C.N.A. Regionale
Progetto Giovani Allenatori
Sabato otto ottobre, per la prima volta sul nostro territorio, è stato avviato un progetto innovativo e qualificante dedicato espressamente ai giovani allenatori del Trentino Alto Adige.

La Commissione regionale CNA e la Trentino Academy Basketball hanno dato il via, sabato otto ottobre, al Progetto Giovani Allenatori Gianni Brusinelli. Obiettivo dichiarato dal presidente della Commissione regionale CNA è quello di mettere a disposizione degli allenatori al di sotto dei trent'anni un insieme di azioni volte a favorire il miglioramento di competenza, disponibilità e consapevolezza. Il presupposto è che avere allenatori entusiasti, qualificati e disposti a lavorare intensamente in tutte le aree del nostro territorio non dipenda solo dal caso ma anche da quello che il Comitato regionale e la Trentino Academy riusciranno a fare nei prossimi anni. Il progetto è dedicato ad uno dei padri fondatori della pallacanestro trentina: Gianni Brusinelli. Da Presidente di società diceva sempre che gli allenatori sono il motore della società stimolandoli, anche e soprattutto se giovani, all’autonomia e all’iniziativa.
Il primo incontro è stata l'occasione anche per Gaetano Gebbia, responsabile tecnico di Academy Trentino e Alessio Marchini, responsabile del settore Giovanile di Aquila Basket, di conoscere i primi partecipanti all'iniziativa che ha visto un loro impiego nell'immediato pomeriggio con la presenza alle sedute di allenamento con i ragazzi (2004-2005) coinvolti nel progetto Academy. Il progetto verrà verrà articolato in molte iniziative, tra le quali segnaliamo la partecipazione attiva ai centri tecnici federali, la creazione di una community facebook e youtube oltre ad altre numerose azioni volte favorire la partecipazione ad eventi formativi.

Le candidature alla partecipazione sono ancora aperte: unici due requisiti, l'età inferiore ai trent'anni e la disponibilità ad essere formati.