home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 14 MASCHILE - PORTO SAN GIORGIO

Indietro
29 Giugno 2019
Per il titolo Under 14 maschile sarà Oxygen Bassano contro Aurora Desio
Saranno Oxygen Bassano e Aurora Desio a contendersi lo Scudetto Under 14 Maschile. Pallacanestro Varese e Leoncino Basket Mestre si sfideranno per guadagnarsi il gradino più basso del podio.

Nella prima Semifinale l’Oxygen Bassano ha sconfitto la Pallacanestro Varese 74-65, al termine di una partita molto intensa e decisa da un parziale di 17-4 nell’ultimo periodo. L’altra finalista è l’Aurora Desio che ha avuto la meglio 79-73 del Leoncino Basket Mestre, in una sfida combattuta fino alla sirena finale.

Nella Finale per il terzo posto di domani si ripeterà una sfida che si è disputata nei gironi: nella seconda giornata, infatti, la Pallacanestro Varese si era imposta 68-56 sul Leoncino Basket Mestre.

Aggiornamenti, fotogallery, interviste ai protagonisti e tutte le curiosità sulla Finale Nazionale sono sull’evento sulla pagina Facebook @italbasket.

Qui invece le statistiche di tutte le partite.

La Finale Nazionale Under 14 maschile è in diretta streaming su www.fip.it/giovanile e su www.basketlike.it. La Finale Scudetto verrà trasmessa in diretta anche su www.fip.it.

I risultati delle Semifinali

Oxygen Bassano - Pallacanestro Varese 74-65
Aurora Desio - Leoncino Basket Mestre 79-73

Il programma delle Finali (domenica 30 giugno)

PalaSavelli, Porto San Giorgio
Ore 16.00 Finale 3°/4° posto Pallacanestro Varese - Leoncino Basket Mestre
Ore 18.30 Finale 1°/2° posto Oxygen Bassano - Aurora Desio

Oxygen Bassano - Pallacanestro Varese 74-65
L’Oxygen Bassano vola in Finale Scudetto grazie alla vittoria contro la Pallacanestro Varese. I primi dieci minuti sono illuminati dal duello a distanza tra Pellizzari (autore di 24 punti) e Zhao (32 punti di cui 13 nel primo quarto), che mettono in mostra fin da subito le loro qualità. Il match è intenso e corre sul filo dell’equilibrio con i veneti che sono i primi a prendere qualche punto di vantaggio grazie alle triple di Pellizzari e Asani (doppia doppia da 13 punti e 10 rimbalzi). I varesini sono in difficoltà: i ragazzi di coach Gallea, infatti, sfruttano anche la maggiore fisicità sotto canestro e toccano il +8 sul 34-26. Nel momento fin qui più difficile, Varese reagisce con orgoglio e, guidata da Zhao e Bottelli (13 punti), piazza un parziale di 13-0 che vale il sorpasso: 39-34 a metà partita. Alla ripresa Bassano ricuce subito lo svantaggio approfittando delle difficoltà lombarde nel trovare il fondo della retina (zero canestri dal campo nei primi cinque minuti). È il solito Zhao a scuotere i suoi con la sfida che torna ad essere combattuta e punto a punto: i veneti sono avanti 49-46 a fine terzo quarto. Il match si decide nei primi minuti dell’ultima frazione con Bassano che, grazie a Pellizzari e Haidara (doppia doppia da 17 punti e 25 rimbalzi), piazza un parziale di 17-4 che vale il +16, 66-50. La sfida sembra decisa, Zhao però è l’ultimo biancorosso ad arrendersi e con tre triple consecutive prova a mettere paura agli avversari. I veneti, dopo qualche momento di apprensione, riescono comunque a controllare il vantaggio andando a vincere 74-65.

OXYGEN BASSANO - PALL. VARESE 74 - 65 (22-20, 34-39, 49-46, 74-65)
OXYGEN BASSANO: Fabris, Asani 13 (1/7, 3/3), Panizza* 2 (0/2 da 2), Ipino 2 (1/1 da 2), Mocellin, Zilio, Pellizzari* 24 (6/15, 2/14), Haidara* 17 (7/8, 1/2), Fabris 6 (3/4, 0/2), Fusti, Sbrissa* 2 (1/5, 0/1), Maiga* 8 (2/9, 0/1). All. Gallea
Tiri da 2: 21/52 - Tiri da 3: 6/24 - Tiri Liberi: 14/20 - Rimbalzi: 63 26+37 (Haidara 25) - Assist: 16 (Maiga 8) - Palle Recuperate: 6 (Maiga 2) - Palle Perse: 22 (Asani 4) - Cinque Falli: Asani
PALL. VARESE: Bottelli* 13 (0/4, 3/7), Golino, Praderio, Zhao* 32 (6/11, 3/11), Goffi*, Pasinetti 2 (1/1 da 2), Rossi* 3 (1/7 da 2), Maccecchini, Belotti* 4 (1/3, 0/1), Frangos 11 (3/12 da 2), Migliori, Broggini. All. Maino
Tiri da 2: 12/43 - Tiri da 3: 6/24 - Tiri Liberi: 23/29 - Rimbalzi: 37 15+22 (Zhao 9) - Assist: 4 (Zhao 2) - Palle Recuperate: 9 (Zhao 4) - Palle Perse: 17 (Belotti 5) - Cinque Falli: Belotti
Arbitri: Del Gaudio, Pratola

Aurora Desio - Leoncino Basket Mestre 79-73
L’Aurora Desio sconfigge il Leoncino Basket Mestre e sfiderà l’Oxygen Bassano nella Finalissima in programma domani alle 18:30. Parziali e contro parziali nella prima frazione di gioco: i ragazzi di coach Veronese partono con un 11-3 al quale i lombardi replicano con un parziale di 12-2. Il secondo quarto si apre dunque sul 15-13 per la squadra di coach Rota che prende fiducia ed inizia a trovare con maggiore continuità il fondo della retina. Desio, infatti, segna ben 28 punti nella seconda frazione grazie ad uno scatenato Toffanin (16 punti) e supera la doppia cifra di vantaggio chiudendo il primo tempo avanti 43-28. Al rientro in campo dall’intervallo lungo i veneti provano a scuotersi con Paganico (top scorer con 25 punti), ma il divario tra le due squadre oscilla tra la doppia e la singola cifra. Il canovaccio della sfida non cambia anche nei primi minuti dell’ultimo quarto. Desio sembra in controllo, ma il Leoncino non si arrende e trascinata da Barbero (22 punti) e Paganico prova a riaprire il match, approfittando anche di un paio di palle perse degli avversari. Dopo qualche minuto di apprensione, i lombardi riescono a mettere al sicuro la vittoria negli ultimi secondi: 79-73 il risultato finale.

US AURORA DESIO 94 - LEONCINO MESTRE ACADEMY 79 - 73 (15-13, 43-28, 61-54, 79-73)
US AURORA DESIO 94: Guarnaccia 2 (1/1 da 2), Cividati, Raffaldi 13 (4/9, 1/4), Corti* 11 (4/9, 1/3), Beretta* 15 (0/2, 4/10), Foiano*, La Mantia, Cotrone 8 (2/5 da 2), Colzani* 2 (1/3, 0/1), Colombo* 4 (2/12 da 2), Toffanin 16 (5/10, 1/2), Cotrone 8 (2/4, 1/1). All. Rota
Tiri da 2: 21/56 - Tiri da 3: 8/22 - Tiri Liberi: 13/29 - Rimbalzi: 58 18+40 (Cotrone 12) - Assist: 1 (Cotrone 1) - Palle Recuperate: 5 (Corti 1) - Palle Perse: 15 (Beretta 3)
LEONCINO MESTRE ACADEMY: Dalla Libera 2 (1/4 da 2), Giangaspero, De Rossi NE, Zara NE, Agnoletto NE, Paganico* 25 (9/14, 2/10), Nigro 2 (1/1 da 2), Pellizzon* 3 (1/5, 0/1), Trestini* 11 (4/5, 0/1), Baldi* 8 (4/10 da 2), Barbero* 22 (3/17, 4/14), Calligaris. All. Veronese
Tiri da 2: 23/59 - Tiri da 3: 6/27 - Tiri Liberi: 9/14 - Rimbalzi: 50 14+36 (Baldi 13) - Assist: 3 (Paganico 3) - Palle Recuperate: 6 (Barbero 4) - Palle Perse: 13 (Paganico 3)
Arbitri: Pompei, Galavotti

I risultati della prima giornata – 24 giugno

Girone A
Oxygen Bassano - New Basket Brindisi 86-51
Sancat Firenze - Robur et Fides Varese 46-76
Girone B
Victoria Libertas Pesaro - Murgia Basket Santeramo 71-56
Aurora Desio - Dinamo Sassari 80-66
Girone C
Pallacanestro Varese - Pallacanestro Cercola 90-35
My Basket Genova - Leoncino Basket Mestre 64-81
Girone D
Kouros Napoli - Virtus Pall. Roseto 77-60
Universo Treviso Basket - Svincolati Milazzo 85-54

I risultati della seconda giornata – 25 giugno

Girone A
Oxygen Bassano - Robur et Fides Varese 80-62
New Basket Brindisi - Sancat Firenze 62-80
Girone B
Victoria Libertas Pesaro - Aurora Desio 69-62
Murgia Basket Santeramo - Dinamo Sassari 61-80
Girone C
Pallacanestro Varese - Leoncino Basket Mestre 68-56
Pallacanestro Cercola - My Basket Genova 54-58
Girone D
Kouros Napoli - Universo Treviso Basket 66-65
Virtus Pall. Roseto - Svincolati Milazzo 50-68

I risultati della terza giornata – 26 giugno

Girone A
Sancat Firenze- Oxygen Bassano 53-81
New Basket Brindisi - Robur et Fides Varese 59-80
Girone B
Dinamo Sassari - Victoria Libertas Pesaro 98-95 d1ts
Murgia Basket Santeramo - Aurora Desio 42-68
Girone C
My Basket Genova - Pallacanestro Varese 48-77
Pallacanestro Cercola - Leoncino Basket Mestre 42-56
Girone D
Svincolati Milazzo - Kouros Napoli 56-80
Virtus Pall. Roseto - Universo Treviso Basket 39-94

Le Classifiche

Girone A
Oxygen Bassano 6
Robur et Fides Varese 4
Sancat Firenze 2
New Basket Brindisi 0

Girone B
Aurora Desio 4
Victoria Libertas Pesaro 4
Dinamo Sassari 4
Murgia Basket Santeramo 0

Girone C
Pallacanestro Varese 6
Leoncino Basket Mestre Academy 4
My Basket Genova 2
Pallacanestro Cercola 0

Girone D
Kouros Napoli 6
Universo Treviso Basket 4
Svincolati Milazzo 2
Virtus Pall. Roseto 0

I risultati della Quarti di Finale – 28 giugno

Oxygen Bassano - Victoria Libertas Pesaro 76-72
Aurora Desio - Robur et Fides Varese 62-58
Pallacanestro Varese - Universo Treviso Basket 62-59
Kouros Napoli - Leoncino Basket Mestre 54-60
Condividi ...
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner