20/01/2020 - Comitato

CRL LAB - TAPPA IL 20 GENNAIO A SESTO SAN GIOVANNI

Tappa a Sesto San Giovanni per il progetto CRL Lab. Il RTT Guido Saibene ha convocato 16 atleti dell'annata 2006 per l'appuntamento nell'ambito del Progetto di Qualificazione Territoriale fissato per lunedì 20 gennaio. Raduno dalle 18 alle 20 alla palestra dell'istituto salesiano Rondinella in viale Matteotti 425 con richiesta di presenza degli istruttori degli atleti convocati e un confronto al termine dell'allenamento tra Saibene ed i responsabili dei settori giovanili presenti. In allegato il programma completo.
17/01/2020 - Comitato

CENTRO TECNICO FEDERALE - APPUNTAMENTO DOMENICA 19 GENNAIO A CARUGATE

Appuntamento fissato a domenica 19 gennaio nel programma di lavoro del Centro Tecnico Federale maschile. Il RTT Guido Saibene ha selezionato 24 elementi dell'annata 2006 per la prima fascia del triplo allenamento in programma a Carugate (palestra di via del Ginestrino) in programma dalle 9 alle 11. A seguire un altro gruppone di 15 elementi delle annate 2005-2006 lavorerà dalle 10.30 alle 12 nell'ambito del Progetto Altezza; dalle 12.30 alle 14.30 ultima tranche con gli atleti delle annate 2004 e 2005. In allegato il programma completo con l'elenco dei convocati.
13/01/2020 - Comitato

CENTRO TECNICO REGIONALE MASCHILE - RADUNO MARTEDÌ 14 GENNAIO A CUSANO MILANINO PER LA SELEZIONE 2006

Tappa a Cusano Milanino per la selezione regionale maschile 2006. Il RTT Guido Saibene ha convocato 19 elementi della categoria Under 14 per il raduno del Centro Tecnico Regionale che si terrà martedì 14 gennaio dalle 19.30 alle 21.30 presso il palazzetto Sporting di via Roma. In allegato l'elenco completo dei convocati e il programma.
12/01/2020 - Comitato

MEMORIAL PAGNINI 2020 FEMMINILE - LA LOMBARDIA BATTE IL PIEMONTE E CONQUISTA PER LA PRIMA VOLTA IL TROFEO

La Lombardia 2005 femminile alza il trofeo in palio a Savona e corona il poker di successi dei tornei principali per rappresentative femminili. Al di là di Trofeo delle Regioni, Trofeo Bulgheroni e Memorial Fabbri, il Pagnini era l'ultimo dei majors che mancava nell albo d’oro delle rappresentative lombarde. Nato in memoria dell'indimenticato coach ligure tre anni fa andava a completare il poker dei tornei regionali dedicati alle giovani cestiste italiane. L’occasione, dopo la battaglia di sabato pomeriggio con le padrone di casa, era quindi ghiotta ma l'inizio della finale non e’ stato tra i più semplici. Il Piemonte è storicamente sempre stato in grado di crearci problemi viste le caratteristiche di tecnica e rapidità delle sue giocatrici. Dopo il 5-6 del 4’ ecco scappar via le piemontesi che si portano sul 7-14 e ci vuole l artiglieria pesante per rimediare grazie alle iniziative di Diakhoumpa attiva nei rimbalzi difensivi e l “enfant du pays” Serra che passa trova rimbalzi offensivi e punti a riportarci sotto: 13-14 alla prima sirena. Una spinta importante viene da Saglio che entra in gas e ruba due palle fantastiche trasformandole in preziosi contropiedi che ci lanciano sul 20-14 verso metà tempo. Esprimiamo un basket gradevole fatto di dedizione difensiva sulle rapide avversarie che culmina con rimbalzi e palle recuperate ed in attacco facciamo canestro. Risultato un parziale di 14-1 santificato dalla seconda tripla di giornata di Virginia Tempia. Il tabelline all intervallo dice 34-18 con un 21-4 nel secondo quarto veramente soddisfacente per lo staff. Dopo l intervallo ci spaventiamo un po per la tripla della brava Frandino veramente armonica nei movimenti di tiro ma il duo costese Rotta/Serra ci mette una pezza e ci mantiene a distanza di sicurezza (41-23 al 26’).. Accusiamo lo 0-6 firmato ancora da Frandino prima che un esemplare arresto e tiro di Rotta con tanto di libero aggiuntivo rimetta le cose a posto per il 46-33 con cui iniziamo l'ultimo quarto. Dobbiamo gestire unicamente i primi minuti (3-3) poi il Piemonte perde convinzione, il duo sestese Benedini/Resemini continua a recuperare palle e prendere rimbalzi, in cabina di regia ritroviamo Lussignoli (partita malino) e abbiamo ancora buone cose da Ernani, sotto lavorano bene le suddette lunghe e le mezze lunghe Frosio e Scalvini e anche la carugatese Marino ha il tempo di lasciare il segno sulla gara infilando un 3 su 3 al tiro che ci fa andare alla fine in carrozza. 66-48 il risultato finale  ed il poker e’ servito. I tabellini: Limbardia-Piemonte 66-48 (13-14 34-18 46-33) Rotta (costa) 5 (2/7 0/3 1/1 3p 2d) - Lussignoli (ororosa) 4 (2/4 - - 1r 3p) - Ernani Locatelli (ororosa) 8 (2/6 0/1 4/6 2r 2p 2d) - Saglio (cucciago) 8 (2/4 0/1 4/5 4r 4p 2d 1a) - Resemini (geas) 4 (2/6 0/2 0/1 5r 1d) - Marino (carugate) 7 (3/3 - 1/2 1p 1d 2a) - Frosio (ororosa) (0/1 - 0/2 1r 2p 2d 1a) - Tempia (brixia) 10 (1/3 2/2 2/2 1r 3p) - Scalvini (azzurra bs) (0/1 1/2 2r 3p 1d) - Benedini (geas) 5 (2/5 - 1/3 1r 2p 7d 2a) - Diakhoumpa 7 (pro patria) 7 (1/4 - 5/9 2r 4p 7d 2a) - Serra (costa) 8 (4/6 - - 1r 5p 3d 4a)  Squadra l: 21/50 2/9 18/29 23r 33p 28d 12a 
12/01/2020 - Comitato

MEMORIAL PAGNINI 2020 FEMMINILE - LA LOMBARDIA REGOLA LA LIGURIA, OGGI FINALISSIMA COL PIEMONTE

La Lombardia 2005 femminile batte la Liguria e conquista l'accesso in finale al Memorial Pagnini di Savona. Lo scorso anno con le 2004 in semifinale fu arrivo in volata e la spuntarono le padrone di casa, stavolta invece il foto finish premia le lombarde dopo una gara avvincente. Greens subito avanti 7-2 grazie ad una tripla di Rotta che dirige bene l'orchestra lombarda e va anche a segno propiziando il primo vero allungo sul  14-4 a meta tempo. Le luguri pero’ non stanno a guardare e trascinate dal duo Guerrieri/Vivalda rosicchiano qualcosa fino al 16-11 di fine primo quarto  mettendo a segno un parziale di 0-7 nei minuti finali mitigato solo da un canestro di Lussignoli proprio sulla sirena. Le cose migliori le nostre le fan vedere nel secondo quarto recuperando palloni ed impostando buoni contropiede. Il vantaggio torna a dilatarsi con Benedini che trova buoni punti cosi’ come Tempia che con una tripla da il la ad un 8-0 nei 5 minuti finali di quarto che ci lanciano sul 34-19 all intervallo. Sembriamo ripartire in controllo della gara, in 4’ portiamo a casa un 3-3, scavalliamo il quarto a quota 40 (a 27) e sembriamo belli come il sole savonese. Le ragazze locali pero’ si accendono improvvisamente e riescono a cambiare totalmente la gara, oltre al duo sopracitato crescono anche le altre e smarriamo il filo del gioco con 5 minuti da incubo che valgono uno 0-13 “santificato” da una tripla di Bagalà per il 40 pari della terza sirena. Tutto da rifare quindi quando comincia l ultimo quarto e sembra di essere tornati a un anno fa. Il momento buio si protrae ancora per un paio di minuti dove incassiamo un ulteriore 0-6 (totale Liguria 19-0) che Ernani non riesce a limitare dalla lunetta ma cosa che, tra i sospiri di sollievo di coach Visconti, finalmente riesce a Resemini fresca 15enne (auguri) che dalla lunetta finalmente toglie il muschio dal nostro punteggio.  Da qui cambia la nostra gara, cominciamo a difendere e prendere qualche rimbalzo, l altra sestese Benedini sale in cattedra e inanella un impressionante serie di recuperi  seppur vanificati con appoggi sciagurati da sotto a chiusura contropiede (ne sommerà’ 11 alla fine di palle scippate) e ritorniamo a stretto contatto. Non ci spaventa nemmeno una triplona della solita Guerrieri (17 i suoi punti) che al 35’ vale il 49-44 per le liguri perche prima un recupero ed appoggio di Resemini e poi una doppietta di Rotta ci fan rimettere il nasino avanti: 51-50 a 1’44” dal termine. Manco a dirlo sofferenza finale ma riusciamo a portarla a casa  lgrazie ancora ad un paio di super recuperi ed alla tripla della sicurezza firmata ancora Amelia Rotta. Finisce 55-50 e ora sara’ finale contro le piemontesi vincono facile di uno contro un tosto Veneto. I tabellini: Rotta (costa) 16 (4/11 2/7 2/2 2r 5p) - Lussignoli (ororosa) 2 (1/5 4p 1d 2a) - Ernani Locatelli (ororosa) 5 (2/4 - 1/4 1r 2p 1d 1a) - Saglio (cucciago) 2 (1/4 1p 1d 2a) - Resemini (geas) 8 (1/5 0/2 6/8 4r 2d) - Marino (carugate) 3 (1/2 - 1/2 2r 2 2d 1a) - Frosio (ororosa) (0/1 - 0/2 1r 1p 2d) - Tempia (brixia) 3 (0/7 1/2 - 1r 3p 2d 2a) - Scalvini (azzurra bs) 1 (0/4 0/1 1/2 1d 1a) - Benedini (geas) 8 (3/11 - 2/8 11r 4p 6d) - Diakhoumpa (pro patria) 5 (2/3 - 1/2 2r 3p 5d 1a) - Serra (costa) 2 (1/2 - 0/2 2a) 
09/01/2020 - Comitato

CRL MAGAZINE, DISPONIBILE IL NUMERO DI GENNAIO 2020

Disponibile in allegato il numero di gennaio 2020 di CRL Magazine, periodico informativo realizzato dal CRL a scopo divulgativo e promozionale per il movimento della Lombardia. La pubblicazione, con cadenza bimestrale, è scaricabile gratuitamente e liberamente da tutti gli interessati cliccando sul link sottostante. Si invitano le società interessate a segnalare tutte quelle iniziative, ricorrenze, eventi speciali che possono essere di interesse per tutti gli operatori del basket lombardo per arricchire ulteriormente di contenuti il magazine.
08/01/2020 - Comitato

CENTRO TECNICO FEDERALE FEMMINILE - LE CONVOCATE PER IL TROFEO PAGNINI DI SAVONA

Appuntamento in Liguria nel weekend per la selezione regionale femminile 2005. Le ragazze di Luca Visconti disputeranno il Trofeo Pagnini in programma sabato 11 e domenica 12 gennaio a Savona. In allegato l'elenco delle atlete convocate e il programma completo della manifestazione.