News
Chiusura rinnovi idoneità scadute il 30 giugno 2020
Per poter predisporre con adeguato anticipo la campagna di rinnovo della idoneità dei campi in scadenza il prossimo 30 giugno 2021, si è definitivamente concluso il rinnovo delle idoneità scadute lo scorso 30 giugno 2020.
Per questo motivo tutti campi ancora non rinnovati per i più svariati motivi (impossibilità di accesso, lavori di adeguamento ecc.) sono stati posti nella posizione di “idoneità scaduta” al 30 giugno 2020: al momento non possono quindi essere utilizzati per nessuna gara ufficiale F.I.P.

Come noto, per il controllo dello “stato” di ciascun campo è disponibile la funzione “Stato campi”, aggiornata in tempo reale, nel sito www.fip.it/lombardia sia nella sezione “Ufficio Gare” che nella sezione “Verifica Impianti”.

Da ricordare che il ricupero alla normale attività dei campi con “idoneità scaduta” avviene inviando una mail a
 

verificaimpianti@lombardia.fip.it




con la richiesta di ripristino della idoneità, allegando la planimetria quotata a livello del terreno di gioco e (almeno) quattro fotografie attuali, riprese da ciascun angolo del terreno di gioco in modo di evidenziare tutte le caratteristiche del campo stesso (tracciatura, struttura canestri, posizione tabellone di informazioni per il pubblico, collocazione pubblico, collocazione panchine e tavolo UdC, accesso al terreno di gioco ecc.).

I campi da ricuperare con questa procedura (riportata anche nelle “news” della sezione “Verifica Impianti” del sito www.fip.it/lombardia) verranno inseriti nella programmazione del rinnovo idoneità dell’anno sportivo 2021/22 ed il relativo addebito verrà effettuato dopo il prossimo 1 luglio 2021, cioè nel nuovo anno sportivo.

Per eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica già indicato più sopra.