home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top Sponsor Shorts
Top Sponsor Shorts
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 15 ECCELLENZA - BASSANO DEL GRAPPA (VI)

Indietro
4 Giugno 2016
Finale Nazionale U15 Maschile, Teva Pallacanestro Varese-Libertas Cernusco la Finale Scudetto (5 giugno, ore 19.00). Diretta streaming fip.it/giovanile
Sarà Teva Pallacanestro Varese-Libertas Cernusco la Finale Scudetto Under 15 Maschile in programma domenica 5 giugno (ore 19.00) al PalaAngarano (diretta streaming su fip.it/giovanile).

Nella prima Semifinale del Trofeo Claudio Papini la Teva Pallacanestro Varese batte 78-59 l’Air Collection Pistoia. Toscani che rimangono in partita per 30’, poi nell’ultimo quarto a fare la gara è Varese che dilaga nel finale. Per la Teva vicino alla tripla doppia Matteo Parravicini: 29 punti, 10 rimbalzi e 7 recuperi. Per Pistoia doppia doppia per Angelo Del Chiaro con 22 punti e 22 rimbalzi.
Succede di tutto nella seconda Semifinale. La Libertas Cernusco, sotto di 18 punti contro l’Orange 1 Bassano al 25esimo, gioca un grandissimo ultimo quarto, dove concede solo 8 punti agli avversari, vincendo 62-60. Decisive le triple di Matteo Franco (13 punti); doppia doppia per Edoardo Buffo (suo il canestro vittoria) autore di 14 punti e 13 rimbalzi. All’Orange 1 non bastano le ottime prove di Andrea Bargnesi (20 punti) e Marco Borsetto (18 punti e 13 rimbalzi).

Tra le due Semifinali si è svolto un incontro di Baskin, sport ispirato al basket che permettere a normodotati e disabili di giocare nella stessa squadra, con l’Associazione “6 cesti Baskin Nove”.

Prima della Finale Scudetto, la Finale 3°-4° tra Air Collection Pistoia e Orange 1 Basket Bassano (ore 16.45), sempre in diretta streaming su fip.it/giovanile.


I risultati delle Semifinali
Air Collection Pistoia-Teva Pallacanestro Varese 59-78
Libertas Cernusco-Orange 1 Basket Bassano 62-60

Il programma delle Finali (5 giugno) - PalaAngarano

Finale Scudetto

Teva Pallacanestro Varese-Libertas Cernusco, ore 19.00

Finale 3°-4° posto
Air Collection Pistoia-Orange 1 Basket Bassano, ore 16.45


CRONACHE E TABELLINI
AIR COLLECTION PISTOIA-TEVA PALLACANESTRO VARESE 59-78
Il canestro di Angelo Del Chiaro e la tripla di Matteo Parravicini aprono le danze. L’Air Collection sfrutta la fisicità del suo centro in fase offensiva e l’ottima circolazione di palla toscana mette in difficoltà la difesa dei lombardi, che sono sotto di 6 lunghezze dopo 7’ (11-5). Del Chiaro fa la voce grossa sotto canestro, ma due triple consecutive di Iacopo Iaquinta scuotono Varese: dopo 10’ Pistoia 13, Varese 11. Omar Seck regala il pareggio alla Teva ad avvio di periodo, ma Del Chiaro fa male anche dall’arco: nuovo +3 (16-13) per i toscani. E’ ancora una volta Iaquinta dalla linea dei 6,75 a dare la scossa a Varese, che grazie ai 4 punti consecutivi di Parravicini trova il sorpasso: 20-24, timeout Pistoia. I lombardi trovano il +7 sul finale di tempo, a metà gara sono 5 le lunghezze che separano le due squadre: Varese avanti 24-29.
Le triple di Del Chiaro e Lorenzo Querci in avvio di ripresa riportano subito a contatto Pistoia. Torna immediatamente sul +4 Varese, ma ancora Del Chiaro e le due bombe consecutive di Querci regalano il vantaggio ai toscani al 23’ (40-38). Le squadre si rispondono a suon di triple, al 30esimo Teva avanti 45-51. Nell’ultimo periodo in campo c’è solo Varese, che trova il +21 (45-66) a 5’ dalla conclusione. Il primo canestro del quarto dell’Air Collection arriva dopo 6’15’’, nel finale tocca anche il +27 (51-78) la Teva, che vince 59-78. Pallacanestro Varese prima finalista.

AIR COLLECTION PISTOIA-TEVA PALLACANESTRO VARESE 59-78 (13-11, 24-29, 45-51)
AIR COLLECTION PISTOIA: Perrotta, Pastore* 2 (1/6, 0/1), Banfi ne, Mangani*, Cannone 3 (0/3, 1/2), Mati* 6 (1/5, 1/5), Simonelli (0/1, 0/1), Lovino ne, Guarducci ne, Querci* 15 (1/6, 4/5), Maiolini 11 (4/9, 1/1), Del Chiaro* 22 (7/22, 2/2). All: Angella
Tiri da 2: 14/52 - Tiri da 3: 9/17 - Tiri Liberi: 4/8 - Rimbalzi: 47 13+34 (Del Chiaro 22) - Assist: 17 (Pastore 5) - Cinque Falli: Cannone
TEVA PALLACANESTRO VARESE: Squillace, Argieri 3 (1/2 da 3), Mai, Calzavara* 6 (3/8, 0/3), Moscatelli, Iaquinta 12 (4/7 da 3), Montano Perez* 10 (2/3, 2/7), Parravicini* 29 (7/11, 5/13), Seck* 18 (6/15, 1/1), Camurati (0/1 da 3), Brotto* (0/3, 0/3), Van Velsen (0/1 da 3). All: Bianchi
Tiri da 2: 18/40 - Tiri da 3: 13/38 - Tiri Liberi: 3/7 - Rimbalzi: 50 16+34 (Parravicini 10) - Assist: 11 (Montano Perez 4)
Arbitri: Uncini, Bortolotto


LIBERTAS CERNUSCO-ORANGE 1 BASKET BASSANO 62-60
Grande aggressività e intensità da parte di entrambe le squadre in avvio di match, ma sono i padroni di casa ad essere più precisi sotto canestro: 6-13 per Bassano dopo 5’. Il parziale di 4-0 avvicina Cernusco, ma sul finale di primo quarto i veneti fanno la partita chiudendo i primi 10’ avanti di 11 lunghezze: 12-23. Nel secondo periodo non cambia la musica, è sempre la formazione allenata da Nicola Pauletto a dettare i ritmi di gioco e trascinati da Marco Borsetto e Andrea Bargnesi i veneti toccano il +14 a 3’30’’ dall’intervallo: timeout Cernusco. Dopo la sospensione aumenta il pressing dei lombardi, che tornano a -10 a metà gara: Cernusco 24, Bassano 34.
Parte subito forte l’Orange 1 nella ripresa: i 5 punti consecutivi di Bargnesi in 57’’ costringono il coach della Libertas Marco Cornaghi al primo timeout del secondo tempo. Bassano tocca il +18 a metà periodo (32-50) e poi chiude la terza frazione avanti 37-52. Cernusco accelera nell’ultimo e decisivo quarto e torna a -10 (45-55) al 35esimo. La tripla di Matteo Franco vale il -8 dei lombardi (50-58), Pauletto è costretto al timeout. Non cambia però lo spartito della gara, è sempre la formazione lombarda a fare la partita: la tripla di Franco a 1’52’’ dalla fine riporta la Libertas a solo 3 lunghezze di distanza dagli avversari: 57-60, ancora timeout Bassano. Non si ferma la rincorsa di Cernusco: è ancora un tiro di Franco dalla linea dei 6,75 a regalare il pari a Cernusco (60-60), poi ci pensa Edoardo Buffo a dare a 8’’ dal termine il sorpasso ai suoi: 62-60. E’ il canestro decisivo, vince la Libertas che va in Finale Scudetto.

LIBERTAS CERNUSCO-ORANGE 1 BASKET BASSANO 62-60 (12-23, 24-34, 37-52)
LIBERTAS CERNUSCO: Buffo* 14 (5/11, 1/6), De Gregorio 2 (1/1 da 2), Cazzaniga* (0/2 da 3), Luisari* 1 (0/5 da 2), Casati 7 (2/8, 1/6), Ferraris* 12 (2/6, 1/3), Rivetti ne, Naldini (0/1 da 2), Bassi ne, Cremaschi* 13 (6/16, 0/3), Franco 13 (1/6, 3/5), Bumeliana. All: Cornaghi
Tiri da 2: 17/54 - Tiri da 3: 6/25 - Tiri Liberi: 10/19 - Rimbalzi: 47 17+30 (Buffo 13) - Assist: 8 (Luisari 2)
ORANGE 1 BASKET BASSANO: Scalco* 2 (1/1 da 2), Bargnesi* 20 (5/10, 3/7), Borsetto* 18 (6/13, 1/2), Poloniato (0/2 da 3), Bizzotto 2 (0/2, 0/3), Bovo 3 (1/2, 0/1), Da Campo* 8 (4/17, 0/1), Nnana* 7 (3/11, 0/1), Bizzotto ne, Bugarella ne, Basso (0/1 da 2), Marchiorello ne. All: Pauletto
Tiri da 2: 20/57 - Tiri da 3: 4/17 - Tiri Liberi: 8/12 - Rimbalzi: 66 22+44 (Da Campo 16) - Assist: 14 (Bargnesi 4)
Arbitri: Attard, Renga


Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
orogel.it
Sixtus
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner