home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 20 MASCHILE ELITE - VICENZA

Indietro
12 Maggio 2016
Finale Nazionale U20M Elite, i risultati degli Spareggi. Domani i Quarti di finale (streaming fip.it/giovanile)
Gli Spareggi che si sono giocati al Palazzetto dello Sport di Vicenza hanno definito gli accoppiamenti nei Quarti della Finale Nazionale Under 20 Maschile Elite che si sta giocando a Vicenza.

Le Bocce Erba, Sistema Pordenone, Aurora Basket Jesi e Leonessa Brescia raggiungono tra le prime otto Grissin Bon Reggio Emilia, Pino Dragons Firenze, Vis 2008 Ferrara e Auxilium Torino, già qualificate ai Quarti dopo la fase a gironi.

Erba supera 73-44 BSL San Lazzaro e nei Quarti sfiderà l’Auxilium Torino: le due squadre si sono già affrontate nel Concentramento Interregionale, in quella occasione vinse Torino 62-59. In una gara molto equilibrata il Sistema Basket Pordenone batte 77-71 il Mola New Basket e domani affronterà la Vis 2008 Ferrara. L’Aurora Jesi rincorre per tutta la gara il Basket Latina, ma la tripla di Samuele Schiavoni a 3’’ dalla fine regala ai marchigiani il passaggio del turno: nei Quarti la sfida con Firenze. Nell’ultima partita di giornata la Leonessa Brescia, che perde per infortunio Stefano Bettelli e Gabriele Gussago, batte 63-53 l’Amatori Pescara e nei Quarti affronterà la Grissin Bon Reggio Emilia.

Diretta streaming dei Quarti di finale su fip.it/giovanile a partire dalle 14.00.


I risultati degli Spareggi
Le Bocce Erba-BSL San Lazzaro 73-44
Mola New Basket-Sistema Bk Pordenone 71-77
Aurora Basket Jesi-Latina Basket 71-70
Leonessa Brescia-Amatori Pescara 63-53


Il programma dei Quarti di finale (13 maggio)
Palazzetto dello Sport Vicenza

Auxilium Pall. Torino-Le Bocce Erba, ore 14.00
Vis 2008 Ferrara-Sistema Bk Pordenone, ore 16.00
Pino Dragons Firenze-Aurora Basket Jesi, ore 18.00
Grissin Bon Reggio Emilia-Leonessa Brescia, ore 20.00


TABELLINI E CRONACA
LE BOCCE ERBA-BSL SAN LAZZARO 73-44
Parte meglio Erba in avvio di gara, ma la risposta di San Lazzaro non si fa attendere e gli emiliani trovano il sorpasso dell’11-12. Erba gioca però un grande finale di quarto e grazie ad un parziale di 12-0 chiude i primi 10’ avanti 23-12. E’ sempre la formazione lombarda a fare la gara in avvio di secondo periodo, San Lazzaro prova ad alzare i ritmi ma all’intervallo lungo sono 10 i punti che separano le due squadre: Erba 35, BSL 25.
Nel terzo periodo gli emiliani provano a rispondere agli attacchi di Erba (45-31 a metà periodo), ma i lombardi allungano sul finale di quarto e quando mancano 10’ al termine la formazione allenata da Cristian Testa è sul +19: 55-36. Le distanze rimangono sostanzialmente invariate al 35’ (60-40), poi Erba accelera e tocca il massimo vantaggio del +31 (73-42) prima di vincere 73-44.

LE BOCCE ERBA-BSL SAN LAZZARO 73-44 (23-12, 35-25, 55-36)
LE BOCCE ERBA: Meroni (0/1 da 3), Galli (0/1, 0/1), Rigamonti* (0/2 da 3), Ceppi* 14 (5/7, 1/9), Rigamonti* 14 (5/7 da 2), Panzeri 2 (1/2 da 2), Bloise (0/2, 0/3), Cazzaniga 3 (0/1, 1/1), Stillo, Crippa* 5 (2/3 da 2), Colombo 15 (6/10, 0/2), Romano'* 20 (4/8, 3/7). All: Testa
BSL SAN LAZZARO: Baietti 2 (1/3, 0/2), Agriesti (0/3, 0/2), Fornasari* 12 (5/11 da 2), Forni* (0/3 da 2), Mellara* 2 (1/7, 0/1), Campagna 2 (1/3 da 2), Masre'* 13 (4/10, 1/3), Zambon 3 (0/1, 1/1), Pezzano 2 (1/1 da 2), Allodi* 8 (4/9, 0/3), Ginevri (0/1 da 2). All: Lelli
Arbitri: Giovanetti, Esposito Abate


MOLA NEW BASKET-SISTEMA BK PORDENONE 71-77
Grande equilibrio e aggressività in avvio di match tra Mola New Basket e Sistema Bk Pordenone. Il primo allungo dei baresi arriva a 2’ dal termine del primo periodo, con un +6 che induce il coach di Pordenone Marco Spangaro a chiamare timeout. Dopo i primi 10’ pugliesi avanti 17-14. Pordenone trova il pari (23-23) al 14’ con 5 punti consecutivi di Andrea Gri; dopo aver trovato il canestro del sorpasso, subisce però l’offensiva di Mola, che finisce in crescendo il quarto e tocca il +12 sul finire di tempo: 41-29 per i baresi a metà gara.
Si segna poco in avvio di ripresa, il parziale dopo 4’ è di 3-1 per Mola; poi 8 punti consecutivi riportano in scia il Sistema Basket (44-38). Quando manca solo un quarto da giocare New Basket avanti 54-48. A 5’22’’ dalla fine i liberi di Lucas regalano il sorpasso a Pordenone; le due squadre si rispondono colpo su colpo, ma è il Sistema Basket a trovare lo scatto decisivo: finisce 71-77, friulani ai Quarti.

MOLA NEW BASKET-SISTEMA BK PORDENONE 71-77 (17-14, 41-29, 54-48)
MOLA NEW BASKET: Mazzarano 5 (0/4, 0/1), Sabato 6 (1/1 da 2), Centrone* 5 (1/3, 1/4), Nitti ne, Stimolo 9 (2/4, 1/3), Fiume* 7 (2/5, 1/4), Napoletano 4 (2/4 da 2), Amoruso 4 (2/4 da 2), Angelini* 6 (1/7, 1/5), Feruglio* 13 (2/8, 1/3), De Leone* 12 (5/9 da 2), Negro ne. All: Alba
SISTEMA BK PORDENONE: Lucas* 19 (7/14, 1/4), Bomben, Gri* 21 (5/8, 3/4), Venaruzzo* 21 (6/12, 3/4), Zatti 7 (0/1 da 2), Mulato 1 (0/4, 0/1), Mio, Brunoro (0/4 da 2), Bevilacqua 2 (1/1, 0/1), Nora* (0/1 da 2), Valente 2 (1/4 da 2), Prenassi* 4 (2/6 da 2). All: Spangaro
Arbitri: Massafra, De Stefano


AURORA BASKET JESI-LATINA BASKET 71-70
Parte forte Latina (2-7 dopo 2’) che fa la partita nella prima parte del match: 9-19 dopo 6’32’’, timeout per Jesi. La musica non cambia dopo la sospensione, a dettare i ritmi di gioco sono sempre i pontini che a fine primo periodo conducono 9-23. Latina sembra accusare meno dei marchigiani la fatica dei giorni precedenti e tocca il + 16 a 6’ (15-31) dall’intervallo. La reazione di Jesi è affidata a Guido Scali (che insieme ad Andrea Picarelli ha raggiunto i compagni in mattinata dopo la salvezza conquistata in A2 dall’Aurora): l’empolese trascina i suoi fino al -2 di metà gara: al 20’ Latina 38, Jesi 36.
Al rientro in campo subito sorpasso Aurora (44-38) ma le due triple consecutive di Di Ianni riportano i pontini in parità (44-44). Non cala l’intensità di gioco e dopo alcuni minuti di sosta dovuti al mal funzionamento del cronometro dei 24’’ è Latina a spingere di più: alla fine della terza frazione la squadra allenata da Giuseppe Di Manno è avanti 50-57. La tripla di Di Ianni in avvio di quarto quarto regala il +10 ai pontini, ma Jesi non ci sta, tornando a -1 (61-62) prima del nuovo allungo dei nerazzurri che conducono 63-70 a 3’10’’ dalla conclusione. Reagiscono i marchigiani, che con la tripla di Samuele Schiavoni a 3’’ dal suono dell’ultima sirena trovano il sorpasso, 71-70. Timeout per Latina. I pontini hanno in mano la palla della vittoria, ma Jesi difende alla grande. Ai Quarti ci va l’Aurora.

AURORA BASKET JESI-LATINA BASKET 71-70 (9-23, 36-38, 50-57)
AURORA BASKET JESI: Schiavoni* 3 (0/1 da 3), Ambrosi ne, Scali* 20 (5/12, 3/8), Picarelli 16 (3/9, 3/10), Kouyate ne, Sebastianelli 3 (1/1, 0/1), Nemchenko ne, Lorenzetti ne, Vita Sadi* 9 (4/8 da 2), Moretti* 9 (4/6 da 2), Schiavoni* 7 (2/4 da 3), Ciampaglia 4 (2/4 da 2). All: Costagliola Di Fiore
LATINA BASKET: Molella ne, Di Prospero, Stillitano 4 (1/2, 0/3), Piccinini* 7 (3/6, 0/3), Garbellini ne, Guerra* 22 (4/7, 2/4), Di Ianni* 16 (2/5, 4/10), Parise* 16 (7/16 da 2), Jovovic (0/1 da 3), Tricarico ne, Ripepi* 2 (1/1 da 2), Di Santo 2 (0/3, 0/1). All: Di Manno
Arbitri: Tarascio, Farneti


LEONESSA BRESCIA-AMATORI PESCARA 63-53
La Leonessa Brescia inizia con il piglio giusto la gara e comanda i ritmi di gioco chiudendo il primo quarto avanti di 10 lunghezze (19-9). I bresciani perdono per infortunio Stefano Bettelli e Gabriele Gussago, Pescara ne approfitta tornando a -4 (30-26): a metà gara Leonessa avanti 36-30.
Le due squadre alzano l’intensità difensiva nel secondo periodo, ma è Brescia ad essere più concreta in fase offensiva: il parziale di quarto di 13-5 per i bresciani fissa il punteggio sul 49-35 a 10’ da giocare. Pescara prova a rientrare, tocca anche il -7 (49-42), ma i tentativi abruzzesi sono respinti puntualmente dalla formazione di Matteo Cotelli: finisce 63-53 per Brescia.

BASKET BRESCIA LEONESSA-AMATORI PESCARA 63-53 (19-9, 36-30, 49-35)
BASKET BRESCIA LEONESSA: Bettelli* 0 (0/1 da 3), Dell'Aira 0 (0/1 da 3), Bolis* 23 (6/11, 1/3), Vertova 2 (0/3 da 2), Assoni* 7 (3/9, 0/3), Zanetti NE, Piantoni 13 (6/9 da 2), Leuca NE, Marelli* 10 (2/3, 2/4), Faini, Gussago 0 (0/1 da 2), Mobio* 6 (3/4 da 2). All: Cotelli
AMATORI PESCARA: Pardi, Paoletti* 3 (0/3, 1/4), Di Giuseppe 6 (3/3, 0/2), Tagliamonte* 12 (6/10, 0/2), D'Orazio 4 (2/3, 0/3), Di Santo* 12 (1/3, 2/6), Battaglia 2 (1/1 da 2), Trabucco* 0 (0/2 da 2), Timperi* 11 (3/6, 1/5), Di Fabio 3 (1/3 da 3), Di Davide 0 (0/1, 0/5). All: Perricci
Arbitri: Bergami e Lillo

Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner