home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top Sponsor Shorts
Top Sponsor Shorts
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 17 MASCHILE - BOLOGNA

Indietro
17 Giugno 2011
Finale Nazionale U17. Dagli spareggi ecco Monfalcone, Rimini, Desio e Reggiana. Venerdì i quarti
Clicca qui per vedere i video della Finale U17

Clicca qui per risultati, tabellini e classifiche.

Basket Rimini Crabs-Valdiceppo 71-65
La prima squadra a qualificarsi per i quarti di finale è Rimini, che ha eliminato Valdiceppo nel primo spareggio in programma alla Futurshow di Casalecchio di Reno. Ai romagnoli il merito di un corretto approccio alla gara, che ha fruttato immediatamente 8 punti di vantaggio alla prima sirena (18-10). Nella seconda frazione di segna con il contagocce e la gara stenta a prendere il volo. Rientrati dagli spogliatoi per il secondo tempo con Valdiceppo sotto di 29-19 la ara sembra riaprirsi grazie allo scatto dei perugini che ringraziano la buona vena di Meschini e Parretta. Sono sempre loro a guidare, assieme a Rath, la formazione di coach Fabrizi. Ultimi 10 minuti davvero interessanti, iniziati sul 47-44 per Rimini. Valdiceppo preme ma i “granchi” tengono botta e rilanciano, portando a casa il parziale e la gara. Top scorer Piastrellino, autore di 19 punti. Ora per Rimini c’è Bergamo.

Smg Latina-Falconstar Basket 65-77
Turel-Candussi, Candussi-Turel. Gira e rigira Monfalcone è sempre e comunque nella mani di due dei migliori giocatori della Finale. Il collettivo della formazione friulana supporta alla grande i due talenti, ma senza i loro punti anche stavolta sarebbe stata dura. Turel ne fa 26 e Candussi 25: 51 punti che pesano come un macigno nell’economia dei 77 realizzati in totale. Onore a Latina, che comunque gioca alla pari un match certo non facile contro una squadra ben convinta dei propri mezzi. I laziali hanno il merito di rimanere in partita fino al 40esimo, dando l’impressione di poter meritare anche la vittoria. Il successo sfugge di 5 punti ma la spedizione bolognese della Smg può comunque classificarsi come estremamente positiva. Pastore ancora in mostra (17).
Per Monfalcone c’è nientemeno che la Virtus padrona di casa.

Reyer Venezia-Aurora Desio 94 69-75
A pochi secondi dalla fine il risultato di 69-69 lascia intravedere l’ombra del supplementare ma Venezia ha una cattiva gestione del pallone e perde l’occasione di rimanere in scia ad una Desio che approfitta e vola in contropiede mettendo al sicuro il punteggio fino all’ultima sirena.
Fatica la Reyer, soprattutto perché gioca l’ennesima partita in 10 uomini. Desio parte bene e mette in seria difficoltà gli avversari, andando anche sopra di 13 dopo il rientro veneto. In svantaggio di appena un punto a fine terza frazione la squadra di Zanatta si rimbocca le maniche dando fondo a tutte le energie. Lo sforzo vale il sospirato pareggio ma da lì in poi è cronaca nota. Tanto di cappello a Desio che ora troverà il cliente più scomodo del lotto (Virtus Siena) ma complimenti anche alla combattiva Reyer.

Trenkwalder Reggio Emilia-Arona Basket 81-64
Vince Reggio in rimonta contro la solita piccola, generosa Arona. I piemontesi colgono subito in contropiede gli emiliani, che si lasciano sorprendere dall’avvio sbarazzino degli avversari. Il primo quarto scorre via con Arona sul + 11. Nel secondo tempo il vantaggio della formazione verde-blu si assottiglia ma l’inerzia è ancora dalla parte della squadra di coach Bruno. Reggio si desta nel secondo tempo e con un parziale di 28-12 nel terzo quarto opera il sorpasso. Molto bene il solito Allodi, al quale la Trenk si aggrappa per scavalcare l’ostacolo Arona e approdare ai quarti di finale. Sulla strada degli emiliani c’è ora l’Olimpia Milano. Esce invece la combattiva Arona, che culla il sogno per tutto il primo tempo prima della resa.

I quarti di finale

15.00 Virtus Siena-Aurora Desio 94
17.00 Olimpia Milano-Trenkwalder Reggio Emilia
19.00 Blu Orobica-Basket Rimini Crabs
21.00 UGF Banca Virtus Bologna-Falconstar Basket

Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
orogel.it
Sixtus
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner