Comitato
Memorial Fabbri 2016
Si è svolta dal 3 al 6 gennaio a Rimini la sesta edizione del Memorial Fabbri, Torneo giovanile di pallacanestro diventato un appuntamento importante nel calendario delle Rappresentative Regionali under 15 maschili e under 14 femminili.

La rappresentativa ligure maschile è stata inserita nel girone b, insieme a Lombardia, Piemonte e Trentino Alto Adige, così come quella femminile, abbinata a Friuli Venezia Giulia, Umbria e Veneto.

Questi i risultati maschili, che hanno chiuso all'ottavo posto:

Trentino Alto Adige – Liguria 70-50
Trentino: Gecele 13, Bicaku 12, Bonavida 11, Voltolini 10, Bernardino 8, Covi 7, Ladurner 3, Xausa 2, Tani 2, Cevenini 2, Zavarise, Botta.
Liguria: Benincasa 2, Lamce 2, Giuffrida, Bellotti 9, Bertola 11, Turchino 7, Bottaro 5, Zaio 7, Briguglio 5,Rosadini, Bini 2, Andreani.

Liguria - Piemonte 38 – 91 (16-22, 14-20, 7-26, 1-23)
Liguria: Benincasa 3, Lamce, Giuffrida 2, Bellotti 2, Bertola 7, Turchino 2, Bottaro 6, Zaio 10, Briguglio, Rosadini, Bini 2, Andreani 4. All.re De Santis M., Ass. Ambrosini S.
Piemonte: Bertetti 20, Akoua 4, Anglesio 11, Artuso 10, Borgialli 10, Borreale 2, Brullo 2, Caneva 3, Fas 2, Raise 12, Rinaudo, Rupil 15. All. Abbio A., Ass. Fara R. - Miglietta S.

Lombardia – Liguria 101-27
Lombardia: Ariazzi 5, Grimaldi 9, Somaschini, Roncari 18, Morandi 10, Massenzana 12, Caruso, Seck 5, Gatti 18, Buffo 2, Bassi 12, Doneda 10. All. Moro.
Liguria: Benincasa, Lamce, Giuffrida 2, Bellotti 5, Bertola 2, Turchino 6, Bottaro 2, Zaio 7, Briguglio, Rosadini, Bini 2, Andreani. All.re De Santis M., Ass. Ambrosini S.

Puglia – Liguria 89-59
Puglia: Epifani 15, Nasagli 5, Lopopolo 9, Ciccarese 12, Cito 12, Fracasso 2, Egitto 3, De Astis 6, Tedeschi 5, Giuliano 8, Mastrofilippo 4, Grittani 8.
Liguria: Benincasa, Lamce 6, Giuffrida, Bellotti 9, Bertola 9, Turchino 5, Bottaro 12, Zaio 4, Briguglio 8, Rosadini,Bini, Andreani 6. All.re De Santis M., Ass. Ambrosini S.

Umbria – Liguria 70-55
Umbria: Pennicchi 4, Marini 7, Landrini 4, Pigozzi 9, Mocetti, Pauselli 5, Gregori 2, Gatto 9, Spagnolli, Aprile 19, Stella 7, Prosperini 4.
Liguria: Benincasa 2, Lamce, Giuffrida, Bellotti 2, Bertola 14, Turchino 2, Bottaro 2, Zaio 13, Briguglio 3, Rosadini 7, Bini 2, Andreani 8. All.re De Santis M., Ass. Ambrosini S.

Così ha parlato Max De Santis, allenatore della rappresentativa maschile: "Abbiamo dato grande importanza ai presenti senza pensare troppo agli assenti e abbiamo cercato di dare un buon contributo di crescita ai ragazzi che hanno partecipato alla spedizione. Ora per molti di loro si apre il periodo di monitoraggio del CTF che li accompagnerà ancora per un paio di stagioni nelle quali ognuno di loro potrà evidenziare i propri miglioramenti. Per esigenze di società, avevamo un roster rinnovato rispetto al TDR (8 cambi) e solo due allenamenti insieme. Abbiamo pensato comunque, nello spirito dell'insegnamento del basket che deve proporre la Federazione soprattutto in questi casi, che poteva essere una buona occasione per coloro che erano rimasti esclusi nei vari appuntamenti del gruppo 2001 (partito con il Bulgheroni di Giugno 2014) ed anche per coloro che, pur convocati nei vari allenamenti fatti nell'anno e mezzo previsto, erano stati meno considerati. Siamo riusciti (con fatica) a proporre una gruppo di 12 giocatori disponibili a recepire le indicazioni date, che hanno fatto, seppur a sprazzi, buone cose e ai quali abbiamo cercato di trasferire l'importanza del confronto con altre realtà, certamente più pronte di noi. Questo confronto doveva portare riflessioni, spunti e miglioramenti: la nostra rosa era totalmente priva di giocatori di stazza, deficitaria contro le "guglie" che abbiamo affrontato. Le altre squadre erano tutte mediamente al completo. Scorrendo rapidamente le nostre prestazioni:
- con Trentino: partiti male, molto contratti e timorosi, contro una squadra battuta a selezione completa di circa 20 punti in un appuntamento precedente, durante la partita abbiamo giocato meglio, siamo migliorati e i quarti successivi al primo sono stati decisamente giocati alla pari.
- con Piemonte: partiti benissimo avanti nel primo quarto, punto a punto fino a metà del 3° quarto, poi alla lunga abbiamo patito la loro fisicità e la loro pressione a tutto campo
- con Lombardia: era necessario mettercela tutta, consapevoli che sarebbe stata una gara a senso unico, i ragazzi ci hanno provato anche se sembrava una gara tra una squadra under 20 e una under15
- con Puglia: la partita che al TDR era stata la più combattuta e spettacolare (avevamo perso dopo 2 overtime) è stata largamente combattuta anche a Rimini. Anche in questo caso per lunghi tratti della prima parte di gara abbiamo giocato veramente alla pari e siamo stati avanti, poi anche in questa gara alla lunga siamo calati senza però subire l'asfaltata che comunque poteva accadere
- con Umbria: stesso copione contro una regione da noi praticamente sempre battuta nei vari appuntamenti, anche in questa gara un buon inizio subendo poi il ritorno degli avversari fino alla sconfitta finale".


Questi i risultati della rappresentativa femminile, che si è piazzata al sesto posto:

UMBRIA -LIGURIA 40-51 (8-8,7-15,9-11,16-17)
Cecchinelli,Picasso,Garbarino 2,Spinetto,Mangano 8,Delbalzo,Zigniego 19,Dato 4,Gioan 12,Valentino,Leonardini 6,Dal Toso. Al.lre Ciravegna,A.All.re Albano

Liguria-Veneto 89-32 (8-24,5-24,13-24,6-17)
Cecchinelli 5,Picasso 6,Garbarino 1,Spinetto,Mangano 5,Delbalzo,Zigniego 2,Dato 2,Gioan 3,Valentino2,Leonardini 6,Dal Toso. Al.lre Ciravegna,A.All.re Albano

Friuli -Liguria 41-45 (10-5,6-12,14-19,11-19)
Cecchinelli,Picasso 10,Garbarino 2,Spinetto,Mangano 6,Delbalzo,Zigniego 7,Dato ,Gioan 16,Valentino,Leonardini 4,Dal Toso. Al.lre Ciravegna,A.All.re Albano

Toscana - Liguria 53-58dts (16-12,12-14,9-13,11-9,5-10)
Cecchinelli 1,Picasso2,Garbarino 3,Spinetto 1,Mangano 12,Delbalzo,Zigniego 26,Dato, Gioan 9,Valentino,Leonardini 2,Dal Toso 2. Al.lre Ciravegna,A.All.re Albano

Piemonte-Liguria 50-43 (11-13,13-10,12-10,14-10)
Cecchinelli,Picasso,Garbarino 2,Spinetto 2,Mangano 16,Delbalzo,Zigniego 4,Dato 1,Gioan 14,Valentino 2,Leonardini 2,Dal Toso. Al.lre Ciravegna,A.All.re Albano

Così Laura Ciravegna, allenatrice della rappresentativa ligure:
"Siamo partiti con la curiosità di vedere i miglioramenti delle ragazze dal Bulgheroni in avanti e verificare l’inserimento di quelle che a Bormio non c’erano. Il risultato finale è stato ottimo ma l’aspetto più importante è che le ragazze sono migliorate di partita in partita sia a livello di comprensione del gioco che a livello di gruppo.

Nella prima partita, con l’Umbria, abbiamo fatto una discreta partita ma sbagliando troppo in fase realizzativa. Il Veneto, fisicamente non trascendentale, ci ha fatto capire quanto bisogna lavorare per raggiungere la loro intensità ed energia. Con il Friuli ci siamo garantite il secondo posto nel girone in una partita tirata dove le ragazze hanno recepito i consigli tecnici mettendoli in pratica. La partita con la Toscana si è risolta ai supplementari grazie ad un aumento dell’intensità difensiva nell’extra time e nella finale 5-6 posto la sconfitta con Piemonte ci stava perché attualmente le piemontesi hanno qualcosa in più che cercheremo di colmare il prossimo anno al Trofeo delle Regioni.

Confrontarsi in partite di questo livello non può che far crescere le giocatrici e dalle nostre impressioni è stata un’ottima esperienza per loro aiutate da un buon lavoro di tutto lo Staff."