home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 19 ELITE MASCHILE - GRADO

Indietro
10 Maggio 2014
Tigullio Sport Team contro Basket Ravenna per il titolo U19 Elite
Grado. Tigullio Sport Team contro Basket Ravenna per il titolo 2014 dell'Under 19 Elite. Saranno i liguri di coach Macchiavello e i romagnoli di coach Ceccarelli a sfidarsi domenica 11 maggio al Palasport di Grado (ore 19, diretta streaming su pianetabasket.com) per il Trofeo Mario Delle Cave. Per arrivare all'ultimo atto della manifestazione in terra friulana il Tigullio ha sconfitto la Virtus Padova - già battuta nel Girone C - per 64-57 (Delibasic e Martin-Garcia tandem da 49 punti), mentre i ravennati guidati da Ricci (17 punti) si sono imposti sulla Dinamo Sassari per 76-62.

Le semifinali si sono aperte con un minuto di silenzio per ricordare Andrea Gasparotto, giovane cestista del 3S Cordenons scomparso la scorsa notte in un incidente d'auto.

Il programma dell'ultima giornata della Finale Nazionale BEKO Under 19 Elite - diretta streaming su www.pianetabasket.com

ore 16.30 Finale 3° posto Virtus Padova - Dinamo Sassari
ore 19.00 Finale 1° posto Tigullio Sport Team - Junior Basket Ravenna


I risultati delle semifinali

Virtus Padova - Tigullio Sport Team 57-64

Da mina vagante del torneo a finalista del Trofeo Mario Delle Cave. Il Tigullio Santa Margherita Ligure continua la striscia positiva di un'annata finora strepitosa (42esima vittoria in stagione) battendo la Virtus Padova per 64-57 e volando così all'ultimo atto dell'evento Under 19 Elite. Subito da menzionare la prestazione maiuscola (l'ennesima) di Terr'el Martin Garcia e Milos Delibasic, due vere calamità naturali che anche quest'oggi sono stati devastanti, firmando 49 dei 64 punti complessivi di Tigullio (anche 24 rimbalzi su 39).
Dal canto loro i padovani, alla terza semifinale in tre anni in questa categoria e con il dente avvelenato dopo la sconfitta patita proprio contro i ragazzi di coach Macchiavello nell'ultima giornata del Girone C (53-41 il finale), sono arrivati all'appuntamento forti del feeling crescente trovato match dopo match sul legno del Palasport di Grado. Il lungo Visentin è la contraerea perfetta per arginare Martin Garcia sotto le plance, e dalle mani di Bonetto (12 punti) e Berto (12) nascono i break che finora hanno spesso risolto le partite dei neroverdi.
Le premesse non sono però confortate dai primi minuti di gara, con le due squadre che non vedono canestro e dopo quasi 8' dalla palla a due il tabellone recita un impietoso 6-6 (il periodo finirà 14-11). Con un tempo di ritardo le squadre cominciano davvero la semifinale. Tigullio si affida alla solita coppia, ma i lunghi di coach Friso (Visentin prima e Ferrara poi) fanno buon lavoro nel pitturato. I 24'' d'attacco passano allora per soluzioni perimetrali, e la metà gara si conclude con una sostanziale parità (30-27 Tigullio). Molto più caldo il secondo tempo, con le indivualità che cominciano ad aggiustare la mira e regalare sorrisi alle rispettive panchine. E' una gara punto a punto, che a 5' dalla fine trova di fatto la sua conclusione. I 6 punti consecutivi di Martin Garcia (tripla e gioco da tre) sono il break che Tigullio attendeva. Padova prova a reagire, e fino alla sirena conclusiva mette l'anima in campo. Ma Delibasic-Martin Garcia più le bombe di Zolesi (10) mantengono a distanza gli avversari, domati per 64-57.


VIRTUS BASKET PADOVA - TIGULLIO SPORT TEAM 57-64 (14-11, 13-19, 13-15, 17-19)
VIRTUS BASKET PADOVA: Bonetto 12 (1/7, 3/8), Calzavara 0 (0/1), Gallocchio 3 (0/2, 1/6), Berto 12 (3/7, 0/4), Peghin 6 (3/10), Malachin 4 (2/7), Ferrara 10 (4/5), Mezini 2 (1/1), Allegro 0 (0/1), Visentin 8 (4/11)
Tiri Liberi: 9/11 - Rimbalzi: 40 21+19 (Ferrara, Visentin 11) - Assist: 7 (Ferrara 2) - Cinque Falli: Ferrara, Visentin
TIGULLIO SPORT TEAM: Delibasic 23 (8/17, 0/3), Zolesi 10 (2/7, 2/5), Pincione, Wintour 0 (0/3), Altemani 5 (2/5, 0/1), Martin-Garcia 26 (6/11, 3/3), Zolezzi 0 (0/2)
Tiri Liberi: 13/17 - Rimbalzi: 39 27+12 (Martin-Garcia 14) - Assist: 8 (Delibasic 3) - Cinque Falli: Wintour



