Comitato Regionale
Trofeo delle regioni 2019
Salsomaggiore Terme ha ospitato, in questo periodo pasquale (dal 18 al 22 aprile) il Trofeo delle Regioni 2019, al quale hanno partecipato la selezioni regionali maschile e femminile.
Il torneo è la conclusione di un percorso – i Centri Tecnici Federali –iniziato lo scorso mese di ottobre.
Un’esperienza che permette ai nostri ragazzi di confrontarsi con un livello di gioco diverso da quello proposto dalle squadre delle società regionali; che offre l’opportunità di lavorare con staff completi di allenatori, preparatori fisici, dirigenti ed infine di socializzare con giocatori e giocatrici di ogni parte d’Italia.
La “casa Trentino Alto Adige” è stata collocata nel comune di Tabiano, a pochi chilometri da Salsomaggiore; i campi da gioco erano dislocati tra Salsomaggiore Terme, Fidenza, Parma e Fiorenzuola d’Arda (PC).
La selezione maschile ha concluso il torneo classificandosi al 16° posto, disputando complessivamente 5 gare, (v1 – p4), iniziando il proprio percorso in un girone dove, Lazio, Toscana hanno dimostrato una certa superiorità (il Lazio ha raggiunto la finalissima con il Veneto, la Toscana il 5° posto), mentre con la Sicilia la partita è rimasta aperta fino all’intervallo lungo.
Successivamente la selezione maschile ha sconfitto il Molise per 71 a 24, guadagnandosi la finale per il 15°/16° posto persa con l’Umbria per 71 ad 82.
Da segnalare, al termine della gara con la Sicilia, un bellissimo momento conviviale in albergo, tra la nostra selezione e quella siciliana, con una sorta di gemellaggio.
La selezione femminile ha concluso il torneo classificandosi al 14° posto, disputando complessivamente 5 gare, (v3 – p2), iniziando il proprio percorso affrontando la Calabria e vincendo per 45 a 24.
Successivamente la selezione femminile, in un torneo con differente tabellone rispetto al maschile, ha incontrato il Friuli Venezia Giulia, perdendo per 37 a 73; le Marche incappando in un’altra sconfitta per 38 a 55 per battere la Puglia per 57 a 51, guadagnandosi il 14° posto vincendo con la Valle d’Aosta per 65 ad 57 dopo ben 2 supplementari.
Nella gara con il Friuli Venezia Giulia, la squadra femminile, ha dovuto rinunciare a Erika Lleshi, vittima di uno scontro di gioco che le ha procurato un infortunio che ha reso necessario ikl ricorso ad un intervento chirurgico presso l’ospedale di Parma.
Alla giocatrice, il Comitato Regionale, rivolge l’augurio di una pronta guarigione e di una rapida ripresa dell’attività sportiva.
Un particolare ringraziamento viene rivolto al Comitato Regionale Emilia Romagna per la cordiale ospitalità e per il supporto, unitamente allo staff della FIP nazionale, alla giocatrice ed alla famiglia della ragazza infortunatasi.
Un sincero ringraziamento deve essere rivolto agli staff delle due squadre regionali, che hanno lavorato con i ragazzi in questo percorso tecnico, permettendo i positivi risultati ottenuti al Trofeo delle Regioni 2019.