home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Lombardiacomitato regionale

COMITATO

Indietro
22 Giugno 2010
FINALI NAZIONALI UNDER 15 MASCHILI - Sale l'attesa per le finali di Bormio. Ragnolini: "Appuntamento importante sul piano tecnico e sociale".
Sale l’attesa per l’edizione 2010 delle finali nazionali Under 15 che dal 27 giugno al 3 luglio faranno di Bormio la capitale del basket giovanile italiano. Ufficializzati i gironi eliminatori ed il programma delle gare da parte del Settore Giovanile, è ormai tutto pronto in vista della cerimonia d’inaugurazione prevista per la serata di sabato e le gare inaugurali della prima fase che si giocheranno nella giornata di domenica tra l’accogliente palasport Pentagono e la nuova palestra scolastica di Cepina. Anche quest’anno l’atto conclusivo della stagione per il torneo riservato alle annate 1995 e 1996 rappresenterà il fiore all’occhiello dell’attività organizzata dal C.R.L., che dopo le “prove generali” già svolte in occasioni del Trofeo Bulgheroni metterà in campo tutte le sue forze ed un bagaglio di esperienza ormai consolidato negli anni da “padrone di casa” (quella in programma la prossima settimana sarà la settima finale giovanile consecutiva organizzata a Bormio, partendo dall’annata 2004 con le Under 14 femminili).
“Anche quest’anno la Valtellina si ripropone ai vertici della pallacanestro giovanile sfruttando una macchina organizzativa ormai ben rodata che ci consente di proseguire sulla linea della continuità nel riproporre Bormio come luogo ideale per queste finali – conferma il Presidente del C.R.L. Enrico Ragnolini –. Auguro a tutte le partecipanti di mettere in campo tutte le loro qualità tecniche ed agonistiche per concorrere al successo del titolo italiano, ma allo stesso tempo di cogliere anche l’aspetto relazionale e convidivere una grande esperienza di crescita con gli atleti presenti a Bormio. Sicuramente le finali rappresentano un’opportunità di confronto tecnico ma allo stesso tempo anche di socializzare con pari età di estrazione geografica diversa; l’auspicio è che la settimana delle finali sia vissuta da tutti come una grande festa dello sport”.
E in corrispondenza delle finali Under 15 l’esercito degli atleti presenti in Valtellina avrà l’occasione di vedere all’opera da vicino i campioni della Nazionale A, che da mercoledì prossimo sarà al lavoro sui campi delle finali per preparare l’appuntamento con le qualificazioni ai prossimi Europei (l’Italia giocherà un Challenge Round dal 2 al 26 agosto con Montenegro, Lettonia, Finlandia ed Israele). Per i ragazzi delle annate 1995 e 1996 che per la prima volta in carriera giocheranno per un titolo italiano seguire dal vivo gli azzurri di Simone Pianigiani avrà un forte valore simbolico:
“La presenza della Nazionale A sarà un ulteriore motivo di interesse per i ragazzi, confermando la qualità di campi di prim’ordine come quelli di Bormio e Cepina: sullo stesso parquet sul quale si alleneranno gli azzurri si misureranno anche i protagonisti delle nostre finali, sicuramente un bello stimolo per questi ragazzi che potranno vivere a stretto contatto con gli elementi della Nazionale Maggiore. Di fatto si crea una sorta di collegamento tra i due estremi di una carriera: l’Under 15 è la prima categoria Open che assegna un titolo italiano, mentre la selezione azzurra è il punto di arrivo cui ogni giocatore spera di arrivare ai vertici dell’attività agonistica. Per una settimana i ragazzi delle finali potranno sognare vedendo all’opera i campioni della Nazionale…”.
Il presidente Ragnolini dedica infine un augurio particolare alle quattro portacolori lombarde che si sono qualificate per le finali di Bormio:
“Il fatto che il 25 per cento delle squadre in lizza per lo scudettino siano rappresentanti della Lombardia ribadisce la bontà del lavoro che le nostre società svolgono sul territorio e la qualità dei nostri istruttori. Però non ci accontentiamo di questo risultato comunque positivo; il sogno è quello che le nostre squadre possano andare più avanti possibile nel rispetto dei valori generali di queste finali”.
Così i gironi eliminatori ed il programma della prima giornata:
GIRONE A: Reyer Venezia, Basket Rimini Crabs, Pall. Olimpia Milano, Basket San Cesareo
GIRONE B: Basket Save My Life San Lazzaro, Montepaschi Siena, Campus Varese, Moncalieri Bkballschool
GIRONE C: Fortitudo Pallacanestro Bologna, Sport Management Group Latina, Blu Orobica Bergamo, Kolbe Torino
GIRONE D: Vis Nova Basket Roma, Benetton Treviso, Virtus Bologna, Aurora Desio
PROGRAMMA 1° TURNO (domenica 27/6)
CAMPO “A” (Palazzetto Pentagono, Bormio)
GIRONE A: ore 10,30 Reyer Venezia-Crabs Rimini; ore 18,45 AJ Milano-Basket San Cesareo
GIRONE B: ore 15 Basket Save My Life San Lazzaro-Montepaschi Siena; ore 16,45 Campus Varese-Moncalieri.
CAMPO “B” (Palestra scuola Cepina)
GIRONE C: ore 10,30 Fortitudo Bologna-SMG Latina; ore 18,45 Blu Orobica-Kolbe Torino.
GIRONE D: ore 15 Vis Nova Roma-Benetton Treviso; ore 16,45 Aurora Desio-Virtus Bologna.
Condividi ...
risultati campionati regionali
maschili
femminili
Nazionale Maschile
Nazionale Femminile
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Comitato Regionale Lombardia - P.IVA01382041000   Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner