Ricerca tra le news
06/05/2014 - MEMORIAL MAZZETTO

TORNEO NAZIONALE DI MINIBASKET CITTÀ DI PADOVA 2014: SUL GRADINO PIÙ ALTO DEL PODIO RUGGISCE IL LEONCINO MESTRE

Il Leoncino Mestre vince la 28esima edizione del torneo nazionale Città di Padova-memorial “Massimo Mazzetto” per la categoria Esordienti (nati nel 2002), superando in finale i ragazzi dell’Eurobasket Roma (61-53) nella finalissima del Pala Fabris di Padova. Dopo decine di gare disputate su 12 diversi campi di gioco sparsi in tutta la provincia e anche in altri paesi della regione (Castelfranco, Dolo), la compagine mestrina è riuscita ad avere la meglio sui romani, tornando così sul gradino più alto del podio già raggiunto diverse volte in passato. Nella finale per il terzo e quarto posto, la Reyer Dolo Venezia si è arresa ai Bees Pesaro (40-28), mentre tutte le altre 20 formazioni - come vuole la tradizione del torneo - hanno terminato al quinto posto pari merito. Diversi gli ospiti speciali in questa edizione 2014 del memorial Mazzetto, che hanno presenziato alle finali e alle premiazioni delle squadre partecipanti: l’assessore allo sport del Comune di Padova Umberto Zampieri, il sindaco di Noventa Luigi Bisato, il presidente della FIP Veneto Bruno Polon, il vicepresidente della Fip Veneto Riccardo Guolo, il presidente della FIP provinciale di Padova Roberto Nardi e altre autorità federali e istituzionali. Molta gradita la sorpresa alla cerimonia di premiazione anche di tre giocatori di serie A: Alessandro Tonolli (Virtus Roma), Giovanni Vildera e Alioune Guisse (Reyer Venezia). Senza dimenticare, ovviamente, la famiglia Mazzetto e il presidente del comitato promotore del torneo Flavio Camporese. Il premio nazionale Psg Fair play, intitolato a Manuela Gallicola per premiare e valorizzare il comportamento corretto e la sportività dimostrata da formazioni, istruttori e sostenitori, è stato assegnato al Cangurino Roncaglia, mentre il premio “Franco Sabaini” è andato ad Alessandro La Torre, custode dell’ex San Lazzaro.FOTO by ROSSETTO
26/04/2014 - MEMORIAL MAZZETTO

AI BLOCCHI DI PARTENZA L’EDIZIONE NUMERO 28 DEL TORNEO NAZIONALE DI MINIBASKET “MASSIMO MAZZETTO”

Con l’arrivo della bella stagione, torna puntuale l’appuntamento con il Torneo nazionale di minibasket “Massimo Mazzetto”, organizzato grazie al supporto del Comitato Provinciale FIP e i patrocini di Regione Veneto, Provincia e Comune di Padova. Giunto alla 28esima edizione, l’evento, riservato alle annate 2002-2003 (categoria Esordienti), da giovedì 1 a domenica 4 maggio, vedrà protagonisti circa 400 ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia. «Un grosso plauso – sottolinea il presidente della FIP di Padova, Roberto Nardi – va agli organizzatori che con passione e dedizione rendono possibile questa manifestazione. Salutando e ringraziando in modo particolare Enzo Rampin, che è stato per ben ventisette anni il traghettatore e presidente del comitato organizzatore, diamo il benvenuto a Flavio Camporese, che ha saputo raccogliere l’eredità di Enzo infondendo nuovo slancio al memorial Mazzetto». Oltre 80 le gare da disputare su una decina di campi di gioco, sparsi lungo l’intero territorio provinciale. A contendersi il trofeo saranno 24 formazioni: Pesaro, Roma, Trieste, Varese, Matera, Ravenna, Venezia, Roseto degli Abruzzi, Verona, Porto Sant’Elpidio, Vicenza, Noventa Padovana, Vigodarzere, Roncaglia, Camposampiero, Dolo, Petrarca, Castelfranco, Mestrino, Alta Padovana, Montegrotto, Riviera, Piombino Dese e Mirano. Elemento caratterizzante nelle cinque giornate del memorial sarà come sempre il gemellaggio instaurato tra più di 200 famiglie padovane e i ragazzi di altre regioni e suggellato, durante la mattinata di sabato 3 maggio nella sala Consiliare di palazzo Moroni a Padova, con il ricevimento ufficiale delle società ospiti. Una conferma di rilievo è il riconoscimento del premio Fair play, intitolato a Manuela Gallicola, teso a valorizzare il comportamento corretto e la sportività dimostrata da squadre, atleti, istruttori, ma anche genitori e sostenitori presenti in tribuna. Anche quest’anno è stata poi confermata la collaborazione con l’agenzia EdSport/Amc Eventi, che garantirà ampia eco alla kermesse. Aggiornamenti e risultati sulle partite in programma si potranno reperire consultando il portale www.ciaopadova.com e il sito ufficiale www.torneomazzetto.org, che trasmetterà in diretta web anche le finali di domenica 4 maggio al Pala Fabris.
24/04/2013 - MEMORIAL MAZZETTO

27° TORNEO “MASSIMO MAZZETTO” - 25-28 APRILE 2013 - PADOVA - INNOVAZIONE E TRADIZIONE

Giunto alla ventisettesima edizione, il torneo nazionale di minibasket “Massimo Mazzetto” non si smentisce coniugando anche quest’anno, accanto ad aspetti perlopiù tradizionali (gemellaggio e ospitalità) elementi innovativi. Rispetto al 2012, la formula è stata lievemente modificata optando per otto gironi all’italiana da tre squadre ciascuno, in luogo dei quattro gironi da sei. Restano comunque 24 le compagini iscritte alla manifestazione, che oltre alla Scavolini Bees Pesaro (campione in carica, girone Rosso A) vedrà in lizza: Girone Rosso A: Cmb Noventa, Virtus Padova. Girone Rosso B: Cmb Riviera, Porto San Giorgio, Cmb Leoncino Mestre. Girone Giallo A: Jolly S.Maria di Sala, Azzurra Trieste, Valpolicella Verona. Girone Giallo B: Cmb Montegrotto, Robur Varese, Cmb Vigodarzere. Girone Blu A: Petrarca Padova, Pielle Matera, Eurobasket Roma. Girone Blu B: Reyer Dolo Dolphins, Cmb Città di Caserta, Cda Ravenna. Girone Verde A: Ap Castelfranco V.to, Porto Sant'Elpidio, Piombino Dese. Girone Verde B: Marostica, Psg Team, Buster Verona. A questa pletora di quintetti va aggiunta una venticinquesima squadra, composta dai miniarbitri del CIA di Padova. I numeri, legati alla partecipazione, si attestano sulle medie rilevate l’anno scorso: sono infatti 400 i miniatleti presenti, parte dei quali verrà ospitata da 200 famiglie del territorio veneto. Cambiano, invece, i campi da gioco (passati da 10 a 12) con una maggiore apertura in ambito extraprovinciale. Oltre agli impianti sportivi padovani di Limena, Vigodarzere, Noventa Padovana, Salboro, Castagnara e Montegrotto Terme, le gare di qualificazione coinvolgeranno i palazzetti di Castelfranco Veneto, Resana, Stigliano di Santa Maria di Sala, Dolo e Fossò. I quarti, le semifinali e le partite valide per la classifica dalla quinta posizione in giù, verranno disputate sabato 27 aprile a Limena e Castagnara. Sempre sabato, alle 11, è prefissato il ricevimento in sala Paladin a palazzo Moroni e le visite turistiche delle compagini provenienti da altre città.Le finali di domenica 28 aprile si svolgeranno dalle ore 11 al Pala Fabris. Per la prima volta, grazie alla collaborazione attivata dal comitato organizzatore e alla media partnership di EdSport, finalissima e finalina, saranno trasmesse in diretta televisiva e via streaming sul suo sito internet da Cafè tv 24. La Fip ha istituito due premi fairplay per il memorial Mazzetto, riservato alla categoria Esordienti (annate 2001-2002): uno intitolato a Manuela Gallicola per premiare la squadra più leale e sportiva, l’altro in memoria di Franco Sabaini attribuito all’istruttore minibasket più aderente al suo ruolo sportivo ed educativo. Durante il torneo verranno raccolti fondi in favore della Fondazione 4 Stelle, che sostiene le iniziative solidali, avviate in ricordo della stessa Manuela Gallicola, istruttrice della Juve Caserta, scomparsa in un tragico incidente stradale qualche anno fa. Per maggiori informazioni sul programma del torneo: www.torneomazzetto.org
08/04/2013 - MEMORIAL MAZZETTO

27° TORNEO “MASSIMO MAZZETTO” - 25-28 APRILE 2013 - PADOVA

È ai nastri di partenza la ventisettesima edizione del memorial “Massimo Mazzetto”, in programma da giovedì 25 a domenica 28 aprile 2013 nelle palestre di Padova e provincia e nei palazzetti di Castelfranco Veneto, Resana, Stigliano di Santa Maria di Sala, Fossò e Dolo. Il torneo nazionale, riservato ai cestisti nati nelle annate 2001-2002 della categoria Esordienti, anche quest’anno vedrà concorrere formazioni provenienti da ogni parte d’Italia. Saranno 24 le squadre, che prenderanno parte alla manifestazione, organizzata dalla Fip nazionale e i comitati federali di Padova e del Veneto, con il patrocinio della Provincia di Padova e dei Comuni di Padova e Noventa Padovana, la media partnership di EdSport e la collaborazione della Fondazione Le Quattro Stelle. A Padova, l’evento, inserito nel circuito Psg Mini&Basket (organo ufficiale dei tornei di pallacanestro giovanile), avrà come principali “teatri” gli impianti di gioco di Castagnara, Salboro, Limena, Vigodarzere, Noventa Padovana e Montegrotto Terme. Le finali di domenica 28 aprile verranno invece ospitate dal Pala Fabris a Padova. La formula prevede otto gironi all’italiana, formati da tre squadre ciascuno. Queste le compagini protagoniste del memorial, intitolato a Massimo Mazzetto, indimenticato talento del Petrarca, scomparso nel 1986, a soli 21 anni, in un tragico incidente a Reggio Calabria: Pallacanestro Noventa, Scavolini Bees Pesaro (detentrice del trofeo), Virtus Padova, Basket Riviera, Polisportiva San Giorgio, Leoncino Mestre, Jolly Santa Maria di Sala, Azzurra Trieste, Valpolicella Basket, Pallacanestro Vigodarzere, Robur Varese, Polisportiva Montegrotto Terme, Ap Castelfranco, Sporting Porto Sant’Elpidio, Nuova Pallacanestro Dese, Pallacanestro Marostica, Psg Team, Buster Verona, Petrarca Basket, Pielle Matera, Eurobasket Roma, Dolphins Dolo, Città di Caserta, Compagnia dell’Albero Ravenna. Cifra caratteristica del Mazzetto sarà come sempre il gemellaggio e l’amicizia instaurati tra atleti di società diverse, ma anche l’ospitalità garantita da numerose famiglie locali, che per tre giorni accoglieranno i ragazzi di altre città italiane. Un momento di divertimento, aggregazione e confronto, che contribuirà alla crescita umana e sportiva di tantissimi giovani giocatori di basket. Per informazioni: www.torneomazzetto.org