Junior Basket Ravenna - Dinamo Sassari 76-62

Obiettivo centrato per il Basket Ravenna. Il cammino "straight road" dei romagnoli diventa una corsa verso la finalissima dell'Under 19 Elite con una vittoria (la quinta consecutiva qui a Grado) arrivata dopo quaranta minuti divertenti, con diversi acuti tecnici, anche se mai veramente in discussione. Anche senza pathos finale però, va dato il giusto merito alla Dinamo Sassari, battutasi con orgoglio sul parquet del Palasport friulano anche quando l'inerzia della gara aveva preso definitivamente la strada di Ravenna.
Entrambe molto cariche e con gambe ancora reattive nonostante la lunga settimana, Ravenna e Sassari cominciano l'impegno con buona dimestichezza con il canestro. Ricci (17 punti) per la squadra di coach Ceccarelli e Longu (20 punti, 7 rimbalzi) fra i ragazzi di coach Mura sono i più ispirati, e i compagni li cercano quasi sistematicamente come terminali offensivi. Il punteggio è subito alto (23-16 dopo 10 minuti) e le discrete percentuali da dietro l'arco contribuiscono ad alzare l'appeal del match.
I ravennati però hanno più frecce nell'arco e soprattutto nella seconda parte di gara oltre ai punti del già citato Ricci e di Grassi (conferma di essere ottimo elemento in entrambe le fasi con 9 punti, 8 assist e 6 rimbalzi), arrivano anche i canestri di Capucci e Montaguti, fisicità importanti sotto il ferro sardo. Nell'altra metà campo Sassari risponde con un quintetto che paga in centimetri (poco spazio oggi per il lungo Sitzia) ma possiede i talenti di Longu e Vaccargiu (14 punti, fra i bomber più prolifici dell'evento), che almeno fino a 10' dalla fine tengono in vita la partita. Il livello del serbatoio Dinamo va in completa riserva nell'ultimo periodo, e così Ravenna può gestire, e anzi incrementare il vantaggio, dando anche maggiore rotazione nel suo quintetto. Ogni energia in più domani, nella finale Scudetto contro Tigullio, è fondamentale. Per Sassari invece sarà finalina contro la Virtus Padova.




JUNIOR BASKET RAVENNA - DINAMO SASSARI 76-62 (23-16, 20-14, 17-16, 16-16)
JUNIOR BASKET RAVENNA: Grassi 9 (1/6, 0/3), Ricci 17 (5/5, 2/7), Fabbri 8 (3/5), Antonio Zannini 11 (4/7), Capucci 2 (1/2), Di Caro, Bartolotti 0 (0/1), Milio 0 (0/2), Brighi 12 (3/3, 2/5), Pillastrini 8 (4/5), Bracci 2 (1/4), Montaguti 7 (3/4)
Tiri Liberi: 14/24 - Rimbalzi: 37 28+9 (Antonio Zannini 7) - Assist: 18 (Grassi 8)
DINAMO SASSARI: De Camillis, Fadda 7 (1/6, 1/3), Dore 0 (0/3 da tre), Arghittu 2 (1/1), Vanacore 0 (0/1), Vaccargiu 14 (2/12, 2/4), Carboni 8 (2/7, 1/4), Longu 20 (4/12, 4/4), Fiori, Marcolongo 6 (2/3), Sitzia 2 (1/1), Casareccio 3 (1/3 da tre)
Tiri Liberi: 9/13 - Rimbalzi: 34 22+12 (Longu 7) - Assist: 9 (Vaccargiu 4)


I risultati della 1a giornata


Girone A

Sam Basket - Basket Junior Ravenna 63-72
GS Amatori Pescara - Giromondo Spoleto 53-59

Girone B

Amici Pall. Udine - Bluceleste Lecco 52-50
Pino Dragons Firenze - Dinamo Sassari 65-67

Girone C

Virtus Padova - Intermek 3S Cordenons 71-60
Tigullio Sport Team - Pistoia Basket 2000 85-62

Girone D

San Paolo - Basket Brescia Leonessa 63-45
A. Costa Imola - Orlandina Basket 69-53

I risultati della 2a giornata

Girone A

GS Amatori Pescara - Basket Junior Ravenna 53-62
Giromondo Spoleto - Sam Basket 58-71

Girone B

APU Udine - Pino Dragons Firenze 38-68
Bluceleste Lecco - Dinamo Sassari 58-70

Girone C

Virtus Padova - Pistoia Basket 2000 57-59
Intermek 3S Cordenons - Tigullio Sport Team 68-75 dts

Girone D

San Paolo Roma - Orlandina Basket 56-42
Basket Brescia Leonessa - A. Costa Imola 55-78


I risultati della 3a giornata

Girone A

GS Amatori Pescara - Sam Basket 56-65
Giromondo Spoleto - Basket Junior Ravenna 55-66

Girone B

Bluceleste Lecco - Pino Dragons Firenze 55-49
APU Udine - Dinamo Sassari 85-89 d3ts

Girone C

Virtus Padova - Tigullio Sport Team 41-53
Intermek 3S Cordenons - Pistoia Basket 2000 68-46

Girone D

San Paolo Roma - Andrea Costa Imola 50-67
Basket Brescia Leonessa - Orlandina Basket 71-49


Classifica


Girone A

1) Junior Basket Ravenna 6
2) Sam Basket Roma 4
3) Giromondo Spoleto 2
4) Amatori Pescara 0


Girone B

1) Dinamo Sassari 6
2) Pino Dragons Fi 2
3) Bluceleste 2
4) APU Udine 2


Girone C

1) Tigullio Sport Team 6
2) Intermek 3S Cordenons 2
3) Virtus Padova 2
4) Pistoia Basket 2000 2


Girone D

1) A. Costa Imola 6
2) San Paolo 4
3) Brescia Leonessa 2
4) Orlandina 0


I risultati degli Spareggi

Pino Dragons Firenze - Virtus Padova 39-68
SAM Roma - Brescia Leonessa 65-67 dts
Intermek 3S Cordenons - Bluceleste Lecco 42-43
San Paolo Roma - Giromondo Spoleto 51-54


Ufficio Stampa FIP
Condividi ...
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner