22/04/2019 - Trofeo delle Regioni

BATTUTA L'EMILIA LE MARCHE AL 3°POSTO AL TROFEO DELLE REGIONI MASCHILE. COACH CIABOCO "ORGOGLIOSO DI AVER ALLENATO QUESTI RAGAZZI"

Un'edizione da ricordare. Il Trofeo delle Regioni 2019 va in archivio con l'ottimo risultato fatto registrare dalla selezione maschile capace di classificarsi al terzo posto. Marchigiani sul podio dopo la vittoria contro i padroni di casa dell'Emilia Romagna (56-55) al termine di una partita molto combattuta e ben giocata come del resto lo sono state tutte quelle disputate dai ragazzi allenati da coach Luca Ciaboco. La gara ha visto due buone squadre scambiarsi colpo su colpo. Emilia Romagna avanti 8-10 dopo un primo tempo dove non si segna molto. Il parziale di 12-0 in apertura di secondo periodo lancia le Marche sul 20-10, ma l'Emilia Romagna non si fa certo sorprendere e trascinata dal talentuoso Franceschi rientra ben presto in carreggiata fino al 32-28 per le Marche dell'intervallo. Gli emiliani partono meglio nella ripresa. Break di 7-0 e locali in vantaggio 32-35. Le Marche sono trascinate da Siepi, Ansevini e Piccionne, leader di una squadra che va a -5 (36-51) ma sa anche recuperare fino al nuovo vantaggio (42-41) e al -1 dell'ultima sirena (42-43). Sale l'adrenalina nell'ultima frazione di gioco. L'Emilia scatta fino al 45-49 e mantiene il +4 fino a quando Ansevini non fa 2/2 dalla lunetta e subito dopo c'è la tripla di Piccionne per il sorpasso a 1' dalla fine. Sarà quello il canestro decisivo. L'Emilia fallisce un paio di occasioni e le Marche possono iniziare a far festa pur fallendo un paio di match-ball. Il terzo posto ottenuto dai ragazzi classe 2005 eguaglia il miglior risultato delle ultime 11 edizioni del TdR. Anche nel 2010, a Lignano Sabbiadoro, le Marche finirono al terzo posto con la vittoria sul Piemonte. Da allora mai una selezione regionale, ne maschile ne femminile, è riuscita a salire sul podio della più importante manifestazione giovanile organizzata dalla FIP. Soddisfazione logica per coach Ciaboco al termine del match che porta i suoi ragazzi sul podio "C'è ovviamente grande soddisfazione per questo risultato. Abbiamo nell'arco dell'intero torneo battuto regioni importanti per la pallacanestro italiana e questo aggiunge valore al nostro risultato. Siamo molto contenti per come sono andate le cose in tutte le partite giocate, anche nell'unica sconfitta subita i ragazzi hanno dimostrato grande maturità. Ci godiamo ora questo grande risultato e che sia di buono auspicio per il futuro di questi ragazzi nel mondo della pallacanestro. Personalmente voglio ringraziare chi mi ha dato l'opportunità di guidare questo gruppo. Quindi dal Presidente Paolini al RTT Pentucci e al Dirigente Responsabile Caporalini. Gratitudine massima anche verso chi ha condiviso insieme a me questa esperienza come gli assistenti Baldini e Albanesi, il preparatore Gentiletti e il fisioterapista Paoltroni. A tutti un grazie di cuore." Marche-Emilia R. 56-55 (8-10, 32-28, 42.43) Marche: Piccionne 6, Rossi, Malaventura 4, Siepi 24, Ansevini 13, Di Francesco 4, Caporalini, Aloi, Giachi, Colle 3, Radatti, Arceci 2. All.Ciaboco Emilia R: Bonfè, Ciobanu 2, Galantini 13, Bellini 2, Franceschi 21, Agnesini 2, Cappiello, Gregori 4, Macaru 3, Codeluppi 6, Caramella 2. All.Brochetto
22/04/2019 - Trofeo delle Regioni

LE RAGAZZE DELLE MARCHE CHIUDONO AL 12°POSTO IL TROFEO DELLE REGIONI 2019

Una vittoria in 5 partite e 12°piazzamento finale per le Marche nel Trofeo delle Regioni 2019 femminile. Le ragazze di Luca Paolasini e Marte Alexander vengono sconfitte nell'ultima partita del TdR di Salsomaggiore Terme ad opera della Sicilia e devono così accontentarsi del dodicesimo gradino della classifica che il peggior risultato ottenuto dalla selezione regionale femminile nelle ultime 4 edizioni. Contro la Sicilia partita contraddistinta dalla fisiologica stanchezza fisica di fine torneo. Un match comunque giocato alla pari fino al break in favore delle siciliane che ha portato le Marche anche sotto di 13 punti. Le ragazze di Paolasini hanno avuto un guizzo che le ha portate a galla fino al -4 e con palla in mano per accorciare ulteriormente le distanze a 1' dalla fine. Un errore e il successivo canestro subito hanno deciso la partita con la vittoria della Sicilia e la posizione nr.12 per le Marche nella classifica finale del Trofeo delle Regioni 2019. Da citare la prestazione di Alessia Montelpare che ha chiuso la sua ultima partita con la Selezione segnando 27 punti. L'atleta classe 2004 del P.S.Giorgio Bk Femminile è stata la migliore realizzatrice della sua squadra in tutta la manifestazione con una media realizzativa di 12.75 punti segnati. Ufficio Stampa FIP MARCHE
21/04/2019 - Trofeo delle Regioni

SCONFITTA IN SEMIFINALE CONTRO IL LAZIO. SARÀ FINALE 3-4 POSTO PER LE MARCHE MASCHILE AL TROFEO DELLE REGIONI

Si infrangono contro la solidità del Lazio i sogni di finale del Trofeo delle Regioni per la selezione regionale maschile delle Marche. I ragazzi di Ciaboco disputano una intera gara passata a rincorrere l'avversario senza mai mollare ma anche senza poter coronare i tentativi di rimonta. Il Lazio parte fortissimo e il gap che saprà conquistare a inizio partita sarà in grado di conservarlo per l'intero incontro. Lazio avanti 21-9 al 10' e strada già in salita per le Marche che però ha il merito di darsi mai per vinto e di cercare di contrastare la maggiore intensità e fisicità avversaria. Nel secondo quarto i marchigiani hanno un sussulto dopo 5' arrivando a -8 (19-27) ma il Lazio è bravo a ripartire subito e chiudere il secondo parziale sul 25-36 con le Marche ingabbiate anche nella cattiva percentuale nel tiro da tre punt. Anche l'avvio di ripresa vede continuare l'egemonia laziale. Massimo vantaggio (31-45) e chiari segnali al resto del match. La squadra di Ciaboco resiste ancora e ritorna a -10 (36-46) sospinta dall'ottimo Ansevini (22 punti e 9/16 da due). Ma non è sufficiente perchè il Lazio si dimostra solido ed è capace di chiudere il terzo periodo sul 45-59. Le Marche provano l'ultimo assalto a inizio di ultima frazione. L'unica tripla della serata (su 17 tentativi dell'intera partia) portano i marchigiani sul -9 (54-63) ma è ancora un fuoco di paglia perchè i ragazzi in maglia bianca non riescono a dare continuità al loro buon momento. Il Lazio piazza di tutta risposta una parziale di 7-0 che di fatto chiude ogni speranza di finale per Malaventura e soci. Il finale premia così il Lazio (60-77) che riesce a portare nella partita per il titolo sia la selezione maschile che quella femminile sperando in uno storico bis. Per le Marche obbiettivo gradino più basso del podio ma ci sarà da fare i conti con i padroni di casa dell'Emilia Romagna. Marche-Lazio 60-77 (9-21, 25-36, 45-59) Marche: Ansevini 22, Malaventura 9, Piccionn 2, Rossi, Siepi 7, Di Francesco, 3, Aloi, Arceci 4, Caporalini 2, Colle, Giachi 2, Radatti 5. All.Ciaboco Lazio: Cecchini 11, Cellini 3, Ferretti 5, Kavosh 13, Porto 21, Amenta 6, Censasorte 2, Di Marzio 2, Fiorillo 4, Imbesi, Mostacci 4, Stanzione 7. All.Girardi Ufficio Stampa FIP MARCHE
21/04/2019 - Trofeo delle Regioni

MARCHE K.O CONTRO LA TOSCANA. SARA' FINALE 11-12 NEL TORNEO FEMMINILE

Cede solo nel finale e concluderà il proprio Trofeo delle Regioni con la finalina 11-12 posto nel giorno di Pasquetta. La Selezione regionale Marche femminile cede alla Toscana nella sua semifinale aggiornando il proprio bilancio al TdR con 1 vittoria in 4 incontri. Al PalaCampus di Parma le ragazze di Paolasini lottano alla pari e reggono l'urto della Toscana. Nel primo quarto Marche avanti 14-12, mentre sono le toscane a condurre all'intervallo (26-29). Nella ripresa è ancora la Toscana a condurre ma sempre con scarti contenuti e mai in doppia cifra. A metà di quarto, anzi, le Marche arrivano fino a -1 ma non riescono a dare la zampata necessaria alla partita. La Toscana si riprende e al 30' è ancora avanti (40-46). Nell'ultimo quarto le Marche provano l'ennesimo assalto ma le avversarie tengono e iniziano a farsi sentire anche le 4 partite in altrettanti giorni. La Toscana va sul +10 a 1' dalla fine e per le Marche non rimane che la resa. L'epilogo del Trofeo delle Regioni 2019 sarà quindi "finalina" 11-12 posto per le giocatrici di Paolasini Si scende in campo alla Palestra "Gerini" di Salsomaggiore Terme alle ore 11.00 nel giorno di Pasquetta. Marche-Toscana 49-59 (14-12, 26-29, 40-46) Marche: Angeloni 4, Benini 2, Donati 6, Medori, Montelpare 18, Cesarini, Ficola 3, Garcia 3, Gianangeli 2, Morbidoni, Staffolani 2, Vittori. All.Paolasini Toscana: Azzi 21, Caloro 12, Cedolini 2, Fantini 2, Parolai 3, Amato, Benedetti 5, Chiti 2, Farnesi, Filippini 9, Sereni 3, Zucchini. All. Galanti Ufficio Stampa FIP MARCHE
20/04/2019 - Trofeo delle Regioni

BATTUTA LA LOMBARDIA. LE MARCHE IN SEMIFINALE AL TROFEO DELLE REGIONI MASCHILE

Le Marche piazzano il colpo grosso nel Trofeo delle Regioni. Vittoria contro la Lombardia e accesso di forza tra le prime quattro del torneo maschile. Una grande prova per la squadra di Ciaboco tutta cuore e intensità pareggiando il gap fisico contro i lombardi con quantità debordanti di agonismo e voglia di sbattersi. Sono proprio questi i semplici concetti che coach Ciaboco ha rimarcato nel dopo gara "Grande intensità e dobbiamo evidenziare anche il grande lavoro svolto dal preparatore fisico Andrea Gentiletti che ha saputo mettere tanta energia nelle gambe dei nostri giocatori. C'è veramente poco da dire se non fare i complimenti a tutti i ragazzi. La semifinale? continuiamo a divertirci." Contro la Lombardia le Marche hanno le rotazioni con Giachi lasciato in albergo per un attacco febbrile. Seppur con una buona dose di atletismo in meno i ragazzi di Ciaboco reggono l'urto. La partita è piacevole con rapidi transizioni ed anche belle giocate a dispetto della giovane età dei giocatori in campo ma con in mano già discreta quantità di talento e mestiere. Marche avanti di un punto dopo 10' e sotto di 4 lunghezze all'intervallo con la Lombardia che mostra i muscoli in area. Nella ripresa i lombardi rimangono avanti ma le Marche sono sempre alle loro costole. Al 30'Lombardia a +5 con i ragazzi in maglia bianca che maledicono la loro cattiva percentuale dalla lunetta. L'ultimo quarto è palpitante, le Marche ricuciono il breve distacco e si presentano a contatto dell'avversario agli ultimi minuti. Piccionne fa 2/2 per il -2 a poco più di 2' dalla fine. L'ottimo Frangos annulla tutto dall'altra parte per il nuovo +4. E allora ci pensa capitan Malaventura. Tripla del -1 e, dopo il fallo in attacco di Brescianini, altra bomba del +2 che getta valanghe di inerzia sulle Marche. Arriva l'ultimo minuto e c'è il pareggio della Lombardia con Torresani (53-53). Ma le Marche hanno ormai la chiave per il paradiso in mano. Siepi segna il nuovo vantaggio a 40" dalla fine. La Lombardia viene mandata in lunetta ma litiga ancora con il ferro a cronometro fermo. 1/2 di Mandelli e Marche a +1 con palla in mano. Ci pensa Ansevini a piazzare un tiro frontale da urlo. +3 Marche a 12" dalla fine. La Lombardia ci crede ancora e Langella viene mandato in lunetta (e per pochissimo non c'è anche il canestro). Il bravo play lombardo segna il primo libero ma sbaglia il secondo. Sul rimbalzo piomba Piccionne e non ce n'è più per nessuno. Finale 55-57 con le Marche che entrano per la seconda volta consecutiva tra le prime quattro del Trofeo delle Regioni. Nella domenica di Pasqua si cercherà di amplificare i miracoli. Alle ore 17.00 sfida contro il Lazio che vale la finalissima. Dall'altra parte del tabellone incrocio Veneto-Emilia Romagna (ore 15.00 sempre al Palasport di Salsomaggiore). Lombardia-Marche 55-57 (14-15, 28-24, 43-38) Lombardia: Lagella 5, Mandelli 7, Torresani 4, Coghi, De Martin 9, Brescianini 11, Cotrone 2, Frangos 4, Lobina 6, Oberti, Belotti 2, Greppi 5. All.Saibene Marche: Piccionne 8, Rossi, Malaventura 16, Siepi 19, Ansevini 11, Di Francesco, Caporalini Aloi 1, Colle, Radatti, Arceci 2. All. Ciaboco Ufficio Stampa FIP MARCHE
20/04/2019 - Trofeo delle Regioni

PRIMO SQUILLO DELLE MARCHE AL TROFEO DELLE REGIONI FEMMINILE. TRENTINO K.O E SEMIFINALI 9/12 POSTO

Al terzo tentativo arriva la prima vittoria. Le Marche femminile centrano il successo nel Trofeo delle Regioni 2019 superando al termine di un'ottima prestazione il Trentino Alto Adige. 38-55 il finale per le ragazze di Paolasini e Alexander arrivato dopo una gara dove le Marche hanno sistematicamente condotto la gara per tutto il suo intero svolgimento anche se il vantaggio definitivo è stato preso solo nella seconda metà di secondo temp. Vogliose di riscatto dopo le prime due sconfitte, le marchigiane approcciano nel modo migliore e si mettono a condurre 12-9 alla fine del primo quarto. Equilibrio a inizio di seconda frazione fino a due minuti dalla fine. Break di 8-1 per le Marche che vanno alla pausa lunga avanti 20-27. Nella ripresa il divario si accentua. Al 30' Marche sopra 31-44 ed è il preludio all'allungo definitivo che arriva nell'ultimo quarto. Le trentine ottengono il minimo a livello offensivo della loro intera prestazione e le Marche ne approfittano. Finale 38-55 con la squadra di Paolasini che giocherà nel giorno di Pasqua la semifinale 9-12 posto. Si scende in campo ancora al PalaCampus di Parma (ore 14.30) contro la vincente di Puglia-Toscana. Alla fine gioia particolare per Giorgia Medori che festeggia il suo 15°compleanno proprio in coincidenza della prima vittoria della rappresentativa regionale al TdR 2019. TANTI AUGURI! Questo il commento di un ovviamente soddisfatto Luca Paolasini al termine della gara: "Abbiamo giocato i primi due quarti in maniera abbastanza contratta non riuscendo a dare il break. Cosa che è avvenuta nella seconda metà del 3°quarto quando abbiamo preso un vantaggio di una quindicina di punti e siamo stati in grado di mantenerlo fino alla fine. E' una vittoria importante che ci da morale dopo aver affrontato due squadre di ottimo livello come Liguria e Lazio." Trentino Alto Adige-Marche 38-55 (9-12, 20-27, 31-44) Trentino: Marcello 4, Martinelli, Meneghini 11, Rech 6, Voltolini, Casna 10, Franchini, Inga 4, Neri 3, Niccolai, Plattner. All. Balduzzi Marche: Medori 7, Montelpare 7, Angeloni 6, Benini 3, Donati, Garcia 10, Staffolani 3, Vittori 5, Ficola, Morbidoni, Gianangeli 8, Cesarini 6. All.Paolasini Ufficio Stampa FIP MARCHE
19/04/2019 - Trofeo delle Regioni

TORNEO MASCHILE. LE MARCHE CONCEDONO IL BIS SCHIANTANDO L'UMBRIA (85-48)

Due su due per le Marche maschile al Trofeo delle Regioni con i ragazzi di coach Ciaboco che si giocheranno nella terza e decisiva partita con la Lombardia (sabato ore 17,00 al Palazzetto dello Sport di Salsomaggiore Terme) l'accesso alle Finali 1-4 posto. Il secondo squillo arriva ai danni dell'Umbria al termine di una partita sempre tenuta con fermezza in mano dalle Marche che già all'intervallo conducono con 18 punti di vantaggio (38-20 dopo il 17-10 dei primi 10'). Nella ripresa l'Umbria cerca la riscossa e riduce fino al -11 ma le Marche non si fanno sorprendere. Pronta risposta e terzo quarto che termina con il massimo vantaggio marchigiano (60-35). L'ultima frazione si apre con un parziale di 10-0 per le Marche che chiude ogni discorso. Il resto del periodo è fatto per gestire le risorse in vista della decisiva gara in programma nel sabato di Pasqua. Tutti gli effettivi a disposizione di Ciaboco sono andati a referto. Davide Ansevini è andato in doppia doppia con 16 punti realizzati e 10 rimbalzi catturati. In doppia cifra anche capitan Malaventura e Aloi. "Abbiamo disputato una buona partita - commenta coach Luca Ciaboco al termine - molto intensa con buone rotazioni, bene in difesa, bene ai tiri liberi rispetto alla prima partita. Buon atteggiamento da parte di tutti e grande coinvolgimento. Sono da valutare le condizioni di Giachi limitato dalla febbre. Domani ci aspetta una partita importantissima, sappiamo che ci sarà una bella differenza a livello fisico che cercheremo di contrastare. A livello complessivo c'è già grande soddisfazione per aver confermato in queste due partite delle cose davvero positive." Marche-Umbria 85-48 (17-10, 38-20, 60-35) Marche: Piccionne 7, Rossi 6, Giachi 2, Siepi 4, Malaventura 12, Di Francesco 2, Caporalini 4, Aloi 10, Colle 4, Radatti 9, Arceci 9, Ansevini 16. All.Ciaboco. Ass.Baldini e Albanesi Umbria: Cenerini 6, Brinza 4, Fondacci 21, Conti 2, Tini, Moretti 4, Gauzzi 1, Budelli, Mearelli 6, Muzzi 2, Castrichin, Trombettoni, All.Martina Questa la situazione nel Girone A Lombardia-Umbria 55-39 Piemonte-Marche 52-78 Lombardia-Piemonte 55-52 Marche-Umbria 85-48 Classifica MARCHE 4 (2-0) Lombardia 4 (2-0) Piemonte 0 (0-2) Umbria 0 (0-2) Ultima giornata - sabato 20/04/2019 Ore 17.00 Lombardia-Marche (Palazzetto dello Sport Salsomaggiore Terme) Ore 16.30 Piemonte-Umbria (Palazzetto dello Sport Fidenza) Ufficio Stampa FIP MARCHE