News

Il 13 e 14 ottobre la Nazionale femminile a Montegrotto

A qualche mese di distanza dalla conclusione dell'EuroBasket Women 2019, è tempo di tornare al lavoro per la Nazionale Femminile. Il nuovo corso tecnico affidato ad Andrea Capobianco, che già ha allenato le Azzurre dal 2015 al 2017, si inaugura lunedì 13 ottobre a Montegrotto Terme (Padova), con un raduno che precede di un mese il primo impegno ufficiale. Il 14 novembre Cagliari ospiterà infatti Italia-Repubblica Ceca (ore 20.30, diretta SkySportHD), prima partita dell'EuroBasket Women 2021 Qualifiers in vista dell'Europeo che si giocherà in Spagna e Francia nel giugno 2021. Le Azzurre sono state inserite nel girone D, che comprende anche Romania e Danimarca. Il raduno di Montegrotto Terme saluterà anche l'ingresso nello staff tecnico di Kathrin Ress, scelta da coach Capobianco come sua assistente. "A Montegrotto - spiega coach Capobianco - mancheranno solo Sottana e Zandalasini, che giocano all'estero, oltre a Francesca Dotto, che abbiamo deciso di non convocare per permetterle di recuperare la condizione al 100%. Sarà un grande piacere per me rivedere e riparlare con molte ragazze che ho avuto il piacere di allenare in passato, altre le conoscerò in questa occasione. Lo staff medico-sanitario, insieme al preparatore fisico Matteo Panichi, è stato confermato in blocco mentre nel ruolo di miei assistenti ci sono due belle novità. Kathrin Ress, che ho avuto la fortuna di allenare, saprà dare un contributo importantissimo, esattamente come faceva da giocatrice. Massimo Romano è da anni l'assistente della nostra Under 20 e si è messo al collo diverse medaglie, a livello umano e tecnico sarà un valore aggiunto". Le Azzurre Olbis Andrè Futo (’98, 1.86, C, Famila Schio) Beatrice Attura ('94, 1.70, P, Vigarano) Alexandra Ciabattoni ('94, 1.83, A, Umana Reyer Venezia) Sabrina Cinili (’89, 1.91, A, Famila Schio) Martina Crippa (’89, 1.78, G, Famila Schio) Valeria De Pretto (’91, 1.85, A, Umana Reyer Venezia) Martina Fassina (’99, 1.83, G, Famila Schio) Gaia Gorini (’92, 1.81, P, Umana Reyer Venezia) Jasmine Keys (’97, 1.90, A, Famila Schio) Sara Madera ('00', 1.86, A-C, Le Mura Lucca) Giuditta Nicolodi (’95, 1.85, A, Virtus Eirene Ragusa) Samantha Marie Ostarello ('91, 1.88, A, San Martino di Lupari) Ilaria Panzera (’02, 1.78, G, Geas Sesto San Giovanni) Elisa Penna (’95, 1.91, C, Umana Reyer Venezia) Nicole Romeo (’89, 1.66, P, Passalacqua Ragusa) Giulia Rulli ('91, 1.85, A, Basket Costa x l'Unicef) Valeria Trucco (’99, 1.92, A, Libertas Moncalieri) Costanza Verona ('99, 1.70, P, Geas Sesto San Giovanni) A disposizione Beatrice Del Pero ('99, 1.78, G, Pallacanestro Torino) Elisa Ercoli (’95, 1.90, C, Geas Sesto San Giovanni) Martina Kacerik ('96, 1.80, G, Virtus Eirene Ragusa) Giulia Natali ('02, 1.76, G, Vigarano) Marida Orazzo ('94, 1.74, G, Pallacanestro Femminile Broni) Lo staff Responsabile SSNF: Gaetano Laguardia Allenatore: Andrea Capobianco Assistente: Massimo Romano Assistente: Kathrin Ress Preparatore Fisico: Matteo Panichi Medico: Piergiuseppe Tettamanti Fisioterapista: Davide Pacor Osteopata: Giampaolo Cau Addetto Stampa: Giancarlo Migliola Addetto ai Materiali: Francesco Forestan Team Manager: Marco Gatta Videomaker: Marco Cremonini Il Programma 13 Ottobre Ore 23.00 Inizio raduno presso Hotel Petrarca Terme - Piazza Roma, 23 (Montegrotto Terme, Padova) 14 Ottobre Ore 10.30-12.30 Allenamento Ore 16.30-19.30 Allenamento Fine raduno

News

La stagione arbitrale di serie D partita a Jesolo

Sabato e Domenica a Jesolo si è svolto il raduno degli arbitri di Serie D per la stagione 2019/2020. Il CIA Veneto, in accordo con il Settore Tecnico, ha deciso di investire sui ragazzi più giovani dedicando loro due giorni di formazione e crescita. Il Gruppo di Serie D conta, in questa stagione, ben 51 elementi di cui 16 nuovi elementi selezionati, al termine di un percorso in provincia e in regione, fra i migliori arbitri di ogni provincia veneta. La necessità di impartire le direttive per un corretto approccio al primo campionato senior regionale, insieme alle necessità di omogeneizzare il livello e di conoscere il gruppo ha, per la prima volta in regione, fatto fare un raduno di più di un giorno al gruppo regionale più giovane. Sotto le direttive impartite dal Settore Tecnico con Vincenzo Sardella, Andrea Ferrarese e Andrea Zangrando si è lavorato molto con serietà, professionalità ma anche divertimento. Il raduno ha visto la presenza anche degli Osservatori di categoria che hanno preso parte a tutte le attività tecniche lavorando e crescendo insieme ai ragazzi. Dopo il discorso introduttivo del Presidente del CIA Veneto nel quale sono stai messi in risalto i punti di aggregazione e coesione che hanno creato il nuovo staff, gli obiettivi di crescita e miglioramento che saranno la strada maestra della Serie D 2019/2020 e la risposta al Progetto 2020 che guida il nuovo CIA, sono intervenuti gli organi federali, Ufficio Gare e Giudice sportivo per dare le indicazioni ai ragazzi. A seguire la presentazione del nuovo designatore di categoria Bruno Munerin, che dopo anni di C Gold ha accettato la sfida prendendo a cuore il progetto di crescita per la Serie D, ha dato le prime disposizioni per creare un clima collaborativo, positivo e professionale con i ragazzi. Quindi, dopo il saluto del Presidente FIP Nardi e del Consigliere Urbani, è stata la volta del valutatore Alberto Bernhart e del nuovo staff tecnico con la presentazione degli obiettivi formativi e le modalità di lavoro. Ma il pomeriggio è ancora lungo e per gli arbitri sono in arrivo 4 sorprese chiamate: Christian Borgo, Giacomo Dori, Gabriele Gagno e Alberto Perocco. Sono 4 dei nostri arbitri di Serie A e Lega 2 che sono venuti a raccontare un po’ delle loro esperienze e della loro vita arbitrale ai ragazzi. Il loro racconto è incentrato sul lavoro e la fatica che si deve fare per crescere e migliorare ma anche e soprattutto sulla soddisfazione e l’orgoglio di essersi guadagnati il loro posto nelle massime serie. Due giorni impegnativi che siamo certi abbiano dato tanto ai ragazzi e che hanno ripagato tutto lo Staff Tecnico e il CIA del lavoro di organizzazione e pianificazione fatto nei mesi.

Ricerca tra le news

Scarica l'app Federbasket da App Store Scarica l'app Federbasket da Play Store
Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.
Visualizza la Cookie Policy Approva