<![CDATA[ News della Federazione Italiana Pallacanestro ]]> Thu, 19 Jan 2017 02:14:04 UTC <![CDATA[ Buon compleanno Dino! Auguri anche a Bonamico e Carera ]]> Dino Meneghin, uno dei migliori giocatori italiani di tutti i tempi, 12 scudetti, 7 Coppe dei Campioni, argento ai Giochi di Mosca 80 e Campione d'Europa nel 1983, ma anche presidente FIP dal 2009 al 2013, compie 67 anni. A Dino, oggi vicepresidente di FIBA Europe, gli auguri della pallacanestro italiana. Auguri anche a Marco Bonamico (argento a Mosca 80 e Campione d'Europa nel 1983, 60 anni) e Flavio Carera (capitano nella Nazionale medaglia d'argento all'Europeo del 1997, 54 anni) anch'essi nati il 18 gennaio. ]]> Wed, 18 Jan 2017 11:48:00 UTC <![CDATA[ "Gazzetta dello Sport". La replica alla Lega di Serie A nell'intervista al presidente Petrucci ]]> Tue, 17 Jan 2017 07:19:00 UTC <![CDATA[ Spalding nuovo sponsor tecnico della Federazione Italiana Pallacanestro per il quadriennio olimpico 2017-2020 ]]> Federazione Italiana Pallacanestro Nata nel 1921, la FIP ha lo scopo di promuovere, regolare e sviluppare la pallacanestro in Italia applicando le leggi italiane e i regolamenti stabiliti dalla FIBA (Federazione internazionale di basket) recependo l’indirizzamento dato dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) cui è affiliata. La Fip organizza, attraverso il proprio Settore Squadre Nazionali, le attività delle Nazionali Senior e Giovanili maschili e femminili. La Fip organizza anche i campionati maschili di Serie A (attraverso la Lega Basket), A2, Serie B (attraverso la Lega Nazionale Pallacanestro) e i campionati di Serie A1, A2 (attraverso la Lega Basket Femminile). La Fip ha una popolazione di circa 170.000 atleti tesserati e circa 150.000 bambini iscritti al Minibasket. Le società sportive affiliate sono più di 3.500. Spalding Fondata nel 1876 a Chicago (USA), Spalding si occupa di articoli sportivi dal 1892; il primo storico pallone da basket è stato creato nel 1894 e nel corso del Novecento Spalding è diventato uno dei brand di riferimento assoluto per la pallacanestro mondiale; dal 1983 è fornitore ufficiale della NBA. E’ inoltre presente dal 2003 sul mercato Europeo con Spalding Textile (apparel tecnico distribuito in Italia dall’azienda Gafler s.r.l.), che grazie all’assoluta qualità dei suoi prodotti e alla costante innovazione è diventato uno dei marchi di abbigliamento dedicati al basket più apprezzati. E’ sponsor ufficiale di dieci teams nazionali europei e in Italia di venticinque squadre, fra le quali sette partecipanti ai massimi campionati di Serie A: Aquila Basket Trento, Pallacanestro Varese e Auxilium Pallacanestro Torino (campionato maschile); Famila Basket Schio, Basket Broni, Pallacanestro Torino e Pallacanestro Le Mura Lucca (campionato femminile). Ufficio Stampa FIP ]]> Mon, 9 Jan 2017 13:29:00 UTC <![CDATA[ 600 gare in serie A1 per Raffaella Masciadri. Il saluto del presidente Petrucci ]]> Giovanni Petrucci

]]>
Sun, 8 Jan 2017 07:50:00 UTC
<![CDATA[ Europeo U18 Maschile, Bronzo all’Italia! Battuta la Germania 74-68 (Lever 18). Petrucci: “Italia protagonista”. Capobianco: “Una medaglia da condividere con tutto il movimento” ]]> Thu, 22 Dec 2016 18:01:00 UTC <![CDATA[ EuroBasket 2017. Italia nel Girone B a Tel Aviv con Israele, Lituania, Ucraina, Germania e Georgia. Messina: “Girone equilibrato. Obiettivo Ottavi. A Tel Aviv atmosfera elettrizzante”. Petrucci: “Rispetto per tutti, paura di nessuno” ]]> Il calendario completo del girone B 1a giornata 31 agosto Germania-Ucraina Italia-Israele Lituania-Georgia 1 settembre Riposo 2a giornata 2 settembre Ucraina-Italia Georgia-Germania Israele-Lituania 3a giornata 3 settembre Georgia-Ucraina Lituania-Italia Germania-Israele 4 settembre Riposo 4a giornata (5 settembre) Ucraina-Lituania Israele-Georgia Italia-Germania 5a giornata (6 settembre) Israele-Ucraina Germania-Lituania Georgia-Italia La formula del torneo La fase a gironi si compone di quattro gruppi da sei squadre ciascuno. Si qualificano agli ottavi (eliminazione diretta) le prime quattro di ogni girone con incroci Gruppo A-Gruppo B (9 settembre) e Gruppo C-Gruppo D (10 settembre). I quarti di finale si giocheranno il 12 e il 13 settembre. Semifinali il 14 e 15 settembre. Finali il 17 settembre. Dagli ottavi di finale si giocherà a Istanbul. Gli altri gironi di EuroBasket 2017 Girone A (Helsinki, Finlandia) Polonia, Grecia, Francia, Finlandia, Islanda, Slovenia Girone C (Cluj-Napoca, Romania) Croazia, Rep. Ceca, Spagna, Montenegro, Romania, Ungheria Girone D (Istanbul, Turchia) Gran Bretagna, Russia, Serbia, Lettonia, Turchia, Belgio I precedenti contro le nostre avversarie Israele 39 partite giocate (30 vinte/9 perse) 19 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (16 vinte/3 perse) La prima: Campionato Europeo, 29 maggio 1953 (Mosca, Russia), Italia-Israele 42-47 L’ultima: Campionato Europeo, 14 settembre 2015 (Lille, Francia), Italia-Israele 82-52 La vittoria più larga: Amichevole, 21 agosto 1971 (Pesaro), Italia-Israele 123-81 (42) La sconfitta più pesante: Amichevole, 27 maggio 1978 (Tel Aviv, Israele), Italia-Israele 84-98 (14) Lituania 28 partite giocate (10 vinte/18 perse) 8 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (8 perse) La prima: Campionato Europeo, 3 maggio 1937 (Riga, Lettonia), Italia-Lituania 20-22 L’ultima: Campionato Europeo, 16 settembre 2015 (Lille, Francia), Italia-Lituania 85-95 d1ts La vittoria più larga: Amichevole, 1 dicembre 1999 (Trieste), Italia-Lituania 80-64 (16) La sconfitta più pesante: Amichevole, 8 giugno 1992 (Atene, Grecia), Italia-Lituania 94-116 (22) Georgia 8 partite giocate (8 vinte) Nessuna partita giocata nelle fasi finali del Campionato Europeo La prima: Qualificazione Campionato Europeo, 28 febbraio 1998 (Siena), Italia-Georgia 90-43 L’ultima: Amichevole, 28 agosto 2015 (Trieste), Italia-Georgia 91-90 La vittoria più larga: Amichevole, 6 giugno 2005 (Bormio), Italia-Georgia 112-48 (64) Germania 27 partite giocate (21 vinte/6 perse) 8 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (6 vinte/2 perse) La prima: Giochi Olimpici, 9 agosto 1936 (Berlino, Germania) Italia-Germania 58-16 L’ultima: Campionato Europeo, 9 settembre 2015 (Berlino, Germania), Italia-Germania 89-82 d1ts La vittoria più larga: Giochi Olimpici, 9 agosto 1936 (Berlino, Germania) Italia-Germania 58-16 (42) La sconfitta più pesante: Campionato Europeo, 1 settembre 2011 (Siauliai, Lituania), Italia-Germania 62-76 (-14) Ucraina 8 partite giocate (6 vittorie/2 sconfitte) 2 partite giocate nelle fasi finali del Campionato Europeo (1 vinta/1 persa) La prima: Amichevole, 9 febbraio 1994 (Vicenza), Italia-Ucraina 91-61 L’ultima: Amichevole, 22 agosto 2015 (Koper, Slovenia), Italia-Ucraina 75-77 La vittoria più larga: Campionato Europeo, 18 settembre 2005 (Vrsac, Serbia), Italia-Ucraina 99-62 (37) La sconfitta più pesante: Campionato Europeo, 20 settembre 2013 (Lubiana, Slovenia), Italia-Ucraina 58-66 (-8) I precedenti dell’Italia a Tel Aviv Tel Aviv (Israele) 5 partite giocate (2 vinte/3 perse) Amichevole, 27 maggio 1978, Israele-Italia 98-84 Amichevole, 12 maggio 1981, Israele-Italia 85-84 Amichevole, 14 maggio 1981, Israele-Italia 77-88 Amichevole, 16 maggio 1981, Israele-Italia 97-91 Qualificazioni EuroBasket 2011, 17 agosto 2010, Israele-Italia 76-81 Ufficio Stampa Fip ]]> Tue, 22 Nov 2016 16:29:00 UTC <![CDATA[ EuroBasket Women 2017, Italia sorteggiata nel girone B con Turchia, Bielorussia e Slovacchia ]]> Fri, 9 Dec 2016 17:50:00 UTC <![CDATA[ Le sedi e le date degli Europei e dei Mondiali giovanili 2017 ]]> Tue, 22 Nov 2016 13:41:00 UTC <![CDATA[ Nazionale Maschile, Pino Sacripanti Assistente del CT Messina all’EuroBasket 2017. Roberto Brunamonti sarà Dirigente Accompagnatore ]]> Stefano “Pino” Sacripanti è nato a Cantù (Como) il 15 maggio 1970 Dal 2006 è allenatore della Nazionale Under 20 Maschile, con cui ha vinto tre medaglie agli Europei di categoria: l’Oro a Tallinn (Estonia) nel 2013, l’Argento a Bilbao (Spagna) nel 2011 e il Bronzo a Nova Gorica (Slovenia) nel 2007. Con la Nazionale Under 20 ha collezionato anche due quarti posti: nel 2006 a Izmir (Turchia) e nel 2009 a Rodi (Grecia). Con i club ha esordito come allenatore nella Pallacanestro Cantù, guidando le giovanili e poi la prima squadra in Serie A dal 2000 al 2007 (allenatore dell’anno nella stagione 2001-2002). Nel biennio successivo è a Pesaro, mentre dal 2009 al 2013 è capo allenatore alla Juvecaserta. Torna poi a Cantù per due stagioni. Dal 2015 è alla Scandone Avellino, squadra che nel 2016 porta alla finale di Coppa Italia e alla finale di Supercoppa italiana. Roberto Brunamonti è nato a Spoleto (Perugia) il 14 aprile 1959 E’ stato uno dei playmaker più importanti della pallacanestro italiana. Con la Nazionale ha conquistato la medaglia d’Argento alle Olimpiadi di Mosca 1980 e vinto l’Europeo nel 1983 a Nantes. Poi anche un Argento all’Europeo di Roma 1991 e un Bronzo all’Europeo di Stoccarda 1985. Ha esordito in serie A1 con Rieti e dopo sette anni e una Coppa Korac vinta nel 1980, si è trasferito alla Virtus Bologna. Con le Vunere ha vinto quattro Scudetti, tre edizioni della Coppa Italia, una Supercoppa e una Coppa delle Coppe. Chiusa l’attività agonistica, ha allenato la Virtus Bologna vincendo una Coppa Italia nel 1997 per poi passare a occupare ruoli dirigenziali prima alla Virtus Bologna e poi alla Virtus Roma. Nel 2008 è tornato a Rieti come direttore tecnico della Nuova Sebastiani Rieti. Ufficio Stampa Fip ]]> Mon, 7 Nov 2016 16:55:00 UTC