home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 19 ELITE MASCHILE - GRADO

Indietro
11 Maggio 2014
Junior Basket Ravenna è Campione d'Italia U19 Elite. Battuto Tigullio per 53-45
La Junior Basket Ravenna si laurea Campione d'Italia Under 19 Elite battendo il Tigullio Sport Team nella finalissima disputata sul parquet del Palasport Comunale di Grado, gremito in ogni ordine di posto per l'evento clou del Trofeo Mario Delle Cave 2014.

I romagnoli di coach Gabriele Ceccarelli (assente quest'oggi sulla panchina ma premiato come miglior allenatore della Finale Nazionale BEKO Under 19 Elite) succedono nell'albo d'oro alla Maior Senigallia. Per il Tigullio Santa Margherita Ligure, società di una realtà da 8mila abitanti, un eccellente secondo posto, arrivato al termine di una stagione chiusa con 42 vittorie e una sola sconfitta.

Nel quintetto ideale della manifestazione Mattia Ricci (Junior Basket Ravenna), Matteo Ferrara (Virtus Padova), Francesco Vaccargiu (Dinamo Sassari), Terr'el Martin-Garcia (Tigullio Sport Team), Milos Delibasic (Tigullio Sport Team).

Gabriele Ceccarelli (Junior Basket Ravenna) premiato dai colleghi come migliore allenatore della manifestazione.

Prima della palla a due della finalissima il Palasport di Grado ha ricordato Andrea Gasparotto, il cestista del 3S Cordenons scomparso nella notte fra venerdì e sabato scorsi.



Tigullio Sport Team - Junior Basket Ravenna 45-53


Alza il Trofeo dedicato alla memoria del cestista della Stella Azzurra scomparso nel 2011 la formazione che in tutte le sei partite del torneo disputato in terra friulana ha messo in campo grande organizzazione, encomiabile spirito di squadra e individualità di spessore, primo su tutti capitan Mattia Ricci inserito nel quintetto ideale dell'evento di Grado. Contro il Tigullio Santa Margherita, altra formazione arrivata al match clou dopo un cammino immacolato, il Basket Ravenna ha vinto lo scontro fra due filosofie di pallacanestro opposte: tanta coralità per i ravennati, solisti di spessore assoluto per i liguri.
La finale Scudetto si apre proprio nel segno di uno di questi interpreti, Milos Delibasic (24 punti, 13 rimbalzi, miglior scorer dell'evento con 130 punti in 6 gare), primo a sporcare il referto. Per i restanti minuti del primo periodo però, è poco il compito degli Ufficiali di Gara, perché la retina si gonfia poco, merito delle difese attente ed effetto della comprensibile tensione per la posta in gioco.
Le due formazioni vanno a braccetto per oltre 25 minuti, poi prima della fine del terzo periodo finalmente una delle due prende l'iniziativa. E' Ravenna che, guidata da Zannini (16 punti, migliore dei suoi) firma il break che porta i romagnoli a +13. E' lo strappo che, a sirena conclusiva, si rivelerà decisivo. Ma per esultare la Junior Basket Ravenna ha ancora dieci minuti di attenzione da consumare, perché nell'altra metà campo c'è un marziano di nome Delibasic che decide di inventarsi una parabola siderale a fine terzo periodo che rifà sotto il Tigullio a -10 (28-38). Un canestro del genere metterebbe in ansia qualsiasi squadra, ma la Junior Ravenna non si dinusisce (come del resto mai nel torneo), e tiene alta la guardia. Un breve black-out dell'impianto d'illuminazione del palazzetto a 5' dalla fine è però l'ultimo schock del match. Tornata la luce, la festa per la Junior Basket Ravenna può cominciare.



TIGULLIO SPORT TEAM - JUNIOR BASKET RAVENNA 45-53 (9-10, 11-13, 8-15, 17-15)
TIGULLIO SPORT TEAM: Delibasic 24 (5/12, 3/9), Zolesi 4 (2/6, 0/3), Altemani 5 (1/4, 1/3), Zolezzi 1 (0/5), Wintour 3 (0/5, 1/4), Martin-Garcia 8 (2/6, 0/1)
Tiri Liberi: 10/18 - Rimbalzi: 32 29+3 (Delibasic, Martin-Garcia 13) - Assist: 2 (Zolezzi, Martin-Garcia 1)
JUNIOR BASKET RAVENNA: Grassi 8 (1/9, 1/4), Ricci 13 (4/11, 1/4), Antonio Zannini 16 (6/9, 1/3), Bartolotti 0 (0/2), Milio 0 (0/1), Brighi 8 (1/7, 2/5), Pillastrini 4 (2/7), Bracci 0 (0/1), Montaguti 4 (2/4)
Tiri Liberi: 6/10 - Rimbalzi: 50 35+15 (Pillastrini 10) - Assist: 5 (Grassi 4)



Virtus Padova - Dinamo Sassari 53-46


La Virtus Padova sale sul gradino più basso del podio della Finale Nazionale BEKO Under 19 Elite battendo la Dinamo Sassari per 53-46. Fra i padovani l'assenza di Visentin non toglie fisicità sotto le plance, ben sorvegliate da Matteo Ferrara (classe '97 inserito nel quintetto ideale della manifestazione). Proprio grazie alla maggior incisività nel pitturato i neroverdi vanno avanti nel puntegigo, ma i sardi ci coach Mura sono tutt'altro che spettatori, e mantengono contatto stretto con i rivali fino al 25esimo di gara (34-32), avvalendosi della solita vena realizzativa di Francesco Vaccargiu (Best Five anche per lui) e Lungu, miglior realizzatore dell'incontro insieme al padovano Gallocchio (14 punti). I ragazzi di coach Friso hanno però ancora barlumi di lucidità dopo la sfiancante settimana, e negli ultimi minuti allargano la forbice e chiudono sul 53-46.



VIRTUS BASKET PADOVA - DINAMO SASSARI 53-46 (16-11, 10-14, 15-11, 12-10)
VIRTUS BASKET PADOVA: Bonetto 3 (0/3, 1/1), Destro 0 (0/1, 0/1), Calzavara, Gallocchio 14 (2/6, 3/7), Berto 9 (1/5, 2/7), Peghin 7 (2/5), Malachin 4 (2/6), Ferrara 8 (4/9, 0/1), Garavello 3 (1/4 da tre), Mezini 2 (1/5), Allegro 2 (1/2, 0/1), Turi
Tiri Liberi: 6/21 - Rimbalzi: 50 33+17 (Ferrara 13) - Assist: 13 (Peghin 6)
DINAMO SASSARI: De Camillis, Fadda 6 (3/6), Dore 10 (3/5, 1/6), Arghittu, Vanacore 0 (0/2), Vaccargiu 7 (1/3, 1/5), Carboni 7 (3/6, 0/3), Longu 14 (7/14, 0/6), Marcolongo 0 (0/1), Sitzia, Casareccio 2 (1/2, 0/3) N.E.: Fiori
Tiri Liberi: 4/5 - Rimbalzi: 36 32+4 (Longu 15) - Assist: 7 (Fadda 2)



Ufficio Stampa FIP
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner