26/04/2022 - Informazioni e regolamenti CNA

Corso Allenatore di Base 2022

Il CNA Marche comunica che è ufficialmente aperto il bando per iscrizione al Corso di Allenatore di Base 2022. L’ammissione al Corso, massimo n°30 iscritti, è consentita a tutti coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti: - superamento dell’esame di Allievo Allenatore; - partecipazione agli incontri di esercitazione didattica previsti; - arbitraggio delle partite per cui si è stati designati, o non aver rifiutato più di 3 volte tale incarico; - essere idonei fisicamente alla pratica sportiva agonistica della pallacanestro, condizione che deve essere certificata ai sensi delle vigenti disposizioni legislative con certificato medico d’idoneità fisica agonistica. È prevista deroga per i diversamente abili; - aver versato la relativa quota di partecipazione e presentato la ricevuta di versamento. Il corso sarà effettuato non residenziale per una durata di n° 68 ore per un costo totale di € 400,00, con il seguente calendario, location da definire: Sabato 28 maggio: 09,00/13,00 - 15,00/20,00 Tot. ore 09,00 Domenica 29 maggio: 09,00/13,00 - 15,00/20,00 Tot. ore 09,00 Giovedì 02 giugno: 09,00/13,00 - 15,00/20,00 Tot. ore 09,00 Venerdì 03 giugno: 15,00/20,00 Tot. ore 05,00 Sabato 04 giugno: 09,00/13,00 - 15,00/20,00 Tot. ore 09,00 Domenica 05 giugno: 09,00/13,00 - 15,00/20,00 Tot. ore 09,00 Sabato 25giugno: 09,00/13,00 - 15,00/20,00 Tot. ore 09,00 Domenica 26 giugno: 09,00/13,00 - 15,00/20,00 Tot. ore 09,00 Domenica 17 luglio: esame Qualifica del Corso Allenatore di Base. Il superamento del corso consente di allenare ed essere iscritti a referto in qualità di capo allenatore per qualsiasi squadra partecipante ad un Campionato federale Senior di competenza degli organi territoriali, e per i campionati giovanili regionali. Consente, inoltre, di essere iscritti a referto in qualità di 1° assistente nei campionati di Serie B ed A2/F. Termine per l'iscrizione giovedì 12 maggio 2022 In allegato il modulo d'iscrizione e disposizioni organizzative.

29/03/2022 - NEWS VARIE FIP MARCHE

Conflitto in Ucraina. La FIP avvia la procedura di tesseramento eccezionale per gli atleti ucraini

Accoglienza, solidarietà e pace. Questo il messaggio che lo Sport da sempre veicola e che, con il perpetuarsi del cruento conflitto in Ucraina, vuole rivestire un ruolo ancora più centrale. Insieme con i centri di accoglienza e le associazioni di tutela presenti sul territorio nazionale, anche il mondo della pallacanestro si mobilita per integrare e coinvolgere centinaia di giovani profughi. Perché continuare a praticare lo sport non è soltanto un modo per far vivere loro un momento di serenità, ma è una risposta efficace contro la sfiducia ed è sempre occasione di dialogo sociale. In quest'ottica la FIP, in accordo con la FIBA, ha avviato una procedura di tesseramento eccezionale. Pertanto le Società di pallacanestro che hanno intenzione di tesserare atleti di nazionalità ucraina che si trovino nella condizione di profughi di guerra, rifugiati o richiedenti asilo possono, come consuetudine, attivare la richiesta di tesseramento su fiponline e, contestualmente, segnalare il numero di pratica all’Ufficio Tesseramento Atleti inviando una mail ad atleti@fip.it. L’ufficio tesseramento atleti si attiverà per finalizzare il tesseramento. La documentazione allegata sarà valutata caso per caso prendendo in esame anche le particolari condizioni associate ai ricongiungimenti familiari o di richiesta di ospitalità, ma in linea generale si ricorda di allegare: - documentazione rilasciata dalla Polizia di Frontiera o dalla Questura di richiesta di protezione internazionale; - assegnazione/richiesta di codice fiscale; - passaporto contenente l'ultimo timbro apposto dalle autorità frontaliere. Ufficio Stampa FIP

Ricerca tra le news