Comitato
Trofeo delle Regioni 2015 - 5° giornata Femminile
Nella Semifinale valida per il posizionamento dal quinto all'ottavo posto nel torneo, la Liguria si impone 50-46 sull'Emilia Romagna al termine di una gara molto bella ed equilibrata.
Il primo strappo delle ragazze dell'Emilia Romagna che dopo 2' di gioco si trovano avanti nel punteggio sull'1-4. La Liguria per non intenzionata a subire le iniziative delle avversarie e puntuale arriva il contro break di 4-0 firmato Maiocchi e per tutto il primo periodo sono proprio le liguri a condurre fino al 12-8 con cui si chiude la frazione.
Confusione ed errori sono un po' il life-motive del secondo periodo, che nelle prime battute vede entrambe le squadre faticare enormemente a trovare la via del canestro. A soffrire di pi la Liguria, che per nove minuti e mezzo non segna, collezionando palle perse ed errori al tiro; ne approfitta, ma non troppo, l'Emilia Romagna, che con un parziale di 0-8 trova il sorpasso e il momentaneo 12-16. A 30'' dalla seconda sirena la scossa ligure data ancora da Maiocchi con la tripla del -1 ma nell'azione successiva arriva la pronta risposta delle emiliane con il piazzato dalla media di Soglia e al 20' 15-18 per l'Emilia Romagna.
Saloni e Maiocchi provano a tenere in partita la Liguria con punti preziosi e al 24' il tabellone indica 22-24 per l'Emilia Romagna.
Grazie al gioco da tre punti di Ferraro le ragazze di coach Ceroni scappano fino al +7 a 5' dalla fine del terzo quarto ma ancora Maiocchi, ben imbeccata da Mori, piazza la tripla del 25-29 al 26'. Nei minuti conclusivi del periodo ci pensano Ferraro e Salvadego e ridare il +6 alle emiliane dopo 30' di gioco.
Nell'ultimo quarto la Liguria, trascinata da Saloni, piazza un super parziale di 14-4 in 4' che vale il sorpasso sul + 4 e il conseguente time-out per le emiliane.
Dopo il minuto di sospensione sono ancora le ragazze liguri ad andare a bersaglio, prima con la tripla di Ellena e poi con quattro punti in fila di Saloni, andando sul 46-38 al 38' e collezionando complessivamente un altro break di 9-0 post time-out. L'Emilia Romagna prova il colpo di coda con la tripla di Bozzi che vale il -5, ma ormai troppo tardi e il canestro di Mata a 37 secondi dalla fine chiude definitivamente i conti.
Liguria - Emilia Romagna 50-46 (12-8; 15-18; 28-34)
LIGURIA: Mata 7, Maiocchi 13, Poletti 2, Cambiaso 3, Sasso, Mori, Zappatore, Ellena 7, Poggio, Riello, Saloni 18, Frantulli.
EMILIA ROMAGNA: Monterumisi, Franceschini 4, Bozzi 5, Mouhrrar, Cremona 10, Vettori 6, Sorrentino 2, Ferraro 5, Salvadego 4, Olajjde, Soglia 7, Marchi 3.