home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Lombardiacomitato regionale

COMITATO

Indietro
21 Giugno 2010
FINALI NAZIONALI U/17 MASCHILI - Troppo forte Siena, ma Bergamo applaude uno storico secondo posto in Italia
Comark Bergamo-Montepaschi Siena 53-84 (18-25; 27-42; 42-65)
COMARK: Mazzucchelli, Orlandi 9, Leone, Azzola, Giosuè, Nava 6, Tedoldi 17, Franzoni 4, Carnovali 17, Tomasini, Franzosi, Spatti. All. Schiavi
SIENA: Antonini, Mazzi 3, Maggiorelli, Sorrentino 10, Spina 6, Bianchi 15, Monaldi 27, Mugnaioli, Mascagni, Papi 3, Udom 8, Severini 12. All. Magro
Si ferma sull’ultimo ostacolo la lunga galoppata della Comark Bergamo alle finali Under 17 di Vasto. I ragazzi di Andrea Schiavi alzano bandiera bianca nella finalissima contro la Montepaschi Siena, che trascinati dal talento dell’infallibile Monaldi vola verso l’ennesimo alloro giovanile delle ultime stagioni; ma arrivare comuqnue a giocarsi il titolo italiano contro la supercorazzata biancoverde è comunque motivo di vanto per il piccolo club dilettantistico lombardo che aveva finto la fase regionale Open organizzata dal CRL. Nel “remake” della sfida già disputata nella fase eliminatoria (82-70 per la MPS nella seconda giornata) la Blu Orobica è arrivata con le ultime gocce di benzina nel serbatoio dopo le dispendiosissime sfide dei giorni scorsi contro Biella e Casale Monferrato. “Le energie psicofisiche spese nei quarti ed in semifinale ci hanno prosciugato e non siamo riusciti ad opporci alla superiore carica agonistica di Siena – ammette Schiavi a fine gara – Resta comunque la grande gioia per un risultato storico per una realtà come la nostra che ha soltanto 7 anni di attività alle sue spalle: il secondo posto degli Under 17 dopo il terzo degli Under 19 gratifica gli sforzi della società e ci dà nuove motivazioni per continuare a credere a lavorare sul settore giovanile, auspicando che dopo le annate 1991 e 1993-94 ci siano altri gruppi in grado di poter compiere cicli così esaltanti”. Il tecnico varesino accetta di buon grado la prima sfida tricolore persa della sua carriera nell’analisi complessiva delle finali di Vasto; onestamente troppo elevato il gap fisico nei confronti della MPS per poter reggere l’urto per 40’ (basti pensare all’eloquente 5-16 dei rimbalzi nei primi 10’…). La Comark ha saputo reagire al primo affondo (10-0 rapido sulla spinta di Tommaso Carnovali – votato nel quintetto ideale del torneo – dopo il 5-23 del 7’), ricucendo con l’energia dei suoi esterni fino al 23-27 del 15’. Poi Siena ha alzato il volume in difesa, allungando con autorità già all’intervallo (27-42 al 20’ con tripla allo scadere di Severini) e dilagando nella ripresa dopo il precoce quarto fallo dell’ala della Comark (42-65 al 30’). Chiusa l’avventura degli Under 17, ora l’obiettivo si sposta sulle finali Under 15 della prossima settimana (i maschi a Bormio dal 27 giugno al 3 luglio col poker Campus Varese-Comark Bergamo-Desio-AJ Milano; le femmine a Quartu Sant’Elena dal 28 giugno al 4 luglio con Geas Sesto San Giovanni, Basket Femminile Biassono, Assi Cremona, Pro Patria Busto Arsizio e Comense).
Condividi ...
risultati campionati regionali
maschili
femminili
Nazionale Maschile
Nazionale Femminile
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Comitato Regionale Lombardia - P.IVA01382041000   Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner