home fip
basket community
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Maglia Azzurra
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Sponsor
Sponsor
College Italiacomitato regionale

NEWS

Indietro
3 Maggio 2012
Sandra Palombarini traccia un bilancio sulla stagione: “Soddisfatta del lavoro svolto”
Si è concluso la settimana scorsa, con i Concentramenti Promozione di Pessano con Bornago, il campionato di Serie B di College Italia.

Al termine dell’ultima gara contro la Juvenilia Reggio Emilia, Sandra Palombarini, consigliere federale e responsabile del Settore Squadre Nazionali Femminili, è entrata negli spogliatoi per complimentarsi con la squadra per l’ottima stagione disputata. Il bilancio annuale, dunque, non può che essere positivo: “Sono soddisfatta del lavoro svolto - ha dichiarato la responsabile del Progetto - non dobbiamo dimenticare che l’obiettivo di College Italia non è il risultato sul campo ma la crescita e la formazione delle atlete. Tutte hanno avuto grandi miglioramenti, anche le giocatrici che hanno giocato meno in campionato. Rispetto ai club, a College Italia ci sono ritmi di lavoro diversi: c’è la possibilità di svolgere con le ragazze un’attività quotidiana e molto intensa, che si sviluppa nel tempo. All’Acqua Acetosa si va ad integrare l’importante lavoro che svolgono le società: College Italia è un progetto che offre benefici a tutto il movimento femminile”.

La crescita delle ragazze è dimostrata dal fatto che molto di loro sono state grandi protagoniste nell’Interzona Under 19 per l’accesso alla Finale Nazionale di categoria che si è giocata pochi giorni prima dei Concentramenti di Pessano con Bornago: “Nell’Interzona Under 19 tutte le ragazze di College impegnate hanno avuto un minutaggio altissimo, a dimostrazione della loro importanza. I progressi delle ragazze sono evidenti”.

Per diverse ragazze con Reggio Emilia si è trattata dell’ultima partita in campionato con College. Per loro nascondere l’emozione non è stato semplice: “Vederle piangere negli spogliatoi dopo la partita - ha commentato Sandra Palombarini - mi ha fatto capire ancora una volta quale sia il loro attaccamento a questa maglia: sono stati per loro anni importanti, non solo da un punto di vista sportivo, ma anche dal punto di vista umano. College Italia è soprattutto un’esperienza di vita”.

Esperienza vissuta in passato da Giovanna Pertile, ala/guardia della Reyer, squadra affrontata nei Concentramenti Promozione. Contro College Italia è stata proprio lei la migliore della gara con 19 punti. Sandra Palombarini ha parole di stima per la giocatrice che proprio quest’anno si è guadagnata le prime convocazioni in Nazionale maggiore: “Mi ha fatto piacere vedere che la migliore giocatrice dell’incontro sia stata proprio una ragazza che ha vissuto in passato l’esperienza collegiale: Giovanna con noi è cresciuta tantissimo e quest’anno ha giocato un grandissimo campionato di Serie B dimostrando quali sono le sue qualità. Se continua a lavorare come sta facendo, avrà davanti a sé un grande futuro”.

Il 17 maggio un ulteriore test per le ragazze di College Italia, contro un College Americano: “Il confronto con una realtà diversa come quella americana - ha concluso Palombarini - sarà senz’altro un test significativo perché rappresenta un nuovo stimolo per le ragazze”.

Ufficio Stampa Fip
Condividi ...
calendario eventi
�2015 Federazione Italiana Pallacanestro - College Italia - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Sixtus
Acqua Eva
www.angelico.it
basketlike.it
www.bricofer.it
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali