Ndoye, Tessarin 1)
GrissinBon: Dias, Anumba 15 (4/6, 1/2), Rivi 0 (0/1, 0/1), Bondioli 2 (1/3), Ricco', Salzano 10 (2/6, 2/6), Bonacini 4 (1/6, 0/3), Stefanin 26 (9/17, 1/3), Binelli 6 (3/7, 0/4), Ndour 7 (2/11, 1/1), Maresca 0 (0/4), Melloni. All. Mangone
Tiri Liberi: 11/18 - Rimbalzi: 54 32+22 (Stefanin 14) - Assist: 9 (Stefanin 6)

Finale 1-2 posto
Vuelle Pesaro - Stella Azzurra Roma 66-78 (11-18, 16-20, 21-26, 18-14)
Vuelle Pesaro: Sorbini 1 (0/1), Cerri 6 (0/3, 2/6), Vicario 9 (3/5, 0/2), Gennari 8 (1/6, 1/7), Agostinelli 2 (1/2), Bonazzoli 6 (2/7, 0/2), Del Prete 6 (2/3), Blasi 2 (1/1, 0/1), Barbieri, La Piscopia, Serpilli 26 (3/17, 4/12). All. Pentucci
Tiri Liberi: 19/29 - Rimbalzi: 41 23+18 (Serpilli 16) - Assist: 5 (Gennari 2) - Cinque Falli: Del Prete
Stella Azzurra: Fedeli 0 (0/1 da tre), Pierantoni 4 (2/2), Moretti 12 (4/12, 0/2), Trapani 21 (3/7, 5/9), Sikiras 18 (6/10, 2/3), Di Francesco 2 (1/3), Nikolic 18 (5/7, 1/8), Di Filippo, Palumbo 3 (0/1, 1/2). All. Nocera
Tiri Liberi: 9/18 - Rimbalzi: 46 36+10 (Sikiras 13) - Assist: 10 (Trapani 4) - Cinque Falli: Pierantoni, Sikiras

Miglior quintetto: Emanuele Trapani e Njegos Sikiras (Stella Azzurra Roma), Leonardo Mattiuzzo (Umana Reyer Venezia), Gabriele Stefanini (GrissinBon Reggio Emilia), Michele Serpilli (Vuelle Pesaro).
Miglior Allenatore: Luca Pentucci

FINALE NAZIONALE UNDER 14 MASCHILE (13-20 luglio 2014)
E'la terza edizione della finale Under 14 maschile, si gioca ancora a Bormio nella settimana di metà luglio che mette fine alla serie delle Finali Nazionali 2014. Come nelle due precedenti edizioni dalle Marche arriva in Valtellina la squadra della VL Pesaro che spera di ripetere l'edizione 2013 quando i pesaresi chiusero al 4°posto finale. Le attese purtroppo non trovano conferme. Pesaro perde due delle tre gare del Girone di Qualificazione (vinto contro Brindisi dopo i k.o contro Ragusa e Pescara) e viene sconfinato nei quarti 9-16 posto. C'è la sconfitta di strettissima misura contro Moncalieri e nella semifinale arriva la vittoria contro Reggio Calabria che apre le porte ai biancorossi per la finalina per il 13° posto. Epilogo contro Avellino che vince nettamente e colloca la VL al 14°gradino della graduatoria finale. Il titolo di Campione d'Italia è andato all'Armani Junior che ha vinto in finale contro la Virtus Bologna. 
Fase di Qualificazione
Pegaso Ragusa – Victoria Libertas Pesaro 80-68 (14-18, 20-15, 28-21, 28-14)
Ragusa: Antoci 14, Meli 8, Vacirca ne, Di Natale ne, Firrincieli, Mercorillo 6, Longo 16, Vanacore, Ianelli 18, Salvato ne, Cuius, Chessari 18. All. Di Martino
Pesaro: Del Prete 13, Angellotti 11, Mancini ne, Giunta, Imperatori 2, Bonci 9, Magi 10, Parlani 13, Cevolini 3, Bacchiani 7, Vizziello ne, Centi ne. All. Luminati

Victoria Libertas Pesaro – Bee Basket Pescara 52-66 (14-16, 13-16, 17-14, 8-20)
Pesaro: Del Prete 8, Angelotti 8, Mancini, Giunta 4, Paradisi, Imperatori 2, Bonci 4, Magi 11, Parlani 9, Cevolini 5, Bacchiani 1, Onofrio. All. Luminati
Pescara: Di Censo 10, Pezzella, D'Ambrosio ne, Ginaldi ne, Di Giannantonio ne, Di Giovanni, Del Sole 2, Berardi 5, Massopinto 20, Fornasari 14, Toro 2, Fasciocco 13. All. Vecchiati

Victoria Libertas Pesaro – Enel Basket Brindisi 66-52 (24-13, 9-14, 13-9, 20-16)
Pesaro: Del Prete 15, Angellotti 5, Mancini 3, Giunta 15, Imperatori 2, Bonci 6, Magi 5, Parlani 13, Cevolini, Bacchiani 2, Vizziello, Centis. All. Luminati
Brindisi: Orlandino 8, Pentassuglia 2, Greco 4, Cairo ne, Prete 24, Palermo 10, Grasso 2, Africa ne, Taveri, Monaco, Pori 2, Masi. All. Cristofaro

Quarti di finale 9-16 posto
Moncalieri Basketball School – Victoria Libertas Pesaro 76-75 (27-16, 16-16, 11-24, 22-19)
Moncalieri: Manzani 4, Sorba ne, Tiberti 8, Porcu, Trinchero, Abrate 17, Panuello ne, Maule 31, De Santis 12, Esposito, Bellone, Violetto 4. All. Galdi
Pesaro: Del Prete 28, Mancini 2, Paradisi, Giunta 6, Bonci 16, Magi 6, Imperatori 2, Parlani 5, Cevolini, Bacchiani 6, Onofrio, Angelotti 4. All. Luminati

Semifinali 13-16 posto
Victoria Libertas Pesaro – LuMaKa Basket 60-56 (13-11, 13-18, 12-9, 22-18)
Pesaro: Del Prete 14, Angelotti, Mancini, Venerandi, Giunta 6, Imperatori 2, Bonci 18, Magi 9, Parlani 1, Cevolini, Bacchiani 10, Tombari. All. Luminati
Reggio Calabria: Scialabba 2, Azzara, Laganà 37, Crucitti, Fiorillo 2, Commisso 3, Panuccio, Palamara 4, Egwoh 8, Lo Giudice, Cristiano, Martinello. All. Tripodi

Finale 13-14 posto
Del Fes Avellino – Victoria Libertas Pesaro 96-51 (24-17, 23-8, 16-17, 33-9)
Avellino: Vietri 30, D'Emilio 12, Festa 6, Curcio, Pellicano 6, Iandolo 6, Romanelli 24, Vigilante 5, Ciampa, Scardino, Cirelli 2, Galizia 6. All. Morena
Pesaro: Del Prete 2, Angellotti 6, Venerandi 4, Giunta 4, Imperatori 4, Bonci 12, Magi 3, Parlani 2, Bacchiani 14, Vizziello, Tombari, Centis. All. Luminati

Classifica Finale
Classifica della Finale Nazionale BEKO Under 14 2014

1° Armani Junior Milano
2° Unipol Banca Virtus Bologna
3° ABA Legnano
4° ScuBa Frosinone
5° Pegaso Ragusa
6° Aprile CAP Genova
7° Umana Reyer Venezia
8° BaskeTrieste
9° Moncalieri Basketball School
10° Bee Basket Pescara
11° Perugia Basket
12° Sancat Firenze
13° Del Fes Avellino
14° Victoria Libertas Pesaro
15° LuMaKa Basket Reggio Calabria
16° Virtus Alto Garda
17° Minibasket Porto Torres
18° Enel Basket Brindisi
19° Pielle Matera
20° Il Globo Isernia

Finale 1°- 2°posto
Unipol Banca Virtus Bologna – Armani Junior Milano 63-78 (18-20, 14-26, 17-17, 14-15)
Bologna: Bianchi 2, Dervishi 2, Salsini 7, Nanni 14, Mazzocchi, Giuliani 16, Giorgi 4, Bertuzzi, Cesari, Bartolini 6, Rosa 2, Lorusso 10. All. Sanguettoli
Milano: Pompele 7, Cassol 13, Finazzer Flory, Bortolani 1, Milani, Tomba 8, Colombo 10, Giardini 6, Corradi 9, Ferrari 15, Cremaschi, Dieng 9. All. Bizzozero

Ufficio Stampa FIP MARCHE
Condividi ...
risultati campionati regionali
maschili
femminili
Nazionale Maschile
Nazionale Femminile
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Comitato Regionale Marche - P.IVA01382041000   Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner