home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Lombardiacomitato regionale

LE GARE

Indietro
29 Giugno 2010
FINALI NAZIONALI UNDER 15 MASCHILI - La difesa della Fortitudo vale le Final Eight, ancora polveri bagnate per la Comark
Fortitudo Bologna-Comark Bergamo 66-42
FORTITUDO: Secchi, Ventura S.14, Ventura A.2, Mastellari 9, Fiori 11, Consolo 2, Foraboschi 4, Basile 7, Ghiacci 8, Pedroni 9, Gnan, Corbelli. All. Politi
COMARK: Franzosi, Flaccadori 2, Scaini 4, Finulli, Lussana, Esposito 2, Farella 3, Ripamonti 7, Donadoni 5, Gerosa 12, Viviani 2, Spatti 5. All. Zambelli

Fortitudo Bologna 17 37 49 66
Comark Bergamo 13 25 33 42

Impone la legge della sua difesa di granito la Fortitudo Bologna di Federico Politi. I biancoblù emiliani superano con autorità l’ostacolo Bergamo nello “spareggio” per il secondo posto del girone C, conquistando il posto tra le prime otto d’Italia a scapito di una Comark “tradita” da un’altra prestazione balistica decisamente modesta (2/14 da 3 e soprattutto un modesto 10/33 ai liberi). Compiuta la missione-qualificazione ora i bolognesi proveranno a fermare la marcia della Vis Nova Roma “reginetta” del girone D nel quarto di finale in programma domani a Cepina (ore 18).
Equilibrio in avvio con la Comark che sfrutta la verve di Gerosa (8 punti nel primo quarto) per fare l’andatura (9-11 al 7’); l’attacco orobico gira però troppo spesso a vuoto e la Fortitudo piazza il primo affondo a cavallo tra primo e secondo quarto, con un pungente Fiori a colpire in transizione e dall’arco per il 12-0 in 4’ che vale il 26-13 del 13’. Massimo vantaggio bolognese il più 15 del 17’, poi i ragazzi di Zambelli danno segnali di ripresa nel finale del primo tempo con un dardo di Farelli che sembra poter sbloccare i bluarancio (37-25 al 30’). Nella ripresa la Comark alterna più volte le difese e prova a scuotersi con la tripla iniziale di Gerosa (39-29 al 23’), ma nelle file della Fortitudo inizia a salire in cattedra il leader Basile, che in una giornata offensivamente non esaltante si ritaglia spazi da protagonista in altre caselle dello scout. Un dardo di Mastellari rilancia la fuga bolognese (44-30 al 27’), ed i soli 8 punti segnati nel terzo quarto penalizzano gli sforzi degli orobici (49-33 al 30’). Partita chiusa in largo anticipo con gli ispirati Simone Ventura e Mastellari che affonda i colpi in sospensione (54-35 al 34’); la Comark chiude alla poco esaltante media di poco più di un punto al minuto con la stellina Spatti (2/5 da 2 e solo 1/9 ai liberi) ben limitato dalla grintosa retroguardia bolognese.
Condividi ...
risultati campionati regionali
maschili
femminili
Nazionale Maschile
Nazionale Femminile
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Comitato Regionale Lombardia - P.IVA01382041000   Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner