home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 19 FEMMINILE - LATINA

Indietro
19 Maggio 2010
Finali Nazionali U19 Femminili - Vis Basket Cervia-BF Biassono e Libertas Bologna-Gymnasium Napoli le semifinali
Vis Basket Cervia, BF Biassono, Libertas Bologna e Gymnasium Napoli sono le semifinaliste del campionato nazionale Under 19 femminile. La Vis Basket chiude il girone A a punteggio pieno, dopo aver sconfitto nella terza gara la Ginnastica Comense. Seconda nel girone la Gymnasiun Napoli, che vince soffrendo contro lo Sporting Club Udine. Nel girone B primo posto per la Libertas Bologna, anch'essa a punteggio pieno dopo la vittoria sulla Ginnastica Triestina. Secondo posto per Biassono, vittoriosa sulla Sport School Pesaro. Le semifinali domani pomeriggio.
Per le finali dal quinto all'ottavo posto domani mattina di fronte le campionesse in carica dello Sporting Club Udine, impegnate nel derby friulano contro la Ginnastica Triestina, e le ragazze dello Sport School Pesaro, che affronteranno la Ginnastica Comense.
Per seguire le partite in diretta streaming clicca qui.


I risultati della 3ª giornata

Girone A

Vis Basket Cervia - Ginnastica Comense 56- 48 (12-9, 7-17, 23-8, 14-14)

Basket Cervia: Carangelo 27, Cappucci 6, Gladkikh, Vignali, Scopigno, Colabello 6, Currà, Santarelli 8, Nori 4, Gasperoni 5. Allenatore: Giordani
Ginnastica Comense: Ortelli, Gatti, Marchesi, Forgione 2, Broggi, Pasqualin 9, Spreafico 15, Mandonico, Passarelli, Maffenini 6, Bossi 6, Tunguz 10. Allenatore: Anilonti

Arbitri: Noce, Borrelli

La Vis Basket Cervia vince anche la terza gara del girone conquistando il primo posto. Primo quarto equilibrato, che Cervia chiude con 3 lunghezze di vantaggio (12-9). I primi 2 punti del secondo quarto sono delle romagnole, ma le due bombe da tre di Maffenini e due canestri di Tunguz portano avanti Como di 5 punti (19-14). La prima parte di gioco si conclude con la Comense avanti di 7 (26-19). Terzo quarto molto avvincente, con entrambe le squadre che si rispondono colpo su colpo. Cervia, però, gioca tre minuti di grande intensità e a 2 minuti e 20 dallo scadere del quarto, grazie ad un parziale di 14 a 0, passa in vantaggio di 8 (40-32). Il predominio di Cervia viene interrotto da due liberi di Pasqualin. Il quarto si chiude sul punteggio di 42 a 34 a favore delle romagnole. Nell'ultimo quarto la Comense cerca di rientrare, ma Cervia riesce a mantenere le distanze, trascinata dalla sua migliore giocatrice, Debora Carangelo. Le romagnole vincono la gara con il punteggio di 54 a 48. Per Cervia 27 punti di Carangelo, per Como 15 di Spreafico.


Sporting Club Udine - Gymnasium Napoli 56 - 59 ( 12-17, 15-13, 14-20, 15-9)

Sporting Club Udine: Bosio 2, Madonna 24, Zussino 15, Lazzaro 5, Dominese, Molaro 3, Lei, Meroni 7, Calligaro, Pesarin. Allenatore: Abignente
Gymnasium Napoli: Orazzo 2, Scala, Buonomo, D'Avolio 2, Ferretti 8, Cupido 13, Scala, Tramontano 6, Bocchetti 14, Gemini, Di Costanzo 7, Correra 7 Allenatore: Belfiore

Arbitri: Poletti, Filonzi

La Gymnasium Napoli conquista una vittoria che significa secondo posto nel girone e qualificazione alle semifinali. A partire meglio sono proprio le campane, che alla fine del primo quarto conducono per 17 a 12. Napoli ed Udine si danno battaglia anche nel secondo periodo: nonostante i numerosi errori sotto canestro Udine riduce a 3 i punti di svantaggio al termine dei primi due quarti, che si chiudono sul punteggio di 30 a 27 a favore di Napoli. Nel terzo periodo la Gymnasium tenta l'allungo e alla fine del quarto è avanti di 9 (50-41). Nell'ultimo quarto Udine spinge cercando la rimonta e a 4e39 dal termine ci riesce: grazie ad un parziale di 8 a 0 si porta sul 54 pari. Udine crede nella vittoria e dopo aver pareggiato si porta avanti di 2 grazie ai liberi realizzati da Madonna. Napoli non vuole perdere e nel finale trova nuovamente il vantaggio, stavolta quello definitivo che le regala la vittoria per 58-56. Per Udine 24 punti di Madonna; per Napoli 14 di Bocchetti.

La classifica

Vis Basket Cervia 6
Gymnasium Napoli 4
Ginnastica Comense 2
Sporting Club Udine 0



Girone B

BF Biassono - Sport School Pesaro 77 - 68 (16-12, 14-19, 24-19, 23-18)

BF Biassono: Ravelli 18, Reggiani 8, Galbiati 23, Zucchi 1, Sallustio, Gargantini 5, Colombo, Fumagalli 11, Mantoan, Bonetti, Tallarita, Mandelli 11. Allenatore: Piccinelli
Sport School Pesaro: Reggiani 20, Foglietti, Gentile, Mosconi 5, Magi, Franca, Paccapelo 4, Franca 15, Dell'Olio 6, Terenzi 13, Canestrari 5, Esposito. Allenatore: Montaccini

Arbitri: Maniero, Maffei

Nella partita più bella della giornata è la BF Biassono ad avere la meglio. La formazione lombarda accede così alle semifinali. La partita è vibrante fin dall'inizio, con entrambe le squadre che giocano su ritmi alti. Il primo quarto si chiude con il vantaggio di Biassono per 16 a 12. Nel secondo periodo cresce la prestazione di Pesaro, ma le squadre dimostrano di equivalersi. A due minuti dalla fine del periodo il punteggio recita 24 a 24. Nessuna delle due squadre riesce a prevalere sull'altra e il tempo si chiude sul risultato di 31 a 30 a favore delle marchigiane. Anche alla ripresa Biassono e Pesaro continuano a giocare un bel basket; le marchigiane tentano un allungo, ma, dopo esser stata sopra di 5 punti, Pesaro viene prima raggiunta e poi superata da Biassono, che ad un minuto dal termine conduce 52 a 48. Il terzo quarto si chiude con il punteggio di 54 a 50 per le brianzole. Nell'ultimo periodo di gioco Biassono cerca di incrementare il proprio vantaggio e per ben due volte sono i canestri da tre di Galbiati a respingere i tentativi di rimonta di Pesaro. Ad un minuto dal termine, però, Biassono è avanti solo di 4. Pesaro tenta la rimonta, ma Biassono allunga nel finale vincendo per 77 a 68. Per la BF Biassono 23 punti di Zucchi; per Pesaro 20 di Reggiani.


Ginnastica Triestina - Libertas Bologna 48 - 53 (15- 12, 10- 12, 11- 11, 12- 18)

Ginnastica Triestina: Auber 8, Primossi, Pozzecco 15, Cigliani 18, Baracchini 1, Ruzzier, Bianco 2, Castelletto, Zucca 4, Cattaruzza, Grisoni. Allenatore: Gierardini.
Libertas Bologna: Ferrari, Nannucci 16, Tognalini 8, Dall Aglio 6, Santucci 3, Ramadan 7, Leva 13, Scarpellino, Melloni, Lambertini, Marzocchi. Allenatore: Savini.

Arbitri: Longobucco, Vittori

Di fronte due squadre che già da ieri conoscevano il proprio destino: Bologna già sicura del primo posto nel girone, la Ginnastica Triestina del quarto. Le due squadre danno comunque vita ad una gara divertente ed intensa. Trieste parte subito bene, dimostrando di potersela giocare alla pari con le emiliane e si aggiudica il primo quarto con il punteggio di 15 a 12. Nel secondo quarto continua a regnare un sostanziale equilibrio e la prima frazione di gioco si conclude con il punteggio di 25 a 24 a favore delle triestine. Il terzo periodo si conclude con un parziale in perfetta parità (11-11) e Trieste continua ad essere in vantaggio di uno. Nell'ultimo quarto 7 punti per parte nei primi 5 minuti di gioco. Poi viene fuori Bologna, che vince la partita con il punteggio di 53 a 48. Per Trieste 18 punti di Cigliani; per Bologna 16 di Nannucci.


La classifica

Libertas Bologna 6
FB Biassono 4
Sport School Pesaro 2
Ginnastica Triestina 0



Il programma di giovedì 20 maggio
Pala Bianchini – Latina, via dei Mille

Finali 1° - 4° posto
Vis Basket Cervia - BF Biassono, ore 18.00
Libertas Bologna - Gymnasium Napoli, ore 20.00

Finali 5° - 8° posto
Ginnastica Triestina - Sporting Club Udine, ore 9.30
Ginnastica Comense - Sport School Pesaro, ore 11.30


Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
orogel.it
Sixtus
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner