10/07/2020 - Comitato

PRECISAZIONI DI MARCO TAJANA ED ENRICO CAMPANA SUL COMUNICATO STAMPA EMESSO IL 24 MAGGIO

A integrazione del comunicato stampa emesso dal consigliere federale Marco Tajana in data 24 maggio, pubblichiamo seguente la dichiarazione congiunta del dirigente di Legnano e di Enrico Campana. “Facendo seguito ai comunicati stampa apparsi in data 24/05/2020 sul sito del Comitato Regionale Fip della Lombardia i Signori Campana e Tajana tengono a precisare quanto segue: Il Dott. Tajana sottolinea di avere frainteso l’impostazione del report oggetto del succitato comunicato attribuendo erroneamente al Sig. Campana comportamenti e volontà di strumentalizzazione allo stesso estranei e di questo si scusa. Il Sig. Campana, a sua volta, conferma e ribadisce che le affermazioni attribuibili al Dott. Tajana , riportate nel suo report, da lui non pubblicato o fatto pubblicare su siti web, sono unicamente quelle relative alla nota tecnica riferentesi al decreto “Rilancio” e che allo stesso Dott. Tajana non possono essere attribuite in alcun modo le valutazioni ed osservazioni di seguito riportate nello stesso report.”
02/07/2020 - Comitato

SABATO 4 LUGLIO ALLE 15 RIUNIONE TECNICA CON ETTORE MESSINA IN DIRETTA FACEBOOK SULLA PAGINA DEL CRL

Grande appuntamento sulla pagina Facebook del CRL sabato 4 luglio alle ore 15. Ettore Messina, il coach dell'Olimpia Milano plurititolato in Italia ed in Europa, sarà protagonista dell'appuntamento organizzato dal CNA regionale sul tema: Miglioramento dei fondamentali tecnici individuali nei settori giovanili : cosa guardare quando si allena , cosa e come correggere. Risponde e si confronta con noi coach ETTORE MESSINA
02/07/2020 - Comitato

PROTOCOLLO FIP-FIPIC PER IL RITORNO AGLI ALLENAMENTI DI PALLACANESTRO, AGGIORNAMENTO AL 2 LUGLIO

Versione 2.0 aggiornata al 2 luglio 2020 (estensione atleti in campo da 8 a 12) Definire linee guida semplici e pragmatiche per il ritorno allo svolgimento degli allenamenti nella disciplina della pallacanestro destinate ad associazioni e società sportive. È questo lo scopo principale del Protocollo redatto dalla Federazione Italiana Pallacanestro insieme alla Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina in collaborazione con il Politecnico di Torino su richiesta dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri in seguito all’emanazione delle linee guida per la ripresa delle attività sportive contenute nei DPCM del 4/05/2020 e del 17/05/2020. Per la stesura del documento, la FIP e la FIPIC si sono attenute alle linee guida governative emanate alla luce della situazione epidemiologica attuale del Paese. La Commissione, che rimarrà in attività, potrà pertanto decidere di modificare il documento sulla base di ulteriori indicazioni provenienti dalle Istituzioni governative. Il Protocollo è rivolto alle Associazioni e alle Società Sportive affiliate alla FIP e alla FIPIC, ai Dirigenti delle Associazioni Sportive e Società sportive, ai Centri di allenamento federale, alle palestre o palazzetti dello sport, campi all’aperto in cui si allenano associazioni e società, a Istruttori Minibasket, Allenatori, Preparatori Fisici, Atleti, Medici sociali e Medici referenti. Tra le altre, il documento fornisce indicazioni, sulle modalità di accesso agli impianti sportivi, sulle persone che possono accedere e quelle che non possono accedere a palestre e palazzetti, sulla figura del Delegato alla Vigilanze, sulla gestione degli spazi comuni, sulle modalità specifiche di svolgimento degli allenamenti di pallacanestro e sulle precauzioni igieniche personali. Il Protocollo FIP, che mira a garantire la sicurezza degli atleti e dei tecnici definendo regole chiare su ciò che è consentito e ciò che non lo è, si basa altresì sulle indicazioni fornite dal CONI e dal CIP che si sono avvalsi di uno Studio elaborato del Politecnico di Torino. A questo scopo è stata costituita una commissione composta da Marco Barla, Professore al Politecnico di Torino, Referente del Rettore per le attività sportive, Piero Benelli, Medico sociale VL Basket Pesaro, Andrea Capobianco, Direttore tecnico generale delle squadre nazionali giovanili maschili e dell’attività giovanile maschile, Resp. Tecnico CNA, Resp. Tecnico 3x3 Maschile, Fabio Castellucci, Dottore in Scienze e Tecniche dello Sport, Allenatore Nazionale Femminile, Under 19, CUS Padova pallacanestro in carrozzina, Maurizio Cremonini, Responsabile Tecnico Minibasket FIP, Walter De Raffaele, Allenatore Reyer Venezia, Campione d'Italia in carica, Francesco Landi, Ad interim Responsabile Day Hospital Post COVID 19 Pol. Gemelli Roma, Sandro Senzameno, Responsabile Medico Nazionale Senior Maschile e Guido Valori, Avv. specializzato in Diritto dello Sport, docente diritto Sportivo facoltà di giurisprudenza presso l’Università del Foro Italico di Roma. In allegato il Protocollo 2.0 aggiornato al 2 luglio 2020, l'elenco degli esercizi per l'attività Basket e Minibasket e la tabella riepilogativa.
18/06/2020 - Comitato

VIDEOCONFERENZA VIA ZOOM DOMANI ALLE 18,30 PER LE SOCIETA' DELL'AREA VARESE-COMO

E' stata organizzata venerdì 19 giugno dalle ore 18:30, una videoconferenza dedicata alle società, per scambiarsi opinioni sulla prossima stagione sportiva. La videoconferenza è principalmente dedicata alle società facenti riferimento alle provincie di Varese e Como, beninteso saranno benvenute anche le società di altre zone, che non avessero potuto partecipare ai precedenti appuntamenti. Parteciperanno il Presidente Regionale Alberto Bellondi e i Presidenti provinciali Pietro Tallone e Antonio Pini. Argomenti principali: - novità DOA e regolamentari (nuove modalità di tesseramento – figura del Dirigente Responsabile) - campionati senior: l'attuale orientamento delle società per la categoria di partecipazione; - campionati giovanili regionali: l'ipotesi di istituire fascia Gold e Silver. Chi avesse altri argomenti da proporre, invii cortesemente una mail, evitando di chiedere quando inizierà la stagione perché ad oggi nessuno lo sa. Per poter partecipare le società interessate potranno richiedere le credenziali per l'accesso alla piattaforma zoom all'Ufficio Gare di via Piranesi.
11/06/2020 - Comitato

PROTOCOLLO FIP-FIPIC PER IL RITORNO AGLI ALLENAMENTI DI PALLACANESTRO, AGGIORNAMENTO ALL'11 GIUGNO

Nuovo aggiornamento del protocollo FIP-FIPIC per il ritorno agli allenamenti di pallacanestro. L'update odierno è scaricabile in allegato con la novità relativa al paragrafo 4. Definire linee guida semplici e pragmatiche per il ritorno allo svolgimento degli allenamenti nella disciplina della pallacanestro destinate ad associazioni e società sportive. È questo lo scopo principale del Protocollo redatto dalla Federazione Italiana Pallacanestro insieme alla Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina in collaborazione con il Politecnico di Torino su richiesta dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri in seguito all’emanazione delle linee guida per la ripresa delle attività sportive contenute nei DPCM del 4/05/2020 e del 17/05/2020. Per la stesura del documento, la FIP e la FIPIC si sono attenute alle linee guida governative emanate alla luce della situazione epidemiologica attuale del Paese. La Commissione, che rimarrà in attività, potrà pertanto decidere di modificare il documento sulla base di ulteriori indicazioni provenienti dalle Istituzioni governative. Il Protocollo è rivolto alle Associazioni e alle Società Sportive affiliate alla FIP e alla FIPIC, ai Dirigenti delle Associazioni Sportive e Società sportive, ai Centri di allenamento federale, alle palestre o palazzetti dello sport, campi all’aperto in cui si allenano associazioni e società, a Istruttori Minibasket, Allenatori, Preparatori Fisici, Atleti, Medici sociali e Medici referenti. Tra le altre, il documento fornisce indicazioni, sulle modalità di accesso agli impianti sportivi, sulle persone che possono accedere e quelle che non possono accedere a palestre e palazzetti, sulla figura del Delegato alla Vigilanze, sulla gestione degli spazi comuni, sulle modalità specifiche di svolgimento degli allenamenti di pallacanestro e sulle precauzioni igieniche personali. Il Protocollo FIP, che mira a garantire la sicurezza degli atleti e dei tecnici definendo regole chiare su ciò che è consentito e ciò che non lo è, si basa altresì sulle indicazioni fornite dal CONI e dal CIP che si sono avvalsi di uno Studio elaborato del Politecnico di Torino. A questo scopo è stata costituita una commissione composta da Marco Barla, Professore al Politecnico di Torino, Referente del Rettore per le attività sportive, Piero Benelli, Medico sociale VL Basket Pesaro, Andrea Capobianco, Direttore tecnico generale delle squadre nazionali giovanili maschili e dell’attività giovanile maschile, Resp. Tecnico CNA, Resp. Tecnico 3x3 Maschile, Fabio Castellucci, Dottore in Scienze e Tecniche dello Sport, Allenatore Nazionale Femminile, Under 19, CUS Padova pallacanestro in carrozzina, Maurizio Cremonini, Responsabile Tecnico Minibasket FIP, Walter De Raffaele, Allenatore Reyer Venezia, Campione d'Italia in carica, Francesco Landi, Ad interim Responsabile Day Hospital Post COVID 19 Pol. Gemelli Roma, Sandro Senzameno, Responsabile Medico FIP e Guido Valori, Avv. specializzato in Diritto dello Sport, docente diritto Sportivo facoltà di giurisprudenza presso l’Università del Foro Italico di Roma.
09/06/2020 - Comitato

PRONTE LE DOA NAZIONALI VERSIONE 2020/21. A BREVE LE DOA REGIONALI DEL CRL

Il Consiglio Federale dello scorso 5 giugno ha approvato le Disposizioni Organizzative contenenti le indicazioni di massima per i campionati regionali e giovanili e il capitolo relativo al tesseramento, disponibili in allegato ai link sottostanti. Sulla base delle indicazioni della versione delle DOA nazionali, il CRL lavorerà per varare le DOA regionali versione 2020/21 che saranno disponibili in tempi brevi.
03/06/2020 - Comitato

IL PRESIDENTE ALBERTO BELLONDI OSPITE STASERA, GIOVEDI 4 GIUGNO, ALLE 20.45 SU VIDEOSTAR TV

Il presidente del CRL Alberto Bellondi sarà ospite stasera, giovedì 4 giugno, alle 20,45 su Videostar TV, canale 90 del digitale terrestre (la puntata originalmente in programma mercoledì 3 giugno non è andata in onda per problemi tecnici). Occasione interessante per tutti gli appassionati di basket della Lombardia per fare il punto della situazione sulle prospettive del movimento in vista della ripresa dell'attività.