home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

U19M - SALSOMAGGIORE

Indietro
3 Giugno 2009
Finale Nazionale U19 Maschile – I risultati della seconda giornata

Segui la diretta streaming

Salsomaggiore Terme – Ancora una giornata intensa alla Finale Nazionale Under 19 Maschile in corso a Salsomaggiore Terme e Fidenza. Dopo la seconda partita disputata non ci sono ancora i verdetti decisivi, ma le forze in campo cominciano a delinearsi. Le corazzate Virtus Bologna, Montepaschi Siena e Benetton Treviso marciano spedite verso il primo posto nel rispettivo girone. Bagarre invece nel gruppo B, dove la seconda gara ha detto esattamente il contrario della prima. Quattro squadre appaiate a 2 punti e la terza e ultima gara che si prospetta infuocata. La contemporaneità sui campi di Salsomaggiore e Fidenza renderà ancor più interessante e decisiva l’ultima prestazione.

Girone A

Virtus Bologna – Palestrina 90-71 (22-17, 47-37, 67-50)

Bologna: Tommasini 8 (1/3,2/), Baldi Rossi 18 (7/7, 1/2), Moraschini 7 (2/6, 1/2), Binelli 0 (0/1), Negri 2 (0/1, 0/1), Vitali 25 (2/2, 5/7), Gazzotti 9 (4/5, 0/1), Fontecchio 13 (5/11, 0/2), Rossi 3 (1/2), Sorghini 3 (1/1), Chiusolo 2 (1/1,0/2), Mantoan 0 (0/1, 0/1) All: Consolini.
Palestrina: Caporello 0 (0/2,0/1), Braghese 7 (2/4,1/2), Bronzino 11 (3/6), Rossi 15 (3/12, 3/5), Molinari 5 (1/2, 1/1), Casale 13 (5/9), Rischia 15 (4/11, 2/3), Cara 3 (1/1), Brenda 2 (1/1), Stazi. All: Tomassi.

Arbitri: Rossi e Bianchini

Tiri da 2: Bologna 23/40, Palestrina 19/47
Tiri da 3: Bologna 9/24, Palestrina 8/13
Tiri liberi: Bologna 17/26, Palestrina 9/20

Nulla da fare per i prenestini, che incappano nella seconda sconfitta in due gare disputate. Troppo forti le V nere, che danno fiato a Palestrina solamente per il primo quarto d’ora di gioco, prima di prendere saldamente il comando della gara e non mollarlo fino alla fine. Nella terza gara Bologna per il primo posto contro Udine e Palestrina per sperare contro Livorno.

Don Bosco Livorno-Snaidero Udine 69-65 (10-15, 30-27, 48-32)

Livorno: Falco 5 (2/3), Spinelli 4 (1/2, 0/4), Picchianti 3 (1/2, 0/1), Lemmi 4 (2/3), Falconi 19 (4/14, 1/2), Mariani 18 (7/12, 1/2), Fratto 5 (2/3), Casella 11 (4/6, 1/6), Catania 0 (0/1). All: Tedeschi.
Udine: Contento 15 (2/6, 2/6), Soldan, Attico 0 (0/1), Robba 12 (2/5, 1/1), Pappalardo 5 (0/3), Gobbo, Baccino 2 (1/1, 0/2), Pascolo 9 (2/5, 0/2), Costa 2 (1/1), ma ganza 18 (7/13, 0/2), Zecchin 2. All: Braidotti.

Arbitri: Brindisi e Ielo

Tiri da 2: Livorno 23/45, Udine 15/32
Tiri da 3: Livorno 3/17, Udine 3/16
Tiri liberi: Livorno 14/29, Udine 26/36

Livorno batte e agguanta Udine a due punti in classifica. I toscani riescono a superare, in una gara equilibrata, i friulani. Ribaltato così per entrambe le squadre, il risultato dell’esordio. Domani compito proibitivo per Udine che dovrà vedersela con la Virtus Bologna. Spera Livorno contro Palestrina, ancora ferma a 0 punti.

Girone B

Stella Azzurra – Rimini Crabs 66-80 (10-6, 21-30, 49-53)

Stella Azzurra Roma: De Fabritis 4 (2/3, 0/6), Colonnelli 8 (1/4, 2/7), Petrone 0 (0/1), Iannone 20 (5/7, 3/10), Barucca 5 (1/5, 1/2), De Martino 5 (1/1, 1/2), Buscaglione 2, Delle Cave 11 (1/2, 2/9), Enzo 2 (1/1), Cicivè 6 (3/3), Ricci 0 (0/1), Ondo 3 (1/2). All: D’arcangeli
Crabs :Calabrese, Curcio 5 (1/4, 1/4), Accardo 3 (1/3), Gasparin 16 (4/8, 1/3), Di Giulio, Bosio, Moreno 21 (6/7, 1/5), Damiani 9 (3/8), Hassan 26 (2/4, 6/12), Calegari, Sangiorgi. All: Gandolfi

Arbitri: Braga e Morelli

Tiri Da 2: Roma 16/31, Rimini 17/39
Tiri Da 3: Roma 9/38, Rimini 9/24
Tiri Liberi: Roma 7/16, Rimini 19/36

Si riscatta Rimini, che nella prima giornata era stata beffata da Biella. Convincente la prestazione dei romagnoli, che per la verità non avevano demeritato neanche contro i piemontesi. Per Roma si tratta di una sconfitta che inguaia, e non poco, la situazione. Per rimanere nella competizione gli stellini dovranno infatti battere Biella .

Comark Bergamo – Banca Sella Biella 63-58 (20-20, 32-28, 47-34)

Comark Bergamo: Planezio 8 (2/2, 1/3), Deligios 10 (3/3, 1/5), Marulli 9 (2/3), Darwish 2 (1/2), Tomasini, Vacchelli 2 (0/1, 0/3), Gotti 13 (3/4, 1/2), Gritti 7 (3/5, 0/1), Carnovali 12 (1/3, 3/6). All: Schiavi
Biella:Danna 9 (3/4, 1/4), Favario C, Margheri 2 (0/3, 0/3), Favario D 9 (3/7, 1/2), Di Matteo 4 (2/3, 0/2), Penna, Tosin 12 (3/8, 1/4), Secchia, Ceccarelli 9 (1/3, 2/6), Fecchio, verzellino 2 (1/2), Raucci 11 (3/8). All:Danna

Arbitri: Giummarra e Cherbaucich

Tiri Da 2: Bergamo 15/23, Biella 16/38
Tiri Da 3: Bergamo 6/21, Biella 5/23
Tiri Liberi: Bergamo 15/24, Biella 11/13

Forse un po’ a sorpresa Bergamo batte Biella e tiene apertissimi i giochi del Giorne B. E’ un risultato, questo, che la dice lunga sul livello della competizione. Dopo un primo quarto inguardabile nella prima gara (34 punti subiti dalla Stella Azzurra), i lombardi sono cresciuti esponenzialmente strappando 2 punti ad una Biella apparsa in gran forma nella prima giornata.

Girone C

Benetton Treviso – Banca Tercas Teramo 96-37 (30-6, 59-18, 79-32)

Treviso: Gentile 12 (3/6, 1/10), Sandri 30 (12/14, 1/1), Deguara 3 (1/2), Rullo 12 (0/2, 4/9), Wojciechowski 15 (4/9, 2/2), De Nicolao 2 (1/2), Brusamarello 6 (2/3, 0/1), Loschi, Fabi 5 (1/3, 1/5), Quarisa 8 (4/7), Varrone 2 (1/2) All: Corbani
Teramo : Yasakov 3 (1/3, 0/3), Laquintana 1 (0/4, 0/3), Patanè 1 (0/7, 0/1), Carella (0/3, 0/1), Polonara 12 (4/7, 1/4), Silvestri (0/2), Cimini, Battistella (0/2, 0/1), Prosperi (0/1, 0/1), Marinaro 8 (1/7, 1/1), Martelli 4 (2/4, 0/3), Annunziata8 (4/8) All: Raho

Arbitri: Ascione e Baldini

Tiri da 2: Treviso 29/51, Teramo 12/48
Tiri da 3: Treviso 9/28, Teramo 2/18
Tiri liberi: Treviso 11/15 , Teramo 7/14

Senza storia, la gara tra Treviso e Teramo si può dire che non sia neanche mai cominciata. Tanta, tantissima sostanza da parte di Rullo, Gentile Junior e compagni. Molto poco ha offerto invece Teramo, che nella terza giornata dovrà fare i conti con l’ostica Scavolini Spar Pesaro. A vele spiegate la Benetton, che domani affronterà la Virtus Siena.

Scavolini Spar Pesaro – Virtus Siena 67-64 (18-15, 32-25, 47-44)

Pesaro: Amici 15 (5/10, 0/5), Giampaoli 4 (1/3), Tonti 2, Traini 13 (3/4, 1/2), Marini, Cardellini 7 (0/1, 2/5), Bartolucci 1 (0/1), Pentucci 2 (1/3, 0/1), Ziliani 5 (2/3, 0/4), Corsaletti 15 (4/8, 2/4), Scaffaro,Tobaldi 3 (1/1) All: Spagnoli
Siena: Dainelli 1, Bianchi 4 (1/4, 0/2), Visigalli 22 (7/18, 2/4), Setti 2 (1/3, 0/1), Diomede 21 (2/5, 4/8), Di Lascio, Consalvo, Altieri 13 (1/5, 2/4), Stiatti 1 (0/1, 0/1), Tripoli (0/1), Imbrò, Mirone All: Mecacci

Arbitri: Nicolini e Bartoli

Tiri da 2: Pesaro 15/30, Siena 12/37
Tiri da 3: Pesaro 7/25, Siena 8/20
Tiri liberi: Pesaro 16/28, Siena 16/27

Pesaro conquista i primi due punti a scapito di Siena, vincitrice nella prima giornata su Teramo.
Partono bene i marchigiani, che sono poi costretti a subire il ritorno dei toscani. Finale in equilibrio e rossi che la spuntano di soli 3 punti. Nell’ultima gara della fase a gironi per la Scavolini Spar c’è Teramo, ancora a 0 punti. Per la Virtus match delicato contro la Benetton Treviso.

Girone D

Montepaschi Siena – Virtus Roma 86-79 (24-18, 45-42, 66-60)

Siena: Centanni 18(3/4, 3/8), Ingrosso 5(1/2, 0/2), Cournooh 18(4/11), Metreveli 14(6/9), Logi 3 (1/3), Sorrentino, Monaldi, Iannuzzi 7 (3/4), Severini, Udom, Sabbatino 15(5/10, 0/2), Crotta 6(3/3,0/1) All: Griccioli
Roma: Casale 6 (3/7, 0/3), Kushchev 8 (3/4), D’Alessio 21 (4/9, 3/8), Cerreoni, Di Pasquale 26 (6/10, 3/5), Panunzio 1, Staffieri 5 (1/1, 1/2), Repesa 5 (2/6, 0/2), Ferrarese 2 (1/1), Carrano 2 (1/1), Di Bona, Marchetti 3 (1/2, 0/2) All: Prosperi

Arbitri: Leggie e Pecorella

Tiri da 2: Siena 21/32, Roma 22/41
Tiri da 3: Siena 8/27, Roma 7/22
Tiri liberi: Siena 20/33, Roma 14/23

Gara dal sapore particolare quella tra Siena e Roma. C’è rivalità, e si vede. Roma, dopo la sconfitta nella prima gara, non può far altro che tentare di vincere. Siena gioca invece per l’assoluta tranquillità. I capitolini rimangono in partita, portandosi anche avanti di 6 lunghezze, ma il ritorno della Mens Sana non perdona. Ultima spiaggia per la Virtus contro Reggio Emilia.

Trenkwalder Reggio Emilia – Aurora Desio 61-75 (13-28, 20-45,42-61)

Reggio Emilia: Cacciavillani 11 (3/6, 1/6), Monticelli 3 (1/2, 0/2), Pagliari (0/1), Cervi 14 (7/11), Siani (0/2), Potì 9 (1/4, 2/5), Pinotti (0/1), Laganà L. 2(1/1, 0/3), Pini 11 (3/5), Veccia 8 (4/6, 0/2), Laganà M. 3 (1/5, 0/2), Iori (0/2) All: Olivieri
Desio: Fiorito 28 (6/8, 5/11), Bernardi 14 (4/5, 1/1), Brown 2 (1/3, 0/1), Capaccioli (0/1), Casati 7 (2/3, 1/3), Stenco (0/3, 0/1), Fortini, Torgano 23 (4/9, 3/6), Tavernelli (0/2), Corbetta, Calastri (0/1), Waldner 1 (0/6) All: Rocco
Arbitri: Vassallo e Caforio

Tiri da 2: Reggio 21/43, Desio 17/39
Tiri da 3: Reggio 3/23, Desio 10/25
Tiri liberi: Reggio 10/21 , Desio 11/16

Desio vince e convince. Lo aveva fatto nella prima gara contro la Virtus Roma. Si è ripetuta ancora una volta contro Reggio Emilia. Sarà davvero interessante a questo punto lo scontro diretto che determinerà chi delle due compagini, lombardi o Montepaschi, accederà direttamente ai quarti. Per la Trenkwalder ultima chiamata contro Roma.

Le classifiche

Girone A

Virtus Bologna 4
Livorno 2
Snaidero Udine 2
Palestrina 0

Girone B

Montepaschi Siena 4
Aurora Desio 4
Virtus Roma 0
Trenkwalder Reggio Emilia 0

Girone C

Benetton Treviso 4
Scavolini Spar Pesaro 2
Virtus Siena 2
Banca Tercas Teramo 0

Girone D

Rimini Crabs 2
Stella Azzurra 2
Banca Sella Biella 2
Comark Bergamo 2

Il programma della terza giornata (mercoledì 3 giugno) – Le gare degli stessi gironi verranno giocate in contemporanea.

Palazzetto dello sport di Salsomaggiore Terme
(Via U. La Malfa)

Ore 15.00 – Stella Azzurra-Banca Sella Biella
Ore 17.00 – Benetton Treviso-Virtus Siena
Ore 19.00 – Virtus Bologna-Snaidero Udine
Ore 21.00 – Montepaschi Siena-Aurora Desio

Palasport Fidenza
(Via Togliatti)

Ore 15.00 – Comark Bergamo-Rimini Crabs
Ore 17.00 – Scavolini Spar Pesaro-Banca Tercas Teramo
Ore 19.00 - Don Bosco Livorno-Palestrina
Ore 21.00 – Trenkwalder Reggio Emilia-Virtus Roma

Ufficio Stampa Fip

Condividi ...
U18 M Ecc. '20
2/7 Giugno
Milano
U16 M Ecc. '20
15/21 Giugno
Udine
U15 M Ecc. '20
27/5 - 2/6
Cecina
U14 M '20
22/28 giugno
Pordenone
U18 F '20
2/7 Giugno
Milano
U16 F '20
13-20 Giugno
Rovigo
U14 F '20
21-27 Giugno
Roseto degli Abruzzi
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Uliveto
Sixtus
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner