<![CDATA[ News del Comitato Regionale Lazio - FIP ]]> Fri, 13 Jul 2018 17:27:08 UTC <![CDATA[ Ufficio Gare Regionale - Notizie dall' Ufficio Gare - Prospetto iscrizioni Campionati femminili 2018/19 aggiornato al 13 luglio ]]> In allegato il prospetto delle iscrizioni ai Campionati femminili aggiornato al 13 luglio. ]]> Thu, 12 Jul 2018 22:00:00 UTC <![CDATA[ Ufficio Gare Regionale - Notizie dall' Ufficio Gare - Prospetto iscrizioni Campionati maschili 2018/19 aggiornato al 13 luglio ]]> In allegato il prospetto delle iscrizioni ai Campionati maschili aggiornato al 13 luglio. ]]> Thu, 12 Jul 2018 22:00:00 UTC <![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - FIP LAZIO NEWS - Il magazine del Comitato Regionale Lazio - luglio 2018 ]]> E’ online il nuovo numero di Fip Lazio News!

Questo mese, copertina dedicata alle ragazze che a Manila hanno conquistato il titolo mondiale 3x3: un titolo tutto nel segno del Lazio, con le nostre Rulli, Ciavarella e Adamoli! Nella consueta rubrica L’opinione, Pietro Moretti ci proietta verso la prossima stagione con cinque laziali in A2 e l’annosa questione impianti ancora sullo sfondo. A proposito di impianti: la Virtus Roma dopo quattro anni torna a giocare al PalaEur, teatro di tanti storici successi e sfide per il nostro basket. Campionati: vi presentiamo i club che hanno compiuto il salto di categoria nelle massime serie, dalle giovani realtà di Cassino ed Elite Basket Roma, che approdano in A2 e A2 femminile, alla Vis Nova che dopo un anno riconquista la B (ma c’è un ma…), a Pass Roma e Fortitudo Roma che volano in C Gold. Tornando in tema azzurro, ecco l’intervista a Mattia Palumbo, convocato da Meo Sacchetti a 17 anni nel raduno della Nazionale Senior. Giovani: con due scudetti e due bronzi alle Finali Nazionali, la Stella Azzurra si conferma ancora una volta tra le più importanti realtà italiane a livello giovanile; è andata poi in scena a Roma la terza edizione della Jr Nba League. L’Evento: riviviamo le emozioni di “Basket in festa ai Fori Imperiali”, la manifestazione di minibasket e 3x3 organizzata dal CR Fip Lazio nel cuore della capitale. Minibasket: ecco “il rosa che non ti aspetti”. Tornei: a Bracciano si è svolto il XVI Torneo Nazionale di minibasket; Itri ha ospitato “Memorial Stravato”

Scarica Fip Lazio News cliccando sul documento allegato.

Buona lettura!
]]>
Tue, 3 Jul 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Allenatori - Notizie dal CNA - 2° Corso Allievo Allenatore di Roma: iscrizioni fino al 28 luglio. ]]> Si ricorda a tutti gli interessati che le iscrizioni al 2° Corso All.All.re di Roma sono prorogate al 28 luglio 2018. Il corso si terrà a Roma presso l'impianto Pala Fucini in via R. Fucini 265 con inizio sabato 1° settembre 2018 dalle ore 8, 30 alle ore 13, 30 e terminerà con gli esami il 13 ottobre 2018. Chi intende partecipare sia da Roma e provincia, ma anche da Viterbo, Frosinone e, se non si riuscisse a partire con il proprio Corso, anche da Latina e provincia, dovrà inviare per email la domanda di preiscrizione/iscrizione, la copia del bonifico di €250 effettuato e la copia di un documento di riconoscimento a: cna@lazio.fip.it e dovrà munirsi di CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO IN ORIGINALE valido almeno fino a maggio 2019 e presentarlo il 1° settembre alla prima lezione del Corso. Il Corso si attiverà con almeno 10 iscritti; la modulistica, le coordinate bancarie per poter procedere all'effettuazione del bonifico ed il calendario completo del Corso si possono trovare sui siti
cnalazio.com e FipLazio. In caso di mancata attivazione del Corso stesso, chi avesse già provveduto al pagamento potrà richiedere il rimborso a : referente.amministrativo@lazio.fip.it (SOLO IN CASO DI MANCATA ATTIVAZIONE DEL CORSO).
Gli iscritti saranno avvisati via email sulla riuscita o meno ricezione della documentazione richiesta. ]]>
Wed, 27 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Arbitri - Notizie dal CIA - Cinque arbitri nazionali del Lazio promossi nelle serie superiori ]]> Sono state diramate dal Cia Nazionale le liste arbitri per la stagione 2018-2019. Sono ben cinque gli arbitri del Lazio promossi nelle serie superiori. Si tratta di:

CAPOTORTO GIANLUCA (Gap Roma), inserito nella lista di serie A1.

LUPELLI LORENZO (Gap Latina), inserito nella lista di serie A2 Maschile e A1 Femminile.

MARZIALI SILVIA (Gap Roma), inserita nella lista di serie A2 Maschile e A1 Femminile.

CATTANI FRANCESCO (Gap Rieti), inserito nella lista di serie B Maschile e A2 Femminile.

CORAGGIO ANDREA (Gap Roma), inserito nella lista di serie B Maschile e A2 Femminile.

Un ulteriore riconoscimento al lavoro svolto dal Gruppo Arbitri Pallacanestro del Lazio. In bocca al lupo a tutti per la prossima stagione. ]]>
Wed, 27 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Allenatori - Notizie dal CNA - Tesseramento CNA attivo dal 1° luglio al 20 settembre 2018 ]]> In allegato la circolare relativa alle modalità di tesseramento per il CNA per la stagione 2018-2019. ]]> Wed, 27 Jun 2018 22:00:00 UTC <![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Riunione con le società di C Silver: nel 2018/2019 campionato a 24 squadre. ]]> Si è svolta oggi presso la sede del Comitato Regionale Fip Lazio la riunione di confronto con le società di C Silver per illustrare proposte e novità della prossima stagione. Tra queste, l'ampliamento del numero di squadre da 20 a 24, suddivise in due gironi da 12.
E' stata inoltre disposta la partecipazione obbligatoria, oltre che per le squadre di C Gold, anche per le squadre di C Silver alla prossima edizione della Coppa Lazio, e deciso l'organizzazione un Opening Weekend in occasione della prima giornata di campionato, da disputare in un unica sede, in linea con quanto già organizzato per la serie C Gold. ]]>
Wed, 20 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Il presidente Fip Gianni Petrucci ed il vicepresidente del CR Lazio Mario Arceri ad Itri per il Memorial Stravato ]]> Torna dopo due anni il Torneo Internazionale di Basket Memorial "Pasquale Stravato" dedicato al Coach che ha allevato diverse generazioni cestistiche itrane, ripartendo da dove si era interrotto due anni fa, riportando prepotentemente la città di Itri al centro dell'Europa del Basket Giovanile.

La cerimonia, partita con la sfilata delle squadre dalla piazza del Comune di Itri accompagnate dalla Banda Cittadina è proseguita all'interno della struttura di via Santa Apollonia gremita in ogni ordine di posto.

Soddisfazione per questa nuova e tanto attesa edizione del Memorial Stravato è stata espressa dal Sindaco Antonio Fargiorgio, che da ragazzo è stato uno degli atleti del Basket Itri allenato proprio da Coach Stravato e che per la prima volta, da quando è stato eletto primo cittadino, ha avuto l'onore di dare il via a questo torneo tanto caro ai suoi concittadini.

Parterre d'eccezione per l'edizione che festeggia i cinquanta anni del Basket Itri e ricorda i dieci anni dalla scomparsa dell'indimenticato Coach Pasquale Stravato; tra gli ospiti della serata, il Vice Presidente del Comitato Regionale FIP Lazio, nonchè Direttore di Basket Magazine Mario Arceri, il Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli, che ha auspicato un gemellaggio tra il basket ed il nuoto ed il Presidente della Federazione Italiana Basket, Gianni Petrucci che ha scelto di partecipare all'inaugurazione del Torneo Itrano, nonostante la concomitanza con la gara 6 della finale scudetto tra l'Olimpia Milano e l'Aquila Basket Trento, congratulandosi con l'organizzazione per l'alto livello della manifestazione.

La serata presentata da Domenico Lorello e Stefano Petrillo ha visto l'esibizione della ASD Ginnastica NIKE e la sfilata di moda dello Sponsor Bollicine; infine, il suggestivo balletto del GYM Center ha svelato il trofeo consegnato dal Sindaco Fargiorgio alla famiglia Stravato che lo conserverà fino alla finale prima di consegnarlo alla squadra che si aggiudicherà il Torneo.

Nel corso della cerimonia c'è stato spazio anche per la premiazione dell'Itri Calcio reduce da un campionato strepistoso che ha portato la squadra di Mister Minieri alla promozione nel massimo campionato regionale, ed al gruppo Itrifosi che non hanno mai fatto mancare il loro supporto alla squadra del Presidente Picano.

Ora la parola passa al campo che vedrà, per una settimana, sfidarsi le squadre della Polonia, Estonia, Lituania ed Italia per l'assegnazione del IX Trofeo Memorial "Pasquale Stravato".

Ufficio Stampa Memorial Stravato ]]>
Sat, 16 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Stella Azzurra campione Under 18 Eccellenza: battuta la Virtus Roma 58-55 nella Finale Nazionale tutta romana di Montecatini ]]> La Stella Azzurra continua ad arricchire il suo anno sportivo: dopo aver conquistato lo scudetto Under 15 Eccellenza, bissa il successo anche nelle Finali Nazionali di Montecatini con l'Under 18, battendo 58-55 la Virtus Roma in una storica finale tutta romana. Era infatti dal 2005 con la Finale Under 14 tra Stelle Marine ed Eurobasket che non si incontravano in una Finale Nazionale due società laziali. Mvp della gara Paul Eboua con 23 punti e 21 rimbalzi, alla Virtus non bastano i 23 punti e 10 rimbalzi di Aristide Mouaha.
Congratulazioni anche ai nostri arbitri Daniele Valleriani e Mirko Picchi che hanno diretto rispettivamente la Finale 11°/2° posto e 3°/4° posto.
A tutti vanno i complimenti per aver portato la pallacanestro laziale ai vertici d'Italia! ]]>
Sat, 16 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Under 18 Eccellenza - Finali Nazionale: sarà derby tra Stella Azzurra e Virtus Roma/Hsc per il tricolore! ]]> Derby capitolino per lo Scudetto Under 18 Eccellenza. Al Palaterme di Montecatini è questa la sentenza della penultima giornata del Torneo intitolato al Giancarlo Primo, nella quale la Stella Azzurra si è imposta sulla Grissin Bon Reggio Emilia 74-69, mentre la Virtus Roma ha avuto la meglio sulla Mens Sana Basketball Academy 79-65.

Il match clou della Finale Nazionale avrà inizio domani, 17 giugno, alle 18:30 (diretta streaming su www.fip.it/giovanile). Alle 16:00 la finale per il terzo posto fra Reggio Emilia e Siena.

Sono passati 13 anni dall’ultima volta che una stracittadina è valsa un titolo giovanile. Era il 2005, e nella finalissima Under 14 di Bormio le Stelle Marine vinsero sull’Eurobasket 88-62.

Di grande spessore le due Semifinali andate in scena sul parquet del Palaterme di Montecatini Terme. Nella gara d’apertura la Stella Azzurra Roma ha sconfitto la Grissin Bon Reggio Emilia 74-69. Capitolini ad inseguire per la prima parte di gara, poi nel terzo quarto i 4 falli di Tchewa hanno compromesso il piano gara della squadra di coach Menozzi. Gli Stellini ne hanno approfittato, spinti da Panopio autore di 23 punti con 10/10 ai liberi.

L’ennesima prestazione di spessore della settimana ha permesso alla Virtus Roma di surclassare la Mens Sana Siena. Troppo il divario fisico fra le due squadre (46-33 i rimbalzi) e troppo ispirato il duo Mouaha-Fokou, autori rispettivamente di 26 punti (e 13 rimbalzi) e 16 punti (e 13 rimbalzi). Siena ha provato a rientrare nel terzo periodo, ma i ragazzi di coach Bizzozi non hanno rischiato oltre le 11 lunghezze di divario.

I risultati delle Semifinali
Stella Azzurra Roma - Grissin Bon Pall. Reggiana 74-69
Virtus Roma – Mens Sana Basketball Academy 79-65

Il programma delle Finali
Palaterme, Montecatini Terme. Live su www.fip.it/giovanile e www.basketlike.it
Finale 3/4 posto
Ore 16:00 Grissin Bon Pall. Reggiana - Mens Sana Basketball Academy
Finale Scudetto
Ore 18:30 Stella Azzurra Roma - Virtus Roma



Stella Azzurra Roma - Grissin Bon Pall. Reggiana 74-69

La Stella Azzurra vola in finale Scudetto battendo in rimonta la Pallacanestro Reggiana in un match avvincente fino alla sirena conclusiva. Grande prova di carattere per la squadra di coach D’Arcangeli che ha saputo risalire da una situazione non semplice trovando in Panopio (23 punti) e Donadio (17 punti) due leader oltre al solito Eboua autore dei canestri pesanti nel finale punto a punto; sconfitta a testa altissima per Reggio Emilia che ha dato davvero tutto, per i ragazzi di coach Menozzi domani ci sarà comunque la finale per il 3° posto.
Semifinale con un tasso enorme di atletismo con Eboua e Tchewa ma non solo. Si gioca subito con grande intensità e ritmi sostenuti, la Stella trova il primo vantaggio con Pené e Ianelli, la Reggiana risponde con due canestri dalla media di Tchewa che dimostra di avere anche mano educata (11-11).
Abramo Pené è il primo a raggiungere la doppia cifra personale consentendo a Roma di mettere il naso avanti al primo mini-intervallo (18-17), per Reggio Emilia da segnalare lo splendido inizio gara di Porfilio che firma il sorpasso sul 18-22 a inizio secondo quarto.
Partita di rara intensità con i ragazzi di coach Menozzi bravi a leggere al meglio le difese stelline punendo con Soviero prima in penetrazione e poi dal perimetro, primo vantaggio in doppia cifra di serata sul 25-35 per la Reggiana. Per la prima volta in questa Finale Nazionale, la Stella Azzurra si trova a dover rincorrere, non aiuta la percentuale al tiro da 3 (1/8) ma un buon finale del duo Pené-Donadio consente di ricucire parzialmente lo strappo con le due squadre che vanno al riposo sul 31-38, Reggio Emilia avanti anche a rimbalzo (27-20) contro la miglior formazione fino ad oggi sotto i tabelloni.
Due triple in fotocopia di Zampogna stoppano il tentativo di rimonta stellino ad inizio ripresa (37-46), il 4° fallo di Tchewa, costretto alla panchina, cambia però la gara anche dal punto di vista tattico con la Stella Azzurra che cerca maggiormente le penetrazioni al ferro tornando prepotentemente in corsa con Drocker e Donadio (47-48).
Reggio Emilia non capitalizza il costante vantaggio a rimbalzo (+14 la differenza a fine terzo quarto) e subisce il sorpasso dalla formazione romana spinta da Donadio e Panopio (56-50), la squadra di coach Menozzi ora fatica ma resta nel match con 4 punti in fila di Diouf (60-56 ultimi 5 minuti).
Si preannuncia l’ennesimo finale appassionante perché la Reggiana si rifà sotto con Dellosto e Soviero e c’è un solo punto tra le due squadre (62-61), Panopio ed Eboua (tap in in schiacciata) rispondono con la Stella Azzurra a +5 con 2 minuti da giocare (66-61).
Soviero tiene la Reggiana in vita con un 2/2 dalla lunetta , ma dall’altra parte c’è ancora un super Eboua che, prima di uscire per il 5° fallo, segna in entrata con la Stella Azzurra che può gestire tre possessi di vantaggio negli ultimi 90 secondi (70-63); Soviero e Dellosto con due triple danno ancora possibilità ad una Reggio Emilia che non vuole saperne di mollare (72-69), a chiuderla è un glaciale Panopio dalla lunetta (10/10 ai liberi), 74-69 per la Stella Azzurra che domani si giocherà il tricolore.
Coach D’Arcangeli nel post gara: “L’abbiamo vinta innalzando il ritmo nella seconda parte di gara, siamo stati solidi alla fine e abbiamo segnato anche i liberi alla fine. Partita comunque bellissima tra due ottime squadre”. Comunque soddisfatto per la prestazione coach Menozzi:“Abbiamo avuto un ottimo inizio di partita poi ci siamo un po’ smarriti, merito anche alla Stella Azzurra che è abituata a partite di questo tipo. Potevamo fare un po’ meglio ma non me la sento di rimproverare qualcosa ai ragazzi”.

STELLA AZZURRA - PALL. REGGIANA 74 - 69 (18-17, 31-38, 49-48, 74-69)
STELLA AZZURRA: Drocker 6 (3/3, 0/4), Panopio* 23 (5/12, 1/3), Ianelli* 5 (2/6, 0/1), Pene'* 14 (5/8, 0/1), Colussa NE, Romano, Mabor*, Grillo NE, Eboua* 9 (2/7 da 2), Ghirlanda NE, Donadio 17 (8/12, 0/1), Digno. All. D'Arcangeli‎
Tiri da 2: 25/48 - Tiri da 3: 1/11 - Tiri Liberi: 21/31 - Rimbalzi: 38 12+26 (Donadio 8) - Assist: 2 (Pene' 2) - Palle Recuperate: 12 (Panopio 5) - Palle Perse: 15 (Drocker 3) - Cinque Falli: Ianelli, Eboua
PALL. REGGIANA: Soviero 18 (3/6, 2/4), Pelliciari, Valenti 2 (1/2, 0/1), Diouf* 9 (4/7 da 2), Dellosto* 9 (3/7, 1/4), Tchewa Tchamadeu* 8 (4/11 da 2), Giannini, Porfilio 9 (2/7, 1/4), Sow NE, Bertolini, Zampogna* 11 (1/2, 2/9), Cipolla* 3 (1/8, 0/3). All. Menozzi
Tiri da 2: 19/52 - Tiri da 3: 6/28 - Tiri Liberi: 13/26 - Rimbalzi: 53 28+25 (Tchewa Tchamadeu 12) - Assist: 6 (Dellosto 2) - Palle Recuperate: 9 (Cipolla 3) - Palle Perse: 14 (Diouf 3) - Cinque Falli: Soviero



Pall. Virtus Roma - Mens Sana Basketball Academy 79-65

Sarà una finale Scudetto Capitale a Montecatini Terme, con la Virtus Roma che raggiunge la Stella Azzurra superando brillantemente la Mens Sana Siena nella seconda semifinale. Gara decisa nel secondo quarto dal parziale dei ragazzi di coach Bizzozi che non hanno più lasciato riavvicinare gli avversari con una prestazione spettacolare e solida: doppie doppie per Mouaha (26 punti e 13 rimbalzi) e Fokou (16 punti e 13 rimbalzi), a Siena non bastano quattro ragazzi in doppia cifra contro gli scatenati virtussini.
La seconda semifinale si apre nel segno dell’equilibrio, primo quarto di continui sorpassi tra le due formazioni con il punteggio di 18-16 per i capitolini che ben rispecchia l’andamento del match, botta e risposta in cui si mette in evidenza Fokou con un 3/3 dal campo ed una presenza costante nel pitturato.
La prima squadra a spingere sull’acceleratore è la Virtus Roma, un parziale di 11-0 in avvio di secondo quarto firmato ancora da Fokou e Mouaha consente alla squadra di coach Bizzozi di toccare la doppia cifra di vantaggio sul 29-16, con Siena che incontra le prime difficoltà nell’attacco alla difesa molto fisica dei capitolini.
Si scalda anche la mano di Di Simone e non è una buona notizia per coach Catalani che vede i suoi scivolare sul -17 (35-18), Virtus Roma padrona dei tabelloni (22 a 12 il conto dei rimbalzi) vola anche sul +21, prima di un importante finale della Mens Sana che rosicchia qualcosa e con la tripla di Costi va negli spogliatoi limitando i danni fino al 45-29.
La Mens Sana rientra negli spogliatoi a testa bassa decisa a dare tutto per la rimonta ed i primi minuti sono incoraggianti con il distacco che si riduce ancora (52-40), la Virtus Roma risponde però con Mouaha e Di Simone (spettacolare una sua schiacciata in contropiede) e mantiene saldamente la testa con il +18 (61-43) di fine terzo quarto.
Siena non si arrende e continua a lottare trovando le triple di Misljenovic e Saladini contro la zona giallonera, Mouaha è però immarcabile quando arriva al ferro ed i suoi canestri sono un’ipoteca sulla gara con Roma avanti 70-53 a 5 minuti dal termine.
Col cuore la Mens Sana ha la forza per risalire ancora fino al -12, il punto esclamativo in tutti i sensi lo mette Aristide Mouaha con una paurosa schiacciata che strappa gli applausi di tutti i presenti al PalaTerme: vince la Virtus Roma 79-65 e conquista un derby storico per il basket romano che domani assegnerà il tricolore U18.
Resta con i piedi per terra coach Bizzozi: “E’ abbastanza insperato essere arrivati in Finale Scudetto, sono contento di giocare contro la Stella Azzurra che rispetto molto, è un bel segnale per il basket romano e mi auguro che possa essere una bella partita al di là del risultato.” Coach Catalani analizza così: “Sapevamo di affrontare una squadra che dal punto di vista fisico ci avrebbe potuto sovrastare, dovevamo essere più pronti e cercare di avere un impatto diverso in difesa. Non recrimino comunque niente, abbiamo sprecato tante energie in questi giorni e dobbiamo rigenerarci per la partita di domani per chiudere al meglio”.



PALL. VIRTUS ROMA - MENS SANA BASKETBALL ACADEMY 79 - 65 (18-16, 45-29, 61-43, 79-65)
PALL. VIRTUS ROMA: Di Simone* 13 (4/6, 1/1), Sanvitale, Fokou Ngnoudie* 16 (3/9, 3/4), Di Paolo 5 (1/1, 0/1), Mouaha Tcheussi* 26 (11/18, 0/2), Longo, Chelini, Okereke* 7 (3/4 da 2), De Marchi, Garavana, Papa 4 (2/4, 0/1), Taddeo* 8 (4/6, 0/4). All. Bizzozi
Tiri da 2: 28/48 - Tiri da 3: 4/14 - Tiri Liberi: 11/22 - Rimbalzi: 46 12+34 (Fokou Ngnoudie 13) - Assist: 5 (Fokou Ngnoudie 2) - Palle Recuperate: 7 (Mouaha Tcheussi 2) - Palle Perse: 13 (Squadra 3) - Cinque Falli: Taddeo
MENS SANA BASKETBALL ACADEMY: Carapelli, Monnecchi, Saladini 14 (3/7, 2/3), Bartoli* 13 (5/11, 0/2), Cappelletti 1 (0/1, 0/1), Lurini* 9 (3/9, 1/2), Costi* 13 (0/4, 3/11), Bellachioma 2 (1/1, 0/1), Riismaa NE, Ricciardelli*, Misljenovic* 13 (4/8, 1/2), Bartoli. All. Catalani
Tiri da 2: 16/45 - Tiri da 3: 7/22 - Tiri Liberi: 12/16 - Rimbalzi: 33 12+21 (Bartoli 5) - Assist: 10 (Saladini 4) - Palle Recuperate: 7 (Bartoli 2) - Palle Perse: 10 (Saladini 2)


Ufficio Stampa Fip ]]>
Fri, 15 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Il 14 luglio a Roma il Corso per Dirigenti Accompagnatori e Dirigenti addetti agli arbitri. Iscrizioni entro il 25 giugno. ]]> Il Corso Dirigenti Accompagnatori e Dirigenti Addetti agli Arbitri e UDC, si svolgerà a Roma presso l’Aula Magna del Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti, – Largo Giulio Onesti n. 1, il 14 luglio 2018, con inizio alle ore 09,30 e termine alle ore 14,00.
Al corso devono aderire tutte le Società che hanno Dirigenti Accompagnatori e Dirigenti addetti agli Arbitri e UDC nuovi o con tessera scaduta partecipanti ai seguenti campionati:
Serie C Gold, C Silver, B femminile, Under 18 Eccellenza Maschile, Under 16 Eccellenza Maschile, Under 15 Eccellenza Maschile, Under 20 Femminile, Under 18 Femminile e Under 16 Femminile.

Si ricorda che il corso è valido dalla data di partecipazione al corso fino al 30 giugno del quarto anno successivo.
Le iscrizioni devo pervenire a info@lazio.fip.it entro e non oltre il 25 giugno p.v. compilando la scheda di partecipazione allegata e l'informativa sul trattamento dei dati personali. ]]>
Mon, 11 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Arbitri - Notizie dal CIA - Gli arbitri del Lazio sulla scena nazionale. Alessandro Martolini arbitro in gara 4 tra Trento e Milano. ]]> Gli arbitri del Lazio sono protagonisti in questi giorni sulla scena Nazionale! Alessandro Martolini è sceso in campo per arbitrare gara 4 della Finale Scudetto di Serie A tra Dolomiti Energia Trento e EA7 Milano. Martolini si affianca a Emanuele Aronne, che ha arbitrato gara 1 Milano-Trento lo scorso 5 giugno.

Gianluca Capotorto e Gianluca Gagliardi saranno impiegati oggi 12 giugno in gara 2 della Finale di Serie A2 tra Alma Trieste e Novipiù Casale Monferrato.

Nella stessa serie, Alex D'Amato è stato designato per gara 3 il 16 giugno.

Nella giornata di domenica 10 giugno, Lorenzo Lupelli ha arbitrato a Montecatini Terme la seconda semifinale tra Baltur Cento e Allianz Pazienza San Severo.

Parteciperanno inoltre alle finali U18 Eccellenza in questi giorni, sempre a Montecatini Terme, gli arbitri Mirko Picchi e Daniele Valleriani. Le finali Under 16 Eccellenza, in programma a Bassano del Grappa dal 18 al 24 giugno, vedranno infine la partecipazione degli arbitri Giorgio Silvestri e Andrea Coraggio, oltre che degli istruttori Valerio Grigioni e Valerio salustri.

Un grandissimo in bocca al lupo a tutti i nostri arbitri! ]]>
Sun, 10 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Le condoglianze del presidente Martini alla famiglia Scascitelli ]]> Il presidente Francesco Martini, a nome del Consiglio Direttivo e di tutti i collaboratori del CR Fip Lazio, esprime la propria sentita vicinanza a Fabio Scascitelli, collaboratore dell'ufficio gare del Comitato, e alla sua famiglia, per la perdita del caro padre. ]]> Sun, 10 Jun 2018 22:00:00 UTC <![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Virtus Roma: accordo triennale raggiunto, si torna al PalaLottomatica ]]> La Virtus Roma comunica di aver raggiunto un accordo con All Events Spa per l’utilizzo del PalaLottomatica di Roma per le gare casalinghe delle prossime tre stagioni sportive.

Il PalaLottomatica, location storica del basket romano, si pone al centro del nuovo piano di impresa e degli obiettivi ambiziosi della Virtus Roma. Costruito in occasione delle Olimpiadi nel 1960, rievoca la vittoria dell'unico scudetto nella stagione 1982/83, e riapre le porte alla società capitolina dopo sette lunghi anni giocati al Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano.

«Anche la struttura di gioco è alla base del nuovo corso ̶ commenta il presidente Toti – e in quest’ottica il ritorno al Palazzo conferisce a ciò che stiamo facendo una importanza speciale. Torniamo nel luogo in cui la nostra società ha scritto pagine importanti della storia del basket. L’auspicio è di riportare la Virtus dove merita, con un progetto moderno e ben strutturato». ]]>
Fri, 8 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Allenatori - Notizie dal CNA - A settembre il 2° Corso Allievo Allenatore a Roma - iscrizioni entro il 14 luglio ]]> La Commissione Provinciale degli Allenatori di Roma in collaborazione con la Commissione Regionale degli Allenatori del Lazio organizza il 2° Corso Allievo Allenatore a Roma a settembre 2018. Il corso si terrà presso il PalaFucini a Roma, in Via Renato Fucini 265, con il seguente calendario:
S.01/09/2018 dalle ore 8,30 alle ore 13,30;
S.08/09/2018 dalle ore 8,30 alle ore 12,30;
S.15/09/2018 dalle ore 8,30 alle ore 12,30;
S.22/09/2018 dalle ore 8,30 alle ore 12,30;
S.06/10/2018 dalle ore 8,30 alle ore 14,30 (Esami)
Il Corso si attiverà con almeno 10 iscritti; gli interessati dovranno provvedere ad inviare la domanda di preiscrizione/iscrizione, la copia del bonifico di e.250 effettuato e la fotocopia di in documento di riconoscimento cna@lazio.fip.it e consegnare alla prima lezione del Corso (S.1° settembre 2018) il CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO IN ORIGINALE O IN COPIA CONFORME RILASCIATA DAL MEDICO CURANTE E VALIDO ALMENO FINO A MAGGIO 2019, INDISPENSABILE PER GLI ARBITRAGGI DA EFFETTUARE NELLA STAGIONE 2018-2019.
La modulistica,le modalità di pagamento e le coordinate bancarie per effettuare il bonifico si possono trovare sul sito cnalazio.com e Fip Lazio.
Se non si dovessero raggiungere almeno i 10 iscritti ,si potrà chiedere il rimborso scrivendo a info@lazio.fip.it.
Chi si sarà regolarmente iscritto, sarà avvisato via email della regolare ricezione da parte del C.R.A Lazio della documentazione richiesta. Le iscrizioni si chiuderanno sabato 14 luglio 2018. ]]>
Tue, 5 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Allenatori - Notizie dal CNA - Clinic internazionale a Bologna il 30 giugno-1° luglio ]]> Il Comitato Nazionale Allenatori in collaborazione con il Comitato regionale Emilia-Romagna, organizza il Clinic Internazionale "Giovanni Papini" che si svolgerà a Bologna il 30 giugno/1° luglio presso la Palestra Cierrebi.
Il programma prevederà allenatori di grande valore come Andrea Diana, Marco Crespi, Mario Fioretti , Attilio Caja ; Massimo Galli, Paolo Guderzo ed un allenatore straniero in via di definizione.
La quota di iscrizione è fissata ad € 150,00 ed ai primi 100 iscritti verrà regalato il cofanetto contenente i 2 Dvd del Clinic Internazionale di Bologna dello scorso anno.
In allegato si trasmette la Locandina del Clinic.
La partecipazione al Clinic per tutta la durata dell'evento assegnerà 6 crediti Pao validi per la stagione 2017/2018 o per la stagione 2018/2019 per gli allenatori già in regola con i crediti previsti dalla propria qualifica. ]]>
Mon, 4 Jun 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Ai Chicago Bulls dell'IC Giuseppe Impastato di Roma l'anello della Jr NBA FIP League 2018 ]]> ROMA, 29 maggio 2018 - I Chicago Bulls dell'IC Giuseppe Impastato di Roma sono i Campioni della Jr. NBA FIP League 2018. Grazie alla vittoria per 21-12 contro i Phoenix Suns dell'IC Novelli-Natalucci di Ancona, i giovani capitolini hanno conquistato il prestigioso anello del torneo organizzato per le scuole medie dalla Federazione Italiana Pallacanestro e dalla National Basketball Association (NBA), con il supporto dei Comitati Regionali FIP Lazio, Marche e Puglia e sotto l'egida del Provveditorato agli Studi.

Si è conclusa con una grande festa la terza edizione di una manifestazione che, dopo due anni di “rodaggio” in terra romana, ha esteso i suoi confini ad Ancona e Bari. Triplicate le sedi di gioco, il numero di giocatrici e giocatori impegnati (oltre 1.500), le partite disputate (448 in totale) e triplicato anche il divertimento per le 90 scuole che per tre mesi (da marzo a maggio) si sono date battaglia indossando le mitiche jersey delle franchigie NBA.

Al Final Event, andato in scena al PalaFonte, hanno partecipato oltre ai Chicago Bulls e i Phoenix Suns, anche i Memphis Grizzlies dell'IC Sinopoli-Ferrini di Roma (terzi classificati) e i Golden State Warriors dell'IC Gen. Baldassare di Trani (quarti classificati), insieme a quasi tutte le squadre che hanno partecipato al torneo locale.

Inoltre, per premiare le squadre finaliste, erano presenti: Gaetano Laguardia, vice presidente vicario FIP, Chus Bueno, vice presidente NBA per le operazioni in Europa, Africa e Medio Oriente, Giacomo Galanda, consigliere federale e responsabile del settore scuola FIP, Bostjan Nachbar, ambasciatore del progetto Jr. NBA, e Maura Catalani, rappresentate dell'Ufficio Scolastico Regione Lazio. Sugli spalti anche Francesco Martini, presidente Comitato Regionale FIP Lazio, Davide Paolini, presidente Comitato Regionale FIP Marche, e Margaret Gonnella, presidente Comitato Regionale FIP Puglia.

Così Giacomo Galanda: “Fare squadra nello sport aiuta sempre. Grazie a questo torneo rafforziamo il rapporto con una realtà importante come NBA, che ci supporta nell’obiettivo di entrare nelle scuole e far scoprire a tanti giovani questo bellissimo sport. Da non dimenticare il ruolo del MIUR e dei Comitati Regionali FIP; questo è un programma scolastico, che dà l'opportunità a tanti ragazzi, anche quelli che non giocano abitualmente a pallacanestro, di provare ad innamorarsi del basket. In tutti loro vedo il sorriso sulle labbra e tanta ambizione. È travolgente. Ha contagiato me quando ero piccolo, e lo rivedo in tutti i ragazzi che hanno partecipato a questo torneo”.

Queste invece le parole di Chus Bueno: “E' fantastico essere qui a Roma per il Final Event della Jr. NBA FIP League, così come lo è stato vedere questi ragazzi giocare a basket. Pensiamo che per amare questo sport, bisogni prima di tutto imparare a conoscerlo. Farlo sin dalle scuole è per noi fondamentale, è anche per questo che esiste il programma Jr. NBA. In tal senso, la partnership con la FIP è perfetta”.


I risultati del Final Event della Jr. NBA FIP League 2018

Semifinali
- Chicago Bulls (IC Giuseppe Impastato) - Memphis Grizzlies (IC Sinopoli-Ferrini) 34-5
- Golden State Warriors (IC Gen. Baldassare) - Phoenix Suns (IC Novelli-Natalucci) 4-28
Finale 3°/4°posto
- Memphis Grizzlies (IC Sinopoli-Ferrini) - Golden State Warriors (IC Gen. Baldassare) 28-19
Finale
- Chicago Bulls (IC Giuseppe Impastato) - Phoenix Suns (IC Novelli-Natalucci) 21-12

Ufficio stampa Fip
]]>
Mon, 28 May 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Dal 1° al 3 giugno a Bracciano Torneo Nazionale di Minibasket ]]> Tutto pronto per la 16^ edizione del Torneo Nazionale Minibasket realizzato con il Patrocinio della Regione Lazio, del Comune di Bracciano e della FIP Comitato Regionale Lazio.
Rispetto al passato sostanziale novità logistica, infatti la 16^ edizione si svolgerà, oltre che a Bracciano, sede dell’ASD Bracciano Basket, organizzatrice dell’evento, anche presso le strutture sportive dei comuni limitrofi di Manziana ed Anguillara. Un’occasione dunque per le squadre ospitate di vivere non solo tre giorni di sport e sana competizione, elementi questi che hanno sempre contraddistinto questa manifestazione e che l’hanno fatta apprezzare nel tempo fino a divenire un appuntamento molto atteso, ma nel contempo anche di conoscere il territorio e le sue bellezze storiche e naturali, tutte in qualche modo legate al lago di Bracciano ed ai loro stupendi paesaggi. Le tre cittadine, in sinergia di intenti, accoglieranno i mini cestisti della categoria Esordienti (ragazzi e ragazze nati nel 2006 e 2007) provenienti dalla Toscana, Lazio e Campania e che daranno vita ad un torneo che dal 1° al 3 giugno vedrà confrontarsi le squadre in 20 partite arbitrate dai mini arbitri invitati dal Comitato Regionale Lazio. Venerdì e Sabato mattina le gare di qualificazione, mentre Sabato pomeriggio e Domenica mattina si svolgeranno rispettivamente le semifinali e le finali per tutte le posizioni. A seguire la cerimonia di chiusura e le premiazioni. Questo in sintesi il programma che, con immutato spirito e con l’obiettivo prioritario di giocare con entusiasmo a minibasket, di confrontarsi, fare amicizia, scambiarsi esperienze e punti di vista sia tra bambini che tra tecnici.
Le squadre partecipanti: Athletic System (San Giorgio a Cremano – NA), Audax Gadianum (Qualiano – NA), Basketorre (Torre Annunziata – NA), Bracciano Basket (Bracciano – RM), Manziana MB (RM), Roma Team Up (RM), San Paolo Ostiense (RM), Scuola Basket Arezzo (AR).
In bocca al lupo a tutti dunque e, come consueto, siamo sicuri che vincerà lo sport e la Passione Vera per il nostro amato Minibasket.

Ufficio stampa
ASD BRACCIANO BASKET
]]>
Mon, 28 May 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Comitato Regionale - Notizie dal Comitato Regionale - Chiusa la settima edizione dell'iniziativa Coni "L'Olimpico apre allo sport": in campo quasi 35.000 studenti ]]> Con Emozione Olimpico e la festa regionale dei Centri Coni è andata in scena ieri l’iniziativa del CONI Lazio “L’Olimpico apre allo sport“.
In sette edizioni, l’evento che unisce mondo della scuola, federazioni sportive e discipline associate ha aperto i cancelli dell’impianto capitolino a quasi 35mila studenti.
Anche ieri mattina, con 90 istituti provenienti da ogni angolo della Regione Lazio, sono stati 5000 i giovani dagli 11 ai 14 anni che si sono misurati o hanno semplicemente fatto conoscenza con 32 discipline sportive sotto la guida esperta di tecnici federali, coadiuvati a loro volta da 65 tutor laureati o laureandi in scienze motorie.
Campo e pista trasformati in un gigantesco puzzle formato da 26 postazioni affidate a FSN e DSA. Sugli spalti dei “distinti” quattro grandi macchie di colore arancio, celeste, verde e giallo corrispondenti ad altrettanti raggruppamenti delle scuole che si alternavano con quattro turnazioni per dare a tutti la possibilità di vivere una giornata da “veri” sportivi attraverso il coinvolgimento emozionale.
Molto ambito il tour degli spogliatoi dello stadio, con la visita ai luoghi segreti delle squadre di Lazio e Roma. Il tutto mentre all'esterno, nel villaggio Monte Mario, il menù sportivo veniva completato dai simulatori e dai gonfiabili di baseball, canottaggio, pesca sportiva, tiro a segno, vela e pentathlon moderno. ]]>
Thu, 24 May 2018 22:00:00 UTC
<![CDATA[ Allenatori - Notizie dal CNA - Martedì 5 giugno Clinic per allenatori a Rieti ]]> La Commissione Provinciale degli Allenatori di Rieti, in collaborazione con la C.R.A. Lazio,
organizza per martedì 5 giugno 2018, dalle ore 18.00 alle ore 21.00, un Clinic di aggiornamento presso il Pala Cordoni di Rieti, in Piazzale Leoni, valevole 3 crediti P.A.O.
Accredito non online ma in palestra fino alle ore 18.00 e rilascio dell'attestato solo al termine effettivo del Clinic.
Relatori ed argomenti:
- R. Carapacchi: Aspetti fisici nelle situazioni di pick & roll;
- A. Rossi: Costruzione di un attacco con uso del pick & roll. ]]>
Thu, 24 May 2018 22:00:00 UTC