home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 19 FEMMINILE - LATINA

Indietro
18 Maggio 2010
Finali U19 Femminili – Conclusa la seconda giornata di gare
Si è conclusa la seconda giornata delle Finali Nazionali Under 19 femminili.

Nel girone A, seconda vittoria in due gare per la Vis Basket Cervia che batte la Gymnasium Napoli per 60 a 39 e raggiunge il primo posto solitario nel suo raggruppamento. Nell'altra sfida del girone la Ginnastica Comense ottiene una facile vittoria per 52 a 28 sullo Sporting Club Udine.

Nel girone B a punteggio pieno la Libertas Bologna, che supera la BF Biassono per 60 a 50. Quest'ultima viene affiancata al secondo posto in classifica dalla Sport School Pesaro, vittoriosa per 57 a 51 sulla Ginnastica Triestina.
Prima dell'inizio di ogni partita si è osservato un minuto di silenzio in memoria del sergente Massimiliano Ramadù ed il caporalmaggiore Luigi Pascazio, gli alpini deceduti in Afghanistan in seguito ad un attacco subito nei pressi di Herat.
Domani le ultime partite dei gironi.

É possibile vedere in diretta streaming le partite della terza giornata cliccando qui.

I tabellini della 2ª giornata

Girone A
Gymnasium Napoli-Vis Basket Cervia 39-60 (5-16, 9-12, 12-21, 13-11)

Gymnasium Napoli: Orazzo 2, Scala, Buonomo, D Avolio 9, Ferretti 2, Cupido, Scala, Tramontano 10, Bocchetti 12, Gemini, Di Costanzo 4, Correra. Allenatore: Belfiore
Vis Basket Cervia: Carangelo 38, Cappucci 7, Gladkikh, Vignali, Scopigno, Colabello, Curra, Santarelli 11, Nori, Gasperoni 4, Allenatore: Giordani
Arbitri: Maffei, Vittori

Vince meritatamente la Vis Basket Cervia, contro una Gymansium Napoli che ha lottato comunque fino alla fine. Sotto per 6 a 3 ad inizio primo quarto, le romagnole non concedono più nulla alle avversarie e, grazie ad un parziale di 13 a 0, chiudono il primo quarto sul punteggio di 16 a 5 a proprio favore. I primi punti del secondo quarto sono per la Gymnasium Napoli, ma anche nel secondo tempo le campane non riescono ad arginare il Cervia, che chiude la prima frazione di gioco conducendo per 28 a 14. Nel terzo quarto la spinta della Vis non si esaurisce ed il tempo si chiude sul punteggio di 49 a 26. Nell'ultimo quarto Cervia deve solo controllare, vincendo così la gara con 21 punti di vantaggio. Per Napoli 12 punti di Bocchetti; per la Vis Basket Cervia 38 punti di Carangelo.

Ginnastica Comense-Sporting Club Udine 52 - 28 (17-2, 11-13, 9-7, 15-6)

Ginnastica Comense: Ortelli, Gatti 5, Marchesi, Forgione 8, Broggi, Pasqualin 16, Spreafico 11, Mandonico 2, Passarelli , Maffenini 5, Bossi 2, Tunguz 3. Allenatore: Anilonti
Sporting Club Udine: Bosio 2, Madonna 13, Zussino 5, Lazzaro, Dominese, Molaro, Lei 1, Meroni 7, Calligaro, Pesarin. Allenatore: Abignente
Arbitri: Longobucco, Maniero

Facile vittoria per la Ginnastica Comense, che prende subito un buon vantaggio fin dal primo quarto, concluso con il punteggio di 17 a 2 per le lombarde. Nel secondo quarto non si segna per i primi tre minuti di gioco, poi grande equilibrio, lo stesso che accompagna il terzo quarto di gioco. L'ultimo quarto vede protagonista ancora una brillante Ginnastica Comense che vince la partita con il punteggio di 52 a 28. Per le lombarde 16 punti di Spreafico; per lo Sporting Club Udine 13 punti di Madonna.


Girone B

Libertas Bologna - BF Biassono 60 - 50 (6-11, 9-15, 9-7, 20-11, 16-6)

Libertas Bologna: Ferrari, Nannucci 20, Tognalini 13, Dall'Aglio 3, Santucci 3, Ramadan, Leva 15, Scarpellino, Melloni, Lambertini 6, Marzocchi. Allenatore: Savini
BF Biassono: Ravelli 8, Reggiani 18, Galbiati 11, Zucchi 5, Sallustio, Gargantini, Colombo 4, Fumagalli 1, Bonetti, Tallarita, Aliprandi, Mandelli 3. Allenatore: Piccinelli

Arbitri: Borrelli, Filonzi

Dopo un supplementare a spuntarla è la Libertas Bologna. Gara molto combattuta, giocata meglio nei primi due quarti da Biassono e negli ultimi due da Bologna. La formazione brianzola chiude infatti i primi due quarti in vantaggio di 16 punti, sul punteggio di 26 a 15. Nel terzo quarto Biassono sembra poter controllare il tentativo di rimonta delle bolognesi ed infatti le emiliane riescono a recuperare solamente due punti. Nel quarto quarto, però, la Libertas riesce ad essere più incisiva sotto canestro e grazie ad un parziale chiuso con un parziale di 20 a 11 completa la rimonta portando la gara al supplementare. Anche nell'extra-time le bolognesi continuano a tenere il ritmo alto come nel quarto e quarto, riuscendo così a fare propria la partita, che si conclude con il punteggio di 60 a 50. Per la Libertas 20 punti di Nannucci; per Biassono 18 punti di Reggiani.


Sport School Pesaro - Ginnastica Triestina 57 - 51 (9-10, 15-6, 8-14, 18-17)

Sport School Pesaro: Franca, Reggiani 19, Foglietti 2, Gentile, Mosconi 3, Dell'Olio 11, Magi, Paccapelo 7, Franca 8, Esposito, Terenzi 7, Canestrari. Allenatore: Gierardini
Ginnastica Triestina: Auber, Pozzecco 18, Cigliani 7 ,Baracchini 9, Ruzzier, Bianco 2, Castelletto, Richter 7, Zucca 8, Cattaruzza, Grisoni Allenatore: Montaccini.

Arbitri: Noce, Poletti

Prima vittoria nelle Finali Nazionali per la Sport School Pesaro, che in una gara combattuta supera per 57 a 51 la Ginnastica Triestina. Primo quarto equilibrato concluso in vantaggio da Trieste di un solo punto (10-9). Nel secondo quarto parte meglio Pesaro, che grazie ad un parziale di 11 a 1 si porta avanti di 9. Pesaro gioca meglio, sfruttando una buona circolazione di palla in fase offensiva ed un'ottima difesa. Nella parte centrale del quarto la Ginnastica Triestina prova a rifarsi sotto, ma Pesaro è brava a controllare, chiudendo la prima parte di gioco sul 31 a 20. Alla ripresa Trieste scende in campo più determinata e più attenta, soprattutto in fase difensiva, e riesce a chiudere il terzo quarto sotto solo di 5 punti (35-39). La Ginnastica Triestina parte forte anche nell'ultimo quarto e a 7 minuti e mezzo dal termine il punteggio recita 43 a 41 a favore di Pesaro. Trieste continua ad attaccare e a 2 dal termine completa rimonta e sorpasso portandosi sul 50 a 48. Gli ultimi 2 minuti di gioco sono molto tirati; Pesaro, però, si dimostra più lucida e conquista la vittoria.
Per Psaro 19 punti di Reggiani; per Trieste 18 di Pozzecco.


Il programma della 3ª giornata di domani
PalaBianchini - Latina, via dei Mille

Girone A
Sporting Club Udine - Gymnasium Napoli, ore 15.00
Basket Cervia - Ginnastica Comense, ore 17.00

Girone B
Ginnastica Triestina - Libertas Bologna, ore 19.00
BF Biassono - Sport School Pesaro, ore 21.00

Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Autovia
Cantine Maschio
orogel.it
Sixtus
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner