home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 19 FEMMINILE - S.MARTINO DI LUPARI (PD)

Indietro
8 Maggio 2012
Finale U19 Femminile – Reyer e Geas sicure del primo posto. Domani si decideranno le altre 2 semifinaliste
San Martino di Lupari - Seconda giornata di gare e primi verdetti alla Finale Nazionale Under 19 Femminile in corso di svolgimento a San Martino di Lupari. Nel Girone A vittoria della Reyer Venezia nel derby veneto contro il San Martino di Lupari (57-49) in una gara dalle mille emozioni. Reyer prima ne girone. Pesaro vince contro Schio (50-44) e domani tenta il miracolo contro le padroni di casa.
Nel Girone B e' il Geas Sesto San Giovanni ad aggiudicarsi lo scontro diretto contro la Vis Basket Cervia (58-47) e a guadagnarsi matematicamente il primo posto nel raggruppamento. Ancona batte di un solo punto Lussana Bergamo (55-54) e domani si giochera' proprio contro Cervia il secondo posto che vale la semifinale.

II giornata
Girone A
Reyer Venezia-San Martino di Lupari 57-49
Palazzetto gremito per il secondo derby veneto del Girone A e partita subito avvincente. I primi punti sono di Venezia con un canestro di Ilaria Bonvecchio. Grande equilibrio iniziale: 10-10 a 5'30'' di gioco. Nel finale di tempo meglio la Reyer, che al termine del primo periodo e' avanti 16-10. Alla ripresa del gioco partono bene le Lupe, che con un parziale di 4-0 costringono Liberalotto a chiamare timeout. Venezia ritrova gli equilibri e a meta' quarto conduce 21-14. Il gioco della formazione granata e' più fluido. San Martino di Lupari si affida alle iniziative di Francesca Dotto, ma Venezia risponde con una Giuditta Nicolodi inarrestabile sotto canestro. Dopo i primi 20' la Reyer e' avanti 32-20. Alla ripresa c'e' il ritorno del San Martino di Lupari che si porta a -4 (34-29) a 3'40'' dalla conclusione del periodo. Venezia reagisce e chiude il tempo sul 45-38. Si segna meno nell'ultimo quarto. Dopo 4' il parziale e' 2-2. Nella seconda parte due triple consecutive di Botteghi provano a chiudere la gara, ma San Martino non molla. Nel finale spingono le Lupe, ma la Reyer resiste e vince 57-49.

Reyer Venezia-San Martino di Lupari 57-49 (16-10, 32-20, 45-38)
Umana Reyer Venezia: Gombac, Mancabelli 5, Botteghi 16, Marangoni, Scaramuzza 2, Formica 3, Nicolodi 17, Fadanelli, Bonvecchio 14, Zizola, Santuliana, Peresson. Coach: Liberalotto
San Martino di Lupari: Dotto F. 26, Dotto C. 8, Morao, Costacurta 7, Mognon, Scapin 2, Borsetto, Fassina 4, Lison, Busnardo, Simonetto 2. Coach: Girotto

Arbitri: Pierantozzi, Caruso

Sport's School Pesaro-Pall. Femm. Schio 50-44
Spinge subito Pesaro che ottiene un parziale di 10-2 dopo 5'. Schio è poco precisa ma aumenta l'intensità sotto canestro e a fine primo quarto riesce a portarsi sul -5 (9-14). Grande intensità da entrambe le parti e le distanze rimangono invariate anche a metà secondo quarto, con Pesaro avanti 18-13. Cresce il gioco di Schio e a 48'' trova il canestro del sorpasso, 24-23. Al riposo le squadre sono in parità: 24-24. Grande equilibrio anche alla ripresa del gioco: 28-27 per Pesaro a metà periodo. Ad un tempo dal termine, però, è Schio a condurre di un solo punto: 31-30. Schio tenta di allungare ad inizio ultimo quarto, ma Pesaro reagisce a e 3' dal termine è a -7 (46-39).

Sport's School Pesaro-Pall. Femm. Schio 50-44 (14-9, 24-24, 30-31)
Sport's School Pesaro: Franca, Reggiani 15, Baruli, Gentile 3, Terenzi 9, De Scrilli, Magi 5, Foglietti 9, Andreani, Marcantognini, Esposito, Cicetti 9. Coach: Montaccini
Schio: Cattellan 3, Mancinelli, Vicentini 2, Fanton 2, Toniolo 4, Frigerio 5, Prospero 12, Zanetti 8, Peron 8, Bidese, Cora. Coach: Bizzotto

Arbitri: Venturi, Capozziello

Girone B
Vis Basket Cervia-Geas Basket Sesto S. Giovanni 58-47
Avvio di grande intensita' con continui ribaltamenti di fronte. A meta' periodo Cervia e' avanti 9-8. Nel finale di tempo meglio la formazione di Bacchini, che trova il sorpasso prima di essere raggiunta sul 17-17 con cui si chiude il periodo. I ritmi continuano ad essere molto alti anche nel secondo quarto, ma il Geas riesce ad essere piu' incisivo della avversarie sotto canestro e a 4'' dall'intervallo lungo è a +5 (27-22). Tornano a -1 le romagnole, ma le milanesi vanno negli spogliatoi per l'intervallo lungo sul punteggio di 34-29 a loro favore. Al ritorno in campo Cervia e' piu' aggressiva e concede pochissimo in attacco al Geas. A metà periodo la formazione di Lucchesi e' a -1 (33-34) e trova il sorpasso a 4'12'' dal termine del periodo (36-34). Per vedere un canestro delle biancorosse bisogna aspettare 2'45'' dallo scadere del tempo con il tiro di Penna che riporta le squadre in parita' (36-36). Il Geas trova il controsorpasso e chiude il tempo avanti 43-38. I ritmi non accennano ad abbassarsi neanche nell'ultimo quarto. A 5' dal termine Geas 50-Cervia 45. Si lotta su ogni pallone, ma su finale lo scatto decisivo è delle lombarde a vincere la gara 58-47 e a guadagnarsi il primo posto nel girone.

Vis Basket Cervia-Geas Basket Sesto S. Giovanni 58-47 (17-17, 29-34, 38-43)
Cervia: Nori 4, Brandolini, Turroni 2, Bonasia 18, Curra, Ngo Noug, Coppola 3, Ramo' 7, Vespignani, Bona 9, Panella 4, Flauret. Coach: Lucchesi
Geas: Kacerik 2, Galli 6, Gambarini 8, Mazzoleni 7, Barberis 6, Meroni 8, Pagani, Fossa, Cassani, Zandalasini 5, Penna 9, Giorgi 7. Coach: Bacchini

Arbitri: Dionisi, Giusto

Lussana Bergamo-Basket Girls Ancona 54-55
Parte forte Lussana, che a meta' gara e' avanti 9-1. Ancona soffre la pressione delle bergamasche e non riesce ad essere pericolosa sotto canestro. A fine primo periodo Lussana conduce 19-8. Piu' determinata Ancona bel secondo periodo. Due triple consecutive dopo 3'' portano la Basket Girls a -5 (16-21). Nel finale di quarto meglio Lussana, che con un canestro sul suono della sirena va negli spogliatoi in vantaggio 28-19. Alla ripresa e' Ancona a fare la gara e la formazione di Piccionne trova addirittura il +5 (35-34) a 1'27'' dalla fine del tempo. Ad un periodo dal termine Basket Girls conduce 40-38. Break di Ancona ad inizio ultimo periodo: +6 (46-38) dopo 3'30''. Partita vibrante nel finale. A 1'23'' la bomba di Ferri riporta Lussana a -1, 52-53. La distanza non cambia e Ancona vince 55-54. Domani la sfida decisiva con Cervia per il secondo posto.

Lussana Bergamo-Basket Girls Ancona 54-55 (19-8, 28-19, 38-40)
Bergamo: Scotti, Poma, Filippi 7, Cefis 3, Perico 3, Manzotti 19, Pizzi 3, Bolognini, Penna, Carera , Minali 7, Ferri 12. Coach: Stazzonelli
Ancona: Pierdicca 6, Guida, Moroni 7, Di Sario, Reni, Cadoni 6, Leonetti, Angeletti, Tomassetti 4, Formiconi 26, Mataloni 6. Coach: Piccionne

Arbitri: Maffei, Furlan

Classifiche
Girone A
Reyer Venezia 4
San Martino di Lupari 2
Sport's School Pesaro 2
Pall. Femm. Schio 0

Girone B
Geas Sesto S. Giovanni 4
Vis Basket Cervia 2
Basket Girls Ancona 2
Lussana Bergamo 0

III giornata (09/05/2012)
Girone A
Sport's School Pesaro-San Martino di Lupari, ore 15.00
Pall. Femm. Schio-Reyer Venezia, ore 17.00

Girone B
Vis Basket Cervia-Basket Girls Ancona, ore 19.00
Lussana Bergamo-Geas, ore 21.00

Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner